Russia

Il “colpo di stato” russo a Minsk è una provocazione dei servizi di sicurezza ucraini

Aleksandr Kots stalkerzone.org Il 29 luglio, 33 Russi erano stati arrestati a Minsk. Erano stati tutti considerati un distaccamento di una PMC, la compagnia militare privata “Wagner,” accusata di “prepararsi a partecipare a rivolte di massa” e collegata al caso degli oppositori locali Sergey Tikhanovsky e Nikolay Statkevich, che erano stati arrestati in precedenza. La maggior parte degli appartenenti a questo gruppo aveva combattuto nel Donbass dalla parte degli indipendentisti e Kiev ha già chiesto la loro estradizione. Nel frattempo, …

Leggi tutto »

Guerra Fredda e profitto

Craig Murray craigmurray.org.uk Il Guardian ha pubblicato ieri un pezzo molto strano [attualmente rimosso, N.D.T.] dal titolo “Francobolli che celebrano in immagini la resistenza ucraina.” Questa è l’immagine di copertina: L’esercito insurrezionale ucraino (Ukrainian Insurgent Army – UPA) è stato, senza ombra di dubbio, responsabile del massacro di almeno 200.000 civili polacchi, con la distruzione di intere comunità polacche in Volinia e in Galizia, comprese donne e bambini. L’attuale governo polacco, che è anti-russo e filo-NATO come pochi, lo ha …

Leggi tutto »

La distopia che si fa realtà

Di VALENTIN KATASONOV fondsk.ru In occasione del centenario della stesura del romanzo “Noi” di Evgenij Zamjatin Le distopie letterarie sono un genere molto giovane. Ed è nato esattamente un secolo fa, nel 1920, quando il romanzo “Noi” è stato scritto dallo scrittore russo Evgenij Zamjatin. Da lì a poco sono apparse altre famose distopie: “Kotlovan” (1930) di AndrejPlatonov, “Il mondo nuovo” (1932) di Aldous Huxley, “Guerra delle salamandre” (1936) diKarel Čapek, “La fattoria degli animali” (1945) e “1984 “(1948) di …

Leggi tutto »

Alcune teorie della cospirazione sono reali

DI PHILIP GIRALDI unz.com Qual è il modo migliore per sfatare una teoria della cospirazione? Chiamarla semplicemente “teoria della cospirazione”, un’etichetta che di per sé implica incredulità. L’unico problema è che ci sono state molte cospirazioni reali sia storicamente che attualmente e molte di esse non sono affatto di natura teorica. Cospirazioni di vario genere portarono alla partecipazione americana in entrambe le guerre mondiali. E per quanto si pensi al presidente Donald Trump, bisogna ammettere che è stato vittima di una serie di cospirazioni, …

Leggi tutto »

Il Putin-Ferio: ma chi ha vinto la Seconda Guerra Mondiale?

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Da quando il Parlamento europeo il 19 settembre 2019 ha attribuito le responsabilità di aver scatenato il secondo conflitto mondiale all’URSS di Stalin e alla Germania nazista, Putin, che non ha apprezzato la risoluzione di Bruxelles per motivi fin troppo ovvi, non si è risparmiato per controbattere le accuse. Non solo ha ripetutamente attaccato la Polonia, ma nel corso di una settimana ha puntato il dito 5 volte contro il governo Polacco per il ruolo avuto …

Leggi tutto »

PUTIN, A CAPO

DI PIERLUIGI FAGAN facebook.com (“La parata quest’anno si tiene nel giorno in cui, 75 anni fa, le truppe hanno sfilato, proprio qui, dopo la vittoria del bene sul male, sul nazifascismo”. Lo ha detto ieri, 24 giugno 2020, il presidente russo Vladimir Putin salutando le truppe schierate sulla Piazza Rossa per il 75esimo anniversario della Vittoria dell’Unione Sovietica nella Seconda Guerra mondiale. “Non oso immaginare cosa sarebbe accaduto al mondo se l’armata rossa non avesse vinto: è stata l’Urss a …

Leggi tutto »

Prevedibile

Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com Ancora un’altra “strategia” per fare qualcosa, qualsiasi cosa contro una minaccia per l’America, questa volta dalla Task Force del Comitato di Studio Repubblicano sulla Sicurezza Nazionale e gli Affari Esteri. Devo essere sincero, non ho letto questo “documento” di 120 pagine perché lì non c’è nulla da leggere. Mentre ho più volte ribadito che la cabala dei “leader” del Partito Democratico statunitense è un chiaro pericolo per l’esistenza stessa degli Stati Uniti così come li conosciamo, qualsiasi …

