navigazione Categoria

Sorveglianza di massa

Maschere, divinità, controllo sociale e resistenza

Di Anselmo Cioffi, Frontiere.me La percezione che il panopticon di Bentham e di Orwell (l’occhio che controlla tutto, che sai che c’è, ma non sai dov’è e quando c’è) sarebbe stato ridimensionato e lentamente sostituito, con il progredire delle innovazioni tecnologiche, dall’auto sorveglianza (servitù volontaria), decretando di fatto la quasi obsolescenza del controllo centralizzato e diretto dall’alto, è stata smentita da quindici mesi di stato d’eccezione a livello globale. Potremmo dire,…

Le “soluzioni” indossabili e l’Internet dell’incarcerazione

 Prima parte Jeremy Loffredo - unlimitedhangout.com – 20 maggio 2021   "Risolvere" le crisi sorvegliando tutto Inoltre, a causa della crisi della Covid-19, il governo federale ha adattato sia la politica di cura da oppioidi che la politica carceraria per meglio adattarsi alle nuove soluzioni basate sui dispositivi indossabili. Sotto l'amministrazione Trump, il Federal Bureau of Prisons ha iniziato a dare priorità agli arresti domiciliari per limitare la diffusione della Covid-19 nelle…

L’Internet dei corpi (IoB) e l’hacking del DNA

  Jesse Smith - truthunmuted.org – 22 novembre 2020 L'era dell'Internet delle cose (IoT), e presto seguirà quella dell'Internet dei corpi (IoB), è ormai alle porte. La RAND Corporation, il think tank dietro alcune delle idee e tecnologie più influenti e spaventose al mondo, ha pubblicato un rapporto intitolato The Internet of Bodies: Opportunities, Risks, and Governance (n.d.T. L'Internet dei corpi: Opportunità, rischi e governance). Si dovrebbe diffidare di qualsiasi…

Le “soluzioni” indossabili e l’Internet dell’incarcerazione

Jeremy Loffredo - unlimitedhangout.com – 20 maggio 2021 È partita una nuova corsa alla vendita di dispositivi e sensori indossabili come la soluzione alla crisi degli oppioidi(1) e delle prigioni negli Stati Uniti. Tuttavia, questa "soluzione" è destinata ad andare a scapito delle libertà civili e, più in generale, della libertà umana. Negli ultimi anni, le richieste di una riforma radicale delle carceri e di una soluzione alla crisi degli oppioidi negli Stati Uniti…

Amazon Sidewalk inizia a condividere il vostro WiFi domani

David Ruiz – Malwarebytes LABS - 7 giugno 2021 I proprietari di dispositivi intelligenti di Amazon hanno solo fino all'8 giugno per rifiutare un nuovo programma che raggrupperà i loro Altoparlanti e Videocitofoni intelligenti in una rete wireless condivisa con i loro vicini, una nuova caratteristica che il gigante dello shopping sostiene fornirà una migliore stabilità per i dispositivi intelligenti durante la configurazione iniziale e per possibili problemi di connettività…

Cellulari: L’elefante nella stanza

Edward Curtin – off-guardian.org – 13 giugno 2021 È difficile parlare ai tossicodipendenti delle dipendenze ed è ancora più difficile farlo quando la loro dipendenza dalla droga scelta ha conseguenze disastrose. Una volta ho chiesto all'etere se Dio avesse un cellulare e, anche se Dio non ha risposto, era una domanda retorica, quindi non mi aspettavo una risposta dato che sapevo che Dio capiva la grammatica e la punteggiatura e aveva altri modi di comunicare. Le…

Proteste di massa per porre fine ai passaporti vaccinali

Dr. Joseph Mercola – 8 giugno 2021 Il 20 marzo 2021, nel primo anniversario del primo blocco per Covid-19, in più di 40 paesi la gente è scesa in strada per manifestare pacificamente, sotto la bandiera del "Worldwide Freedom Day", contro le bugie e le misure tiranniche imposte dalla pretesa “pandemia”. Anche se sincronizzate in tutto il mondo quel particolare giorno, le dimostrazioni sono più o meno in corso in varie aree. Proteste pacifiche stanno mettendo fine…

Il “mondo nuovo” di Huxley è già realtà: la tecnologia manipola il nostro comportamento

Joseph Mercola childrenshealthdefense.org In un’intervista televisiva del 1958, Aldous Huxley aveva già previsto la capacità della tecnologia di aggirare il raziocinio e manipolare i comportamenti attraverso strumenti subliminali. Oggi, le piattaforme dei social media e i motori di ricerca usano sofisticati algoritmi di intelligenza artificiale per controllare le informazioni che ci vengono proposte. In sintesi: Aldous Huxley ha scritto “Il mondo nuovo,” una angosciante visione di una…

