Home / Das schloss (pagina 8)

Das schloss

LA GUERRA DI OBAMA A INTERNET

DI PHILIP GIRALDICampaign for Liberty Il ministero della verità. Il ministero della verità è il nome che George Orwell aveva attribuito al meccanismo usato dal governo per controllare l’informazione nell’importante romanzo 1984. Un recente viaggio in Europa mi ha convinto che i governi del mondo sono stati scossi dal potere di Internet e stanno cercando di prenderne il controllo in modo da avere quasi il monopolio dell’informazione accessibile al pubblico. L’Internet anonimo familiare a gran parte degli statunitensi va lentamente …

Leggi tutto »

MITOLOGIA GRECA: LA VERA STORIA DELLA CRISI DEL DEBITO EUROPEO

DI WALDEN BELLOYes! Magazine I caffè di Atene sono pieni, frotte di turisti visitano ancora il Partenone e saltano da un’isola all’altra nel favoloso Egeo. Ma sotto la facciata estiva, c’è confusione, rabbia e disperazione mentre il paese precipita nella sua peggiore crisi degli ultimi decenni. I media mondiali hanno presentato la Grecia, la piccola Grecia, come l’epicentro della seconda fase della crisi finanziaria internazionale, allo stesso modo in cui ha ritratto Wall Street come il ground zero della sua …

Leggi tutto »

IN CHE MODO LA REALT DEI FATTI

RINFORZA LE NOSTRE CONVINZIONI…ERRATE DI JOE KEOHANE Boston Globe I ricercatori scoprono una stupefacente minaccia alla democrazia: i nostri cervelli e il loro modo di funzionare. Il fatto che una cittadinanza informata sia preferibile a una incolta è uno dei pilastri fondanti alla base della moderno concetto di democrazia. “Ogni volta che la gente si dimostra al corrente di fatti e notizie succede che essi siano anche degni di fiducia da parte del loro governo” scriveva Thomas Jefferson nel 1789. …

Leggi tutto »

GEOPOLITICA DELLE PIPELINE:

LO STRATEGICO GASDOTTO RUSSO-TEDESCO “NORTH STREAM” DI F. WILLIAM ENGDAHLGlobal Research Nella storia del dopoguerra della Repubblica Federale, i Cancellieri Tedeschi tendono a scomparire un volta perseguiti gli obiettivi politici che deviano troppo dall’ordine mondiale del giorno di Washington. Nel caso di Gerard Schroeder, è rimasto coinvolto in due peccati imperdonabili. Il primo è stata la sua aperta opposizione all’invasione del 2003 dell’Iraq da parte degli USA. Il secondo, strategicamente più serio, è stata la sua trattativa con Putin per …

Leggi tutto »

LA DISUMANIZZAZIONE PERMANENTE DELL’UMANIT ?

DEL DR. JUDITH H. YOUNG Global Research Il giorno dopo il Ringraziamento, nel 2008, un lavoratore stagionale morì d’asfissia schiacciato da qualcosa come 2000 cacciatori d’offerte che sfondarono le porte dei grandi magazzini Wal-Mart di Long Island in quel che è tradizionalmente chiamato, e in questo caso in maniera alquanto appropriata, Black Friday [Venerdì Nero, ndt.]. Un gigante di 34 anni, 6 piedi d’altezza e 5, 270 libbre di peso, Jdimytai Damour fu mandato all’entrata per la sicurezza della folla …

Leggi tutto »

DAL ROVESCIAMENTO DELLA DEMOCRAZIA IN IRAN DA PARTE DELLA CIA NEL 1953,

ALLA GUERRA IN IRAQ, ALLE MORTI E CATASTROFI CRIMINALI DEL GOLFO, LA BP C’ERA. DI MARK KARLINBuzzflash Se aveste tracciato una linea oleosa dal primo sfruttamento di petrolio nel Medio Oriente da parte degli inglesi nel 1901 (stavano convertendo dal carbone al petrolio la loro flotta navale che dominava il mondo di allora e ne avevano un disperato bisogno) al rovesciamento del leader democratico e laico in Iran, Mohammed Mossadeq, nel 1953, alla Guerra d’Iraq, alla criminale catastrofe ambientale nel …

Leggi tutto »

