navigazione Tag

Guerra di Ucraina

#iostoconpetrocelli – Mailbombing al Senato

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica l'invito alla mobilitazione del Comitato No alla Guerra contro lo scioglimento forzato della Commissione Esteri del Senato, per il voto contrario all'invio di armi in Ucraina del suo presidente Vito Petrocelli. Oggi, martedì 10 maggio, nel pomeriggio è stata convocata la giunta del Regolamento per emettere il parere finale. * * * #iostoconpetrocelli Il Comitato No alla guerra invita tutti i cittadini italiani a mobilitarsi per la…

Giorgio Bianchi – Ucraina: l’orso, l’agnello e gli sciacalli

Marco Di Mauro per ComeDonChisciotte Appena tornato dal Donbass, da dove ci ha fatti immergere nel dramma della guerra d'Ucraina essendo presidio di verità e spirito critico contro la propaganda atlantista, abbiamo incontrato ancora Giorgio Bianchi, stavolta dal vivo a Napoli. Gli sciacalli della NATO hanno utilizzato l'Ucraina come agnello sacrificale per far uscire allo scoperto l'orso russo. A poco più di due mesi dallo scoppio, questa guerra non ha intaccato i due colossi a confronto, ma…

Biden usa cinicamente l’Ucraina per coprire il sabotaggio alimentare

F. William Engdahl journal-neo.org Sembra sempre più probabile che alcuni perfidi attori stiano deliberatamente dandosi da fare per garantirci una prossima crisi alimentare globale. Tutte le misure che gli strateghi dell'amministrazione Biden hanno preso per "controllare l'inflazione dei prezzi dell'energia" stanno danneggiando le forniture o gonfiando il prezzo del gas naturale, del petrolio e del carbone. Questo sta avendo un enorme impatto sul costo dei fertilizzanti e sulla produzione…

A Paul Craig Roberts piace il genocidio?

Dmitry Orlov thesaker.is O forse, come il Bundeskanzler Olaf Scholz, nipote di Fritz von Scholz, tenente generale delle SS che aveva supervisionato il massacro degli Ebrei in Polonia e in Ucraina, pensa che il genocidio sia uno scherzo? Andiamo a vedere... Un lettore mi ha chiesto di commentare un recente post di Roberts intitolatoThe Kremlin Has Missed the Opportunity to End the Provocations of Russia that Are Bringing the World to Nuclear War  E così gli ho dato un'occhiata. All'inizio…

Che fine ha fatto Gonzalo Lira?

https://www.youtube.com/watch?v=p60HhmernNw Non si hanno notizie ormai da venerdì 15 aprile del giornalista cileno-americano Gonzalo Lira, che da Charkov dava aggiornamenti sulla guerra russo-americana in Ucraina. Corrispondente da Kiev ormai da tre anni, Lira si è sempre distinto come debunker della propaganda atlantista, mostrando al suo pubblico il vero volto del regime ucraino-americano che da otto anni sta insanguinando l'Ucraina. Aveva più volte anticipato che prima o poi i servizi…

Un giorno come tanti a Mariupol

https://www.youtube.com/watch?v=p2ssN431Tyk Dopo la presa del porto di Mariupol da parte dei russi lunedì 11 aprile, è iniziata la fase finale dell'assedio della cittadina portuale sull'Azov. I militari ceceni stanno ingaggiando battaglie strada per strada, casa per casa, con le ultime sacche di resistenza dei battaglioni Azov e AFP. I militari della 36esima Brigata dei Marines delle Forze Armate dell'Ucraina non stanno ricevendo munizioni né cibo. “Continuiamo a difenderci. Ma la realtà è…

La vera importanza del false flag di Bucha: un cambio di narrativa

The Saker thesaker.is Così, come previsto da quasi tutti, si è verificato il false flag da tempo annunciato. Certo, è stato eseguito molto male, davvero pasticciato, ma, in un certo senso, questo lo rende ancora più efficace. Come mai? Perché condiziona il pubblico della zona A ad accettare acriticamente qualsiasi favola, per quanto stupida, illogica e contraria al buon senso e alla logica di base. In un certo senso, Bucha è davvero una nuova versione dell'MH-17. Sì, sembrano diversi, ma, in…

