navigazione Tag

armi

Guerra in Ucraina e traffico d’armi in Ue: Europol lancia l’allarme

Dai primi tempi del conflitto tra Russia e Ucraina, l'Europa ha dichiarato il suo appoggio militare a quest'ultima, inviandole armi. Ciò sta rendendo sempre più lontana la possibilità di arrivare ad una trattativa di pace tra i due Stati belligeranti. Tra le tante problematiche emerse, quella che più ha "allarmato" Europol è stata esplicitata attraverso un comunicato inerente la sua attuale collaborazione con i funzionari ucraini per monitorare il traffico di armi, ciò che rappresenta una…

Quali armi ha la Russia a Kaliningrad per contrastare un eventuale attacco della NATO?

di Alexander Artamonov, pravda.ru Il 16 maggio, l'ex vice capo del Ministero della Difesa polacco, Romuald Sheremetiev, ha annunciato la necessità di smilitarizzare e rinominare la russa Kaliningrad. Essendo molto diretto come un militare può essere, il funzionario polacco ha definito l'enclave russa “una polveriera tra le gambe della NATO”. Nel frattempo, l'ingresso di Svezia e Finlandia nell'aggressivo blocco militare occidentale ha evidenziato la necessità per la Russia di rafforzare…

Studenti Contro il GP: Comunicato sull’invio di armi in Ucraina

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa degli Studenti Contro il Green Pass relativo alla questione dell'invio di armi in Ucraina. * * *  È indubbio che una larga maggioranza dei cittadini italiani sia fermamente contraria all’invio di armi in Ucraina; tuttavia, da alcuni mesi tale invio avviene egualmente, coinvolgendo missili, blindati, droni, dispositivi di sorveglianza, bombe, mitragliatrici, munizioni, personale militare e così via. In queste ultime…

Ucraina all’Occidente: No a condizioni di pace “inaccettabili”

L'Ucraina può sconfiggere la Russia sul campo di battaglia se l'Occidente fornisce abbastanza artiglieria e altre armi pesanti invece di spingere Kiev verso un pessimo accordo di pace, ha scritto il ministro degli Esteri Dmitry Kuleba in un editoriale pubblicato ieri, venerdì 17 giugno, dalla rivista Foreign Affairs. "L'Occidente non deve proporre iniziative di pace con condizioni inaccettabili e deve invece aiutare l'Ucraina a vincere", ha scritto Kuleba, chiedendo ulteriori armi per Kiev e…

Ucraina: Il Messico condanna le politiche Occidentali

Il presidente messicano Andres Obrador ha criticato i Paesi occidentali per il loro approccio al conflitto in Ucraina, suggerendo che le ondate di spedizioni di armi straniere porteranno solo a ulteriori spargimenti di sangue. Parlando ai giornalisti durante un briefing lunedì 13 giugno, Obrador ha affrontato il conflitto tra Ucraina e Russia. Pur non indicando alcun Paese specifico, ha detto che coloro che inviano armi a Kiev - una politica fortemente favorita dagli Stati Uniti e dalla…

La Cina reprimerà ogni tentativo di indipendenza di Taiwan

Il Ministro della Difesa cinese, il generale Wei Fenghe, ha dichiarato ieri, venerdì 10 giugno, al Segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin che Pechino "combatterà a tutti i costi" per impedire a Taiwan di staccarsi dalla Cina continentale. Wei e Austin si sono incontrati ieri a Singapore, a margine della conferenza annuale sulla difesa Shangri-La Dialogue. L'incontro, organizzato dall'International Institute for Strategic Studies (IISS), un think tank britannico, ha richiamato…

Guerra in Ucraina: come i produttori di armi traggono profitto

Il forte aumento della spesa militare dei Paesi occidentali, necessario per fornire armi all'Ucraina e riarmare i propri eserciti, è una manna per gli appaltatori della difesa, ha dichiarato ieri, venerdì 9 giugno, Sky News interpellando Siemon Wezeman, ricercatore senior del programma sui trasferimenti di armi del SIPRI - Stockholm International Peace Research Institute. I Paesi della NATO hanno impegnato più di 8 miliardi di dollari in attrezzature militari per l'Ucraina, con l'obiettivo…