COALIZIONE GLOBALE ESIGE IL DIVIETO DELLA GEOINGEGNERIA

A CURA DI HANDS OFF MOTHER EARTH Mentre il London Times (1) ha rivelato questo fine settimana che un gruppo di scienziati e ingegneri finanziati dal miliardario Bill Gates pianifica di realizzare un’esperimento di sbiancamento delle nuvole in un area di 10 milla chiloetri quadrati, piú di cento gruppi della società civile richiedono ai governi riuniti di discutere la diversità biologica a Nairobi, e che cessino subito i pericolosi esperimenti di geoingegneria. [Per Geoingegneria si intendono le proposte tecnologiche su …

Leggi tutto »

IL LEGAME TRA BP, GEO-INGEGNERIA E INGEGNERIA GENETICA

DI JIM THOMASThe Ecologist La BP non si fermerà alla pericolosa trivellazione in alto mare: la compagnia è incline a progetti ancora più rischiosi, inclusa la manipolazione genetica e la distruzione dell’atmosfera terrestre… I silenzi a volte vanno notati. Dov’è finito Steve Koonin, sottosegretario per la scienza al Dipartimento per l’Energia degli Stati Uniti, dopo il disastro del Golfo? Koonin era intimamente familiare con le tecnologie che hanno fallito in modo tanto spettacolare nel caso della piattaforma della Deepwater Horizon …

Leggi tutto »

DOVE SIAMO STATI? DOVE STIAMO ANDANDO?

DI JAMES HOWARD KUNSTLERClusterfuck Nation In un caldo sabato di metà luglio nel mio angolo del paese, quando tutti gli altri si agitano sulla spiaggia di Million Dollar Beach a Lake George, o fanno su e giù per le corsie di Home Depot, o scorrazzano sulle loro moto in schiere di falsi fuorilegge, mi piace di sgattaiolare nei posti dimenticati dove non va nessuno. Cerco i luoghi della rovina industriale – ce ne sono molti qui intorno nell’alta valle dell’Hudson, …

Leggi tutto »

LA VERITA' SULLA CATASTROFE PETROLIFERA NEL GOLFO

DI WAYNE MADSENWayne Madsen Report Sulle coste del Golfo, sia ascoltando gli ecologisti che gli specialisti della fauna fino ai medesimi pescatori e uomini d’affari, il responso è del tutto simile; la compagnia BP non sta soltanto strozzando le notizie che concernono ciò che viene condotto in seguito al disastro petrolifero del Golfo del Messico, ma questa ha anche ‘precettato’ gli organismi chiave adibiti alla supervisione e alla regolamentazione del governo federale per dare àdito al suo proprio ordine del …

Leggi tutto »

IL RACCOLTO GENETICAMENTE MODIFICATO

E LA CONTAMINAZIONE DELLA CATENA ALIMENTARE AMERICANA DI RADY ANANDA Global Research La Corte Suprema Americana toglie la parziale interdizione all’erba medica Monsanto GM-(modificata geneticamente) Il 21 giugno, la Corte Suprema Americana ha rilasciato la tanto attesa decisione sulla prima ipotesi di raccolto geneticamente modificato, permettendo al Dipartimento dell’agricolura (l’USDA) di imporre una parziale deregolamentazione, qualora lo si scegliesse. Questo potrebbe permettere la vendita di erba medica Monsanto Roundup Ready (RRA). Comunque, con una votazione favorevole 7-1, la corte ha …

Leggi tutto »

IL RACCOLTO GENETICAMENTE MODIFICATO

E LA CONTAMINAZIONE DELLA CATENA ALIMENTARE AMERICANA DI RADY ANANDA Global Research La Corte Suprema Americana toglie la parziale interdizione all’erba medica Monsanto GM-(modificata geneticamente) Il 21 giugno, la Corte Suprema Americana ha rilasciato la tanto attesa decisione sulla prima ipotesi di raccolto geneticamente modificato, permettendo al Dipartimento dell’agricolura (l’USDA) di imporre una parziale deregolamentazione, qualora lo si scegliesse. Questo potrebbe permettere la vendita di erba medica Monsanto Roundup Ready (RRA). Comunque, con una votazione favorevole 7-1, la corte ha …

Leggi tutto »