Leggi tutto »

La disinformazione all’opera: gli attivisti collegati ad un think tank della NATO denigrano gli aiuti russi all’Italia per il Covid-19

Bryan MacDonald rt.com Con oltre 11.000 morti e più di 100.000 casi di Covid-19, l’Italia è attualmente un paese che si sente sotto assedio. Questo però non ha impedito al racket dei think tank di trasformare un’offerta d’aiuto in uno strumento per la propria propaganda. Ecco cosa è successo. Lo scorso fine settimana, Vladimir Putin aveva chiamato il Primo Ministro italiano Giuseppe Conte. Durante la conversazione, Conte aveva chiesto aiuto per la lotta contro il coronavirus, secondo la versione del …

Leggi tutto »

Putin tassa i ricchi per pagare la crisi coronavirus

Artyom Lukin rt.com Nel suo discorso sul coronavirus, Vladimir Putin ha promesso di spremere i ricchi e di installare reti di sicurezza per i più vulnerabili. Con l’economia russa ulteriormente martellata dal calo del prezzo del petrolio, inizia la vera prova della sua presidenza. Mercoledì, il Presidente russo Vladimir Putin ha fatto il suo primo appello diretto alla nazione dall’inizio della pandemia di coronavirus. Questo è stato il discorso più cupo di Putin ai russi nei suoi vent’anni al potere, …

Leggi tutto »

Spetsnaz medici della Russia salveranno l’Italia dalla morte

di Aleksej Nechaev Aerei IL-76 con virologi militari delle Forze Armate della Federazione Russa sono stati mandati in Italia, il più grande focolaio di diffusione del coronavirus in Europa. Secondo gli esperti, la situazione sull’Appennino è davvero catastrofica, al contempo sia  l’UE, sia la NATO hanno voltato le spalle all’Italia. In una tal situazione, l’aiuto di Mosca agli italiani risolverà subito due problemi. La Russia aiuterà l’Italia nella lotta contro la pandemia di coronavirus. Questo grazie alla conversazione telefonica tra i …

Leggi tutto »

Vilnius inizia “la guerra” con l’avvicinarsi del Giorno della Vittoria

fondsk.ru  Vilnius ha iniziato azioni su larga scala, quasi militari, contro l’avvicinarsi del Giorno della Vittoria – diversamente è impossibile definire ciò che sta accadendo in questo paese pienamente “democratico” e che professa  i “valori europei”. Tutto è iniziato con l’appello da parte del ministro degli Affari Esteri della Lituania, Linas Linkevicius, rivolto ai capi degli stati europei, di non recarsi a Mosca per le celebrazioni del Giorno della Vittoria: “La Russia ama i simboli. La prossima parata a maggio, …

Leggi tutto »

I cigni neri e il panico planetario

Pepe Escobar asiatimes.com Sembrerebbe proprio che il mondo sia sotto l’incantesimo di una coppia di cigni neri: un crollo di Wall Street dovuto ad una presunta guerra petrolifera tra la Russia e Casa Saud, a cui si aggiunge la diffusione incontrollata del Covid-19, una combinazione che potrebbe causare un completo “cross-asset pandemonium,” come preconizzato da Nomura. Oppure, come suggerisce l’analista tedesco Peter Spengler, qualunque cosa fossimo riusciti ad evitare riducendo le tensioni nello Stretto di Hormuz, “ora potrebbe arrivarci addosso …

Leggi tutto »

SET (Rete) – Antifascisti russi incarcerati per terrorismo

Antifascisti russi incarcerati per terrorismo

Un tribunale della Russia centrale ha imprigionato i membri di un gruppo di attivisti antifascisti con condanne tra i 6 ed i 18 anni. Secondo quanto riportato dal sito web zona.media (vedere link sotto riportato), i membri di “Set” (“Rete” in italiano) sono accusati di terrorismo e di aver pianificato attacchi per rovesciare l’attuale sistema di potere. Sette membri del gruppo “Set” sono stati arrestati nella città di Penza (in russo ​Пензе) insieme ad altri quattro membri a San Pietroburgo …

Leggi tutto »

