navigazione Categoria

Notizie dal Mondo

Non ci sarà più la morte e vivremo meglio: il futuro è transumano? (La rivoluzione tecnologica del 21 ° secolo sta trasformando la vita dell’uomo in tutto il mondo)

 DI ROBIN MC KIE TheGuardian.com I transumanisti credono che dovremmo potenziare il corpo con le nuove tecnologie. Foto: Lynsey Irvine/ Getty Gli obiettivi del movimento transumanista sono ben riassunti da Mark O'Connell nel suo libro To Be a Machine, che ha recentemente vinto il premio Wellcome Book. "È loro convinzione che possiamo e che dovremmo estirpare l'invecchiamento che non dovrà più essere causa di morte, che possiamo e dovremmo usare la…

Facciamo la conoscenza di Norman, la prima Intelligenza Artificiale psicopatica al mondo

DI KAVITA IYER techworm.net Quest’Intelligenza Artificiale chiamata Norman è stata addestrata a pensare come uno psicopatico I ricercatori del Media Lab del MIT (Massachusetts Institute of Technology) hanno sviluppato un'IA (Intelligenza Artificiale), che loro affermano sia la manifestazione dei processi mentali più vicini a quelli "psicopatici". I ricercatori hanno soprannominato "Norman" la rete neurale (dal nome di Norman Bates di Hitchcock nel film Psycho degli anni '60). Stando…

La Germania riporta a casa l’oro per evitare un’altra Lehman Brothers

DI MAURO BOTTARELLI ilsussidiario.net La Germania ha già concluso in anticipo il rientro delle sue riserve auree. Per affrontare la grana Deutsche Bank. Ma anche gli scossoni in arrivo sulla tenuta della Ue. Non so se avete visto il film Margin call, di fatto la storia romanzata della notte che portò al fallimento di Lehman Brothers: se non lo avete fatto, fatelo ora. Perché è tremendamente educativo. E perché al suo interno c’è una scena che racchiude tutto il senso di quanto accadde…

I segnali del collasso americano

DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Analizzando il collasso dell’impero americano che si sta sviluppando (per ora) lentamente, la caduta dell’Unione Sovietica, avvenuta all’incirca tre decadi or sono, continua ad essere una miniera d’oro di analogie e utili esempi. Episodi occorsi durante il collasso sovietico possono servire da validi indicatori per quello americano, permettendoci di formulare ipotesi migliori sulla tempistica di quegli eventi che possono, di colpo, trasformare…

La puzzolente Bufala Greca

DI MASSIMO BORDIN micidial.it La bufala greca puzza più della feta. In queste ore gli analisti europeisti si allargano la bocca sparlando della fine della crisi greca e di come l’austerità e i figli di troika abbiano risolto la malconcia situazione di Atene. Sono BALLE talmente grosse che faticano a stare nelle mutande. Devo essere sincero: parlare della situazione greca mi disgusta! Il popolo greco aveva praticamente invocato la fine dell’austerità e l’uscita dall’euro e Varoufakis…

Sexy metal: l’elemento mancante nel puzzle coreano

DI PEPE ESCOBAR asiatimes.com Il Segretario di Stato americano Mike Pompeo conosce l’importanza delle terre rare, e sembra che la Corea del Nord ne abbia scoperto uno dei più grandi giacimenti mondiali a 150 km da Pyongyang; è questo un altro dei fattori che hanno portato al recente disgelo con gli Stati Uniti? Dopo tutto, non si sarebbe trattato di una questione di residenze turistiche sulle spiagge della Corea del Nord. Probabilmente, al centro dell’abbraccio fra Kim Jong-un e…

Quando mostri la realtà dell’Africa, l’imbecille guarda il dito. Sul grilletto

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com “La pacchia è finita.” “I porti italiani rimarranno chiusi.” “Non parteciperemo più al business dei migranti.” “I migranti ci rubano il lavoro.” “Aiutiamoli a casa loro.” La pacchia è finita Che in Africa ci fosse quella gran “pacchia”, nessuno degli africani se n’era accorto. Anche raccogliere pomodori per 5-20 euro/giorno (dipende dalla magnanimità del padrone) non è certo il paese del Bengodi, e…

No, Israele non è una democrazia

DI IAN PAPPE informationclearinghouse Israele non è l’unica democrazia del Medio Oriente. Infatti, non è per nulla una democrazia. Agli occhi di molti israeliani e dei loro sostenitori in tutto il mondo, anche  di coloro che potrebbero criticare alcune delle sue politiche, Israele, in fin dei conti, è un stato benevolo, democratico, che cerca la pace con i suoi vicini e garantisce l’uguaglianza a tutti i suoi cittadini. Quelli che criticano Israele danno per scontato che,…