Ohio: pronta la legge per armare gli insegnanti

Mike DeWine, governatore dello Stato americano dell'Ohio, ha dichiarato che firmerà nei prossimi giorni la proposta di legge che consentirà agli insegnanti e agli altri adulti nelle scuole di essere armati, a condizione che completino fino a 24 ore di addestramento alle armi da fuoco. La notizia è giunta dopo che la legge è stata approvata in settimana dal Senato dell'Ohio, in seguito alla serie di sparatorie avvenute nelle ultimamente. Attualmente, per poter portare le armi, gli…

Missili a lungo raggio: Putin mette in guardia l’Occidente

La Russia attaccherà obiettivi che finora non ha ancora colpito se verranno consegnati missili a lungo raggio all'Ucraina, ha avvertito il presidente russo Vladimir Putin. "Se verranno forniti, trarremo le conclusioni appropriate e useremo le nostre armi, di cui disponiamo in quantità sufficiente, per colpire gli obiettivi che non abbiamo ancora colpito", ha dichiarato Putin a Russia 1 in un'intervista trasmessa domenica. Il presidente russo ha osservato che la spedizione di sistemi…

La Germania invierà all’Ucraina una delle sue armi più moderne

Secondo le dichiarazioni di oggi, mercoledì 1 giugno, del Cancelliere Olaf Scholz al Parlamento, la Germania si vuole impegnare ufficialmente per inviare all'Ucraina armi più avanzate. In particolare, apprendiamo che il governo ha deciso di consegnare al Paese i sistemi di difesa aerea IRIS-T nelle due tipologie per l'ingaggio a corto e medio raggio. Tale decisione, presa a partire da una discussione interna al Parlamento tedesco iniziata nelle scorse settimane, permetterà quindi l'invio dei…

Biden: Gli USA non invieranno all’Ucraina missili a lungo raggio

Gli Stati Uniti non forniranno all'Ucraina sistemi missilistici a lunga distanza in grado di colpire in profondità il territorio russo, ha spiegato ieri, lunedì 30 maggio, il presidente Joe Biden. Interrogato dai giornalisti sulla prospettiva di tali forniture, Biden ha respinto categoricamente la possibilità: "Non invieremo all'Ucraina sistemi missilistici in grado di colpire la Russia", ha detto senza approfondire. La scorsa settimana, diversi media statunitensi avevano riferito che la…

Washington a Kiev: Armiamoci e partite!

Secondo quanto riportato ieri, giovedì 27 maggio, da Reuters, gli Stati Uniti e gli alleati europei hanno avvertito l'Ucraina del pericolo di un'escalation nel caso in cui le armi fornite dall'Occidente venissero utilizzate per attaccare obiettivi all'interno della Russia; tuttavia nessun divieto esplicito di intraprendere tali azioni è stato fatto a Kiev. "Siamo preoccupati per un'escalation, ma non vogliamo fissare limiti geografici o legarci troppo le mani con le armi che stiamo dando…

Gli USA invieranno missili antinave in Ucraina

Secondo quanto riferito in esclusiva a Reuters da alcuni funzionari americani, l'amministrazione Biden sta pensando di inviare all'Ucraina missili antinave ancora più potenti, per aiutare l'ex Repubblica sovietica a rompere il blocco navale russo dei suoi porti sul Mar Nero. I missili in questione, affermano le fonti, sarebbero l'Harpoon, prodotto da Boeing, e il Naval Strike Missile (NSM), prodotto da Kongsberg e Raytheon Technologies. Attualmente, hanno aggiunto, si starebbe discutendo se…

