Categoria

Stati Uniti

Gli idioti di Macron non vogliono saperne di essere arruolati

Declan Hayes strategic-culture.su Le guerre sono davvero brutte Sono sporche e fredde Non voglio che nessuno Mi spari mentre sono in una buca. Così cantava Frank Zappa, il padre della rock comedy, nel suo classico pezzo I don't wanna be drafted, che continua così: Pattinare in discoteca è molto divertente Sono troppo giovane e stupido per usare una pistola. Facciamo un passo indietro e vediamo cosa dice il simpatico Zappa nella sua canzone. Afferma che le guerre non solo sono brutte,…

Il discorso che i reclutatori militari non vogliono farvi ascoltare

Ottanta anni fa le truppe alleate statunitensi e britanniche davano inizio allo sbarco in Normandia che avrebbe portato alla se-dicente "liberazione" dell'Europa dalla tirannide nazista, liberazione di cui, ancor più oggi, vediamo i benefici effetti. Ottanta anni dopo sembra volersi ripetere lo stesso copione, serve una nuova "liberazione", questa volta dal "tiranno" russo. Mi è sembrato quindi giusto riportare i pensieri di un ex-ufficiale dell'esercito USA che si batte adesso per mettere in…

I Democratici stanno facendo rieleggere Trump

Julian MacFarlane julianmacfarlane.substack.com Nel 2016 avevo previsto che Donald Trump sarebbe stato eletto Presidente, non dal popolo, che in America non conta nulla, ma dai Democratici. Trump sarà anche un buffone, ma Hillary è una stronza. Sono entrambi una iattura, ma gli elettori avevano scelto il meno impresentabile dei due. I Democratici sono anche riusciti a fare di Trump un perdente. In una situazione del genere, avere contro la maggioranza dei media mainstream non è poi…

Guerra russo-ucraina: l’allargamento del fronte

Big Serge bigserge.substack.com Ci sono alcune regioni del mondo che sembrano destinate, per il crudele capriccio della geografia e del caso, a essere perenni campi di battaglia. Spesso queste terre devastate si trovano al crocevia di interessi imperiali, come nel caso dell'Afghanistan o della Polonia, e sono state più volte calpestate da eserciti che andavano da una parte o dall'altra, oppure sono semplicemente afflitte da una governance eternamente instabile o da insanabili conflitti…

L’incubo americano. Delenda Carthago

Roberto Pecchioli ereticamente.net L’Occidente collettivo ha gettato ogni maschera. Le sue narrazioni su libertà, democrazia, pluralismo si rivelano per quello che sono: menzogne a uso di masse inebetite. La reazione all’attentato al primo ministro slovacco Fico – inviso alle oligarchie coloniali – è sconcertante; il velo di ipocrisia istituzionale lascia il passo alla sincerità. Mentre il politico di Bratislava è dipinto come mafioso, populista, nostalgico dell’Unione Sovietica, il feritore…

Stanno offuscando le vere ragioni della protesta studentesca americana

Alastair Crooke english.almayadeen.net Molti dei dirigenti in carica nell'America istituzionale sono Sionisti liberali o Evangelici. Questa situazione non deve sorprendere. Il Washington Post, ad esempio, ha chiesto a Matthew Brooks, amministratore delegato della Republican Jewish Coalition (RJC), se avesse intenzione di finanziare gli sfidanti elettorali dei venti Repubblicani che alla Camera hanno votato contro la legge sugli aiuti ad Israele: "La RJC si sta preparando a spendere fino a…

I messaggi nascosti dell’apparato culturale dell’élite del potere

Edward J. Curtin Jr. – Behind the curtain – 2 maggio 2024 Essere crocifissi significa soffrire e morire lentamente e in modo agonizzante. Era una forma comune di esecuzione nel mondo antico. È generalmente associata all'uccisione di Gesù da parte di Roma (ma ancora prima fu la morte riservata ai 6.000 gladiatori di Spartaco superstiti, N.d.T.) e ha un profondo significato simbolico e spirituale per i cristiani. Nel suo senso figurato, si riferisce a molti tipi di…

