Browsing Category

Stati Uniti

Siete pronti per la nuova guerra (ideologica) totale?

C.J. Hopkins unz.com Quindi, benvenuti nel 2021! Se la scorsa settimana è stato l'assaggio, sarà un anno molto emozionante. Sarà l'anno in cui i GloboCap ricorderanno a tutti chi è che comanda davvero e ripristineranno la "normalità" in tutto il mondo, o almeno tenteranno di ripristinare la "normalità" o la "Nuova Normalità" o la "Grande Nuova Normalità" o la "Nuova Guerra Normale al Terrorismo Interno"... o comunque decidano di chiamarla. In ogni caso, comunque la chiamino, i GloboCap…

Diretta dell’Intervento di Trump su FoxNews dopo la censura totale di Big Tech (AGGIORNAMENTO)

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non ha ormai più modo di parlare al pubblico dopo la censura totale messa in atto da Twitter, Facebook, Google e Apple. Era già chiaro che "Big Tech" fosse uno strumento del deep state, ora è guerra dichiarata. FoxNews concede a Donald Trump uno spazio per un discorso in diretta. Il colpo di stato ha avuto successo? O Trump ha ancora delle carte da giocarsi? Questo potrebbe essere il suo ultimo discorso da presidente, oppure no. In ogni…

America ultimo atto: il finto golpe distrugge Trump e annuncia il Great Reset

di Marco Di Mauro per Comedonchisciotte L’America è di nuovo in fiamme. Da alcune ore è terminato l’assalto al Campidoglio, dove si era nel pieno dell’iter costituzionale di conferma del risultato elettorale. Joe Biden è il quarantaseiesimo presidente, ma le folle assatanate dei MAGA non ci stanno. Diversi video stanno sciamando per il web, mostrando una realtà schizofrenica: nei corridoi, una vera e propria guerriglia, polizia ad armi spianate, una donna, l’ex veterana della marina Ashli…

AGGIORNATO: “I sostenitori di Trump” (Presumibilmente) prendono d’assalto il Campidoglio

Off-guardian.org Come sempre nei momenti di conflitto politico, abbiamo il dovere collettivo di rimanere calmi e chiederci "a chi giova?” I media mainstream stanno censurando Donald Trump. I Democratici chiedono a Pence di rimuovere Trump dal suo incarico. Ci sono video in cui sembra che la polizia faccia entrare i manifestanti in Campidoglio. Gli account di Trump sui social media sono bloccati, la certificazione sembra essere ripresa e a Washington DC c'è il coprifuoco fino alle…

USA: assalto al Campidoglio, parlamento in “lockdown”. Evacuato il Senato prima dell’ingresso dei manifestanti nell’emiciclo

Washington D.C., USA – Mentre il Senato è riunito per decidere sulla designazione del presidente degli Stati Uniti, la folla forza il blocco della polizia attorno al Campidoglio. La seduta parlamentare viene sospesa e il Senato è posto in “lockdown”. Le forze dell’ordine formano barricate all’interno dell’emiciclo mentre scatta il piano di evacuazione per i senatori. Sciamati da tutti i lati, i manifestanti irrompono nel Congresso. Si dichiara il coprifuoco nella capitale statunitense.

L’aiutante di Biden sostiene che il Pentagono avrebbe bloccato le riunioni del transition team – Trump si prepara forse a passare il Rubicone?

RT.com Il transition team di Joe Biden ha fatto sapere che non c'è stato alcun accordo per sospendere le riunioni durante le vacanze, contraddicendo il Pentagono, mentre a Washington aumenta la confusione e alcuni sostenitori di Donald Trump hanno esortato il presidente a seguire l'esempio di Cesare. In un sensazionale articolo apparso venerdì sul sito Axios si afferma che il Segretario della difesa ad interim di Trump, Chris Miller, avrebbe ordinato una "sospensione totale" dei briefing e degli…

Quando i deplorabili diventano non governabili

Pepe Escobar - 16 dicembre 2020 - The UNZ Review Secondo la Strategia di sicurezza nazionale Cina, Russia e Iran sono le prime tre "minacce esistenziali” per gli Stati Uniti. Tre caratteristiche distinguono questi primi tre. Sono tutti stati sovrani. Sono soggetti a diversi gradi di sanzioni. Sono i tre nodi principali del processo geopolitico più importante e in evoluzione del XXI secolo: l'integrazione dell'Eurasia. Cosa vedono questi tre stati sovrani quando esaminano la…

Liberali tranne che per la Palestina

Gruppi ebraici manipolano la comunicazione Philip Giraldi - 15 dicembre 2020 – The UNZ Review È notevole il modo in cui le principali organizzazioni ebraiche riescono ad interpretare entrambe le parti sulle cosiddette questioni "umanitarie" e "dei diritti umani". È chiaramente evidente che gli elettori ebrei sono fortemente "liberali" o "progressisti" e costituiscono forse il più solido di tutti i collegi elettorali del Partito Democratico, per cui è quasi istintivo da…

Indagine indipendente? R.I.P.

