navigazione Categoria

Agricoltura

Perché Bill Gates e il Pentagono stanno liberando zanzare OGM nelle Florida Keys?

F. William Engdahl journal-neo.org Nonostante le forti proteste dei residenti, la US Environmental Protection Agency (l’Agenzia Americana di Protezione Ambientale) e le Florida agencies (le agenzie della Florida) hanno approvato il controverso rilascio nelle Florida Keys di milioni di zanzare killer geneticamente modificate o create in laboratorio tramite “editing genomico.” Allo stesso tempo, , il discusso Presidential Science Adviser (Consulente Scientifico del Presidente) nominato da…

In Oregon una proposta di legge per vietare la carne

Dr. Joseph Mercola – 12 maggio 2021 Come avrete sentito, Bill Gates ha acquistato terreni agricoli in 18 stati degli Stati Uniti attraverso varie compagnie sussidiarie 1. In tutto, ora possiede circa 242.000 acri di terreno agricolo 2. È anche un promotore di lunga data degli OGM ed ha recentemente iniziato a chiedere una transizione completa dalla carne alla carne realizzata in laboratorio e ad altre fonti di cibo false e innaturali, come un microbo ricco di proteine…

Se l’immigrato è fondamentale, il salario sarà da fame. PD e 5S, le due facce dello sfruttamento.

Coniarerivolta.org Nelle ultime ore è salito alla ribalta della scena politica italiana un acceso confronto all’interno della maggioranza di Governo tra Vito Crimi, capo politico del MoVimento 5 stelle, e la ministra delle politiche agricole Teresa Bellanova, in quota Italia Viva, ex bracciante agricola e sindacalista CGIL. Motivo del contendere, astraendo da possibili beghe politiche legate alle frequenti minacce di spallata al Governo da parte dei renziani, una proposta della ministra…

Un altro mondo è possibile (prima parte)

DI PIERO RIVOIRA comedonchisciotte.org Quando il Tour de France passò a Saluzzo (7 luglio 1952) I contadini si erano rimboccati le maniche della camicia, e il sole di luglio bruciava sulla pelle. Trainata da un vecchio trattore, sul prato della Cascina Veneziano la nuova imballatrice meccanica avanzava lentamente. Stefano Rivoira (mio nonno), che per tutti era Teo (pr. Teu), l’aveva comprata l’anno prima alla Fiera Agricola di Saluzzo e quel giorno, insieme al figlio più grande Remo…