La persecuzione di Julian Assange deve finire. O finirà in tragedia

DI JOHN PILGER counterpunch.org La persecuzione di Julian Assange deve finire. O finirà in tragedia. Il governo australiano e il primo ministro Malcolm Turnbull hanno una storica opportunità per decidere quale sarà. Possono rimanere in silenzio, ma con loro la storia sarà implacabile. Oppure possono agire nell'interesse della giustizia e dell'umanità e portare a casa questo straordinario cittadino australiano. Assange non chiede un trattamento di favore. Il governo ha chiari…

Gab Loter e il rap spiegato a chi vuol vivere con lentezza

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Su Youtube si assiste a un fenomeno curioso, interessante e anche vagamente inquietante. Un certo Gab Loter, nome chiaramente di fantasia, che preferisce restare nell’anonimato (si sa solo che ha una trentina d’anni), ha la stessa, identica, voce, lo stesso timbro, le stesse lente cadenze, le stesse pause di Fabrizio De André. Ma non canta i brani del celeberrimo aedo (che Paolo Villaggio, esagerando un po’ come suo solito, definiva “il più grande…

I Bitcoin sono inutili, immorali e insicuri: il verdetto di questo nuovo rapporto è raggelante

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD telegraph.co.uk Le criptovalute non hanno alcun valore intrinseco e sono inutili come forma di scambio. Comportano esorbitanti costi di transazione e sono anche molto lente. Tutte insieme, si sono trasformate in una specie di incubo ecologico. Non sono supportate dal flusso di risorse e dagli asset di uno Stato. Inoltre, la maggior parte può essere resa inutile o da una frode o da una manipolazione digitale. Sono essenzialmente degli “schema Ponzi” mascherati…

Questa mappa dice tutto sull’innovazione in Europa

DI SIMON TORKINGTON WeForum.org Al World Economic Forum 2017  l'innovazione fu un tema chiave  QUI   si possono rivedere le sessioni del Maintaining Innovation. Il cuore dell'industria tecnologica di Londra è chiamato Silicon Roundabout, ma, dato il volume dell'interscambio tecnico di traffico, non sembra rappresentare una grande minaccia per Palo Alto e per i giganti dell'innovazione della Silicon Valley. Questo confronto sembra troppo  lusinghiero, come mostra questa mappa della…

Sui rischi della rivoluzione digitale

Di VALENTIN KATASONOV fondsk.ru Il mondo presta attenzione a come la Cina sta creando un "sistema di credito sociale" Il tema dell’"economia digitale", della "società digitale", del "governo digitale", del "denaro digitale", diffuso dai principali media mondiali, i quali accentuano l’attenzione sulle opportunità che si dischiudono all'umanità, in relazione all'introduzione ampia di tecnologie dell’informazione (TI). Spesso vengono tratteggiate scenari di un non lontano futuro radioso.…

Perché non dovresti mai usare Wikipedia

DI ERIC ZUESSE strategic-culture.org L'ultimo rapporto sulla corruzione di Wikipedia viene dal grande giornalista d'inchiesta Craig Murray, che lavorò nel Foreign Service del Regno Unito dal 1984 al 2004 e fu costretto a dimettersi nel 2004 perché, nel 2002 quando era Ambasciatore del Regno Unito in Uzbekistan, decise di denunciare invece di accettare i favoritismi (corruzione) del governo suo e di quello dell'Uzbekistan. Il file di Wikipedia su di lui dice che sul file…

I giovani stanno VERAMENTE diventando più stupidi (?)

DI ISABELLA FISH DailyMail.co.uk Gli scienziati hanno scoperto che i giovani stanno davvero diventando più stupidi: Il Quoziente Intellettivo ha cominciato a scendere di sette punti per ogni generazione e questo trend è  "abbastanza preoccupante". Dopo la seconda guerra mondiale, per qualche decennio, il quoziente intellettivo aveva cominciato ad aumentare  ma ora ha ripreso a scendere Secondo gli scienziati questa tendenza, iniziata con i giovani nati dopo il 1975, è "abbastanza…

Allora, chi sta tentando di “rapire l’Europa”, la Russia o gli Stati Uniti?

