Browsing Tag

Economia

Il debito è impagabile e genera distopie

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il debito totale nel mondo ha superato i 240.000 mld di dollari, che è più di tre volte tutto il PIL generato ogni anno nel mondo, e questo genera tre distopie: disuguaglianza, disoccupazione e distruzione dell’ambiente. Il motivo per cui il debito totale, somma del debito pubblico e privato, cresce in tutte le nazioni del mondo, senza alcuna eccezione, è una conseguenza matematica di una anomalia del nostro sistema monetario, come spiega bene il…

Alberto Bisin e la MMT

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Alberto Bisin è una vecchia conoscenza, le sue sortite sulla moneta mi ricordano sempre le gesta di un personaggio storico molto determinato, quello che ha dato origine al detto “dove passa Attila non cresce più erba”. Il famoso economista bocconiano, degno allievo del Prof. Mario Monti, pochi giorni fa è sceso sui campi della Modern Monetary Theory con l’intento di fare alla moneta quello che Attila faceva all’erba. Dimostrare che il denaro non…

Numeri dell’Italia su PIL e decessi Covid

di Galileo Ferraresi comedonchisciotte.org Dalla sua scuola di Crotone 2500 anni fa Pitagora sosteneva che ogni ragionamento deve essere costruito sui numeri; come dargli torto se da quattro secoli lo stesso principio è alla base di quella che chiamiamo Scienza? A dieci mesi dai primi casi ufficiali confrontiamo i numeri della situazione sanitaria ed economica dell’Italia con alcune altre nazioni. I dati macroeconomici sono del Fondo Monetario Internazionale (FMI) e si riferiscono…

Le cause monetarie della crisi economica

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Quando si parla di individuare le cause della crisi economica si fa sempre una grande confusione, perché molti economisti mainstream hanno la tendenza a paragonare l’Italia a paesi come il Venezuela, l’Argentina o addirittura lo Zimbawe. Non me ne vogliano questi paesi, ma l’Italia è uno dei paesi più ricchi al mondo in termini di risorse umane, materiali, artistiche, culturali e ambientali, e soprattutto una grande capacità produttiva. Lo…

La beffa del Recovery: l’Italia inizierà a pagare quest’anno qualcosa che ancora non esiste

lantidiplomatico.it di Gilberto Trombetta L’Italia inizierà a pagare da quest’anno per qualcosa che ancora non esiste, il Recovery Fund. Come se non bastasse, escludendo i prestiti che per definizione vanno restituiti, l’Italia contribuirà al fondo attraverso il bilancio UE con cifre maggiori a quanto riceverà. Eh sì perché a fronte di un paio di miliardi in media di contribuiti netti che l’Italia potrebbe ricevere (potrebbe, non riceverà) dovrà contribuire al nuovo bilancio UE per…

Le banche creano denaro dal nulla

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Maurice Allais, premio Nobel per l’economia nel 1988, amava ripetere questa frase sulla moneta creata dal nulla dalle banche: “L'attuale creazione di denaro dal nulla operata dal sistema bancario è identica alla creazione di moneta da parte di falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto”. Sono ovviamente d’accordo con Maurice Allais, ma per comprendere appieno la natura del problema, cambierei l’ultimo periodo…

Pronta la nuova moneta parallela?

Intervista di Michele Crudelini a Fabio Conditi, Presidente dell’Associazione Moneta Positiva, già volto noto di Byoblu, che spiega come il Superbonus per la ristrutturazione degli alloggi possa essere lo strumento per l’introduzione di una moneta parallela. https://www.youtube.com/watch?v=7ZVpTVgVHvQ Attraverso l’utilizzo del Superbonus come credito d’imposta il cittadino potrà infatti cedere a terzi questo sconto sulle tasse, mettendo in circolo così una nuova forma di pagamento che se…

Nel 2021 possiamo solo migliorare

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il 2020 è stato sicuramente il peggior anno del nuovo millennio, tanto che nel 2021 possiamo solo migliorare. Se qualcuno un anno fa ci avesse raccontato ciò che sarebbe successo, parliamoci chiaro, non gli avremmo mai creduto. Ma nella sfortuna, proprio a causa di questa emergenza economica e sanitaria, l’umanità è stata costretta ad affrontare una crisi senza precedenti che ha provocato, volenti o nolenti, un cambio di paradigma altrimenti…

