navigazione Categoria

Russia

La “minaccia russa”: una ‘bufala’ che può distruggere il mondo

Paul Craig Roberts – The Unz Review – 25 aprile 2021   Nel corso del 2016 il direttore della CIA John Brennan e il direttore dell’FBI James Comey, insieme al corrotto partito democratico, iniziarono ad orchestrare il Russiagate per tentare di impedire a Trump di riportare alla normalità i rapporti con la Russia, riducendo così il rischio di una guerra nucleare. L’ex presidente Trump cercò anche di stroncare sul nascere una nuova Guerra Fredda, ma questo non favoriva gli interessi…

Acque inesplorate

Israel Shamir – The Unz Review - 25 aprile 2021 Gli Stati Uniti stanno combattendo due guerre: con l'Ucraina contro la Russia, e con la Russia contro il clima. Entrambe sono molto costose, entrambe non portano alcun profitto agli americani, entrambe sono completamente inutili, ma sono entrambe essenziali per il regime di Biden in questo momento, mentre la pandemia di Covid si esaurisce. Come procederanno le cose? La guerra ucraina potrebbe essere stata rinviata. Le…

Putin riscrive la legge della giungla geopolitica

Peper Escobar unz.com l'intervento di Putin all'Assemblea Federale Russa – di fatto un discorso sullo Stato della Nazione - è stato una mossa di judo che ha lasciato i falchi della sfera atlantica assolutamente sbalorditi. L'"Occidente" non è stato nemmeno chiamato per nome. Solo indirettamente, attraverso una deliziosa metafora, il Libro della Giungla di Kipling. La politica estera è stata affrontata solo alla fine, quasi come un ripensamento. Per più di un'ora e mezza, Putin si è…

Allora, chi vuole la guerra?

Pepe Escobar strategic-culture.org Non è un caso che l'egemone stia cercando, senza esclusione di colpi e con tutti i mezzi disponibili, di molestare e distruggere l'integrazione eurasiatica. È una battaglia di scorpioni dentro un vortice di specchi all'interno di un circo. Quindi, cominciamo con gli specchi nel circo. La non-entità che passa per essere il ministro degli esteri ucraino si è recata a Bruxelles per essere corteggiata dal Segretario di Stato americano, Blinken e dal…

La NATO per porre fine alla guerra in Ucraina?

È come dire assumiamo i piromani per spegnere gli incendi Finian Cunningham – strategic-culture.org – 8 aprile 2021 L'accondiscendenza e l'interferenza in Ucraina da parte degli Americani e dei loro alleati della NATO è stata criminalmente sconsiderata e sta portando ad un lento, straziante conflitto da terra bruciata. I piromani devono andarsene. O la Russia dovrà agire. Prima di entrare in politica per diventare Presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky era meglio…

L’America e la dittatura dei numeri

Andrei Martyanov unz.com Eccovi alcuni numeri, iniziamo con un paio: 447 milioni e 4,67 miliardi. Queste due cifre parlano chiaro e sono alla base del declino dell'America e del suo comportamento sempre più irrazionale che potrebbe, tanto per citare un famoso pezzo dei Bachman Turner Overdrive, portarci al punto del proverbiale “e non avete ancora visto nulla.” Il primo numero si riferisce alla popolazione dell'Unione Europea, mentre il secondo a quella dell'Asia. La popolazione dell'Asia…

L’Ucraina trascinerà Stati Uniti e NATO nel suo confronto con la Russia?

Le prospettive di pace si affievoliscono mentre l'Ucraina cerca di trascinare gli Stati Uniti e la NATO nel suo confronto con la Russia Rick Rozoff – Antiwar.com – 4 aprile 2021 Numerose dichiarazioni di funzionari ucraini e russi riportate questa domenica di Pasqua fanno presagire che le speranze di diminuire le tensioni nell'Ucraina orientale non siano buone. Le crescenti indicazioni di un imminente intervento del Pentagono e della NATO rendono la situazione ancora più…

La scuola russa, che follia!

Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com Allarme, allarme! Chiamate immediatamente la CIA, Hollywood, il New York Times, Oprah e il Dipartimento di Stato. Per ogni evenienza potreste anche chiamare il Bureau of Reclamation degli Stati Uniti e, per buona misura, anche la Commissione Lotterie. Putin e la Russia sono completamente usciti di senno e minacciano tutto quanto... sapete... come si chiama. Ah, sì la "diversità," che, naturalmente, è "forza" e futuro. Ometteremo per ora la…

Lettera aperta al Presidente Putin

Paul Craig Roberts paulcraigroberts.org Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha risposto all'inaccettabile caratterizzazione del presidente russo da parte di Biden come un assassino, affermando che Biden, così facendo, ha chiarito di "non voler normalizzare le relazioni ." Al Cremlino la speranza brucia forse in eterno? Da molti anni penso sia evidente che Washington non vuole relazioni normali con la Russia o con qualsiasi altro paese. Washington vuole esclusivamente relazioni di tipo…

I jet da combattimento russi hanno nuovamente impedito a Israele di effettuare attacchi in Siria

avia.pro L'esercito russo è passato dalle parole ai fatti, e ha iniziato a impedire all'IDF di bombardare la repubblica araba. La riluttanza israeliana ad attuare i precedenti accordi raggiunti tra Binyamin Netanyahu e Vladimir Putin per de-escalation la situazione sul territorio della Siria si è ora trasformata in problemi abbastanza gravi per l'IDF. Un giorno fa gli aerei israeliani stavano cercando di attaccare la capitale siriana dal confine libanese-siriano, ma i caccia dell'aviazione…

Lo Zio Sam è davvero in stato di morte cerebrale: ecco l’intervista

The Saker thesaker.is Ormai l'avrete sentita tutti. Questa è la trascrizione ufficiale dell'intervista: GEORGE STEPHANOPOULOS: Il direttore della National Intelligence è uscito oggi con un rapporto secondo cui Vladimir Putin avrebbe autorizzato operazioni durante le elezioni per denigrarvi, sostenere il presidente Trump, minare le nostre elezioni, dividere la nostra società. Qual'è prezzo che dovrà pagare? PRESIDENTE JOE BIDEN: Pagherà un prezzo. Io, abbiamo avuto una lunga conversazione,…

Putin spara a zero sui capoccioni del W.E.F.

Putin spara a zero sui capoccioni del W.E.F. al Gabfest di Davos Mike Whitney – The UNZ Review – 2 marzo 2021 Perché Vladimir Putin prende posizione contro gli uomini più ricchi e potenti del mondo? Perché critica fortemente la loro "creatura prediletta", la globalizzazione, ed il loro "Grande Reset"? Pensa davvero che questi “megapresidenti aziendali” e queste élite "dal cucchiaio d'argento" ascolteranno ciò che ha da dire o si rende conto che lo odieranno più che mai? Perché sta…

Mosca “minaccia esistenziale”

Generale americano definisce Mosca una “minaccia esistenziale” e sostiene che Russia e Cina intraprendono “attività nefaste” Ilya Tsukanov - Sputnik News – 25/2/2021 In questo primo mese di attività l’amministrazione Biden ha adottato, nei confronti della Russia un approccio “Dr Jeckill e Mr Hide”. Se da un lato ha rinnovato un trattato chiave che limita la consistenza arsenali strategici di Stati Uniti e Russia, contemporaneamente, ha accusato Mosca di “sabotare” l’America e di…

I continui attacchi aerei israeliani in Siria stanno mettendo alla prova la pazienza di Mosca, Gerusalemme farebbe bene a non stuzzicare l’orso russo

Scott Ritter rt.com Il modo in cui la Russia risponderà agli attacchi di Israele contro gli obiettivi iraniani all'interno della Siria potrebbe fare la differenza tra l'attuale, pericoloso livello del conflitto attualmente in corso nella regione ed una sua ancora più pericolosa escalation. In una dichiarazione ufficiale della scorsa settimana, l'inviato speciale del presidente della Russia in Siria, Alexander Lavrentiev, ha fatto capire che Mosca sta rapidamente perdendo la pazienza con…

La politica di pace della Russia incoraggia la guerra

Paul Craig Roberts – The UNZ Review - 27 febbraio 2021 Il 25 febbraio il ladro di elezioni ha ordinato un attacco aereo statunitense sulla Siria che ha ucciso 17 iraniani. Gli attacchi statunitensi e israeliani contro la Siria sono in corso da anni senza altre conseguenze che le denunce siriane e russe delle violazioni del diritto internazionale da parte di Stati Uniti e Israele. Chiaramente, l'agenda USA/israeliana ha la priorità sul diritto internazionale. Si potrebbe pensare che…