La falsa pandemia Covid è un pretesto per i campi di concentramento

Paul Craig Roberts detoxed.info Introduzione di Paul Craig Roberts La falsa “pandemia” di Covid è un pretesto per i campi di concentramento destinati ai dissenzienti dalla narrativa dell'establishment. Dall’anno 2000, abbiamo assistito a due eventi epocali, l’11 settembre e il COVID-19. Entrambi hanno prodotto enormi cambiamenti nella libertà civile e nei poteri del governi, riducendo il primo e rafforzando i secondi. La narrativa ufficiale dell’11 settembre è incredibile, in quanto…

Selfie per comprovare l’auto-isolamento

Le autorità del Regno Unito potrebbero obbligare le persone a scattarsi dei selfie ogni giorno per "dimostrare" di essere in auto-isolamento L'inadempienza comporterebbe la visita della polizia.   Paul Joseph Watson via Summit News - 18 gennaio 2021 Le autorità britanniche stanno prendendo in considerazione una nuova misura che costringerebbe le persone a inviare selfie ogni giorno per dimostrare che  stanno rispettando l’auto-isolamento, foto che verrebbero poi incrociate…

Schermi TV sopra la testa per non infrangere le regole di lockdown.

Nicole Conner – MailOnLine – 8 gennaio 2021 La scelta stravagante di volontari che percorrono a piedi le strade di Bradford, nello Yorkshire, con schermi TV Il Consiglio di Bradford ha annunciato il programma "iWalkers" questa settimana, ma ha cancellato il post Gli schermi da 19 pollici pesano 8 kg e sono posizionati sopra le spalle. Un consiglio comunale ha reclutato uomini con schermi TV legati sopra la testa per percorrere a piedi le strade al fine di far rispettare…

Assalto al Campidoglio USA: le pentole e i coperchi

Michael Moore: “Bisogna arrestare immediatamente Trump, destituirlo, e incarcerarlo con l’accusa di alto tradimento”. Leopoldo Salmaso, 10/01/2021. Alle 22 di ieri sera, ora di Washington (ore 4 di stamattina da noi), uno dei più stimati “cavalieri senza macchia e senza paura” statunitensi, Michael Moore (1), ha postato una diretta-video in cui tentava di fare il punto della situazione, concentrandosi sull’assalto al Parlamento di mercoledì scorso e sui fatti successivi, e…

2021: La geopolitica delle vaccinazioni

Tim Kirby – Strategic Culture Foundation - 2 gennaio 2021 Il problema principale del 2020 è stato di gran lunga la reazione globale al Covid-19 e c'è la convinzione prevalente che in qualche modo il 2021 sarà automaticamente diverso perché una cifra nell'anno è cambiata. Il mondo si aspetta che tutto ciò "finisca". Ma forse la domanda principale non dovrebbe essere quando il problema Coronavirus finirà, ma come finirà. Questa crisi sanitaria, come tutte le altre, è il catalizzatore…

Il collasso dell’Occidente dopo le elezioni USA 2020

Il 2020 verrà proabilmente indicato come la fine della supremazia USA e Occidentale. Ciò potrà verificarsi o per collasso interno con scenari tipo guerra civile, oppure per il sopravvento delle forze globaliste che, pur essendo trasversali a tutto e a tutti, negli USA vengono assimilate allo “Stato Profondo” e hanno i principali capisaldi nell’altissima finanza speculatrice, nel complesso militare-industriale e farmaceutico (vaccini e test prima ancora che medicine), nei media mainstream, nei…

Ministro Speranza: gli italiani sono ligi alle regole, (schiavi perfetti) si vaccineranno! Altrimenti..

di Andrea Leone per Comedonchisciotte.org Il Ministro della Salute Speranza ospite da Barbara d'Urso dichiara con nonchalance che all'inizio anche a causa delle poche dosi a disposizione, il vaccino non sarà disponibili per tutti, quindi impossibile renderlo obbligatorio a tutta la popolazione! Ma, è sì, c'è un ma, se in un secondo momento la copertura vaccinale sarà più ampia, allora si fida degli italiani ligi alle regole (schiavi perfetti) per una profonda campagna vaccinale. Se non…

Gli strumenti di monitoraggio di Facebook sono persino peggiori di quanto temessimo.

