navigazione Tag

politica

Sindacalisti: funzionari del potere

Riceviamo e pubblichiamo questa importantissima testimonianza, appassionata e concreta, di cosa rimane del sindacato: una istituzione che negli ultimi decenni ha cambiato senso e finalità, rimanendo inalterata soltanto nell'immagine retorica delle lotte che furono; e che ormai da troppi anni vengono sfruttate per ungere i meccanismi del potere. Contro chi lavora.

L’etica nella Storia

Di Loreto Giovannone, ndmagazine.it L’etica di cui qui si intende è il principio aristotelico della riflessione intorno al comportamento pratico dell’uomo, ai principi che lo devono guidare e al dove trarre questi principi. Essendo la storia il racconto della politica del passato, la sua utilità ha valore universale solo se fondata su testimonianze e documenti. Se la storia diviene strumentale agli scopi di chi la racconta, in questo secondo caso, è irrilevante, inutile, la discussione sulla…

La Verità, unica via di salvezza

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Grazie al Dottor Giuseppe Di Bella per aver voluto condividere e autorizzato a pubblicare questo suo recente scritto che è una riflessione sul passato, sul presente e sul futuro, sulla libertà di cura e di ricerca scientifica, sui circoli di potere che gestiscono tutto: l'economia, l'informazione, la politica, le istituzioni sanitarie. Una meditazione “sulla gravità del momento che viviamo”, ma anche sulla Verità, “unica Via che porta alla Vita”, e…

DOVE FUGGIRE IN CASO DI CATASTROFE? UNA VALIDA OPZIONE (PARTE 2 DI 2)

Di Salvatore di Talia per ComeDonChisciotte.org ( Episodio n°2 di 2 ) ]. Per approfondire quella che, a mio avviso, è decisamente...la più grave ed aberrante fra tutte le pur numerose forme di sopruso che la Tirannide Globalista ci va imponendo, ovverosia il Genocidio per Sostituzione delle Popolazioni Autoctone di Madre Europa, raccomando vivamente i seguenti due brevi e, come tradizione vuole (vista l’ottima fonte), accattivanti video del canale controcorrente…

Schilirò: “Licenziata per motivi politici, colpirne una per educarne cento”

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org “Pensavano di distruggermi con questo licenziamento a scoppio ritardato. Pensavano che così, finalmente, sarei rimasta ferma e zitta a strapparmi i capelli... non sanno che, invece, mi hanno fatto venire ancora più voglia di lottare per un mondo diverso, giusto, autentico, meritocratico e soprattutto libero! Sono pronta a perdere tutto pur di riavere la nostra libertà! Credo di averlo dimostrato... ma ancora non avete visto nulla.” Dichiarazioni ‘a…

Senza gettare la spugna

In un'epoca in cui, soprattutto negli ultimi anni, aumentano ogni giorno reali difficoltà e problemi complessi, si sta diffondendo sempre di più la RASSEGNAZIONE. Molte persone non si aspettano più niente di buono dalla vita, tanto meno dalla politica. Pensano che tutto sia inutile perché hanno perso la speranza del cambiamento. Sono, appunto, rassegnate. La rassegnazione toglie tutte le energie che servirebbero per lottare perché è come un veleno che, lentamente, penetra in profondità e fa…

Elezioni Politiche 2022, fatte le regole trovato l’inganno

Di Massimo A. Cascone per ComeDonChisciotte.org Rispettando le prerogative del ruolo che ricopre a tutela della Costituzione e dei principi in essa contenuti - tra cui il più importante: la sovranità appartiene al popolo - il nostro amato Presidente della Repubblica ha deciso di sciogliere le camere a metà luglio, consegnando a parte dell'estate la fase più calda del processo elettorale: la presentazione delle liste. Per la prima volta nella storia della nostra Repubblica, gli italiani…

L’ex premier giapponese Abe muore dopo una sparatoria

L'ex primo ministro giapponese Shinzo Abe è stato dichiarato morto dopo essere stato colpito da un proiettile durante un evento pubblico oggi, venerdì 8 giugno. Il decesso è stato confermato anche da una fonte del Partito liberaldemocratico giapponese, attualmente al potere. Abe è stato soccorso dopo che un uomo armato lo ha ferito durante un'apparizione pubblica nella città di Nara, nel Giappone occidentale, dove stava portando avanti la campagna elettorale in vista delle prossime elezioni…

Il dissenso va alle elezioni. Bilancio (non malevolo) delle ultime amministrative

Di Guido Cappelli per ComeDonChisciotte.org Apparentemente, le elezioni amministrative dello scorso 12 giugno non hanno presentato particolari novità: le forze di sistema, i partiti tradizionali e le loro emanazioni locali continuano a dominare il panorama elettorale con la salda presa di chi possiede pressoché tutte le leve del potere, a cominciare da quella, cruciale, dell’informazione. In verità, sono ormai decenni che, anno dopo anno, elezione dopo elezione, partiti e sigle “tradizionali”…

Animali e umani che convivono hanno un microbioma molto simile. E questo vale anche per l’antibiotico-resistenza

Si sa ormai da tempo che l'insieme dei microrganismi che abitano nel nostro intestino ha un ruolo fondamentale sul buon funzionamento del sistema immunitario. Anche gli animali domestici che vivono con noi hanno ovviamente il loro microbiota che, come accade a noi umani, si può squilibrare per vari motivi, come ad esempio l'utilizzo improprio e inopportuno degli antibiotici. Una ricerca presentata al Congresso Europeo di Microbiologia Clinica e Malattie Infettive lo scorso aprile suggerisce che…

Criticità post covid: cresciuti tra i giovani consumo di alcol e atti di autolesionismo

