Categoria

Sionismo

L’accaparramento territoriale di Re Bibi

Mike Whitney unz.com Se avete mai frequentato un corso di salvataggio, sapete che esiste la possibilità concreta che una persona che sta annegando vi trascini sotto e moriate entrambi. È una lezione che dovrebbe essere tenuta a mente quando si discute del rapporto tra America e Israele. (adattato da)@LarryBoorstein Lunedì Israele ha intensificato gli attacchi aerei su Rafah, bombardando più di 50 siti nel cuore della città. I filmati diffusi su Twitter hanno mostrato nuvole di di fumo che si…

Stanno offuscando le vere ragioni della protesta studentesca americana

Alastair Crooke english.almayadeen.net Molti dei dirigenti in carica nell'America istituzionale sono Sionisti liberali o Evangelici. Questa situazione non deve sorprendere. Il Washington Post, ad esempio, ha chiesto a Matthew Brooks, amministratore delegato della Republican Jewish Coalition (RJC), se avesse intenzione di finanziare gli sfidanti elettorali dei venti Repubblicani che alla Camera hanno votato contro la legge sugli aiuti ad Israele: "La RJC si sta preparando a spendere fino a…

Il Sionismo si autodistruggerà?

Alastair Crooke strategic-culture.su Nell'estate successiva alla guerra (fallita) di Israele contro Hizbullah del 2006, Dick Cheney si era seduto nel suo ufficio lamentandosi ad alta voce della crescente forza di Hizbullah e, peggio ancora, del fatto che, secondo lui, l'Iran era stato il principale beneficiario della guerra in Iraq del 2003. L'ospite di Cheney - l'allora capo dell'intelligence saudita, il principe Bandar – si era detto decisamente d’accordo (come raccontato da John…

Israele è sulla strada per Masada

Julian MacFarlane julianmacfarlane.substack.com La storia dell'attacco all'Iran continua a dipanarsi. Tutti hanno un'opinione, ma non sappiamo ancora cosa sia successo davvero. Di conseguenza, alcuni pensano che l'attacco sia stato una vittoria per l'Iran. Altri, anche a sinistra, pensano il contrario. Finian Cunningham la definisce una "ritorsione zoppa". Gli iraniani dicono di aver dato agli americani un preavviso di 72 ore. Pepe Escobar dice che iraniani e americani si erano…

La guerra degli Stati Uniti contro il Tik-Tok è al 100% ebraica

Larry Romanoff – Blue Moon of Shangai – 15 marzo 2024 L'attuale guerra contro Tik-Tok non ha nulla a che fare con gli Stati Uniti o gli americani. Sono gli ebrei che vogliono Tik-Tok morto o sotto il loro controllo. Vi spiegherò, ma prima fatemi fare un passo indietro. Nel 2023 è stata lanciata una prima guerra contro Tik-Tok, e quella guerra era americana. Il motivo era semplice: la Cina si stava mangiando il pranzo dell'America e gli americani erano infuriati. Il sito…

Israele: Masada 2024?

Julian Macfarlane – News Forensics – 22 febbraio 2024 Per gli israeliani moderni l'assedio di Masada rappresenta l'eroismo ebraico, una pietra miliare dell'identità nazionale, un'eroica "ultima resistenza" per Israele. Secondo la storia, gli eroici difensori della roccaforte resistettero ai Romani per tre anni e alla fine si suicidarono piuttosto che accettare la sconfitta. Morale: Israele non può essere sconfitto. I soldati arruolati nelle Forze di Difesa israeliane…

La Chiesa d’America: l’invenzione del Movimento Cristiano Evangelico

Joseph Jordan littoria.substack.com Uno degli aspetti sociologicamente più singolari degli Stati Uniti è l'eterno protagonismo dei Born-Again, i Cristiani Evangelici. Questo gruppo è noto per la sua interpretazione letterale della Bibbia, per l'adesione all'individualismo Whig sia in campo spirituale che economico e per il suo rabbioso orientamento sionista in materia di politica estera, spesso razionalizzata attraverso profezie sulla fine del mondo e una devozione in gran parte a favore…

