Browsing Tag

pandemia

Il piano dei Democratici: una pandemia per battere Donald Trump

Robert Bridge strategic-culture.org La domanda cruciale che continua a tormentare gli osservatori politici è: "Come ha fatto a vincere Joe Biden, 77 anni, con una campagna elettorale così striminzita e anemica, in quella che è stata descritta come l'elezione più significativa nella storia degli Stati Uniti?" Facciamoci coraggio e cerchiamo di sbirciare nel cervello di questo genio politico che è stato, non si sa come, in grado di battere il più grande maestro di scacchi 5D dei nostri tempi,…

Covid-19: l’ABC dei tamponi

Partendo dai dati ufficiali italiani, e dalla più rilevante letteratura medica, si calcolano le probabilità statistiche di falsi positivi e di falsi negativi. Risultati: per le persone con quadro clinico altamente suggestivo di Covid-19 l'esito del tampone è relativamente poco influente, e comunque quella casistica non incide sui grandi numeri. Invece l'esecuzione indiscriminata dei tamponi su popolazione sana genera una schiacciante preponderanza di falsi positivi, con paradossi biologici ed…

Una class action tedesca per i danni da lockdown?

Avevamo già dato notizia di questa iniziativa, patrocinata da alcuni legali tedeschi. Si tratta della possibilità, per ora purtroppo solo teorica e solo per i cittadini tedeschi, di aderire ad una class action nei confronti del governo tedesco e di alcune personalità del mondo scientifico per ottenere un risarcimento dei danni causati da un lockdown imposto sulla base di dati falsi e volutamente manipolati. I danni che la falsa narrativa della pandemia ha inflitto al mondo sono talmente vasti…

La “soluzione” della Fed al prossimo lockdown – Paga digitale per tutti?

di Maurizio Blondet www.maurizioblondet.it “La Federal Reserve punta a una inflazione media del 2%”, ha detto il suo governatore Jay Powell. Sembrava Mario Draghi quando era alla BCE e ci ha parlato per anni, monotono, di imprimere all'euro un livello di inflazione ”vicino ma inferiore al 2%”, fallendo continuamente, monotonamente (e volontariamente) l’impegno. Mai riuscita a battere la deflazione , la Fed (com la BCE del resto) Apparentemente il bel proposito della Fed sembra ancora…

L’invasione dei Nuovi Normali

C. J. Hopkins unz.com Loro sono qui! No, non i replicanti del film L'invasione degli ultracorpi. Non siamo colonizzati da giganteschi alieni a forma di vegetale. Temo che la situazione sia un po' più seria. I cervelli delle persone sono stati catturati da una forza molto più distruttiva e meno aliena ... una forza che li trasforma dall'oggi al domani in individui totalitari aggressivi e paranoici, ligi agli ordini e pappagalli della propaganda. Conoscete le persone di cui sto parlando.…

La Svezia era in lockdown, altro che “alternativa”!!

SWORDFISH e ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Da più parti in questi mesi vi sono stati coloro che hanno parlato del protocollo svedese come un modello unico e vincente nel contrastare la diffusione del COVID -19, in opposizione con chi ha ripetutamente indicato la Svezia e la sua iniziale mancanza di restrizioni come un esempio da non imitare assolutamente. I vicini e goliardicamente rivali norvegesi addirittura, in alcuni casi estremi, se la ridono nel vedere gli Svedesi in…

I grandi aiuti dell’Europa? In realtà l’Italia finirà per rimetterci 14 miliardi

ilparagone.it Mentre gli italiani osservano con comprensibile preoccupazione un Consiglio Europeo che ha messo in mostra ancora una volta il lato peggiore dell’Ue, animata da contrasti, egoismi e barriere invalicabili, ci sono alcune considerazioni che è già possibile fare sul Recovery Fund e sulla sua possibile attuazione. In attesa di capire se e come Conte riuscirà a strappare un accordo che pare molto lontano, basta infatti tirare fuori la calcolatrice e un po’ di buonsenso per capire che…

Oltre le maschere: questo guscio portatile potrebbe essere il tuo futuro

DI STEVE WATSON Con i governi che obbligano a indossare maschere per il viso a destra e a manca, e baccelli di plastica per la distanza sociale che spuntano ovunque, non ci vuole  gran che per immaginare un futuro in cui saremo tutti costretti a camminare letteralmente dentro alle nostre bolle. In effetti, le aziende si stanno già affrettando a realizzare esattamente questo futuro, una di queste ha già ricevuto 50.000 preordini per un head pod portatile:…