La repressione alla Columbia University è guidata da una professoressa che lavora anche come spia per la polizia di New York

Wyatt Reed e Max Blumenthal thegrayzone.com Rebecca Weiner è una professoressa della Columbia University che ricopre anche il ruolo di direttore dell'intelligence della Polizia di New York. Il sindaco Eric Adams le attribuisce il merito di aver spiato i manifestanti che protestavano contro il genocidio e di aver diretto il raid militarizzato che li ha fatti sloggiare dal campus. La violenta repressione degli studenti della Columbia University che protestavano contro l'assalto genocida di…

Gli istigatori del terrore: come i generali della NATO infiammano il conflitto in Ucraina

Jillian Bennett houstonpost.org A seguito dell'operazione militare della Russia in Ucraina, i Paesi occidentali hanno iniziato a fornire a Kiev aiuti militari, tra cui armi, intelligence e supporto alla cybersicurezza. Con l'intensificarsi del conflitto, gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO hanno aumentato il loro sostegno, consegnando all'Ucraina armi più avanzate, artiglieria e sistemi di difesa aerea. Mentre le dichiarazioni ufficiali dei leader occidentali sostengono che nel…

Rivolta nelle università

Chris Hedges - The Chris Hedges Report - 25 aprile 2024 Dove sono finiti tutti i fiori - di Mr. Fish PRINCETON, N.J. - Quando si è svegliata questa mattina Achinthya Sivalingam, studentessa laureata in Affari Pubblici all'Università di Princeton, non sapeva che poco dopo le 7 si sarebbe unita a centinaia di studenti in tutto il Paese che sono stati arrestati, sfrattati e banditi dal campus per aver protestato contro il genocidio a Gaza. Quando le parlo…

Trump ha svenduto la sua base elettorale per 95 miliardi di dollari di finanziamenti all’Ucraina e a Israele

Mike Whitney unz.com L'America per ultima. L'America per ultima. È tutto qui. L'America ultima, ogni singolo giorno. - Rappresentante Marjorie Taylor Greene Il maggior responsabile dell'elargizione di 95 miliardi di dollari all'Ucraina e a Israele è lo stesso che finge di opporsi alle "dispendiose" guerre estere dell'America. Donald Trump. È stato Trump a consultarsi con il presidente della Camera Mike Johnson sul contenuto del pacchetto di aiuti all'Ucraina, così come è stato Trump a…

Il genocidio di Gaza come politica esplicita: Michael Hudson fa tutti i nomi

Pepe Escobar - Strategic Culture Foundation - 15 aprile 2024 In quello che può essere considerato fino ad oggi il podcast più cruciale del 2024 , il professor Michael Hudson – autore di opere fondamentali come Super-Imperialism e il recente The Collapse of Antiquity, tra gli altri – stabilisce clinicamente il contesto essenziale per comprendere l’impensabile: un genocidio del 21° secolo trasmesso in diretta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in tutto il pianeta. In uno…

Un  whistleblower di Boeing denuncia gravi difetti strutturali sui 787 e 777

Dominic Gates seattletimes.com Martedi scorso, un ingegnere responsabile del controllo qualità della Boeing ha accusato pubblicamente l’azienda di aver preso scorciatoie nella produzione per aumentare i ritmi di produzione, trascurando così di correggere dei difetti strutturali potenzialmente gravi sui suoi velivoli widebody 787 e 777. L'ingegnere della Boeing, Sam Salehpour, ha affermato che quasi 1.000 787 e circa 400 777 attualmente in volo sono a rischio di danni prematuri da fatica e…