NON SOLO GOLFO DEL MESSICO…

L’INSABBIAMENTO SULLE PERDITE PETROLIFERE NEL MAR ROSSO È PEGGIORE DI QUANTO RESO NOTO DI MAURICE PICOWgreenprophet.com Si è affermato come la perdita petrolifera al largo della costa di Hurghada [rinomata località turistica egiziana del Mar Rosso n.d.t.] sia ormai sotto controllo, ma gli attivisti ambientalisti affermano come essa sia ancora aperta. Nel frattempo i turisti cancellano le prenotazioni nel Mar Rosso. Mentre tutta l’attenzione dell’opinione pubblica rimane focalizzata sulla fuoriuscita di greggio nel Golfo del Messico, chi presterebbe attenzione a …

Leggi tutto »

NON SOLO GOLFO DEL MESSICO…

L’INSABBIAMENTO SULLE PERDITE PETROLIFERE NEL MAR ROSSO È PEGGIORE DI QUANTO RESO NOTO DI MAURICE PICOWgreenprophet.com Si è affermato come la perdita petrolifera al largo della costa di Hurghada [rinomata località turistica egiziana del Mar Rosso n.d.t.] sia ormai sotto controllo, ma gli attivisti ambientalisti affermano come essa sia ancora aperta. Nel frattempo i turisti cancellano le prenotazioni nel Mar Rosso. Mentre tutta l’attenzione dell’opinione pubblica rimane focalizzata sulla fuoriuscita di greggio nel Golfo del Messico, chi presterebbe attenzione a …

Leggi tutto »

PARLANDO DI SINISTRA, ISLAM, LOBBY ISRAELIANA, CHOMSKY

E MOLTI ALTRI ARGOMENTI CALDI: DISCUSSIONE CON GILAD ATZMON DI MIRIAM COTTONgilad.co.uk Gilad Atzmon è un sassofonista e musicista di fama mondiale con una profonda passione politica per le problematiche umaniste riguardo al destino del popolo palestinese. Ha scritto e pubblicato molto sull’argomento. Essendosi auto-esiliato, ex soldato dell’IDF [“Israel Defense Forces”- Forze Armate Israeliane, ndt] e israeliano ebreo, la prospettiva di Atzmon alla portata dell’opinione pubblica sulla Palestina è relativamente unica. Le sue opinioni sono amaramente opposte da alcuni nei …

Leggi tutto »

PARLANDO DI SINISTRA, ISLAM, LOBBY ISRAELIANA, CHOMSKY

E MOLTI ALTRI ARGOMENTI CALDI: DISCUSSIONE CON GILAD ATZMON DI MIRIAM COTTONgilad.co.uk Gilad Atzmon è un sassofonista e musicista di fama mondiale con una profonda passione politica per le problematiche umaniste riguardo al destino del popolo palestinese. Ha scritto e pubblicato molto sull’argomento. Essendosi auto-esiliato, ex soldato dell’IDF [“Israel Defense Forces”- Forze Armate Israeliane, ndt] e israeliano ebreo, la prospettiva di Atzmon alla portata dell’opinione pubblica sulla Palestina è relativamente unica. Le sue opinioni sono amaramente opposte da alcuni nei …

Leggi tutto »

LE NAZIONI UNITE DICHIARANO GUERRA AL DOLLARO USA

E CHIEDONO PUBBLICAMENTE L’ISTITUZIONE DI UNA NUOVA VALUTA MONDIALE. DA THE END OF THE AMERICAN DREAM Siete pronti per una valuta mondiale? Se le Nazioni Unite hanno voce in capitolo a riguardo, questo è il boccone amaro che dovremo ingoiare. Un rapporto delle Nazioni Unite pubblicato lo scorso martedì in sostanza dichiara guerra al dollaro USA e chiede pubblicamente alle nazioni del mondo di non utilizzarlo come valuta di riserva. Il nuovo rapporto intitolato “The U.N. World Economic and Social …

Leggi tutto »

LE NAZIONI UNITE DICHIARANO GUERRA AL DOLLARO USA

E CHIEDONO PUBBLICAMENTE L’ISTITUZIONE DI UNA NUOVA VALUTA MONDIALE. DA THE END OF THE AMERICAN DREAM Siete pronti per una valuta mondiale? Se le Nazioni Unite hanno voce in capitolo a riguardo, questo è il boccone amaro che dovremo ingoiare. Un rapporto delle Nazioni Unite pubblicato lo scorso martedì in sostanza dichiara guerra al dollaro USA e chiede pubblicamente alle nazioni del mondo di non utilizzarlo come valuta di riserva. Il nuovo rapporto intitolato “The U.N. World Economic and Social …