Addio vaccino: gli anticorpi del Covid19 sembrano scomparire dopo pochi mesi …

DI MICHAEL SNYDER endoftheamericandream.com Continuano ad emergere nuove prove scientifiche, che documentano che COVID-19 starà con noi per molto tempo ancora. Ieri ho riferito di un recente studio condotto in Cina e di un altro recente studio condotto in Spagna, che hanno entrambi dimostrato che gli anticorpi COVID-19 cominciano a scomparire molto, molto rapidamente. In effetti, lo studio condotto in Spagna ha scoperto che alcuni pazienti che inizialmente erano risultati positivi agli…

Cosa ho capito del Covid

DI FRANCO FERRE' cosivailmondo.wordpress.com Non voglio dare lezioni a nessuno, né affermare un qualche tipo di verità. Ma, dopo quattro mesi di articoli, post, twit, inchieste, report, statistiche, conferenze stampa, DPCM e chi più ne ha più ne metta voglio provare a riassumere quello che ho capito del Covid. Non tanto perché sia sicuro di avere ragione, quanto per testare quanto può capire un cittadino medio, che cerchi di selezionare le fonti della propria informazione, nel mezzo di una…

La società antitetica e il suo destino

DI ZORY PETZOVA comedonchisciotte.org Nella sua genesi e nella sua evoluzione la società umana è un prodotto della scissione dell'insieme, e più propriamente della conflittualità all'interno di una lunga catena di divisioni antitetiche, che di volta in volta hanno determinato le dinamiche del potere e le forme di ordinamento sociale. Oggi l'antica massima "divide et impera" non appare solo come uno strategico espediente del potere, ma come elemento fondante della conoscenza della natura…

Se questo è il lavoratore a distanza del futuro, ESCI di casa adesso

DI ANDREW DICKENS rt.com Il lavoratore a distanza del futuro si è rivelato. Si chiama Susan e non è un bel vedere, un'avvertenza per non farsi sedurre dai benefici del "WFH"( lavoro da casa). Se lavori da casa, fermati ora. Abbandona immediatamente il lavoro, esci di casa e cerca lavoro come barista o chirurgo o qualsiasi altro lavoro che non puoi svolgere dal tuo domicilio. Perché ho visto il futuro del lavoro a domicilio: è orribile e si chiama Susan. Susan, benedica la sua…

Il “civile” e “avanzato” capitalismo tedesco

DI CARLO FORMENTI facebook.com Da qualche giorno i giornali si occupano di quanto sta succedendo nel più grande mattatoio d'Europa, una "fabbrica" di carne suina situata in Germania in cui vengono macellati ventimila maiali al giorno e in cui lavorano migliaia di addetti. 1500 di questi operai, quasi tutti immigrati polacchi e rumeni, sono risultati contagiati dal covid 19. Si è anche saputo che, per contenere i costi di lavoro, questi disgraziati non vengono assunti ma dipendono da…

Non vogliamo trasformarci in una Disneyland mediterranea, o in una Florida per pensionati tedeschi e scandinavi

DI GUIDO SALERNO ALETTA teleborsa.it Lo smart working è una trappola per topi. Servono capitale umano ed infrastrutture collettive Basta stare con il naso per aria, a cercare una ispirazione sul da farsi. Non è dalle audizioni degli Stati Generali di Villa Pamphili che si troverà il bandolo della matassa. Non è così che si nobilita l'Italia: si trasforma la Storia in cartapesta. Bisogna guardare indietro, per capire il futuro dell'Italia. Il nostro destino non è quello di…

Si prepara il più feroce attacco ai lavoratori di tutti i tempi

DI  SAVINO BALZANO ilparagone.it Siamo stati facili profeti, purtroppo, e quando ci sentivamo ripetere che “nulla sarebbe stato più come prima del Covid” sapevamo benissimo cosa volevano dire quelle parole. Gianbattista Vico ce lo ha insegnato bene che la storia si ripete e i ricorsi storici sul mondo del lavoro suonano spesso come i rintocchi di una campana a morto. Il Sistema, sorretto dagli alfieri del grande Capitale, ha sempre agito nello stesso modo e c’era ben poco da sperare…

Paolo Barnard: Da Hong Kong “Le mascherine vanno ragionate”