Paul Craig Roberts paulcraigroberts.org In tutto l'Occidente, le versioni di parte hanno sostituito le prove oggettive. Ci si rende conto che le elezioni presidenziali americane sono state rubate proprio come è possibile capire che tutta la storia del Covid è stata pompata al massimo per perseguire una specifica agenda. Lo si comprende perché non è consentita alcuna spiegazione che non sia quella ufficiale. Twitter, Facebook, Youtube, la stampa venduta, la TV e i media della NPR…

Dov’è Hitler

C.J. Hopkins – The UNZ Review - 8 dicembre 2020 Va bene, basta così. La mia pazienza è finita. Basta con le scuse. Dov'è Hitler? Sì, mi avete sentito. Sto parlando con voi. Voi, giornalisti rispettabili ed esperti di politica. Voi funzionari dei servizi segreti e politici. Voi fanatici liberali. Voi pseudo antifascisti. Tutti voi membri della "Resistenza" GloboCapitalista che avete urlato istericamente "Trump è Hitler!" sin da quando ha vinto le elezioni nel 2016. Bene, OK,…

Con un’amministrazione Biden i legami tra Cina e Wall Street sarebbero ancora più stretti

Glenn Greenwald greenwald.substack.com Hunter Biden ha ammesso oggi di essere oggetto di una indagine tributaria da parte del Procuratore del Delaware. Tra i numerosi elementi dell'inchiesta, secondo un articolo della CNN, gli inquirenti starebbero vagliando "se Hunter Biden e i suoi soci abbiano violato le leggi fiscali e sul riciclaggio di denaro sporco nei loro rapporti d'affari con paesi stranieri, soprattutto con la Cina." I documenti relativi allo sfruttamento del nome paterno da…

Sono razionali gli Americani?

Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com Mi sono astenuto dal commentare gli eventi attuali perché sono veramente assurdi. A questo punto, si può tranquillamente dire che il sistema elettorale statunitense è irrimediabilmente compromesso e che, a prescindere da chi verrà scelto come presidente per i prossimi quattro anni, rimarranno abbastanza interrogatvi nelle menti di un numero più che sufficiente di persone per delegittimare completamente la leadership nazionale, almeno agli occhi di metà del…

Elezioni Usa, pressing Trump su Georgia: “Vinco qui e cambia tutto”

Da adnkronos.com Donald Trump ha chiesto al governatore della Georgia Brian Kemp di convocare una speciale sessione del parlamento locale in modo che i deputati scelgano grandi elettori che sostengano lui e non Joe Biden. Lo scrive il Washington Post citando una persona al corrente della conversazione. La telefonata, scrive il quotidiano, è avvenuta mattina poco prima della partenza di Trump proprio verso la Georgia per un comizio. Trump ha chiesto inoltre a Kemp di sollecitare una…

Chi è Antony Blinken, il prossimo Segretario di Stato di Joe Biden.

Mision Verdad - 25/11/2020 Il presidente dichiarato eletto dai media mainstream degli Stati Uniti, Joe Biden, ha comunicato lo scorso lunedì 23 novembre, tramite il suo account Twitter, i primi membri della squadra di sicurezza nazionale e di politica estera che faranno parte del suo prossimo governo, con l'obiettivo dichiarato in diverse occasioni di: "Ripristinare la leadership americana”. Dato il “curriculum” di Kamala Harris, ciò che si evince dai profili della squadra del…

Frasi Shock, Dr.Li Yi: Il Test covid-19 un bene per Cina vs Usa ed Europa! Cosa sono 4000 morti?!