Sotto indagine le fonti delle ingenti somme arrivate nei conti delle organizzazioni di Navalny

di Andrej Sokolov stoletie.ru Non si tratta solo del caso della società francese “Yves Rocher”, per la quale l’“oppositore” ha iniziato a scontare la pena, ma del finanziamento di organizzazioni legate alla FBK (Fond Bor’by s Korruptziej - Fondazione Anti-Corruzione) da lui creata, che in Russia è stata inserita nella lista degli “agenti stranieri”. Secondo le indagini, Navalny “insieme ad altre persone” per scopi personali ha speso 356 milioni di rubli di questa fondazione, su 588 milioni…

Il pollo senza testa e l’orso

The Saker thesaker.is Facciamo la conoscenza del pollo senza testa L'UE ha un grosso problema: è gestita da una classe di "venduti allo straniero" che dipende interamente dagli Stati Uniti. Va bene, questo di per sé non è il problema a cui mi riferisco. Il problema è quello che potremmo chiamare il problema del pollo decapitato: un pollo decapitato può correre senza testa, ma, di certo, non sa dove sta correndo o perché. Questo accade a tutte le classi vendute quando i loro amati datori…

Che tipo di propaganda preferite?

Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com Quale tipo di propaganda preferite, quella russa o quella americana? Dato che non si può dire che nessuna delle due rappresenti la vera e imparziale verità (il termine "propaganda" è un indizio evidente) e dato che per voi sembra importante conoscere la vera imparziale verità (per favore, ditemi perché) potrebbe non piacervi nessuna delle due. Ma è una di quelle situazioni in cui si deve scegliere, perché dire la nuda e cruda verità in modo…

Avrei potuto…

Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com Discutere del perchè la Fox abbia licenziato Lou Dobbs, o dirvi cosa ne penso di quel manicomio che è attualmente il Regno Unito, dove si vuole vietare la vendita degli alcolici nei pub. Avrei potuto, ma non l'ho fatto perché questi sono tutti segni del completo crollo della salute mentale dell'Occidente in generale e, purtroppo, non c'è modo di sfuggire a questo triste fatto. Altre follie sono in arrivo e non saranno certo migliori. No,…

La notte virtuale scende sull’America

Israel Shamir unz.com All'età di 78 anni, dopo lunga e penosa malattia e senza riprendere mai conoscenza, Joe Biden ha dovuto arrendersi alla presidenza. Le tenui speranze degli ultimi seguaci di QAnon si sono dissolte come neve al sole, mentre Biden saliva sull'onnipotente trono degli Stati Uniti. Questo è davvero un giorno buio per l'America e per il mondo intero perchè l'esempio degli Stati Uniti sarà seguito da molti. È anche un addio al mondo reale in cui siamo cresciuti. Quello nuovo…

Buon Natale e felice anno nuovo! Anche se la Russia è sempre il nemico numero uno

Israel Shamir unz.com San Pietroburgo, l'antica sede degli zar e, ancora oggi, capitale culturale e città più civilizzata della Russia, si gode il suo meraviglioso periodo natalizio. La neve soffice ricopre le strade, decora le colline e le rive del mare, addolcisce l'aria e trasforma questa affascinante città in una fiaba invernale. Gli alberi di Natale adornano piazze e abitazioni private. Le magnifiche cattedrali imperiali sono aperte alla preghiera, alla confessione, alla liturgia e alla…

Una rompighiaccio unica nel suo genere creerà una nuova realtà geopolitica per la Russia

Alexei Anpilogov johnhelmer.net La Russia ha piani molto ambiziosi per l'Artico e le rompighiaccio nucleari più potenti del mondo garantiranno la sua presenza in questa regione di importanza strategica cruciale. In base alla strategia per lo sviluppo della zona artica fino al 2035, approvata dal Presidente della Federazione Russa, verranno costruite tre rompighiaccio di classe LK-120YA Leader. Cosa c'è di nuovo in questo tipo di navi e quali compiti dovranno assolvere? Una…

