Vaccini Covid, I fatti.

Un breve video che parla della cosiddetta pandemia, dei vaccini, della censura, e tanto altro. Sarcastico e piacevole da seguire.

Introduzione al video e Trascrizione Italiana del traduttore Giulio Bona.

 

Introduzione

Prima di parlare del video in questione, vorrei esprimere un concetto semplice, che penso da tanto tempo.

Se questa pandemia fosse un edificio, il test PCR sarebbe le fondamenta ed i pilastri portanti dello stesso, ben scavati nella terra che reggono l’intera struttura.

Indagando approfonditamente, si scopre che il test PCR non e’ mai stato adeguato al suo scopo, probabilmente perche’ il creatore stesso, Kary Mullis, lo disse al suo tempo: “Non vi dira’ mai se quello che trova vi fara’ stare male o no. Ergo, non serve a trovare malattie.”, in parole povere lo fanno scattare sia virus attivi… che solo frammenti morti innocui, ed oggi e’ utilizzato come standard aureo che regola le nostre liberta’ individuali. Mi devono anche spiegare perche’ mettiamo il bavaglio (mascherina) perche’ la nostra saliva e’ infetta, ma per il PCR ti devono scavare nel cranio dal naso. Scusate ma “Le micidiali goccioline” citate da plurime autorevoli fonti “orofecali” (per citare l’ottimo Roberto Quaglia) della stampa Italiana, cosi’ “micidiali” da non riuscire a fare scattare il test… vabbe.

Kary Mullis - PCR non serve per trovare malattie
Kary Mullis – PCR non serve per trovare malattie

Quindi, che cosa devo pensare delle fondamenta dell’edificio ipotetico di poco fa? Le fondamenta di quell’edificio per me diventano fatte di ottimi grissini Torinesi. Per me tutto crolla facendo un grande botto, per pura e semplice logica. Io credo che il COVID esista, ma credo che sia una sorta di influenza, che fa (forse) scattare un test, e basta. Anche perche’ l’influenza non puo’ essere scomparsa dal pianeta ed il nostro amico covid ha sintomi quasi identici. Come la sua cugina Influenza, se una persona e’ fragile, puo’ essere letale, come e’ stato tutti gli anni, in certi periodi dell’anno sin dalla notte dei tempi.

Test non funziona >> Numero dei morti assolutamente inaffidabile >> Emergenza dichiarata non necessaria >> Vaccino non serve >> Lockdown e Social Distancing inutili, anzi pesantemente dannosi. (la Svezia ci ha dimostrato che lockdown e social distancing non hanno fatto diminuire le morti da COVID neanche un po’, anzi, la gente muore di piu’ nei paesi “virtuosi” per cosi’ dire sarcasticamente. Li in Svezia hanno tanti “CASI” … si trovati col solito test, che sono veri come i sintomi degli asintomatici.)

Questo ha poi scatenato:

Intervento di “PROTEZIONE” da parte degli stati che affossa le cure e distrugge l’economia >> Cessione e morte della liberta’ individuali >> Criminale ricatto di un vaccino sperimentale per i sanitari >> vietare PER LEGGE l’analisi dei vaccini, che si comprano a scatola chiusa e poi si iniettano alla gente >> vietare di fare causa alle compagnie creatrici per effetti collaterali >> se uno muore e scatta il test, non importa di cosa sia morto, e’ morto di covid >> Se uno sanissimo si fa il vaccino e subito dopo muore senza spiegazione, subito si pubblica: “Nessuna correlazione col vaccino.” >> CONFLITTO D’INTERESSE dei politici, dei giornali e dei media mainstream >> Gran parte dei politici e giornalisti fanno di tutto per spacciare solo VACCINI sperimentali >> CENSURA … devo continuare?

#capriespiatori - Palermo - Uno dei ristoranti 'ucciso' dallo stato e le sue politiche Covid.
#capriespiatori – Palermo – Uno dei ristoranti ‘ucciso’ dallo stato e le sue politiche Covid.

Mi trovate una, solo una cosa che in questi mesi i governi hanno fatto ed ha aiutato in qualsiasi senso i cittadini Italiani?

Tornando al video, girando online, ovviamente stando alla larga dal “farmaceutico/integralista” YouTube, ho trovato questo video che fa un riassunto della pandemia e mette al centro l’oscuro argomento di questi nuovi vaccini, che tra il mistico ed il religioso, oggi sono spacciati come cura universale, che mette da parte tutte le cure, anche quelle vere e che funzionano. Il video ha un taglio leggero ed estremamente piacevole, ovviamente l’argomento trattato e’ molto controverso e spaventoso, con questo piccolo ossimoro, il creatore del video ha voluto marcare il punto che la scelta di vaccinarsi dovrebbe essere libera, sempre.

