Home / Archivi etichette: acqua

Archivi etichette: acqua

L’ Homo Incompetens e l’acqua della Ferragni

FONTE: KEINPFUSCH Il concetto di “narrativa” che spesso io utilizzo per mostrare il progressivo divorzio dalla realta’ e’ stato descritto in passato, e meglio di me, da un certo Baudrillard. Baudrillard lo chiama “simulacro”, o “simulazione”, e con questo intende dire che ci sono delle “mappe della realta’ ” che oggi hanno preso il posto della realta’ stessa. Io dissento da Baudrillard perche’ credo che queste mappe non siano “un prodotto del bieco consumismo” o del “postmoderno”, ma siano un …

Leggi tutto »

Sono stati una sciagura per 40 anni… ed ora hanno fretta. (Ovvero, ogni volta che i media amano qualcuno, questo qualcuno fa danni…)

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org L’Italia è un paese strano, vediamo piovere bordate “a reti unificate” sul Governo in via di formazione e questo avviene proprio da personaggi come Monti, Berlusconi, Bossi, Renzi, Prodi, Veltroni, Padoan e Cottarelli (FMI…), i quali sin dai tempi dell’omicidio Moro hanno contribuito a devastare il paese, nell’ideologia e nella pratica, inquinandone la cultura ed esportandone il benessere. Per dirne alcune la “Riforma Treu” del lavoro che ha portato il precariato a livelli monstre comprimendo l’economia …

Leggi tutto »

La Coca-Cola e i suoi imbottigliatori “reintegrano” tutta l’acqua che utilizzano

DI BARBARA GRADY greenbiz.com In un’epoca in cui anche quell’1% della disponibilità mondiale di acqua ancora incontaminata è in pericolo e mentre la crisi idrica è stata considerata il maggior rischio per la sicurezza globale, la più grande azienda mondiale di bevande, che è anche  la più vorace consumatrice del prezioso liquido, intende reintegrare tutta l’acqua di cui fa uso. La Coca-Cola Company, che utilizza circa 300 miliardi di litri di acqua all’anno (una quantità del genere è come se …

Leggi tutto »

L’uscita è da questa parte

DI JAMES HOWARD KUNSTLER kunstler.com I  lucidascarpe degli aeroporti di tutto il mondo devono mormorare a proposito del Bitcoin, dato che la criptomoneta ha preso il volo, fino a sfiorare il traguardo dei diecimila dollari . Anche Ethereum manda qualche ruggito, come la maggior parte delle altre criptomonete, da ByteballBytes a Tattoocoin ( edizione limitata). Qualunque cosa ne pensiate voi, questa infatuazione manda un messaggio e forse più di uno. Uno  dovrebbe essere sicuramente:  “Arricchitevi in fretta” . Otto mesi …

Leggi tutto »

APOCALYPSE FOOD. APOCALYPSE FARMING. APOCALYPSE SUICIDES.

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Arriverà purtroppo anche da noi la foto dell’agricoltore Carlo M. trovato impiccato a un albero sui viali di Villanova di Castenaso. E non fra molto, e non sarà il solo. E’ Apocalypse Food, e chi mi conosce sa che i miei superlativi da trent’anni si sono tutti verificati, anche peggio. Già lo scrissi tempo fa, ma ripeto la domanda: sapete qual è la Commodity, o materia prima, più scarsa del futuro prossimo, letteralmente un’emergenza globale? Il …

Leggi tutto »

E bravo ministro Nasone!

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Come mi piace il ministro Gianluca Galletti: mi piace soprattutto per la sua competenza e per la sua statura istituzionale. Per cercarlo su Google ho fatto fatica: continuavano a propormi solo galletti amburghesi: vuoi comprare galletti amburghesi? Fissa il prezzo su…compra, qui, galletti amburghesi congelati…tutta la fragranza…garantito… Non sapevo che esistesse anche un ministro Galletti, un ministro del governo Gentiloni, ex Renzi, ex UDC, ex Casa delle Libertà, ex nuclearista convinto (anche nel proprio giardino! tuonava…) …

Leggi tutto »

Tutti a discutere del si del no al referendum ma forse ci sono cose più importanti…I 10 migliori modi per distruggere tutta l’acqua sulla Terra

DI DEREK JENSEN fairobserver.com L’intervento umano è stato responsabile per l’inquinamento e lo svuotamento delle risorse idriche ad un tasso criminale Mi piace guardare gli elenchi dei più grandi successi della nostra cultura. Sono sempre stupito, ad esempio, quando leggo dello sforzo stupendo che è stato fatto nella costruzione delle Piramidi di Giza: almeno 10.000 persone hanno lavorato 30 anni per erigere tombe giganti per i loro capi. E non vedo come qualcuno potrebbe contenere l’eccitazione quando legge, per fornire …

Leggi tutto »