La lente biblica e la luce nietzschiana

Laurent Guyénot – The Unz Review - 26 gennaio 2024 Sulla colpa e la responsabilità cristiana I cristiani adorano due divinità, Cristo e Yahweh, ma affermano che sono una cosa sola. Certamente, il Dio dell'Antico Testamento ha un ruolo secondario nella coscienza cristiana, rimane dietro le quinte, ma tira comunque un certo numero di fili. È stato lui a ispirare i cristiani a promettere la Palestina agli ebrei nel 1917 (con la Dichiarazione Balfour britannica, preceduta…

La sfuggente politica di Netanyahu non è uno stratagemma, ma un ritorno alla vecchia strategia sionista

Alastair Crooke strategic-culture.su Una volta, il defunto Ariel Sharon, leader militare e politico israeliano di lungo corso, aveva confidato al suo caro amico Uri Dan che "gli Arabi non avevano mai veramente accettato la presenza di Israele... e quindi una soluzione a due Stati non era possibile - e nemmeno auspicabile". Nelle menti di questi due - così come della maggior parte degli israeliani di oggi - c'era il "nodo gordiano" che caratterizza l’essenza del Sionismo: come mantenere…

Lettera di dimissioni dal popolo ebraico

Pubblichiamo la lettera che l'ebreo americano Bertell Olmann scrisse nell'ottobre del 2004, ma decisamente più attuale che mai. La scelta, già di per sé inusuale, di dimettersi da un'appartenenza etnico-religiosa (ed in particolare quella "eletta da Dio") è ancora più curiosa nella misura in cui proviene da un professore americano della New York University, un ambiente certamente non anti-sionista e neppure antisemita. Anzi, è lo stesso professore di sociologia a raccontarsi anti-israeliano,…

Il genocidio di Israele tradisce l’Olocausto

Chris Hedges chrishedges.substack.com Il piano generale del lebensraum di Israele per Gaza, copiato dallo spopolamento dei ghetti ebraici da parte dei nazisti, è chiaro. Distruggere le infrastrutture, le strutture mediche e i servizi igienici, compreso l'accesso all'acqua potabile. Bloccare l’invio di cibo e carburante. Scatenare una violenza indiscriminata per uccidere e ferire centinaia di persone al giorno. Lasciare che la fame - le Nazioni Unite stimano che più di mezzo milione di…

La guerra a Gaza non è per Hamas, è un problema demografico

Mike Whitney unz.com Ci è stato ripetuto più volte che l'obiettivo dell'operazione di Israele a Gaza è "sconfiggere Hamas". Ma è vero? Noi non crediamo che lo sia. Non crediamo che una persona ragionevole tenterebbe di sradicare un'organizzazione militante distruggendo vaste aree del Paese e uccidendo decine di migliaia di persone innocenti. Non è così che si raccoglie il sostegno per la propria causa né questa è una strategia efficace per sconfiggere il nemico. Al contrario, è una politica…

La violenza della mentalità ereditata

Julian Macfarlane – News Forensics - 7 dicembre 2023 L'eredità Il termine "eredità" ha diversi significati. Fondamentalmente, è qualcosa che si eredita, come le vecchie cose nella cantina della nonna, ormai fuori moda, ma che si conservano comunque. È come i media “legacy" - che, nonostante la loro mancanza di significato o utilità, si leggono o si guardano solo perché sono in circolazione da molto tempo. Un tempo erano di qualcun altro. Naturalmente, questo fa di voi…