La moneta è un oggetto sconosciuto

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Sembra un paradosso, ma la moneta è davvero un oggetto sconosciuto. La moneta è uno degli strumenti che usiamo maggiormente, pensate solo a quante volte al giorno effettuate il gesto di “pagare” un caffè, un pranzo, un pieno di carburante, un biglietto per un qualunque mezzo di trasporto o per uno spettacolo di intrattenimento. Noi giriamo tutto il giorno con i soldi in tasca o nel portafoglio o nella borsetta, guai a dimenticarceli, addirittura…

Cashback, moneta bancaria e CDBC

DI STEFANO DI FRANCESCO comedonchisciotte.org Quello che proprio non si può rimproverare a questo Governo Conte 2 è la mancanza di fantasia nel provare ad intraprendere percorsi "virtuosi" per gli italiani, estremamente provati dalla crisi sanitaria e da quella economica. Nasce così, il cashback,  un'iniziativa messa in campo dal Governo per incentivare i pagamenti "non in contante" attraverso un sistema di restituzione in denaro di una percentuale di quanto speso con moneta…

L’Elefante nella stanza

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Un'espressione tipica della lingua inglese è “The Elephant in the room”, cioè “L’Elefante nella stanza”, utilizzata per indicare una verità che, per quanto ovvia e appariscente, viene da tutti ignorata o minimizzata. "L’Elefante nella stanza” è costituito da una serie di fatti economici ormai evidenti che è completamente ignorata dalla maggior parte delle persone, le quali seguitano ad avere una percezione errata della realtà, perché vivono una…

La risoluzione sul MES approvata è un passo verso il baratro ?

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il giorno 9 dicembre 2020, la Camera e il Senato approvano una risoluzione di maggioranza sulle comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che gli conferisce il mandato parlamentare di approvare la riforma del MES in vista del successivo Consiglio Europeo del 10 e 11 dicembre 2020.

1947, Colonia Italia: “IL PARLAMENTO NON PUO’ CONTROLLARE LA MONETA”

CDC STORIA Con questa rubrica CDC vuole sfuggire all’eterno presente imposto dalla propaganda mainstream e guardarsi indietro, senza filtri: troverete sempre documenti storici e studi indipendenti, nella loro interezza, senza elaborazioni o commenti redazionali. Per non dimenticare, ma per ricordare che Oggi è figlio di Ieri, e che ciò influenzerà inevitabilmente il nostro Domani. Appendici del Titolo III della Parte seconda - Argomenti o articoli non entrati nella Costituzione -…

MMT e il Mito del Deficit

DI GIOVANNI ZIBORDI comedonchisciotte.org E’ uscito in italiano il libro di economia divulgativa più discusso dell’anno probabilmente nel mondo, “Il Mito del Deficit” (pubblico) di Stefanie Kelton e i professori della Bocconi si sono affrettati a bocciarlo sui giornali nostrani perchè la Kelton spiega che puoi fare ampi deficit pubblici. Il libro ha avuto successo perchè proprio adesso è sotto gli occhi di tutti che si fanno enormi deficit pubblici, dal 10 al 20% del PIL ovunque, dal…

L’Italia col MES farà la fine della Grecia?

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org L'Italia con la riforma del MES che i paesi dell'Unione Europea stanno spingendo per approvare, rischia di fare la fine della Grecia, a meno che non riesca a cambiare paradigma, scrollandosi di dosso la sua dipendenza cronica dal finanziamento della spesa pubblica, che dipende fortemente dai mercati finanziari. Per spiegare questa affermazione molto forte e drammatica, dobbiamo andare con ordine sviluppando i seguenti argomenti: cosa è…

