Browsing Category

Vaccini

Repetita iuvant

Da un bollettino Tener Salud del sito spagnolo www.saludnutricionbienestar.com/, ricevuto già nel 2018, ritrovo e pubblico questo messaggio. La datazione è decisamente di “tempi non sospetti”, almeno ai più, motivo per cui ritengo quantomeno interessante pubblicare questo contenuto. * * * INFLUENZA: non si faccia vaccinare! (O lo faccia se vuole, ma non le servirà a molto). L'efficacia del vaccino dell'anno scorso (2017, n.d.r.) è stata dichiarata ufficialmente "bassa". Il 52% di…

Donne in gravidanza: attenzione al vaccino COVID-19

Michelle Malkin unz.com Vent'anni fa, quando ero incinta del mio primo figlio, mi ero trasformata in una fanatica salutista. Nonostante fossi sempre stata pigra, avevo iniziato a fare ginnastica, mi ero iscritta ai corsi preparto e, per la prima volta, avevo persino iniziato ad assumere vitamine. Avevo azzerato il mio consumo di caffeina, Doritos, Spam e sushi. Dopo decenni dall'ultima volta che avevo guardato un'etichetta alimentare, avevo iniziato a scrutare con sospetto gli additivi e i…

Mettere a tacere le critiche affinché i miliardari possano continuare a trarre profitto dalla pandemia

Controllando i media, miliardari come Jeff Bezos e Bill Gates possono prolungare una crisi all'infinito mentre accumulano ricchezza e potere senza precedenti su tutta l'umanità. Robert F. Kennedy Jr. - LifeSiteNews - mercoledì 17 febbraio 2021 17 febbraio 2021 (Children's Health Defense) - Il 15 febbraio il Washington Post, di proprietà di Jeff Bezos, ha pubblicato un articolo della Associated Press dell'11 febbraio che plaude alla censura di coloro che criticano le politiche del…

Le cinque domande ad un amico che vuole farsi vaccinare contro il Covid

Kit Knightly off-guardian.org Molti di noi hanno amici o familiari che hanno intenzione di farsi vaccinare. Forse credono veramente di essere in pericolo. Forse pensano che sia meglio prevenire che curare. Forse vogliono solo essere in grado di andare di nuovo al bar. Se conoscete qualcuno che ha intenzione di farsi vaccinare contro il Covid19, fategli queste cinque domande. Assicuratevi che capisca esattamente il loro significato. 1. Sapevi che non abbiamo MAI vaccinato con successo…

Più di 240 morti in Gran Bretagna dopo il vaccino

Il governo britannico riporta che più di 240 persone sono morte poco dopo aver ricevuto il vaccino contro il COVID-19  Lo studio segnala che, fino ad ora, ci sono stati otto aborti dovuti alla vaccinazione. Dorothy Cummings McLean – LifeSiteNews – 11 febbraio 2021 Londra, 11 Febbraio 2021. Una revisione del governo britannico dello studio sui vaccini ha rivelato che 244 persone, inclusi otto bambini non ancora nati, sono morte poco dopo aver ricevuto la prima dose di…

Patto curanti-cittadini di buon senso

Di Raffaele Varvara per ComeDonChisciotte.org Mi rivolgo ai miei colleghi curanti e, per esteso, a tutti i lettori di ComeDonChisciotte.org nonchè a tutti i cittadini di buon senso. Cari colleghi, Mai come in questo frangente della nostra vita professionale, abbiamo esperito un disagio così grande nell’esercizio della professione. Le amministrazioni da sempre ci hanno spremuti come limoni fino all’ultima goccia; da 30 anni siamo al servizio di un sistema che non ha a cuore la qualità…

Vaccino Covid – Uno scenario da incubo

Mike Whitney unz.com Immaginate se, a tutti gli effetti, il vaccino Covid contribuisse alla diffusione dell'infezione invece che ad arrestarla. Riuscite ad immaginare che catastrofe sarebbe? Sfortunatamente, ci sono segnali che è proprio quello che sta succedendo nei paesi che hanno attuato i programmi di vaccinazione più aggressivi. Prendiamo Israele, per esempio. Nelle ultime 6 settimane, Israele ha vaccinato circa il 40% della sua popolazione di 9 milioni di persone, compresa la quasi…