dal canale Telegram di Rossella Fidanza Intervento del 16 Ottobre, ma molto attuale! Sono agghiaccianti le parole del sociologo Dott.Li Yi in merito al test covid-19 come lo definisce lui, voluto da Dio, un bene per Cina e Corea del Nord contro USA ed Europa. Ammette che il proprio paese è in anticipo sulla tabella di marcia grazie a questa opportunità pandemica per divenire entro il 2027 la prima potenza mondiale, economica e militare! Guardate il video shock! Cosa sono 4000 morti…

Un vecchio documento della CIA pubblicato da WikiLeaks fa chiarezza sulla politica e sulle guerre imperialiste degli USA

Glenn Greenwald greenwald.substack.com La prima volta che avevo scritto qualcosa su WikiLeaks era stato all'inizio del 2010, quando il gruppo era ancora in gran parte sconosciuto. Quello che aveva attirato la mia attenzione era stato un breve articolo sul New York Times che iniziava così: Alla lista dei nemici che minacciano la sicurezza degli Stati Uniti, il Pentagono ha aggiunto WikiLeaks.org, una minuscola organizzazione online che divulga informazioni e documenti che i governi e le…

Mistero, che è successo a Francoforte?

da danielecapezzone.wordpress.com La Germania, e più precisamente Francoforte, teatro di uno scontro senza precedenti tra Forze speciali dell’esercito Usa e uomini della Cia nell’ambito di un sequestro di server e materiale informatico? In altri tempi, si sarebbe detto che nemmeno la più audace delle storie di spionaggio sarebbe arrivata a tanto. E invece questo clamoroso scenario è stato descritto da Thomas McInerney, lieutenant general (figura equiparabile al generale di corpo d’armata)…

L’appassionata canzone di Bob Dylan “Murder Most Foul,” la storia dell’assassinio di JFK e l'”Intervista”

Edward Curtin globalresearch.ca Provate ad immaginare una cosa del genere: un cosiddetto esperto di storia presidenziale di un grande network pubblica un'intervista sul giornale più famoso del mondo con il cantautore più famoso del mondo, che ha appena scritto una appassionata canzone in cui acccusa il governo degli Stati Uniti di aver partecipato all'assassinio del più famoso presidente americano moderno e l'intervistatore non fa neanche una domanda al cantante sulle specifiche accuse…

Ormai è troppo tardi per l’America

Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com So che può sembrare nauseante e arrogante, da parte mia ovviamente, ma devo sottolineare una conclusione a cui ero arrivato molto tempo fa e che oggi posto qui in versione più completa. Si tratta dell’introduzione del mio primo libro scritto nel 2016-2017 e si intitola America's Dangerous Narcissism . Questo declino riflette l'incapacità americana ad identificarsi come vera nazione, un processo che, per quanto paradossale possa sembrare, era stato…

New York è morta per sempre… ecco perchè

James Altucher jamesaltucher.com Amo New York. Quando mi ero trasferito per la prima volta a New York, era stato un sogno che diventava realtà. In ogni angolo era come essere di fronte ad una produzione teatrale, solo per me. Tante personalità, tante storie. Ogni sottocultura che amavo era a New York. Potevo giocare a scacchi giorno e notte. Potevo andare nei cabaret. Potevo avviare qualsiasi tipo di attività. Potevo incontrare gente. Avevo famiglia, amici, opportunità. Non importa quello…

Guarda qui!

Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com Ci sono stati momenti nella mia carriera di sistematizzatore e di analista di collassi in cui il mio unico commento avrebbe potuto essere riassunto in due parole: "Guarda qui!" L'attuale, grave fase del collasso finanziario ed economico, che era iniziata nel 2008, che era stata artificialmente mascherata (nessun gioco di parole) con una falsa "pandemia" di Covid e a cui è stata aggiunta un'elezione presidenziale contesa e fraudolenta è proprio un'occasione…

Astrazeneca, Pfizer, Sanofi, Roche e non solo. Ecco i colossi farmaceutici che hanno finanziato Biden

da Startmag.it di Giusy Caretto Da Pfizer a Sanofi, da Johnson & Johnson ad Astrazeneca, fino a Roche, e non solo: per la prima volta i gruppi farmaceutici si sono schierati in modo massiccio a favore di Biden e del Partito democratico. Nomi, numeri e confronti Il partito dell’asinello ha galoppato (anche) grazie ai soldi di Big Pharma. Da Sanofi a Pfizer, sono numerosi i colossi farmaceutici che hanno elargito importanti somme di denaro a sostegno della campagna elettorale di Joe…