Leggi tutto »

FALLUJA PEGGIO DI HIROSHIMA

DI LAYLA ANWAR ArabWomanBlues Ho appena rivisto l’intervista di Ahmad Mansour di Al-Jazeera al professor Chris Busby, scienziato, direttore di Green Audit e segretario scientifico del Comitato europeo sui rischi per le radiazioni. Per sapere di più sul professor Busby e il suo lavoro potete cercare su Google “Chris Busby Uranium”. Il professor Busby ha pubblicato molti articoli su radiazioni, uranio e contaminazione in paesi come il Libano, Kosovo, Gaza e ovviamente l’Iraq. Mi occuperò qui delle sue più recenti …

Leggi tutto »

TEHRAN DICHIARA LO STATO DI EMERGENZA SUL CONFINE OCCIDENTALE:

VA IN SCENA IL TERZO ATTO DEL DRAMMA IRAN-USA-ISRAELE DEL DR. BHASKAR 
BALAKRISHNANKhaleej Times Due settimane fa il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ha adottato, sebbene non all’unanimità, la Risoluzione 1929, con la quale ha imposto nuove sanzioni all’Iran. La Turchia e il Brasile hanno votato contro mentre, tra i 15 membri del Consiglio, il Libano si è astenuto. Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno esercitato una forte pressione affinché le sanzioni fossero approvate, facendo delle concessioni al fine …

Leggi tutto »

I PROSSIMI INCUBI ENERGETICI ESTREMI IN STILE BP

DI MICHAEL T. KLARE Tomdispacht.com Non è strano che, per quanto terribili siano le notizie dal Golfo del Messico, i media non riescono a fare a meno di offrire una furtiva, chiaramente influenzata dal punto di vista BP, narrazione infarcita di speranze? Per esempio, eccovi un recente titolo di testa preso dal giornale della mia città “Segnali di speranza dettati dal record di intercettazione del flusso di petrolio da parte di BP”. L’articolo si basa su un report di provenienza …

Leggi tutto »

VENEZUELA : GLI EFFETTI DELLA SOPRAVVALUTAZIONE DELLA MONETA

SEGUITI DA QUELLI PROVOCATI DALLA SVALUTAZIONE DI ERIC TOUSSAINT Mondialisation.ca Dal 2003 in poi, le imprese che vogliono importare merci e servizi devono acquistare dollari da un’istituzione dello Stato chiamata CADIVI. Questo è un utile sistema di lotta alla fuga di capitali. Il problema è che il tasso di cambio tra Bolivar e Dollaro ha sovrastimato il valore del primo. Ciò ha rafforzato un comportamento pervers : in effetti, per un capitalista che dispone di bolivar in grande quantità, è …

Leggi tutto »

LA BANCAROTTA DELLA BP SAR PEGGIORE DEL FALLIMENTO DELLA LEHMAN BROTHERS

DI JIM SINCLAIRwww.oilprice.com La crisi della BP nel Golfo del Messico è stata giustamente analizzata (soprattutto) dal punto di vista ecologico. Le vite e i mezzi di sostentamento di molta gente sono in grave pericolo. Ma concentrando l’attenzione su questo aspetto, è stato omesso qualcosa di molto grave dal punto di vista finanziario che, secondo me, potrebbe portare ad un’accelerazione della crisi causata dall’implosione della Lehman. La gente sottovaluta gravemente la quantità di liquidità del mondo finanziario globale che dipende …

Leggi tutto »

12 MODI PER INCASSARE CON IL COLLASSO DELLA TERRA

DI PAUL B. FARRELL MarketWatch Il nostro pianeta “caldo, schiacciato, affollato” – e morente – è la prossima grande crisi Immaginate una società segreta, nome in codice “Avatar 2154”, basato sulla data della “Guerra del 2154” tra le armate dei “Sec-Ops” dalla “Eaarth”, fondata dalla “Resources Development Corporation” [“Società per lo Sviluppo delle Risorse”, ndt], contro le tribù indigene “Na’vi” della luna Pandora. Il motivo della guerra sono i diritti minerari sull’unobtanium di Pandora, una nuova e potente risorsa energetica …