Israele: la sconfitta di Dio

Di Tiziano Tanari per ComeDonChisciotte.org Stiamo assistendo in queste ultime settimane a uno dei più terribili crimini dalla seconda Guerra Mondiale ad oggi: il genocidio di Gaza. Le stragi, gli stermini e le uccisioni sono tutti eventi tragici che mostrano in maniera cruda la bestialità insita nell’essere umano; il conflitto nella Striscia di Gaza rappresenta, forse, il vertice di questa perversione per la sua disumanità lucida, premeditata e perseguita senza il minimo…

Hamas, versione 4.0

Julian Macfarlane – News Forensics - 3 dicembre 2023 L'Uomo Nero L'Uomo Nero è senza volto, senza nome e malvagio, nascosto nell'oscurità. Questo è anche Hamas, secondo quelli che una volta erano chiamati i media "mainstream", ma che ora vengono sempre più spesso e più accuratamente definiti i media "legacy"". La loro eredità? Racconti per bambini, VOI. Nessuno si chiede mai chi sia l'Uomo Nero. Nessuno si chiede chi sia Hamas. Sono solo oscure malignità. In…

Israele spiana Gaza per costruire il canale Ben Gurion

Loreto Giovannone, sovranitapopolare.org Sangue ed ipocrisia Il peggiore spettacolo possibile a cui assistiamo in questo periodo, l’ennesima guerra di Israele ai brandelli della Palestina. Ancora una volta la guerra di aggressione coloniale sterminatrice in nome di Yaveh è in scena. La diplomazia israeliana ha mostrato via mass-media la faccia feroce e spianatrice del conquistatore sul conquistato, che mischia bombe, cemento e sangue sull’inferiore da spazzare via.…

Il Vangelo di Gaza

Laurent Guyénot unz.com In un discorso in ebraico del 28 ottobre, Netanyahu ha giustificato il massacro israeliano dei civili di Gaza con un riferimento biblico ad Amalek. Dovete ricordare ciò che Amalek vi ha fatto, dice la nostra Sacra Bibbia. E noi lo ricordiamo. E combattiamo. Le nostre coraggiose truppe e i combattenti che ora si trovano a Gaza e in tutte le altre regioni di Israele si uniscono alla catena di eroi ebrei, una catena che era iniziata 3.000 anni fa, da Giosuè ben Nun,…

La Russia si schiera dalla parte della Palestina

Pepe Escobar new.thecradle.co La complessa e sfumata questione della neutralità geopolitica della Russia nella tragedia israelo-palestinese è stata finalmente chiarita la scorsa settimana, senza mezzi termini. La prova A è quello del Presidente russo Vladimir Putin che si è rivolto personalmente, il 30 ottobre, al Consiglio di sicurezza del suo Paese, agli alti funzionari governativi e ai capi delle agenzie di sicurezza. Tra gli altri, erano presenti il Primo Ministro Mikhail…

La soluzione finale di Israele per i palestinesi

Chris Hedges chrishedges.substack.com Ho seguito la nascita del fascismo ebraico in Israele. Ho raccontato dell'estremista Meir Kahane, a cui era stato impedito di candidarsi e il cui partito Kach era stato messo fuori legge nel 1994 e dichiarato organizzazione terroristica da Israele e dagli Stati Uniti. Avevo assistito ai comizi politici di Benjamin Netanyahu, che riceveva lauti finanziamenti dagli americani di destra, quando si era candidato contro Yitzhak Rabin, che stava negoziando un…

La storia segreta di come gli USA sono stati utilizzati per creare Israele

Richard Cook – The Unz Review - 1 novembre 2023 Mentre la crisi che coinvolge israeliani e palestinesi si aggrava dopo l'attacco di Hamas del 7 ottobre, potremmo soffermarci ad esaminare come è stato creato lo Stato di Israele. In questo momento, mentre si profila la Terza Guerra Mondiale, mentre Israele sta perpetrando massacri contro la popolazione civile di Gaza, con un bilancio di oltre 9.000 morti, di cui oltre 4.000 bambini, e mentre un'armata occidentale si sta…