Prove crescenti indicano che le vendite, l’utilizzo e le complicazioni del consumo di alcol sono aumentati durante questi ultimi due anni. In uno studio trasversale appena pubblicato su Jama i ricercatori hanno utilizzato i dati dal 2012 al 2019 per proiettare i tassi di mortalità nel 2020 e nel 2021 negli Stati Uniti e hanno scoperto che i tassi di mortalità correlati al consumo di alcol sono aumentati tra tutte le età e i sessi durante la pandemia. I giovani, in particolare quelli di età…

Aux armes, citoyens: sezionare le elezioni francesi gestite a tavolino

Di Pepe Escobar, ideeazione.com Alla fine, è avvenuto tutto esattamente come l’ha progettato l’establishment francese. L’ho chiamato lo scorso dicembre in una rubrica qui a La Culla. Questi sono gli elementi essenziali: l’arabofobo certificato Eric Zemmour, che è di origine algerina, è stato fabbricato da attori chiave dell’establishment del tipo Institut Montaigne per tagliare fuori la candidatura della destra populista di Marine Le Pen. Alla fine, la performance elettorale di Zemmour è…

Lanciato l’Appello dei Cento contro il governo Draghi

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa del Coordinamento nazionale dei movimenti di Resistenza Costituzionale, che annuncia il lancio dell'Appello dei Cento, un documento che si auspica di dare struttura e unità alla dissidenza nazionale. * * * I primi cento firmatari, in rappresentanza dei movimenti che in tutta Italia si sono battuti in questi mesi contro il governo Draghi e le sue misure liberticide, lo hanno già sottoscritto. A breve ogni cittadino…

DE MARI & SCHILIRO’: DIALOGHI TRA FEDE E RIVOLUZIONE

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Silvana de Mari e Nunzia Alessandra Schilirò. Due donne straordinarie e coraggiose, impegnate nella battaglia per la verità e la libertà. Molto amate, ma anche criticate e contrastate. Una medico; l’altra poliziotta, ex vice questore a Roma, adesso sospesa. Entrambe scrittrici e sotto procedimento disciplinare per aver espresso le loro opinioni (la Schilirò è, al momento, al quinto procedimento disciplinare; la dottoressa De Mari, invece, ne ha…

Il Pakistan ha scelto il nuovo Primo Ministro

Come vi avevamo annunciato ieri, lunedì 11 aprile, dopo la sfiducia votata dall'Assemblea Nazionale al governo Khan, i parlamentari pakistani si sono riuniti per eleggere il nuovo Primo Ministro, che resterà in carica fino all'ottobre del 2023. A essere scelto dall'Assemblea Nazionale è stato, come da pronostico, Shehbaz Sharif, presidente della Pakistan Muslim League-Nawaz (PML-N), e fino a qualche giorno fa leader della coalizione d'opposizione a Imran Khan. Fratello minore dell'ex primo…

Brasile: La Corte Suprema sospende Telegram

Giustificando la decisione con il mancato rispetto da parte di Telegram degli ordini delle autorità brasiliane, che chiedevano in particolare la rimozione dei messaggi che contengono disinformazione, il giudice Alexandre de Moraes ha ordinato il blocco immediato dell'applicazione in Brasile, in una sentenza datata giovedì e pubblicata ieri, venerdì 18 marzo, sul sito web dell'alta corte. "La mancanza di rispetto di Telegram per la legge brasiliana e il ripetuto mancato rispetto di innumerevoli…

IppocrateOrg: non confondeteci con i nuovi partiti

IppocrateOrg, la rete internazionale di medici, ricercatori, operatori della sanità e operatori sociali, nata nel corso di questi due anni di crisi sanitaria per garantire cure tempestive ai tantissimi malati lasciati a casa ad agonizzare, a causa delle linee guida del Ministero della Sanità a tutti noi note, ha pubblicato venerdì 11 febbraio un comunicato sulla sua pagina Facebook, con il quale ha voluto prendere le distanze dai progetti politici dell'avv. Erich Grimaldi, invitando tutti a…

Ex malo bonum. La sconfitta del Drago e dei nemici dell’Italia

Di Guido Cappelli L’operazione Draghi al Quirinale è fallita. Le forze politiche, e soprattutto i poteri privati sovranazionali e cosmopolitici che sostengono il progetto, in buona misura distopico, di reset sociale e politico, subiscono una battuta d’arresto. Non è, certo, una vittoria dei Movimenti di opposizione democratica che sono sorti in Italia nell’ultimo anno, anche se il clima di ribellione diffuso da nord a sud da tanti mesi, ha giocato un suo ruolo quanto meno di cartina al…

Parlamentare olandese smaschera le bugie del premier Rutte

Olanda - Imbarazzo in parlamento Il parlamentare Gideon van Meijeren, chiede al primo ministro Mark Rutte come giudica il libro "Covid-19: The Great Reset" scritto da Klaus Schwab, il controverso fondatore del World Economic Forum. Rutte gli risponde di non conoscere il libro e gli consiglia di non seguire queste teorie complottiste...peccato che il giovane parlamentare ha in mano una lettera di ringraziamenti mandata da Mark Rutte a Klaus Schwab proprio per ringraziarlo di avergli…

Italia unita ma eternamente divisa. E se puntassimo alla rivoluzione delle diversità?

Di Lorenzo Maria Pacini per ComeDonChisciotte.org La criticità della situazione attuale sta facendo emergere con drammatica chiarezza una caratteristica che a noi italiani piace attribuirci: la parcellizzazione. Dividiamo, scomponiamo, tipicizziamo e moltiplichiamo ogni progetto, ogni sforzo ed idea, dandogli delle caratterizzazioni in base al territorio, al dialetto, alla tradizione culinaria, alla corrente religiosa, alle previsioni metereologiche. L’Italia è quel Paese in cui riusciamo a…