Leggi tutto »

CONOSCENZA, VERIT E AZIONE UMANA

DI JOHN KOZYGlobal Research “Non credere a niente solo perché l’ha detto una cosiddetta persona assennata. Non credere a niente solo perché una credenza va generalmente conservata. Non credere a niente solo perché così è scritto nei libri antichi. Non credere a niente solo perché qualcun altro ci crede. Credi solo a quel che hai sperimentato di persona e hai ritenuto vero”. [parafrasi di un detto buddista] Gli americani hanno un problema con la verità. Sembrano incapaci di accettarla, il …

Leggi tutto »

L'AIUTO DELL'UNIONE EUROPEA ALL'ESERCITO ISRAELIANO:

AEREI DA GUERRA E DRONI DI DAVID CRONINipsnews.net Un importante fornitore israeliano di aerei da guerra che servono ad uccidere e mutilare i civili nella striscia di Gaza é stato messo nei noveri per ottenere dall’Unione Europea due nuove sovvenzioni per ricerche scientifiche. A fine 2008, inizio 2009, le agressioni di Israele contro la striscia di Gaza hanno fornito al suo esercito dell’aeronautica militare un’occasione per testare i droni [apparecchi telecomandati senza pilota-ndt] all’avanguardia della tecnologia simili agli “Héron”, allorché …

Leggi tutto »

IL GOVERNO DELLE BANCHE

DI SERGE HALIMILe Monde Diplomatique Il 10 maggio 2010, rassicurati da una nuova immissione di 750 miliardi di euro nella fornace della speculazione, i detentori di titoli di Société Générale hanno guadagnato un 23,89%. Lo stesso giorno, il presidente francese Nicolas Sarkozy ha annunciato che, a causa di restrizioni nel bilancio, l’incentivo di 150 euro alle famiglie in difficoltà non sarebbe stato prorogato. Così, da una crisi finanziaria all’altra, cresce la convinzione che il potere politico adegui le proprie scelte …

Leggi tutto »

LA PERDITA DI PETROLIO DEL GOLFO: UN BUCO NEL MONDO

DI NAOMI KLEINThe Guardian Il disastro della Deepwater Horizon (piattaforma semisommergibile di perforazione) non è solo un incidente industriale – è una violenta ferita inflitta alla Terra stessa. In questo servizio speciale dalla costa del Golfo, una grande autrice e attivista ci mostra come mettere a nudo l’arroganza al cuore del capitalismo. Tutti i partecipanti riuniti per il Consiglio Comunale erano stati ripetutamente istruiti a mostrare cortesia ai gentiluomini della BP (British Petroleum) e del governo federale. Queste persone distinte …

Leggi tutto »

LA MAPPA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE DEL SECONDO DOPOGUERRA:

PROPOSTA PER RI-ORGANIZZARE IL MONDO DOPO LA VITTORIA DEGLI ALLEATI DI MAURICE GOMBERGstrangemaps.wordpress.com Pubblicata a Philadelphia agli inizi del 1942, questa “Bozza della Mappa del Nuovo Mondo Post-guerra”, creata da Maurice Gomberg, mostra una proposta per ri-organizzare il mondo dopo la vittoria degli Alleati sulle forze dell’Asse. Il titolo si riferisce ad un “Nuovo Ordine Mondiale”, un concetto vago, le cui molte definizioni spesso si contraddicono tra loro. Al centro del NOM, comunque, c’è sempre la nozione che un piccolo …

Leggi tutto »

FUNZIONARI DEL VATICANO LEGATI ALLA BP, A GOLDMAN SACHS

E ALLA CENSURA DEI MEDIA NELLO SCANDALO PETROLIFERO… DI SHERRI KANE E LEONARD G. HOROWITZrense.com Aumenta l’evidenza di un gioco sleale. Le notizie che si diffondono dal disastro petrolifero nel Golfo del Messico hanno messo in relazione la censura dei media con le banche d’investimento della Goldman Sachs che si occupano dei capitali del Vaticano, rendendo maggiormente evidente che l’esplosione era voluta. Il quasi totale blackout dell’informazione indipendente, e l’arresto di chiunque venisse sorpreso a fotografare o filmare la devastazione, …

Leggi tutto »