Di PAOLO BARNARD e NICOLAS MICHELETTI La scienza dell'uso delle mascherine non è quella che strillano gli esperti prezzolati dalle Tv, né i Social. Va ascoltata invece con MOLTA ATTENZIONE. E chi meglio del N.1 in questa materia, dall'Università di Hong Kong, cioè dal cuore geografico di SARS e di SARS-CoV-2, può guidarci a ragionare su: mascherine, quando sì, quando no, e perché.…

La grande svendita / Così l’Italia termina il “lavoro” del ’92

DI GIANLUIGI DA ROLD ilsussidiario.net Senza entrare nei meriti o demeriti politici, nelle scelte di politica economica, nelle visioni di sviluppo e di crescita, l’Italia può correre un grande rischio: quello di una progressiva deindustrializzazione e di una perdita di strategia produttiva e di sviluppo tra i paesi dell’Occidente. In quest’ultimo trentennio, con l’anno fatidico del 1992, l’Italia è entrata in una classica “crisi”, che ha soprattutto i connotati del cambiamento traumatico e…

CoViD-19: Svezia e Tanzania disobbedienti, a chi?

Svezia e Tanzania disobbediscono ai diktat globalmente imposti col pretesto di CoViD-19 Qualunque sia l'origine di SARS-COV-2: naturale (con la complicità del dissesto ecologico causato dall'uomo) o artificiale (colposa o dolosa), è sempre più evidente che questo nuovo coronavirus è la "false flag", il pretesto per una guerra totale, senza quartiere e senza esclusione di colpi, fra un coacervo di attori che, a seconda dei diversi campi di battaglia, si trovano ad essere alleati o nemici. Ma…

Di scuole, app e merce umana

DI MIGUEL MARTINEZ e GIACOMO TESIO kelebeklerblog.com La pandemia che stiamo vivendo sarà l’occasione per una grande svolta antropologica: conoscendo l’Italia, per fortuna molte cose di cui si chiacchiera in questi giorni, come le aule con barriere in plexiglas, probabilmente non si realizzeranno. Ma certamente, ne uscirà un enorme potenziamento per le quattro o cinque superaziende planetarie che hanno scoperto che noi esseri umani possiamo non solo essere clienti e consumatori, ma…

La Rivoluzione delle Mascherine

Israel Shamir unz.com Chi avrebbe potuto immaginare che le manifestazioni a favore di Floyd fossero il miglior vaccino contro il coronavirus? Le stesse persone che ci avevano avvertito che il virus era la peste più mortale e che rimanere a casa era l’unica possibilità di salvezza, ora ci ordinano di marciare tra la folla, spalla a spalla contro la polizia! Sembra che abbiano un perfetto controllo della terribile pandemia, come un rubinetto: ora aperto, ora chiuso. Non ogni dimostrazione ha…

Fase 2: Apoteosi di un’Ecatombe

DI FRANCESCO SENES comedonchisciotte.org Non è bastato non avere preso le adeguate precauzioni per evitare l'ecatombe di anziani e non solo nelle RSA. Non è bastato non aver preso come esempio da applicare il modello Taiwan contro il coronavirus covid-19 che è stato ed è l'unico modello dimostratosi vincente nei fatti. Non è bastato avere fatto sfregio della Costituzione Italiana segregando in casa quasi 60 milioni di italiani. Non è bastato aver preso in giro gli italiani con…

Adam Tooze – La fine del mito della banca centrale

DI ADAM TOOZE Adam Tooze svolge un'ampia disamina sul mito della indipendenza della banca centrale, emerso negli anni '70  dalla lotta alla Grande Inflazione e basato in realtà su motivazioni politiche più che su valide teorie.  Da allora le banche centrali in tutto il mondo, e in particolare la BCE,  si sono per forza di cose allontanate dai vincoli del loro mandato senza però modificare il loro assetto istituzionale. Oggi la sentenza di Karlsruhe,  rappresentando gli interessi di chi…

I documenti che inchiodano Cina e Oms: Pechino nascondeva i dati, l’Oms si lamentava ma “in privato”

DI FEDERICO PUNZI atlanticoquotidiano.it Ecco come l’Oms si è resa complice del cover-up cinese: “in pubblico” lodava la Cina per la risposta al virus, “in privato” si lamentava per la sua scarsa trasparenza. Che Pechino stava nascondendo dati non era anch’essa una informazione critica che era preciso obbligo dell’Oms condividere con tutti gli stati membri, che avrebbero potuto adeguare di conseguenza il loro livello di allarme? Su Atlantico Quotidiano abbiamo posto all’attenzione dei…