INPUT – Tom Maxwell – 18 novembre 2020   Oggi, durante un’audizione in Senato, il senatore Josh Hawley ha chiesto a Mark Zuckerberg del misterioso pannello di controllo interno “Centra”. La sua risposta dovrebbe farci preoccupare tutti. Jack Dorsey e Mark Zuckerberg oggi hanno affrontato un altro interrogatorio dal senato americano, per lo più riguardante reclami falsi (a detta dell’autore dell’articolo, N.d.t.) secondo cui i loro social network stiano mettendo a tacere inviti a giudizi…

L’UE cerca di creare “backdoor” per consentire agli stati membri di accedere ai messaggi privati

Antony Murdoch lifesitenews.com L'Unione Europea (UE) sta cercando di creare "backdoor" che consentirebbero alle forze di polizia degli stati membri di accedere ai messaggi privati delle applicazioni di messaggistica più popolari, come Facebook Messenger, Signal, WhatsApp ed altri. Secondo un presunto documento interno recentemente trapelato, dal titolo "Progetto di risoluzione del Consiglio sulla crittografia," l'UE avrebbe tutta l'intenzione di iniziare a smantellare la cosiddetta…

Ragazzo aggredito dai vigili perchè difende la ragazza incinta che si rifiuta di indossare la mascherina

Le parole del ragazzo arrestato: “Stavo andando a fare la spesa con la mia ragazza – ha riferito – quando il maggiore, che stava insieme ad un altro collega in macchina, si è avvicinato dicendoci di mettere la mascherina e io l’ho messa, ma la mia ragazza che è incinta si è rifiutata e a quel punto il maggiore l’ha minacciata e io non ci ho visto più, mi sono messo in mezzo e loro mi hanno preso”. Il giovane ha poi affermato di avere “il video che dimostra che non ho fatto nulla, posso…

Covid-19: l’ABC dei tamponi

Partendo dai dati ufficiali italiani, e dalla più rilevante letteratura medica, si calcolano le probabilità statistiche di falsi positivi e di falsi negativi. Risultati: per le persone con quadro clinico altamente suggestivo di Covid-19 l'esito del tampone è relativamente poco influente, e comunque quella casistica non incide sui grandi numeri. Invece l'esecuzione indiscriminata dei tamponi su popolazione sana genera una schiacciante preponderanza di falsi positivi, con paradossi biologici ed…

CoViD-19 e buona pratica clinica, FAQ

NOTA: Le linee guida qui presentate sono volutamente ridotte al minimo indispensabile. D: Se mi vengono febbre e raffreddore, devo correre al Pronto Soccorso? R: No. Contribuiresti solo a intasarlo, sottraendo assistenza a chi ne ha veramente bisogno. D: Allora corro dalla mia dottoressa, perché ho tanta paura della CoViD-19. R: Aspetta, anche i medici di famiglia sono sommersi da richieste improprie. D: Allora che faccio? R: Te ne stai a casa e ti curi come fai di solito…

Tanzania Covid-Free: occorre che niente cambi perché tutto resti cambiato

La Tanzania ha votato per continuare a vivere senza Covid-19 e con la pancia piena Leopoldo Salmaso, CDC, 29/10/20 ore 23,02 Aggiornamento 31/10 ore 05:47. Magufuli rieletto con l'84% dei voti. A 48 ore dalla chiusura delle urne non ci sono ancora dati ufficiali, neppure parziali. Le comunicazioni telefoniche sono stentoree da quattro giorni, internet praticamente oscurata, radio e tv trasmettono solo intrattenimento, però il tamtam informale mi comunica che è certa la rielezione…

Tecno-telepatia: quando lo smartphone ti legge nel pensiero

Zory Petzova Comedonchisciotte.org Forse a tanti di noi è successo di provare quella strana sensazione di telepatia (tèle-lontano, pàtheia- sentimento) che intercorre fra la nostra mente e i dispositivi informatico-digitali, come se gli algoritmi intuissero le nostre intenzioni e desideri per evidenziarli sullo schermo, dove a sorpresa appaiano esattamente le informazioni di cui abbiamo bisogno; oppure quando, sulla piattaforma dei social, ci troviamo a interagire con persone che…

Ex direttore scientifico di Pfizer: “Seconda ondata falsificata dai test Covid falsi positivi”, “La pandemia è finita”.

Ralph Lopez Hubpages.com In una dichiarazione sorprendente, l'ex direttore scientifico del gigante farmaceutico Pfizer affferma che "non c'è scienza che suggerisca che una seconda ondata debba arrivare". L'insider di "Big Pharma" sostiene che i risultati falsi positivi dei test COVID, intrinsecamente inaffidabili, vengono utilizzati per inventare una "seconda ondata" basata su "nuovi casi". Il dottor Mike Yeadon, che è stato vicepresidente e Chief Science Officer di Pfizer per 16 anni,…

I medici stabiliscono un piano per “punire” le persone che rifiutano il vaccino contro il coronavirus: “Non c’è alternativa”.

In parole povere, farsi vaccinare dovrà essere un nostro dovere patriottico" e, come hanno scritto tre medici, l'America dovrebbe considerare la possibilità di rendere difficile la partecipazione dei non vaccinati alla società. 11 agosto 2020 (LifeSiteNews) – Su USA Today di giovedì 6 agosto, tre medici hanno argomentato che la vaccinazione contro il coronavirus dovrebbe essere obbligatoria, e bisognerebbe prendere in considerazione la possibilità di sanzioni fiscali, premi…