Il più importante scienziato israeliano ammette: “il vaccino potrebbe non essere così efficace come pensavamo”

Gilad Atzmon gilad.online Introduzione di GA. Israele sta disperatamente cercando di capire il perchè della sua caotica situazione COVID-19. Il paese ha volontariamente deciso di vaccinarsi in massa. Israele sta chiaramente vincendo nella gara mondiale di vaccinazione, eppure i numeri dei casi e dei decessi da COVID-19 non sono, a dir poco, incoraggianti. Proprio questa mattina, l'R0 di Israele è tornato a 1. Il Times of Israel ha pubblicato ieri una triste verifica: nonostante sia stato…

Ad oggi ci sono almeno 271 morti e 9845 reazioni avverse dopo la vaccinazione per il COVID: dati del CDC

Raymond Wolfe lifesitenews.com I dati indicano che le morti, segnalate dal sistema di tracciamento effetti collaterali da vaccino del Centro statunitense per il controllo delle malattie (CDC), si sono verificate per la maggior parte entro 48 ore dalla somministrazione del vaccino. Al 22 gennaio, almeno 271 persone sono morte dopo essere state vaccinate contro il COVID-19, secondo i dati rilasciati dal governo americano e pubblicati nella giornata di venerdì. I decessi sono stati segnalati…

Quando l’eccellenza scientifica diventa un’eresia: intervista a Loretta Bolgan (II parte)

di Francesco Cappello "Moltissimo di ciò che ci dicono su virus e vaccini è sbagliato. Il resto è nascosto." (seconda parte) - Nell'intervista precedente abbiamo accennato a due dei tre meccanismi immuno-patologici principali indotti da vaccino: il potenziamento della malattia e la tempesta di citochine. Ne esiste un terzo, il peccato antigenico originale. Ci spiegherebbe di che si tratta e perché può essere pericoloso quale effetto avverso di media o lunga durata? L.B.: Sì,…

Una spiegazione sulla faida dei vaccini tra AstraZeneca e l’Europa

Miriam Berger – The Washington Post – 1 febbraio 2020 L’Unione Europea ha approvato venerdì il vaccino anti Covid-19 di Oxford/AstraZeneca, ma è contemporaneamente coinvolta in una faida con la casa farmaceutica anglo-svedese per i ritardi nelle consegne. L’UE ha in programma richiedere che qualsiasi vaccino anti Covid-19 prodotto nel suo territorio ottenga l’approvazione prima dell’eventuale esportazione. Questa mossa è stata vista come un’azione contro AstraZeneca, dopo che…

10 motivi per insorgere

di Raffaele Varvara, ComeDonChisciotte.org Ogni cittadino che lotta per la Costituzione è chiamato a stabilire il livello oltre il quale non si è più disposti ad andare, il punto superato il quale scatta il grilletto del dissenso. Il trigger del dissenso si può individuare in quel «dire-di-no» al potere, alla situazione determinata dall’ordine dominante che, sorgendo anzitutto nella coscienza dell’individuo, si traduce in volontà di autonomia e di indipendenza, intimamente collegato con un…

Guinea Pigs United

Gilad Atzmom unz.com Non sono molti i Paesi così coraggiosi o temerari da eseguire un esperimento medico a livello di popolazione e mettere a rischio le persone più vulnerabili. La Gran Bretagna e Israele lo hanno fatto. L'8 dicembre, la Gran Bretagna era stato il primo Paese occidentale a dare inizio "all'immunizzazione della propria popolazione." Due settimane dopo, pochi giorni prima di Natale, la Gran Bretagna si era resa conto di essere in guai seri. Covid-19, il virus che avrebbe…

