Browsing Category

Notizie dal Mondo

Kemerovo e i gironi dello squallore

DI DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.it Può darsi che abbiate sentito parlare dell' avvenimento tragico che vi sto per descrivere, o forse no. Se ne avete sentito parlare in inglese, ci sono forti possibilità che quel che avete sentito faccia parte di un'azione programmata di discredito contro la Russia . Normalmente sarei reticente a scrivere…

NON È AMERICA CONTRO ASSAD, È AMERICA CONTRO IRAN

DI TIM BLACK spiked-online.com Se c’è un qualcosa che possa essere indicativo su quanto siano stati superficiali e provocatori gli attacchi aerei contro la Siria, questo è il rifiuto quasi disperato degli Stati Uniti e dei suoi alleati ad assumersi la responsabilità per le conseguenze, intenzionali o meno, degli attacchi. Ci è stato detto…

Ready social killer?

DI JOE H.LESTER comedonchisciotte.org – Non ha avuto coraggio, io alla fine avrei spento Oasis. Riflettevo a voce alta, tornando a casa con un amico, dopo la visione di Ready Player One, ultimo lavoro di Steven Spielberg, indiscutibile maestro di regia, dall'animo però sempre combattuto (forse più di Christopher Nolan) tra i suoi due…

Scegli la pillola rossa – La storia delle False Flag siriane

DI TYLER DURDEN   Zerohedge.com "Se prendi la pillola rossa ...  ti faccio scoprire dove arriva la tana del coniglio." La famigerata battuta del film "The Matrix" - dove Morpheus dà a Neo un'idea di cosa sia la  "vera" realtà, che non è quella "fabbricata" da chi governa e che vuole che fargli vedere - non potrebbe essere…

Primo scontro tra Putin e Trump

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Con una leggera delusione il pubblico ha osservato il campo. Solo un minuto prima, due cavalieri stavano convergendo verso una spaventosa giostra, con le lance puntate in avanti, le piume al vento, i cavalli al galoppo, le signore che sventolavano i fazzoletti ai loro campioni, e ora vediamo che si sono…

Ogni “click” ci porta un po’ più vicini al “bang!”

DI THE SAKER thesaker.is Trump ha tirato il grilletto, ma, invece di un “bang”, quello che il mondo ha sentito è stato un modesto “click”. Considerando che stiamo parlando di un gioco estremamente pericoloso, una roulette russsa anglosionista, possibilmente nucleare, il “click” è davvero una buona notizia. Ma, per usare le parole di Nikki…

La crisi è solo all’inizio

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Molti, compresa la Russia del Presidente Putin, si sono chiesti perché gli US hanno lanciato un attacco illegale sulla Siria prima delle indagini degli ispettori sulla natura delle armi sul sito del presunto attacco chimico. Questa domanda diffusa sbaglia completamente il bersaglio. L’attacco…

US AND THEM. L’insostenibile sheepletudine dell’italcefalo

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org L'elefante nella stanza e i tracciatori di vite Lo stivaletto italico, marcio e puzzolente mentre lucida lo stivalone coloniale fatto di presidi (im)morali prima che militari e grande come il famoso elefante nella stanza, può anche affondare nell'irrimediabilmente inquinato (dalle navi dei veleni…

La diplomazia americana dei missili Cruise

FONTE: STATISTA.COM L'ultimo attacco missilistico da crociera ordinato dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato nel fine settimana scorso contro i bersagli siriani era già il terzo del suo genere - e si basa su una lunga tradizione di attacchi missilistici concertati e condotti dai militari degli Stati Uniti. Questa volta, le forze…

Mi piace al mattino l’odore dell’Impero in disfacimento 

DI AIDAN O'BRIEN counterpunch.org Gore Vidal preferiva il caos all’ordine. Con la sua saggezza riteneva che le forze centrifughe creassero delle fratture e degli spazi in cui la libertà riusciva a fornicare. Visto come stanno le cose, questo è quanto di meglio possiamo sperare. Potremmo però anche accontentarci di ciò che accade intorno a…

Documento dell’esercito: la strategia statunitense per ‘detronizzare’ Putin in rapporto agli oleodotti potrebbe provocare la Terza Guerra Mondiale

