Ucraina all’Occidente: No a condizioni di pace “inaccettabili”

Il Ministro degli Esteri Dmitry Kuleba ha affermato che Kiev può sconfiggere i russi con un sufficiente sostegno militare

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

L’Ucraina può sconfiggere la Russia sul campo di battaglia se l’Occidente fornisce abbastanza artiglieria e altre armi pesanti invece di spingere Kiev verso un pessimo accordo di pace, ha scritto il ministro degli Esteri Dmitry Kuleba in un editoriale pubblicato ieri, venerdì 17 giugno, dalla rivista Foreign Affairs.

“L’Occidente non deve proporre iniziative di pace con condizioni inaccettabili e deve invece aiutare l’Ucraina a vincere”, ha scritto Kuleba, chiedendo ulteriori armi per Kiev e maggiori sanzioni per Mosca.

Il Ministro degli Esteri ha criticato il presidente francese Emmanuel Macron per aver detto che l’Occidente non deve “umiliare” la Russia, nonchè l’ex Segretario di Stato americano Henry Kissinger per aver suggerito che l’Ucraina dovrebbe cedere alcuni territori in nome della pace con Mosca.

“Queste dichiarazioni si basano sull’idea che gli ucraini, per quanto possano combattere bene, non possano sconfiggere le forze di Mosca. Ma questa idea è sbagliata”, ha detto Kuleba. “Con un sostegno sufficiente”, l’Ucraina può fermare l’avanzata delle truppe russe e riprendersi parte del suo territorio, ha insistito il politico.

“Il presidente russo Vladimir Putin non è un suicida; una vittoria ucraina non porterà a una guerra nucleare”, ha detto Kuleba. “Invece di concentrarsi sui sentimenti di Putin, gli Stati Uniti e l’Europa dovrebbero concentrarsi sui passi pratici per aiutare l’Ucraina a prevalere”…come se non ne fossero stati fatti già abbastanza.

L’articolo giunge in un momento in cui vari funzionari ucraini si sono dichiarati insoddisfatti dalla velocità e dalla quantità delle forniture di armi occidentali.

Già in settimana infatti Mikhail Podoliak, consigliere del presidente Zelensky, ha insinuato che Paesi come Francia e Germania si stanno “nascondendo dalla guerra”, dichiarando al New York Times: “Se pensate che dovremmo perdere, ditecelo direttamente: ‘Vogliamo che perdiate’. Allora capiremo perché ci date armi di questo livello”.

Nonostante i vari incontri con i leader europei degli ultimi giorni, il governo di Kiev pare quindi non volerne sapere niente di negoziati di pace e cessazione del conflitto. Dall’Occidente non vogliono consigli sulla geopolitica o sulla diplomazia, vogliono solo tante armi!


Massimo A. Cascone, 18.06.2022

Fonte: https://www.foreignaffairs.com/articles/ukraine/2022-06-17/how-ukraine-will-win

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
5 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
5
0
È il momento di condividere le tue opinionix