Categoria

Africa

Il decennio maledetto. Come l’UE ha saccheggiato la Libia con la scusa dei migranti

«O Europei! Non so davvero che dirvi. Non so voi a cosa pensiate che i neri servano. Non so cosa troviate divertente nel vedere i neri perdere la vita nel Mediterraneo, tutti questi morti e non dite una parola. Ora molti chiedono di tornare a casa ma voi piuttosto li volete spingere a buttarsi in mare e rischiare le loro vite, invece di offrirgli il modo per tornare a casa. Se siete addirittura capaci di affittare una nave per quelli che vogliono rischiare la loro vita in mare, perché…

Studio sudafricano: meno ricoveri grazie all’immunità naturale. 

Zachary Stieber – The Epoch Times - 22 dicembre 2021 Secondo due nuovi studi, un'alta immunità tra i sudafricani, derivante principalmente da un'infezione precedente, è probabilmente un fattore che contribuisce al ridotto tasso di ospedalizzazione che il paese ha registrato durante l'ondata di casi di Covid-19 dopo che la variante Omicron del virus CCP (Partito Comunista Cinese) è diventata dominante. Nelle ultime settimane le infezioni di Covid-19 in Sudafrica sono…

Urgences Panafricanistes Italia si schiera contro le cause migratorie

di Redazione Geopolitica.ru Il 28 novembre us., durante un evento organizzato da “Pro Italia” (organizzazione sovranista italiana né di sinistra né di destra), il coordinatore di Urgences Panafricanistes Italy, Sâa François Farafín Sandouno, (come ospite) ha attaccato le politiche neocolonialiste e globaliste che favoriscono l'immigrazione e il commercio principalmente di uomini africani. Ecco il suo intervento: “Buonasera a tutti, sono François Farafín Sandouno, un afro-discendente nato a…

“Variante Omicron,” destinata a promuovere la pillola magica o a risolvere il problema dell’Africa?

Kit Knightly off-guardian.org Ieri l'OMS ha etichettato la variante B.1.1.529 del Sars-Cov-2 come "variante preoccupante" e l'ha chiamata ufficialmente "Omicron." Questo era tanto prevedibile quanto completamente privo di significato. Le "varianti" sono solo strumenti per portare avanti la storia e tenere la gente sulle spine. Se volete sapere esattamente come la variante Omicron influenzerà la narrativa, beh il Guardian ha preparato una comoda guida del tipo "ecco tutte le stronzate…

Tanzania, il secondo colpo di stato legato al Covid?

Kit Knightly off-guardian.org John Magufuli, il presidente della Tanzania, è scomparso. Non si vede in pubblico da diverse settimane e tutti si chiedono dove possa essere. In varie occasioni, l'opposizione ha asserito che il presidente sarebbe ricoverato in ospedale con il "Covid19," in Kenya o in India, anche se non esistono prove a conferma del fatto. Giusto per chiarire la situazione, John Magufuli è uno dei capi di stato africani "negazionisti del Covid." È famoso per aver…

Algeria: chi è (veramente) Abderrahmane Benbouzid, il ministro della Salute?

Yasmine Sellami – JeuneAfrique - 04 gennaio 2021- aggiornato il 05 gennaio 2021 alle 19:55 Nominato nel gennaio 2020, Abderrahmane Benbouzid ha ereditato un settore in difficoltà e una crisi sanitaria senza precedenti. Rapporto sullo stato di avanzamento della sua azione a capo di un ministero che è diventato particolarmente strategico.   Capelli grigi e occhiali calati sul naso, il volto di Abderrahmane Benbouzid, poco noto al pubblico un anno fa, è diventato familiare agli…

Covid-19: la Tanzania è benedetta da Dio o bugiarda?

Questa domanda mi viene posta con crescente insistenza da amici e parenti, da chi legge i miei interventi sulla Tanzanìa (1, 2, 3, 4), da chiunque sappia che ho trascorso molti anni in quel paese a controllare epidemie vere (come specialista in Malattie Infettive e in Sanità Pubblica nonché come Esperto del Min. Affari Esteri), e che continuo a recarmici più volte all'anno. Mantengo rapporti di collaborazione e amicizia con personale sanitario ad ogni livello: dai vertici nazionali ai più…

Filantrocrazia e marketing della sofferenza: le nuove frontiere dell’imbarbarimento

di Guido Carlomagno per ComeDonChisciotte.org Chiunque abbia avuto la sventura di cadere nelle grinfie dei diabolici algoritmi di targetizzazione pubblicitaria, avrà notato come pochi minuti di scorrimento della propria bacheca social siano sufficienti per essere inondati da un fiume di spot finalizzati a promuovere azioni di beneficienza di vario tipo, tendenzialmente a scopo umanitario. Il trend è in sensibile e quasi fuori controllo aumento negli ultimi anni. Sempre più frequente è anche…

Tanzania Covid-Free: occorre che niente cambi perché tutto resti cambiato

La Tanzania ha votato per continuare a vivere senza Covid-19 e con la pancia piena Leopoldo Salmaso, CDC, 29/10/20 ore 23,02 Aggiornamento 31/10 ore 05:47. Magufuli rieletto con l'84% dei voti. A 48 ore dalla chiusura delle urne non ci sono ancora dati ufficiali, neppure parziali. Le comunicazioni telefoniche sono stentoree da quattro giorni, internet praticamente oscurata, radio e tv trasmettono solo intrattenimento, però il tamtam informale mi comunica che è certa la rielezione…

I vaccini di Bill Gates diffondono la poliomielite in tutta l’Africa

F. William Engdahl journal-neo.org Il fondatore di Microsoft, Bill Gates, si è autonominato zar mondiale dei vaccini, visto che la sua fondazione spende miliardi per diffondere nuovi vaccini a livello globale. Sebbene ci sia stato molto interessamento al ruolo di Gates come manovratore della corrotta OMS nella promozione di vaccini nuovi e non testati contro il coronavirus, il fatto che la Fondazione Gates spinga un vaccino antipolio orale in tutta l'Africa è una prova ancor più preoccupante…

Facebook accerchia l’Africa

DI MANLIO DINUCCI voltairenet.org Mentre Google e Facebook, con un operatore cinese e senza le necessarie licenze, proseguono nella costruzione della loro rete di cavi nel Pacifico, Facebook da solo inizia a costruire una nuova linea che circonderà l’Africa. Un’infrastruttura che collegherà i porti necessari alle multinazionali per sfruttare le ricchezze del continente, ma svolgerà un ruolo marginale nello sviluppo di economie tuttora prive di elettricità. Molte industrie e società di…