Trump: questo è il discorso più importante della mia vita

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare pubblicamente delle elezioni e ha anticipato alcune delle "massicce prove di brogli" con le quali punta a convincere la Corte Suprema degli Stati Uniti a verificare le possibili irregolarità, ma ha anche parlato all'America e al mondo spiegando cosa ci sia in gioco: molto più della sua presidenza. "Questo potrebbe essere il più importante discorso che io abbia mai fatto." ha…

La lettera sul MES dei parlamentari “combattenti” del M5S

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Abbiamo detto due giorni fa, parlando dell'audizione del Ministro Gualtieri e dell'intervento di Elio Lannutti del M5S, che "Siamo in una economia di guerra" perchè con la riforma del MES l'Italia rischia di fare la fine della Grecia https://comedonchisciotte.org/siamo-in-una-economia-di-guerra/. Ma anche molti altri interventi di parlamentari del M5S erano stati critici su questa riforma. Ieri 58 parlamentari del M5S hanno scritto una lettera…

Siamo in una economia di guerra

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org "Siamo in una economia di guerra". Questo è il titolo dell'intervento integrale che il senatore del M5S Elio Lannutti avrebbe dovuto tenere durante l'audizione sul MES con il Ministro Roberto Gualtieri nella Commissione congiunta tra Camera e Senato del 30 novembre 2020. In realtà per motivi di contingentamento dei tempi, il senatore Lannutti lo ha dovuto tagliare, ma noi siamo in grado di proporvi sia il video della versione ridotta andata in…

Lettera al Governo Conte

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org L'associazione Moneta Positiva ha deciso di scrivere una lettera al Governo, che è stata inviata in data 23 novembre 2020 al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai Ministri interessati, con allegato un documento ed il suo abstract dal titolo "Covid19 - Una opportunità economica e sanitaria". Il documento illustra un PIANO DI RINASCIMENTO ECONOMICO da 1.000 miliardi di Euro, che vuole mettere al centro degli obiettivi dell'azione politica il…

Sherlock Holmes e il mistero del debito pubblico

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il debito pubblico è un autentico mistero. A scatenare la discussione è bastata una banale e sensata dichiarazione del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, che in una intervista a La Repubblica “chiede di cancellare i debiti accumulati dai governi per rispondere al Covid”. Apriti cielo !!! Sono volati gli stracci. Il più veloce arriva subito dal Vicepresidente della BCE Luis de Guindos: “I Trattati lo vietano”. Un altro ben più…

L’Italia è una Ferrari senza carburante

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org L’Italia è uno dei paesi più ricchi, abbiamo un patrimonio artistico, edilizio, culturale ed ambientale che ci invidiano tutti, ma abbiamo anche e soprattutto una ricchezza immobiliare e finanziaria che è tra le più alte al mondo. Nonostante ciò, viviamo da anni in continua recessione economica per scarsità di denaro. È come avere una Ferrari che non avendo il carburante per far andare il motore, siamo da anni costretti a spingerla a mano noi…

Evoluzione del lavoro

di Maurizio Recchia sovranitapopolare.org All’epoca dei Romani si usava conquistare dei popoli con la forza delle armi per appropriarsi delle risorse di nuovi territori e costringere in schiavitù i suoi abitanti recuperando così mano d’opera a costo zero e senza diritti. In quel caso non si poteva nemmeno parlare di rapporto di lavoro perché mancava un presupposto costitutivo quale la remunerazione. Caduto l’Impero romano nasce la nuova figura della servitù della gleba in cui un individuo…

Covid19, Debito Pubblico e Superbonus 110%

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il 2020 rimarrà nella nostra memoria come l’anno del virus Covid19, del lockdown, del distanziamento sociale e delle mascherine. Probabilmente anche l’anno dell’esplosione del debito pubblico e della più grave crisi economica della storia. Ma stiamo vivendo anche un altro evento storico, che rischia di rimanere sottotraccia, nascosto sotto la coltre del terrorismo mediatico: il Superbonus 110%. 1 - Il terrorismo sul Covid19 Oggi i mezzi…

L’UE alla prova della pandemia. Intervista al collettivo di economisti Coniare Rivolta