DI NAFEEZ AHMED medium.com Funzionari senior della DIA (n.d.T. Defense Intelligence Agency), dell'Aeronautica Militare e dell'Esercito ammettono che l'espansionismo della NATO e le interferenze occulte degli Stati Uniti nella politica interna russa possono innescare il "prossimo conflitto globale" Un documento dell'esercito americano…

Donald “l’animale” rimane in Siria

Di NICK PEMBERTON Counterpunch.org Un altro attacco con armi chimiche per mano (presumibilmente) del Presidente siriano Bashar al-Assad. Il pubblico è stato bombardato da immagini di vittime dell'attacco. Dove sono state le immagini delle vittime di Donald Trump? Se i media liberali si oppongono veramente a Trump come dicono, perché non si…

Francia, Regno Unito e Stati Uniti colpiscono la Siria – chi ha vinto?

FONTE: MOON OF ALABAMA La scorsa notte Francia, Regno Unito e Stati Uniti hanno illegalmente attaccato la Siria, bombardando diversi siti militari e civili all'interno del paese. Hanno giustificato l'attacco come punizione per il presunto "attacco chimico" avvenuto settimana scorsa. L'"incidente chimico" del 7 aprile a Duma è  stato…

L’ipocrisia delle armi chimiche

DI ROBERT FISK counterpunch.org L’ipocrisia di tutto ciò. Queste ignobili intenzioni. La noncuranza. Le vergognose bugie e scuse. Non sto parlando del presidente USA dai tweet affrettati e impulsivi e dei suoi desideri di scappare dai raid della polizia sull’ufficio del suo avvocato -ovviamente c’è una connessione con la Russia. E non…

L’ora più buia

Di Pierluigi Fagan Megachip L’ora più buia è quindi quella in cui sta sprofondando l’Occidente, una gloriosa civiltà che sembra aver le idee sempre più confuse. “Allora capo, facciamo che prendiamo tre palazzine vuote di periferia e ci picchiamo sopra un centinaio di missili che fanno BUM! BUM! BUM! dicendo che sono centri di…

Dieci giorni alla fine del mondo

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org I governi criminali di Stati Uniti, Regno Unito e Francia, nonostante gli avvertimenti russi, stanno inviando una flottiglia di motocannoniere missilistiche e sottomarini, nonché una portaerei, ad attaccare la Siria. Quali saranno le conseguenze di questo oltraggioso atto di aggressione, basato su…

La guerra tiepida: la russomania al punto di ebollizione

DI JIM KAVANAGH counterpunch.org E’ già guerra? Per troppi aspetti, sì. E’ una instancabile guerra economica, diplomatica ed ideologica, insaporita solo con un pochino (per ora) di attività militare, e con un forte odore di peggioramento. Parlo della guerra con la Russia, naturalmente, perché la Russia è il bersaglio principale di…

Il colpo di stato è compiuto. Trump è finito

DI TOM LUONGO tomluongo.me Se c’è una cosa che mi hanno dimostrato le ultime 48 ore, è questa: Donald Trump non sarà a lungo Presidente degli Stati Uniti. Il colpo di Stato nei suoi confronti è stato ultimato. Lo spiegherò in modo molto semplice. Leggete i punti e provate a capirne il senso. 1 Le bugie del Deep State si stanno…

I russi restano sbalorditi

DI ISRAEL SHAMIR Thetruthseeker.co.uk Il Presidente Trump è tanto incazzato per come sta andando lo Stormy affair che quasi preferirebbe una buona vecchia guerra, piuttosto che subire un'altra umiliazione. Cosa che andrebbe bene sia ai suoi nemici che ai suoi amici (anche se non ai suoi elettori). Si trova di fronte ad una scelta…

Caso Skripal, una false flag per far cadere il governo May ?

FONTE: ZEROHEDGE.COM Zero Hedge rilancia e dà spessore ad un’analisi che Tom Luongo ha proposto sul “caso Skripal”. La tesi è che si sia trattato di una trappola tesa alla May dalla monarchia e dalle oligarchie economiche britanniche, per mezzo dello MI-6, per far cadere il suo Governo. Un “colpo di stato”, quindi, per portare al governo i…