Home / Giustizia / SET (Rete) – Antifascisti russi incarcerati per terrorismo
Antifascisti russi incarcerati per terrorismo

SET (Rete) – Antifascisti russi incarcerati per terrorismo

Un tribunale della Russia centrale ha imprigionato i membri di un gruppo di attivisti antifascisti con condanne tra i 6 ed i 18 anni.

Secondo quanto riportato dal sito web zona.media (vedere link sotto riportato), i membri di “Set” (“Rete” in italiano) sono accusati di terrorismo e di aver pianificato attacchi per rovesciare l’attuale sistema di potere.

Sette membri del gruppo “Set” sono stati arrestati nella città di Penza (in russo ​Пензе) insieme ad altri quattro membri a San Pietroburgo nel 2017.
Secondo l’accusa, a maggio 2015 Pchelintsev ha deciso di unire gli anarchici di diverse città – Penza, San Pietroburgo e Mosca – in “gruppi di battaglia” per attaccare le forze di sicurezza, gli uffici di arruolamento militare e le filiali di “Russia Unita” fino ad arrivare all’ora “H”, ovvero sollevare una ribellione armata. Gli investigatori affermano che i giovani avevano pianificato attacchi durante le elezioni presidenziali del 2018 ed i Mondiali di Calcio.

Inizialmente gli imputati avevano confessato le proprie colpe, successivamente hanno ritrattato tutto ed hanno dichiarato di aver subito torture e violenze da parte delle forze di sicurezza Russe. Vari attivisti per i diritti umani si sono dati appuntamento il giorno dell’udienza per protestare contro le sentenze di condanna.
Secondo la Ong per i diritti umani Memorial, che ha definito i sette condannati come “attivisti di sinistra e antifascisti”, siamo davanti a un caso di “prigionieri politici”.

SITOGRAFIA

Articolo in italiano #1: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/russia-condanne-gruppo-anti-fascista-0d2e6e52-3d8f-45e2-a955-833c0458f320.html

Articolo in italiano #2: https://ilmanifesto.it/condanne-severe-al-gruppo-anarchico-e-antifascista-russo/

Fonte: https://zona.media/online/2020/02/10/penza

Pubblicato da Tommesh

Appassionato di civiltà Sumera ed esoterismo, nel 2006 ho iniziato a studiare la scrittura cuneiforme da autodidatta. Vivo la mia vita terrena in questo Periodo Storico che definisco "oscuro"...
Precedente Il Feudalesimo finanziario
Prossimo Cura da Cavallo per l’Italia

Lascia un commento