Ormai è troppo tardi per l’America

Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com So che può sembrare nauseante e arrogante, da parte mia ovviamente, ma devo sottolineare una conclusione a cui ero arrivato molto tempo fa e che oggi posto qui in versione più completa. Si tratta dell’introduzione del mio primo libro scritto nel 2016-2017 e si intitola America's Dangerous Narcissism . Questo declino riflette l'incapacità americana ad identificarsi come vera nazione, un processo che, per quanto paradossale possa sembrare, era stato…

Sul destino della Russia

Di Flores TOVO Comedonchisciotte Credo che per uno storico non ci sia un argomento più difficile da affrontare di quello riguardante la storia russa nel suo insieme, a partire dalla sua nascita fino ad arrivare ai giorni nostri. Ancor più arduo è il compito di ricostruire sul piano spirituale le vicende del popolo russo durante il suo percorso. Se per spirito poi si intende, volendo usare il termine “Concetto” di Hegel (1), la storia romanzata della coscienza di un popolo, attraverso i…

Come rendere obsolete 11 portaerei in un colpo solo

Valery Panov stalkerzone.org La Russia ha portato a termine con successo un altro test del programma per il missile da crociera ipersonico "Zirkon." Il lancio è stato effettuato per la prima volta dalla fregata "Ammiraglio della flotta dell'Unione Sovietica Gorshkov" contro un bersaglio galleggiante situato a 450 km di distanza. La velocità media di volo del missile è stata di 1,6 km al secondo e la quota massima raggiunta di 28.000 m. Ci sono voluti circa 4,5 minuti per centrare il…

La Cortina di Ferro continua a dividere la Russia dall’Europa

Pepe Escobar unz.com Sergey Lavrov, il ministro degli esteri russo, è il diplomatico più importante del mondo. Figlio di padre armeno e madre russa, è decisamente ad un altro livello. Qui, ancora una volta, potremmo essere in grado di capire il perché. Iniziamo parlando della riunione annuale del Valdai Club, il principale think tank russo. Qui possiamo seguire la presentazione, tutta da guardare, del rapporto annuale del Club, dal titolo "L’utopia di un mondo diverso," con la…

L’”avvelenamento” di Navalny

Alla fine un breve aggiornamento da Moon of Alabama Israel Shamir unz.com Non sappiamo ancora cosa sia successo ad Alexei Navalny, è ancora in coma farmacologico in un ospedale tedesco. Se sia un caso di avvelenamento (e questo è tutt'altro che certo) non è ancora chiaro di quale veleno si tratti e in quali circostanze possa averlo assunto. Eppure, anche così, siamo perfettamente in grado di fare ipotesi su ciò che di "altamente probabile" può essere successo, proprio come aveva fatto la…

La moderna macchina da guerra americana uccide più come un pitone che come una tigre

Ad integrazione e commento dell’articolo segue un breve pezzo dell’esperto militare russo Andrey Martyanov Caitlin Johnstone rt.com Donald Trump non ha iniziato nessuna nuova guerra guerreggiata, certo, ma questo non lo rende un "presidente di pace." Invece di attaccare apertamente i nemici dell'egemonia statunitense, l'esercito americano è ora uno strumento che serve a strangolarli lentamente. Forbes ha pubblicato due articoli consecutivi basati sull'analisi dell’ex-capitano della…

La Bielorussia con la Russia – nessuna ambiguità

Da Mosca, il giornalista Valery Korovin ci dà una visione della crisi bielorussa non propriamente allineata alla versione che ne danno i principali media occidentali. Spesso le singole nazioni fanno parte di un risiko più grande di loro. Secondo Korovin, molto presto il presidente Lukašenko non avrà altra alternativa: la Bielorussia dovrà diventare, in qualche modo, Russia. In ogni caso, Ovest o Est, cosa ne sarà della cosiddetta sovranità nazionale, che poi dovrebbe poter coincidere con…

La vera alleanza euroasiatica è più vicina di quello che pensate

Pepe Escobar unz.com Abbiamo visto come la Cina stia pianificando meticolosamente tutte le sue più importanti mosse geopolitiche e geoeconomiche fino al 2030 ed oltre. Quello che state per leggere è il sunto di una serie di discussioni multilaterali e private e tra analisti dell'intelligence che potrebbero essere utili per disegnare i contorni di un quadro generale. In Cina, è chiaro che la strada da percorrere è quella di stimolare la domanda interna e indirizzare la politica…