DI DMITRIJ MININ fondsk.ru Nella guerra dei nervi tra i leader occidentali, nessuno voleva cedere I disaccordi tra gli Stati Uniti e i loro alleati europei continuano a crescere. Ancora una volta, questo fatto si è chiaramente palesato nel recente incontro del G7 in Canada. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha persino informato https://twitter.com/realDonaldTrump/status/1005586152076689408   i suoi partner che gli Stati Uniti non avrebbero appoggiato il…

Più a lungo Washington rimane, più droga esce dall’Afghanistan

DI MARTIN BERGER  journal-neo.org Secondo i dati resi noti dall’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine, all’incirca 30 milioni di persone in tutto il mondo possono essere considerate consumatori abituali di stupefacenti. Questo significa che tutta questa gente non solo è assuefatta alla droga, ma necessita anche di un trattamento professionale. A causa del commercio illegale di sostanze stupefacenti, costantemente in aumento, ogni anno muoiono…

La fine dell’Occidente

DI TIM BLACK spiked-online.com Vedere Donald Trump – il Presidente che ha fatto a pezzi il “modo giusto” di fare le cose, eliminando il protocollo e infrangendo il diritto internazionale basato sulle regole – come la causa di tutte le pene dell’Occidente, è una retorica ormai datata. Le reazioni al vertice insolitamente tumultuoso del Gruppo dei Sette (G7) di questo fine settimana ne sono un esempio calzante. Secondo il New York Times, Trump ha fatto saltare in aria il vertice del G7.…

L’ “apocalisse ecologica” in corso in Gran Bretagna

DI MARC SLAVO shtfplan.com Il presentatore di Springwatch, Chris Packham, sta avvertendo la Gran Bretagna di una "apocalisse ecologica". Nello Springwatch di quest'anno, Packham avverte che stiamo assistendo ad un'"apocalisse ecologica" e che la Gran Bretagna sta diventando sempre più "una terra verde e spiacevole". Secondo il Guardian, Packham, un conduttore naturalista, ha invitato il pubblico ad unirsi a lui il mese prossimo per un "bioblitz" di 10 giorni. Il programma prevede la…

È stata l’attività di fracking a causare l’eruzione vulcanica sull’isola di Hawaii?

DI JON RAPPOPORT jonrappoport.wordpress A Puna, sull'isola di Hawaii, la più grande dell'arcipelago, dove il vulcano Kilauea ha eruttato violentemente, si trova la centrale geotermica Puna Geothermal Venture (PVG). Esiste un annoso dibattito intorno alla presunta attività di fracking della centrale PGV, che potrebbe esser ridotto a una mera questione terminologica considerando che, nel processo geotermico, come informa il sito hawaiifracking.com, "...la perforazione e l'iniezione…

Yemen – Gli USA danno il consenso al genocidio

FONTE: MOON OF ALABAMA Domani inizierà il genocidio nello Yemen. Otto milioni sono già allo stremo. Su ventisei milioni di Yemeniti, diciotto vivono nell’entroterra montuoso (in verde) che è sotto il controllo degli Houthi e dei loro alleati. Sono circondati dalle truppe e dai mercenari dell’Arabia Saudita e degli Emirati Arabi Uniti. C’è pochissima agricoltura. L’unica linea di rifornimento dal mondo esterno verrà interrotta fra poco. La gente morirà di fame. Anche prima della guerra,…

Cina, lo spettro che infesta i colloqui di Singapore

DI S.W. MOSHER Secondo quanto ci è stato riferito, i cinesi stanno cercando di spiare, a Singapore, sia il Presidente Donald Trump che la sua delegazione. Sono preoccupati di perdere il loro stato vassallo, la Corea del Nord, ma stanno anche cercando di sapere il più possibile sulle tecniche di negoziazione di Trump. Bisogna capirli, sanno di essere i prossimi. Nell’ultimo anno gran parte del focus è stato posto comprensibilmente sulla Corea del Nord, visto che “Little Rocket Man”…

Ammazziamo Noi la Monsanto, prima che ammazzi i nostri figli

DI RAUL ILARGI MEIJER TheAutomaticEarth.com Nel nostro mondo ci sono molte industrie  che hanno causato delle enormi devastazioni. Pensiamo alle grandi compagnie globali, alle banche, al petrolio, pensiamo alla plastica. Ma c'è un altro campo che che sta molto peggio di tutti gli altri: l’agro-chimica. A un certo momento, non molto tempo fa, i grandi produttori della chimica, che fino ad allora si erano tenuti occupati a produrre solo l'Agent Orange, i gas nervini e le sostanze chimiche…