Atlas – DIRETTA con Pietro Ratto Giovedì 7 ore 21,00

Giovedì 7 aprile alle 21 incontreremo sui nostri canali lo storico Pietro Ratto. Analista unico nel panorama contemporaneo, il suo approccio storiografico sulle fonti, scrupoloso nella ricerca e originale nell’interpretazione, gli ha fatto tracciare con le sue opere una storia del tutto inedita, che ha mostrato dietro al velo della didattica scolastica le verità scomode ai poteri che hanno scritto la storia. Il suo sguardo va direttamente a coloro che muovono i fili e mette a nudo il…

RIA: la CIA invierà milizie speciali afghane in Ucraina

Secondo RIA Novosti, è probabile che i servizi segreti di Washington DC inviino in Ucraina un contingente di ex militari dell’esercito nazionale afghano, evacuati negli Stati Uniti dopo che i Taliban hanno preso il potere a metà agosto 2021. Così ha riferito all’agenzia stampa russa una fonte: “Stiamo parlando di un gruppo di combattenti di unità speciali attualmente sciolte, fino a 400 persone che agiscono sotto la supervisione della CIA. A questi mercenari saranno date armi americane.”…

Fake news: testata russa denuncia La Stampa

Il gruppo GEDI potrebbe scoprire presto che le bugie hanno un prezzo. A esigerlo da ieri è la testata russa URA.RU, che ha dichiarato di avere avviato l'iter per citare in giudizio La Stampa in merito alla famosa foto di un massacro che troneggiava in prima pagina il 14 marzo. Al centro della vertenza l’errata attribuzione della strage all’esercito russo da parte del quotidiano di Giannini, che fa riferimenti a un mai avvenuto “massacro di Kiev”, mentre secondo il quotidiano di proprietà della…

Giornalisti Rai si ribellano: basta censurare Mosca

Qualcosa si muove in Rai rispetto alla questione del bavaglio imposto dal governo sulla crisi russo-americana in Ucraina. A tre settimane dalla legge emanata dalla Federazione Russa che rendeva penalmente rilevanti le notizie false che aveva provocato un fuggi fuggi generale di tutte le testate mainstream occidentali (che di fake ci campano) tutte le principali testate occidentali sono tornate in Russia a ripristinare le corrispondenze coi paesi d'origine, tranne i giornalisti Rai, a cui invece…

Le crepe nella narrativa mainstream sulla guerra in Ucraina sono abbastanza ampie da farci passare un carro armato

Gilbert Doctorow gilbertdoctorow.com Il "Morning Briefing" via e-mail del New York Times di oggi si apre con: "Mariupol rifiuta di arrendersi I residenti di Mariupol, in Ucraina, si sono preparati per nuovi attacchi dopo che il governo ucraino ha respinto l'ultimatum della Russia per la resa della assediata e devastata città portuale del sud. Gli sforzi per raggiungere centinaia di migliaia di persone intrappolate in città rimangono carichi di pericoli." Notiamo la contraddizione tra il…

Ucraina: la grande manipolazione

Di Thierry Meyssan, voltairenet.org Mentre si moltiplicano le rivelazioni sulle violenze commesse negli ultimi otto anni dai banderisti ucraini, gli Occidentali insistono a vedere solo la sofferenza della popolazione civile ucraina. In Occidente le opinioni pubbliche ignorano le cause profonde della guerra, nonché i fatti che hanno indotto il Cremlino a scatenarla. Poco importa, i banderisti stanno per essere sconfitti e le grandi potenze preparano la pace. Mentre si…

Larry C. Johnson: “L’esercito ucraino è stato sconfitto – Ora bisogna solo eliminare le ultime sacche di resistenza”