2021: La geopolitica delle vaccinazioni

Tim Kirby – Strategic Culture Foundation - 2 gennaio 2021 Il problema principale del 2020 è stato di gran lunga la reazione globale al Covid-19 e c'è la convinzione prevalente che in qualche modo il 2021 sarà automaticamente diverso perché una cifra nell'anno è cambiata. Il mondo si aspetta che tutto ciò "finisca". Ma forse la domanda principale non dovrebbe essere quando il problema Coronavirus finirà, ma come finirà. Questa crisi sanitaria, come tutte le altre, è il catalizzatore…

Influenza suina del 1976: lezioni dal passato

Bollettino dell'OMS - Edizioni passate - Volume 87 - n. 6 - 2009 Il dottor Harvey V. Fineberg è il presidente dello Institute of Medicine, Washington DC, negli Stati Uniti d'America (USA). È stato rettore dell'Università di Harvard dal 1997 al 2001, dopo 13 anni come preside della Harvard School of Public Health. Ha dedicato la maggior parte della sua carriera accademica ai settori della politica sanitaria e del sistema decisionale medico. È stato coautore di “The epidemic that…

Studi clinici sui vaccini? Quali studi?

Iain Davis off-guardian.org Le sperimentazioni cliniche sul vaccino per il COVID-19 sembrano aver causato una certa confusione. Speriamo che questo articolo possa aiutare a chiarire un po' le cose. La gente sembra credere veramente che i vaccini per il COVID-19 siano stati sottoposti a test clinici e che si siano dimostrati sicuri ed efficaci. Questa convinzione è semplicemente sbagliata. Il nocciolo della questione lo possiamo riassumere così: se decidete di farvi somministrare il…

Anche quando accadeva, non stava accadendo

Michael Lesher off-guardian.org Sapete com'è la storia: se un albero cade nella foresta e nessuno lo sente, ecc...? Supponiamo che un'intera società vada in frantumi, mentre i nostri media d'elite si rifiutano ostinatamente di notarlo. Che cosa accadrebbe in questo caso? Supponiamo che i giornalisti, gli esperti e i commentatori ignorino il colpo di stato che sta calpestando le nostre libertà fondamentali fin dal marzo scorso. Supponiamo che tutti ci assicurino che difendere la…

Economia post-Covid: dalla produzione alla predazione

In questo mese di dicembre, la Grecia, come spesso è accaduto suo malgrado, fornisce un antipasto del nostro comune futuro. Molti dei protagonisti della scena pubblica parlano ormai apertamente dei loro obiettivi, tra cui passare ad una nuova versione dell’essere umano, mentre altri ammettono pubblicamente che certe misure servivano solo per l’impatto psicologico che potevano avere. Le chiese, in questo tempo di festività, sono sotto sorveglianza e le messe sono proibite, con gli agenti che si…

Non è un vaccino per sani

Di Massimo Cascone, ComeDonChisciotte.org In tutto il mondo oramai siamo entrati nella fase uno della vaccinazione di massa, e tra i primi a beneficiare della dose in occidente (USA-UE) troviamo, oltre agli anziani e ai gruppi socioeconomici più vulnerabili o maggiormente a rischio a causa del particolare stato di salute, il personale sanitario. L'autorizzazione alla distribuzione del COMIRNATY o BNT162b2 - questo il nome del vaccino Pfizer-BioNTech - è arrivata per prima nel Regno Unito il 2…

Centinaia di Israeliani si ammalano di Covid-19 dopo la somministrazione del vaccino Pfizer/BioNTech

rt.com Dal momento che il vaccino non fornisce un'immunità immediata al coronavirus, oltre duecento cittadini israeliani si sono ritrovati contagiati alcuni giorni dopo aver ricevuto l'iniezione del vaccino Pfizer/BioNTech, riferiscono i media locali. Secondo i dati di Channel 13 News, il numero di coloro che, nonostante la vaccinazione, hanno contratto il Covid-19 è di circa 240 persone. Il vaccino Pfizer/BioNTech, quello utilizzato dalle autorità sanitarie israeliane, non contiene il…

Le storie sulla “mutazione” del Covid fanno capire che i lockdown sono destinati a durare ancora a lungo