L’uomo è solo lo 0,01% degli esseri viventi, ma ha già distrutto l’83% dei mammiferi selvatici

DI DAMIAN CARRINGTON TheGuardian.com E' uscita una recente ricerca sulla vita sulla Terra, che può lasciarci senza fiato. Rivela quanto sia piccola la nostra umanità, ma quanto sia stato sproporzionatamente grande l'impatto che gli esseri umani hanno prodotto sulla terra. Il 60% dei mammiferi ormai è costituito da bestiame di allevamento. Nella foto : Allevamento di bovini nel Mato Grosso, in Brasile (Daniel Beltra / Greenpeace) . Questa valutazione sulla vita…

L’assenza di diplomazia sta isolando Washington

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org La dissoluzione dell’Unione Sovietica aveva tolto i freni all’unilateralismo di Washington. I Neoconservatori, appena saliti al potere, avevano colto l’occasione e sostituito la diplomazia con le minacce e la coercizione. Uno dei peggiori esempi viene dalla presidenza di George W. Bush, quando il Vicesegretario di Stato, Richard Armitage, aveva intimato al Pakistan di fare quello che gli era stato ordinato, altrimenti sarebbe stato…

Putin: “Un eventuale attacco ucraino porterà gravi conseguenze all’Ucraina”

FONTE: YOUTUBE.COM Il 7 giugno 2018 si è svolto il programma televisivo “Linea diretta” con Vladimir Putin. Il presidente russo per la sedicesima volta ha parlato in diretta con i russi sui principali canali televisivi e stazioni radio. Tra le numerose domande, al presidente russo, è giunta anche una domanda da parte di un abitante della Repubblica Popolare di Donetsk (DNR) riguardo alla situazione del Donbass, e, in particolare, sulla possibilità che con l’inizio del campionato mondiale…

Prossima Fase Per Le Tensioni In Iran – Abbassare I Prezzi Del Petrolio

DI TOM LUONGO tomluongo.me Il presidente Trump si fa avanti con il suo piano d'attacco all'Iran. Adesso sta optando per un'azione a lungo termine in modo da provocare la massima tenzione. La notizia che Trump abbia di nascosto chiesto all'Arabia Saudita di alzare la produzione di petrolio a un milione di barili al giorno ne È la prova. Dalle analisi di Oilprice.com: "L'Arabia Saudita e alcuni dei suoi alleati Arabi più vicini nel Golfo, assieme al leader delle nazioni non-OPEC…

Le tre crisi che sincronizzeranno un collasso globale entro il 2025

DI CHARLES HUGH SMITH charleshughsmith.blogspot.com Avremo una dinamica globale sincronizzata, ma non sarà di "crescita" e stabilità, bensì di decrescita ed instabilità. Per comprendere il tracollo globale sincronizzato che è in vista per il periodo 2021-2025, dobbiamo prima stabilire la relazione che intercorre tra "denaro" ed energia: il "denaro" non è altro che una rivendicazione sulla futura energia. Se non c'è energia disponibile per alimentare l'economia globale, il "denaro" avrà…

Non sarà che Alexander Dugin è in segreto un sostenitore della Teoria Queer?

DI JOSEPH GELFER counterpunch.org Alexander Dugin è un filosofo e un analista politico russo noto per essere, secondo quanto scrive Foreign Affairs, “la mente di Putin.” Un recente articolo di ThinkProgress descrive l’ascesa di Dugin e il suo allineamento con l’estrema destra americana e con i suprematisti bianchi, come Richard Spencer, che gli ha offerto una piattaforma mediatica al di fuori della Russia (si dà il caso che la moglie di Spencer, Nina Kouprianova abbia tradotto in inglese…

L’incredibile conclusione di JPMorgan: un’uscita dell’Italia potrebbe essere la migliore opzione per Roma

FONTE: ZEROHEDGE.COM Con l’Europa che ha avuto un attacco cardiaco la scorsa settimana, mentre i rendimenti dei bond italiani sono esplosi tra i timori che il nuovo governo populista avrebbe premuto il pulsante “uscita dall’euro” e potesse minacciare l’UE di lasciarla per ottenere concessioni di spesa da Bruxelles, la discussione sugli squilibri Target2 è riemersa dopo anni di dormienza. E con €426 miliardi, l’Italia ha il più alto deficit Target2 con l’Eurosistema (la Spagna è al secondo…