Alberto Zangrillo: il virus clinicamente non esiste più

DI Valentina Dardari ilgiornale.it Il primario del San Raffaele ha elogiato Milano per come ha saputo reagire. Possibile che il virus sparisca per sempre. Alberto Zangrillo, primario e direttore di Terapia Intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano, durante il suo intervento al programma di Raitre “Mezz’ora in più”, ha affermato che “il virus clinicamente non esiste più”. Il virus non esiste più Ha infatti spiegato come dal punto di vista clinico il virus non esista più. A…

Il coronavirus “scompare” così rapidamente che il vaccino di Oxford ha “solo il 50% di possibilità di funzionare”

news.sky.com Il professor Adrian Hill descrive gli sforzi per creare un vaccino come una "corsa contro la scomparsa del virus e contro il tempo". Esiste solo il 50% di probabilità che il vaccino contro il coronavirus di Oxford funzioni perché i casi nel Regno Unito stanno diminuendo così rapidamente, ha avvertito uno degli scienziati. Il Jenner Institute dell'Università di Oxford e l'Oxford Vaccine Group hanno iniziato a sviluppare un vaccino COVID-19 a gennaio usando un virus prelevato da…

Fatti contro balle. Il lockdown totale.

DI PETER KOENIG globalresearch.ca Sapete chi ha coniato la malefica espressione “teoria del complotto”, o l’accusa “sei un teorico del complotto!”? Nientemeno che la CIA negli anni ’50 per mettere a tacere chi aveva capito la menzogna della guerra fredda contro l’Unione Sovietica. Questa era una totale balla degli strateghi di guerra degli Stati Uniti, creare in genere la paura nella popolazione e in particolare negli europei col fine di rendere potente il complesso industriale militare…

Recovery Fund: ci fanno l’elemosina e dobbiamo anche ringraziare

DI THOMAS FAZI facebook.com In tanti mi hanno chiesto un commento sulla proposta di Recovery Fund della Commissione europea che a sentire gli europeisti nostrani sarebbe un evento di portata storica secondo solo al ritorno del Messia (ma forse pure meglio visto che che la tendenza del Cristo a creare vino dal nulla rischierebbe di generare inflazione). Sarò breve, non solo perché oggi è il mio compleanno, ma perché sarebbe il caso di smetterla di sprecare inchiostro per commentare…

Covid-19: caso o necessità?

DI PIERO RIVOIRA comedonchisciotte.org «Nessuna teoria fondamentale ci consentirà di prevedere se in una determinata regione dell’universo l’acqua sia sotto forma liquida, di ghiaccio o di vapore. Nessuna teoria è in grado, soltanto sulla base di principi teorici, di prevedere in che direzione cadrà una penna in bilico sulla sua punta, o chi sposerà chi. Tutto ciò non dipende da una comprensione più profonda della natura delle cose, ma dalla storia e dalla configurazione dell’universo nel…

L’EPIDEMIA E IL CETO ‘COLTO’

DI ZORY PETZOVA comedonchisciotte.org Nessuno ha un interesse per le libertà personali maggiore di quello dei ceti comuni, secondo Machiavelli, visto che nessuno può conoscere meglio di loro gli appetii dei potenti. Una massima che rende scontato il criterio secondo cui la vitalità di una società si misura dalla capacità di reazione sincronizzata dei suoi individui, nel momento in cui essi sentono di non tollerare ulteriori imposizioni e ingerenze da parte dei governanti. In questo periodo…

L’Inps “scopre” che i morti per Covid potrebbero essere più di quelli ufficiali. Ma lo sapevamo già

Di Cesare Fassari Anche l’Inps, dopo Istat e Iss, ha effettuato un’analisi della mortalità generale riscontrando una crescita superiore alle attese imputabile in gran  parte al Covid, sottolineando però che i morti potrebbero essere quasi 19mila in più di quelli ufficiali. La notizia ha fatto scalpore sui media ma in realtà che vi fossero più morti per Covid lo avevano già rilevato tre settimane fa proprio Istat e Iss. IL DOSSIER INPS. 21 MAG - Secondo l’Inps il calcolo dei decessi per…