#iostoconpetrocelli – Mailbombing al Senato

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica l'invito alla mobilitazione del Comitato No alla Guerra contro lo scioglimento forzato della Commissione Esteri del Senato, per il voto contrario all'invio di armi in Ucraina del suo presidente Vito Petrocelli. Oggi, martedì 10 maggio, nel pomeriggio è stata convocata la giunta del Regolamento per emettere il parere finale. * * * #iostoconpetrocelli Il Comitato No alla guerra invita tutti i cittadini italiani a mobilitarsi per la…

Attacco ucraino in Russia, colpito un villaggio

Come riferito dal governatore Aleksandr Bogomaz sui suoi canali Telegram e VK Alle 6.50 di questa mattina, i mezzi della difesa aerea russa hanno rilevato un aereo dell'AFU. Due granate hanno colpito il villaggio di Zhecha, distretto di Starodubsky, mentre si svolgevano azioni per evitare che l'oggetto entrasse in territorio russo. Come risultato dell'incidente, l'onda d'urto ha danneggiato il rivestimento degli edifici tecnologici del terminal di carico del petrolio. La seconda granata ha…

Biden: Più armi all’Ucraina, più sanzioni alla Russia

Secondo quanto rivelato dalla Casa Bianca, il presidente Biden è in procinto di chiedere ufficialmente al Congresso un finanziamento aggiuntivo di 33 miliardi di dollari per sostenere l'Ucraina nel conflitto in corso con la Russia. A ciò, Joe Biden farà seguire anche la richiesta di maggiori poteri per poter sequestrare i beni di ricchi oligarchi che si ritiene abbiano legami con il Cremlino. Secondo il comunicato rilasciato, Biden presenterà un "pacchetto legislativo completo che aumenterà…

La Svizzera impedisce la consegna di armi tedesche all’Ucraina

Secondo quanto riportato dal quotidiano svizzero Tages-Anzeiger Berna avrebbe ostacolato i piani tedeschi di riesportare munizioni di fabbricazione svizzera in Ucraina, citato il suo status di neutrale e la legislazione che vieta le consegne di armi nelle zone di conflitto. Secondo la ricostruzione , la Rheinmetall, azienda tedesca con sede a Dusseldorf che costruisce veicoli da combattimento di fanteria (IFV) Marder per l'esercito tedesco, utilizza munizioni prodotte in Svizzera, e questo…

USA: Pioggia di armi sull’Ucraina

Con un comunicato pubblicato ieri, mercoledì 13 marzo, sul sito della Casa Bianca, il Presidente Joe Biden ha annunciato di aver autorizzato nuovi aiuti militari all'Ucraina, dal valore di 800 milioni di dollari. Attenzione avete letto bene, nuovi aiuti. Si perchè secondo i dati ufficiali del Dipartimento della Difesa, il valore delle forniture fin ora spedite a Kiev per respingere l'avanzata russa si aggira intorno ai 2,6 miliardi di dollari. Ho appena parlato con il presidente Zelensky e ho…

Gli USA vendono a Taiwan 95 milioni di dollari di armi

Ieri, martedì 5 aprile, la Defense Security Cooperation Agency - Agenzia della Difesa per la Sicurezza e la Cooperazione (DSCA), un'agenzia governativa statunitense dipendente dal Dipartimento della Difesa - ha annunciato che il Dipartimento di Stato americano ha approvato un nuovo pacchetto di forniture di armi a Taiwan, per un totale di 95 milioni di dollari. Nello specifico, il pacchetto denominato Patriot Contractor Technical Assistance (PCTA) comprende l'addestramento, la pianificazione,…

Gli USA addestrano ucraini in Polonia?

Che fatica ritrovarsi Joe Biden come Presidente di questi tempi, staranno pensando i piani alti dell'amministrazione americana. Che si tratti di diplomazia o di segreti militari, quando Joe sale sul palco e apre bocca non si può mai stare tranquilli. Dopo aver esagerato infatti con i suoi sprezzanti commenti verso la figura di Putin, a tutti gli effetti il Presidente di uno Stato sovrano, democraticamente eletto, è arrivata lunedì 29 marzo l'ennesima gaffe. Il 46º inquilino della Casa Bianca…