Mike Whitney unz.com Domanda 1- Può spiegarmi perché pensa che la Russia stia vincendo la guerra in Ucraina? Larry C. Johnson- Nelle prime 24 ore dell'operazione militare russa in Ucraina, l'operatività dei radar ucraini con base a terra è stata ridotta a zero. Senza quei radar, l'aviazione ucraina ha perso la possibilità di eseguire intercettazioni aria-aria. Nelle tre settimane successive, la Russia ha stabilito una No Fly Zone de facto sull'Ucraina. Anche se è ancora vulnerabile ai…

La Russia attacca il fronte ovest dell’Ucraina

Larry Johnson sonar21.com Gli attacchi dell'esercito russo in Ucraina occidentale durante la scorsa settimana hanno scioccato e allarmato i funzionari della NATO. Il primo colpo è arrivato domenica 13 marzo a Yavoriv, nell'Ucraina Occidentale. La Russia ha colpito la base con diversi missili, alcuni pare ipersonici. Più di 200 persone sono state uccise, tra cui militari americani e britannici e personale dell'intelligence, con centinaia di feriti. Molti hanno subito lesioni catastrofiche,…

Bombe e balle sull’Ucraina – CDC Atlas #0

Quali sono i veri interessi della Russia sulla guerra d'Ucraina? A chi conviene di più continuare il conflitto, a Putin o alla Nato? Come interpretare le proteste del popolo russo contro la guerra? Quale il significato della guerra delle sanzioni sul piano geopolitico ed economico? Un quadro chiaro del conflitto russo-americano (per interposizione dell'Ucraina) con Alessandro Fanetti, autore di "Russia: alla ricerca della potenza perduta" (Caserta, Eiffel, 2021) nella puntata zero di Atlas, la…

Fake news: GEDI usa i morti ucraini per propaganda Nato

Oggi la propaganda di regime ci ha regalato un titolone: "La carneficina" e sono ovviamente lo psicopatico Putin e i suoi sgherri i carnefici. Troneggia nella prima pagina un'immagine post-bombardamento, con un anziano signore che si mette le mani sulla faccia tra i cadaveri mutilati. Ai lati, il quotidiano ci informa dei "traumi dei bambini" e dei cittadini di Kiev che si preparano all' "assalto finale" da parte del leviatano moscovita. Peccato, però, che quella foto mostri un bombardamento…

Distrutto teatro Mariupol: forse mille morti. Chi è stato?

Una tragedia senza pari si sarebbe consumata oggi nell'Ucraina dell'est, quando è saltato in aria - non si sa ancora se per bombe provenienti dall'alto o mine piazzate in basso - il teatro d'arte drammatica di Mariupol, dove si sarebbero rifugiati almeno mille civili, stando alle fonti locali. Se confermata, si tratterebbe di una vera e propria carneficina. Mentre le due parti belligeranti si accusano a vicenda, il mistero non fa che infittirsi. Mosca ha negato categoricamente ogni…

Un paio di volte al secolo, la Russia deve affrontare una guerra di annientamento

Mike Whitney unz.com Una guerra di annientamento è una guerra in cui l'obiettivo è la completa obliterazione dello stato e lo sterminio del suo popolo. È definita come una forma radicalizzata di guerra in cui "tutti i limiti psico-fisici" sono aboliti e gli obiettivi strategici sono perseguiti con qualsiasi mezzo necessario. È una guerra senza regole, restrizioni o vincoli morali. Gli Stati Uniti sono nelle prime fasi di una guerra di annientamento contro la Russia, il cui obiettivo è la…

Tre importanti attacchi missilistici

The Saker thesaker.is In primo luogo, mentre tutta la stampa occidentale sta strillando impotente, la Russia ha lanciato 8 missili Kalibr contro un'importante base NATO in Ucraina occidentale. La base è stata completamente distrutta e ci sono molti (ben oltre 180)  mercenari morti e ancor più feriti. La base era vicina al confine polacco, cosa che, naturalmente, ha scatenato ancora più isterismi. La cosa importante di questo attacco è che la Russia ha appena dimostrato al mondo che può…