Il piano dei Democratici: una pandemia per battere Donald Trump

Robert Bridge strategic-culture.org La domanda cruciale che continua a tormentare gli osservatori politici è: "Come ha fatto a vincere Joe Biden, 77 anni, con una campagna elettorale così striminzita e anemica, in quella che è stata descritta come l'elezione più significativa nella storia degli Stati Uniti?" Facciamoci coraggio e cerchiamo di sbirciare nel cervello di questo genio politico che è stato, non si sa come, in grado di battere il più grande maestro di scacchi 5D dei nostri tempi,…

E adesso arriva la guerra civile

Pepe Escobar unz.com L'enorme psyop è in pieno svolgimento. Chiunque abbia familiarità con il Transition Integrity Project (TIP) sa quali sono le regole inderogabili del gioco. Nel mio articolo Banana follies avevo scelto di rappresentarlo come un tipico esercizio di simulazione da think tank. Questa però non è una simulazione. E nessuno sa esattamente come andrà a finire. L'intelligence statunitense è assolutamente consapevole di casi ben documentati di frode elettorale. Tra questi: un…

Democrazia di facciata

Gilad Atzmon gilad.online Nella giornata elettorale, su tutti i media mainstream innumerevoli commentatori, progressisti e liberali, erano stati così sciocchi da credere che la battaglia in corso non riguardasse esclusivamente “Trump o Biden,” ma la “Via Americana,” il futuro, per così dire, del dibattito politico e della vita stessa negli USA. Progressisti e liberali erano abbastanza fiduciosi da credere che, con quasi 100 milioni di schede elettorali già consegnate prima della giornata…

Pompeo: “Ci prepariamo a una graduale transizione verso la seconda amministrazione Trump”

da Agenzianova.com New York, 10 nov 20:41 - (Agenzia Nova) - Alla domanda di un giornalista se il dipartimento di Stato si sta preparando ad impegnarsi con il team di transizione del presidente eletto Joe Biden, il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, ha risposto: "Ci sarà una transizione graduale verso una seconda amministrazione Trump". Lo riporta il sito "Axios". La dichiarazione segnala come Pompeo sia al fianco del presidente Donald Trump e dei suoi alleati, sostenendo che le elezioni…

Congratulazioni Kamala, futura presidente degli Stati Uniti

Taxi platosguns.com La cosa più gentile che si possa dire di Joe Biden è che è una persona sicuramente smemorata, la cui vita quotidiana, fisica e cognitiva, dipende dal costante controllo da parte della moglie su tutto ciò che fa o che dice. È sempre con lui, ovunque si trovi: pronta a sussurrargli una parola dimenticata o a mostrargli dove si trova il podio o la porta d'uscita. Semplicemente, è lei che gli fa da cane guida, controfigura e suggeritore. E, per quanto ne sappiamo,…

Banana Follies: la madre di tutte le Rivoluzioni Colorate

Pepe Escobar unz.com Indiscrezioni su un'esercitazione per una Rivoluzione Colorata perfetta e autoctona, nome in codice Blu, sono trapelate da un importante think tank che ha la propria sede nelle stesse contrade imperiali che, per prime, avevano concepito l'idea di Rivoluzione Colorata. Non tutte le informazioni che divulgheremo sul'esercitazione Blu sono state declassificate. Questo potrebbe suscitare una dura risposta da parte del Deep State, anche se uno scenario simile era già stato…

Fatevi la domanda cruciale: perchè?

The Saker thesaker.is Perché i notiziari statunitensi hanno censurato la conferenza stampa di un Presidente degli Stati Uniti? Perché i giganti della tecnologia sentono il bisogno di censurare i tweet di Trump? Perché negli stati democratici chiave gli osservatori del Partito Repubblicano non sono stati autorizzati ad assistere alle operazioni di scrutinio? Perché i Democratici hanno subito intrapreso azioni legali per cercare di impedire agli osservatori del Partito Repubblicano di…

Un ipertrofico e inutile Impero, di cui gli Americani non hanno nessun bisogno

Philip Giraldi strategic-culture.org Questo articolo è stato scritto il giorno delle elezioni,  mentre gli elettori si stavano recando alle urne. Sebbene sia utile considerare in che modo potrebbero cambiare le cose, forse in peggio, bisogna anche riconoscere che gran parte di ciò che accade negli Stati Uniti e nel suo vasto impero si muove con dinamiche e regole interne proprie, ed è qualcosa che è spesso definito "Deep State" o, forse con più precisione, Establishment. Ne sono…