Brandon Smith alt-market.us Da molti mesi ormai avverto che il progetto che sta alla base dei lockdown pandemici non è di tipo temporaneo e che l'INTENZIONE è quella di renderli permanenti. Possiamo capirlo dai pretesti che le élite al potere usano per promuovere i loro mandati; il loro argomento preferito è che le restrizioni pandemiche sono la "nuova normalità ". Questa affermazione è ribadita da globalisti come Gideon Lichfield del MIT che, nel suo articolo "We're Not Going Back To Normal…

Un anno dopo la prima segnalazione di coronavirus a Wuhan, l’OMS riporta che il vaccino offre “grandi speranze” per il 2021

Ruby Mellen – The Washington Post – 30 dicembre 2020 Il 31 dicembre 2019 è arrivata la prima segnalazione del nuovo coronavirus: il governo cinese ha riferito che stavano “monitorando attentamente” una serie di casi di polmonite a Wuhan, una città nella provincia dell’Hubei. Questo annuncio ha segnato il principio della pandemia da coronavirus. Un anno dopo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità dice che ci sono i fondamenti per “una grande speranza”. “Questa pandemia ha…

L’OMS ha appena modificato la definizione di immunità di gregge. Adesso si acquisisce solo con la vaccinazione

Jeffrey A. Tucker aier.org Non avete a volte la sensazione che stia succedendo qualcosa di sospetto? Sullo stesso argomento, voglio dire. Se non è una cosa è un'altra. Il coronavirus sopravviveva sulle superfici e poi no. Le mascherine prima non funzionavano, poi funzionavano di nuovo e poi hanno smesso di funzionare. C'è una trasmissione asintomatica, solo che non c'è. I lockdown sono efficaci per controllare il virus, solo che non lo sono. Tutti i positivi sono malati asintomatici ma,…

Positiva al coronavirus un’infermiera che vaccinava contro il covid-19 in una casa di cura a Lleida

I quattro colleghi del team di vaccinazione sono stati isolati e la Generalitat ha messo in quarantena preventiva tutti gli ospiti del centro. Il Servizio sanitario eseguirà  il test PCR su tutti gli anziani e i dipendenti. Jessica Mouzo - 29 dicembre 2020 – EL PAIS  Un'infermiera del team di vaccinazione che aveva iniziato a somministrare i vaccini domenica nella residenza Balàfia I a Lleida è risultata positiva al test per il coronavirus. Le quattro colleghe che la…

Utopia, direttamente nel vostro mondo

Patrick Corbett off-guardian.org Ci è stato detto dai promotori della pandemia, Klaus Schwab, Bill Gates e da altri, che si tratta di un'opportunità per un Grande Reset e che il Covid 19 è la porta d'ingresso. Giornalisti indipendenti, come Cory Morningstar e Whitney Webb, hanno raccontato una storia simile, senza però il facile ottimismo. Il WEF ha pubblicato spot pubblicitari che mostrano giovani attraenti che se la spassano e dicono... "Siamo nel 2030, non possiedo nulla e non…

La pandemia mondiale del 1918 – Seconda parte: gli inevitabili “Coolies cinesi”

Larry Romanoff - 18 dicembre 2020 – The UNZ Review Nota: ho ritenuto utile dividere l'articolo originale in due parti distinte, fondamentalmente perché, secondo me, Romanoff tratta due diversi aspetti che è consigliabile esaminare separatamente. Il primo ha valenza decisamente storico-medica, il secondo invece è maggiormente correlato ad una specie di antenato delle attuali "fake news". *** C'è un altro aspetto che merita di essere menzionato: il tentativo di alcuni di addossare la colpa di…

L’OMS (infine) ammette che i test PCR creano falsi positivi

18 dicembre 2020 Le avvertenze relative all'elevato valore della TC dei test sono arrivate con mesi di ritardo... perché appaiono ora? La potenziale spiegazione è sorprendentemente cinica. Se da un lato queste informazioni sono accurate, dall'altro sono disponibili da mesi, quindi dobbiamo chiederci: perché le segnalano ora? Per far sembrare che il vaccino funzioni? I test "gold standard" Sars-Cov-2 si basano sulla reazione a catena della polimerasi (PCR). La PCR…