Il nostro fondamentale disaccordo sulla Seconda Guerra Mondiale, Hitler, gli ebrei e la razza

TheSaker.is Il tema dei russi e degli ebrei è chiaramente “caldo”. Negli ultimi anni ho scritto diversi articoli su questo argomento tra cui “Putin e Israele: un rapporto complesso e ricco di stratificazioni”, “Perché Putin sta “permettendo” a Israele di bombardare la Siria?”, “La Russia, Israele e i “valori occidentali” – dov’è la verità?” e “Sfatare le voci su un cedimento russo ad Israele”. Eppure, da un po’ di tempo, sento che c’è molto altro che potrebbe e dovrebbe essere …

Leggi tutto »

Gli eroi di Stalingrado e il debito che abbiamo con loro

Martin Sieff strategic-culture.org Il 2 febbraio di quest’anno sarà il 75° anniversario della fine della più grande, più lunga e sanguinosa battaglia della storia del genere umano: uno scontro che aveva distrutto la punta di lancia di quella invincibile macchina da guerra nazista che aveva conquistato tutta l’Europa in soli tre anni e che sembrava in procinto di conquistare il mondo intero: eppure, incredibilmente, tutti i media occidentali, specialmente negli Stati Uniti, lo hanno fino ad ora completamente ignorato. La …

Leggi tutto »

La battaglia per Auschwitz

  Israel Shamir unz.com Venerdì 17 gennaio 2020, tremila colpi di cannone hanno fatto tremare la terra della capitale russa, il cielo sopra Mosca è stato illuminato da imponenti fuochi d’artificio. Questa è stata la ripetizione della memorabile commemorazione, avvenuta settantacinque anni fa, il 17 gennaio 1945, che, con 24 salve di 324 cannoni di grosso calibro, aveva celebrato la liberazione di Varsavia da parte dell’Armata Rossa. Varsavia in rovina era stata salvata dalla distruzione totale. Questa avrebbe potuto essere …

Leggi tutto »

La vita dopo Putin

Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com Due giorni fa [l’articolo è del 17 gennaio] Vladimir Putin ha tenuto il suo discorso annuale davanti all’Assemblea della Federazione Russa e, da allora, ho continuato a ricevere e-mail e commenti da parte di persone che mi chiedevano di spiegare quale fosse il vero significato della sua relazione. Non voglio fare ipotesi sulla profondità del vostro interesse per i problemi della Russia e quindi, per farvi risparmiare tempo, permettetemi di iniziare fornendo un breve riepilogo esecutivo: Putin …

Leggi tutto »

Washington vende residuati bellici a prezzi astronomici

Vladimir Platov journal-neo.org Nel 2003, un sito web alternativo con sede in Belgio, Indy Media, aveva pubblicato un bell’articolo intitolato “Why America Needs War” [Perchè l’America ha bisogno della guerra], scritto da un famoso esperto di politica, Jacques R. Pauwels. Questo articolo è stato recentemente ripubblicato da un altro sito noto e rispettato, Global Research, richiamando l’attenzione sul tema delle guerre infinite di Washington. Nell’articolo di cui sopra si affermava che le guerre sono un terribile spreco di vite e …

Leggi tutto »

Nuovo decennio, nuove regole

Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com I confini decennali sono parametri arbitrari, scollegati dai fenomeni fisici che non siano il solito, noioso avvicendarsi delle stagioni. Ma, dopo sole due settimane nel nuovo decennio, l’atmosfera sembra già diversa rispetto a quello passato ed è difficile per me stare al passo con i radicali mutamenti attualmente in corso, non parliamo poi di analizzarli. Eppure devo farlo, perché non solo i mass media sono, nella migliore delle ipotesi, completamente inutili e dannosi nella peggiore, ma anche …

Leggi tutto »

Lo sport come ricerca del farmaco o mania di vincere

DI OLEG PAVLOV, ANTON KANEVSKIJ fondsk.ru Sul modo in cui la WADA realizza il “contenimento sportivo” della Russia Dopo una serie di scandali nello sport mondiale, è stato chiarito che la sua [della Russia] purezza in ambito antidoping era messa in dubbio. Tuttavia, le strutture che monitorano ciò, si avvalgono delle loro ragioni in modo molto selettivo. Per quattro anni, gli atleti russi sono stati privati del diritto di partecipare sotto la bandiera del loro Paese. Dall’inizio dello sviluppo del …

Leggi tutto »