Da ConiareRivolta.org Pubblichiamo il testo integrale di una intervista che abbiamo rilasciato il 9 giugno scorso a Lorenzo Pedretti. Il contributo è stato recentemente pubblicato sul periodico dell’ANPI Provinciale di Bologna, ‘Resistenza e nuove resistenze’. Quanti fondi ha stanziato l’Ue? Circa 3.400 miliardi secondo la Commissione europea (Ce), ma in realtà sono molti di meno. 2.450 miliardi provengono infatti dagli Stati membri, come gli interventi per 330 miliardi della prima fase…

La Ue getta la maschera: soldi in cambio di riforme

"LA NOTTE DELL'UNIONE" SARA' ANCORA DI AUSTERITA' Da ConiareRivolta.org Come succede ogni anno, l’estate arriva e sopisce, rasserena e sparge oblio. Poco più di un mese fa, a seguito dell’accordo raggiunto nell’ambito del Consiglio Europeo del 21 luglio, i principali mezzi d’informazione e la propaganda governativa ci raccontavano che la lunga attesa era finita e che era giunto il momento della riscossa: l’Europa si era rimboccata le maniche e metteva in campo, attraverso l’istituzione del…

Assalto dal Mar Baltico

DI FEDERICO DEZZANI federicodezzani.altervista.org Il vertice europeo che doveva decidere il piano di rilancio continentale dopo la crisi da Coronavirus si è chiuso dopo 92 ore di estenuanti trattative ed ha decretato la sostanziale vittoria dell’approccio franco-tedesco: troppo debole, in termini demografici e politici, l’opposizione di Olanda, Austria, Danimarca, Svezia e Finlandia per sabotare il summit ed accelerare l’implosione della UE. Dietro il fronte dei “Paesi frugali” si…

Con il MES, non un euro in più per la sanità: parola del Ministro Gualtieri

DI CONIARERIVOLTA L’aspetto più controverso del dibattito sul MES, l’istituzione europea che offre prestiti agli Stati in difficoltà, è il tema della condizionalità. Ogni giorno politici, giornalisti e professori provano a convincerci che non vi sarebbe alcuna condizionalità, mentre abbiamo avuto modo di mostrare come il meccanismo del MES sia interamente subordinato all’applicazione delle rigide politiche di austerità che hanno messo in ginocchio l’intera periferia europea. Accettando quei…

La Francia sfida Amazon e nazionalizza 10mila piccoli negozi

ilparagone.it Per salvare dalla chiusura le attività commerciali del centro storico della città, la Francia si prepara a nazionalizzare 10.000 piccoi negozi di vicinato e botteghe artigiane. Saranno rilevati gli esercizi in difficoltà finanziaria per poi essere riaffittati a canoni iper-agevolati a chiunque voglia farsene carico garantendo la continuità dell’esercizio. Un vero e proprio intervento pubblico per sostenere il commercio al dettaglio, messo a dura prova dalle chiusure imposte…

Semestre alla Tedesca / Cesaratto: dopo il Mes non saremo più il terzo Paese d’Europa

INTERVISTA A  SERGIO CESARATTO ilsussidiario.net Domani inizia il semestre Ue della Germania. Sul tavolo temi decisivi: Mes, Recovery fund, Brexit. Ma dalla Merkel non arriveranno grandi aperture Domani si apre il semestre europeo della Germania, il paese che esprime le due figure politiche più importanti dell’Europa: Angela Merkel nel ruolo di cancelliera del paese locomotiva e Ursula von der Leyen alla guida della Commissione Ue. Per la Merkel si tratta del secondo semestre, dopo quello…

I guai di Xi Jinping smontano il sogno cinese di Italia e Germania

DI GIULIO SAPELLI ilsussidiario.net La Cina appare come l’unico principale Paese al mondo che crescerà nonostante la crisi. Invece ha grossi problemi interni La Cina appare a molti osservatori nazionali e internazionali come una nazione che esce vittoriosa dalla crisi pandemica. I dati recenti sul Prodotto interno lordo mondiale sembrano confermare questa convinzione. Mentre tutte le altre nazioni di riferimento per comprendere come andrà il mondo, a partire dagli Usa per continuare con la…