I missili di aprile

Scott Ritter – Scott Ritter Extra - 14 aprile 2024 Scrivo sull'Iran da più di due decenni. Nel 2005 ho compiuto un viaggio in Iran per accertare la "verità di fondo" su quella nazione, verità che ho poi incorporato in un libro, “Target Iran”, che illustrava la collaborazione tra Stati Uniti e Israele per creare una giustificazione per un attacco militare all'Iran volto a far cadere il suo governo teocratico. A questo libro ha fatto seguito un altro, “Dealbreaker”, nel…

La Yellen in Cina a chiedere un rallentamento per salvare la faccia

Simplicius76 -  9 aprile 2024 La crescente urgenza degli Stati Uniti di "contenere" lo sviluppo della Cina è stata messa in forte risalto questa settimana, quando Janet Yellen è arrivata a Pechino per quello che si è rivelato un esecrabile tour da mendicante. Pochi giorni prima del suo arrivo, la Yellen aveva fatto scalpore con la sua memorabile esclamazione secondo cui la Cina stava operando in "sovraccapacità" (!!). Che cos'è la sovraccapacità, vi chiederete? È una…

Il piano di Israele è attirare gli USA in una guerra con l’Iran?

Paul R. Pillar – Responsible Statecraft - 5 aprile 2024 L'ultimo inasprimento della violenza da parte di Israele in una regione già violenta pone l'amministrazione Biden di fronte a una delle sfide più grandi per tenere gli Stati Uniti fuori da una nuova guerra in Medio Oriente. Il bombardamento da parte di Israele di una sede diplomatica iraniana a Damasco, che ha provocato la morte di un alto comandante del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie iraniane e di diversi…

Victoria Nuland è stata licenziata per il suo ruolo nel fallimento dell’Ucraina?

Mike Whitney unz.com Il ritiro di Victoria Nuland è un'ammissione del fallimento del principale progetto di politica estera di Washington. Nessun funzionario governativo è più rappresentativo del fiasco in Ucraina della Nuland. Era sul posto a microgestire le attività durante il colpo di Stato del 2014 e ha supervisionato il sordido coinvolgimento del Dipartimento di Stato fin dagli inizi della guerra. La sua carriera è inestricabilmente legata allo sciagurato disastro sostenuto dalla NATO,…

Il crollo dell’Impero Americano, parte I: i dati demografici

Joseph Jordan littoria.substack.com Per quanto gli ideologi neo-conservatori/sionisti come Robert Kagan scrivano dell'eccezionale inevitabilità dell'ordine mondiale americano, tra la popolazione degli Stati Uniti c’è la netta sensazione che questo Paese non abbia un futuro. Questa impressione è giustificata? Gli studenti del declino imperiale possono hanno a loro disposizione osservazioni e paralleli storici per decidere. Certo, utilizzare lo storicismo per cercare di prevedere gli…

Come Panama è diventata lo SKYNET del totalitarismo orwelliano nelle Americhe

Di Cynthia Chung “LA GUERRA È PACE, LA LIBERTÀ È SCHIAVITÙ, L'IGNORANZA È FORZA” - “1984” di George Orwell (il mantra del Grande Fratello) È noto il detto “La storia è scritta dai vincitori”, reso famoso da Churchill, anche se non ne è l'autore. È una frase che tutti abbiamo sentito e che concordiamo essere vera in gran parte dal punto di vista, consapevole o meno, che noi, cioè il mondo occidentale, costituiamo questo gruppo di “vincitori”. In altre parole, un punto per la…

I tre filoni dello “sciame” di Biden’

Alastair Crooke – Strategic Culture – 2 febbraio 2024 "Gli iraniani hanno una strategia e noi no", ha dichiarato ad Al-Monitor un ex alto funzionario del Dipartimento della Difesa statunitense: "Ci stiamo impantanando in questioni tattiche - su chi colpire e come - e nessuno pensa in modo strategico". L'ex diplomatico indiano M.K. Bhadrakumar ha coniato il termine "swarming" (letteralmente, “sciamare”, N.d.T.) per descrivere questo processo di attori non statali che…