Questo video, fa un eccellente riassunto di quello che sta succedendo oggi, con una panoramica sui pericoli a cui i nostri governi ci stanno esponendo con la scusa di questa pandemia. Il continuo mantra che “le cure non funzionano contro il COVID” quando dottori in tutto il mondo hanno dimostrato che non e’ vero, mentre e’ il vaccino sperimentale e sempre sicuro, non succede solo in Italia. Come si vede da questo video chiaramente, negli Stati Uniti il governo sta facendo le stesse manovre sporche di soppressione delle cure, dettate chissa’ da cosa… probabilmente, dai lobbisti e dalla capacita’ di riempire i loro conti in banca. Perche’ lo sappiamo bene che se ci sono delle cure valide… il vaccino non puo’ essere “spinto”!

Il video va abbastanza svelto, se scrollate in basso in questa pagina ho messo anche la completa trascrizione italiana del parlato del video. Chiedo scusa se alcune parti non funzionano bene senza il video di supporto o se qualche punteggiatura non corrisponde 100%, ho copiato letteralmente i sottotitoli del video. Ho fatto una piccola ricerca sull’origine del video, per capire chi l’ha creato, ma mi e’ risultato difficile trovare qualcosa di concreto. Il video postato su Odysee nel link 1 viene da questo sito che sembra essere un sito Australiano correlato ad un partito anti-obbligo vaccinale dell’Australia Occidentale. Non credo che il video l’abbiano creato loro: https://readsection158.exposed/

Dall’accento del parlato, dalla citazione del VAERS e del PREP ACT ed FDA, ho dedotto che venga dagli Stati Uniti. Non sono riuscito a trovare il creatore di questo video, prego chiunque sia a conoscenza del creatore di questo video, di farmelo sapere nei commenti. Saro’ ben felice di citarlo per la sua splendida opera.

 

In conclusione In questo video vedrete similitudini con i nostri cari media, tante, spero possa darvi una prospettiva corretta sulla questione, soprattutto sulla volonta’ chiara di questi ‘politici’ e giornalisti ed altri, a cui non interessa chi vive e chi muore, ma solo di spacciare il vaccino. Il fatto che sta accadendo anche dall’altro lato del mondo dovrebbe farci riflettere non sulle sincronicita’, ma sulla regia. Purtroppo oggi farsi domande e’ da complottisti. Forse dobbiamo stare tutti “Zitti e Buoni” come recita una violenta e stomachevole canzone del momento.

Spero mi perdoniate l’espressione, ma io rispondo: “Zitti e buoni… COL CAVOLO!”

Buona Visione.

Giulio Bona.

 

 

Link al video originale in inglese, al momento si trova su 3 diversi canali Odysee:

Link a Odysee 1

Link a Odysee 2

Link a Odysee 3

Qui metto alcuni link citati, avverto che sono in inglese.

Il Prep Act USA che e’ una serie di leggi dello stato per la pandemia.

Sito VAERS sulle reazioni avverse dei vaccini negli Stati Uniti.

Alla fine del video il narratore dice di andare alla pagina “Resources”, non ho idea a quale sito / pagina si riferisca.

 

Trascrizione Italiana

State andando a vaccinarvi? Si dice che L’unica cosa che ci salvera’ e’ il vaccino! I governi, I media e le celebrita’ stanno usando la PAURA forzandovi a fare qualcosa di cui probabilmente dubitate. Loro si aspettano che voi vi tirate su la manica e fate qualcosa di IRREVERSIBILE al vostro corpo. … non so voi … ma noi abbiamo alcune domande …
… che troveranno risposte!

E’ sicuro il vaccino? No!
Secondo la FDA (n.d.t. Agenzia per gli alimenti ed i medicinali USA) c’e’ una lista di “eventi avversi possibili risultanti” alias “effetti collaterali” dai vaccini che include: La sindrome di Guillain-Barre, encefalomielite acuta disseminata, mielite trasversa, encefalite, mielite
encefalomieliti, meningoencefaliti, meningiti, encefalopatie, ictus, convulsioni, narcolessia e cataplessia, anafilassi …

Troppi! Non abbiamo tempo per questo. Pero’ ti fa riflettere che notizie di questi effetti sono gia’ state riportate ma raramente dai media mainstream. La banca dati degli Stati Uniti chiamata VAERS sta raccogliendo alcune di queste segnalazioni. Qualcuno ha un arresto cardiaco, arresto respiratorio, ed altre reazioni gravi. Potete cercare queste segnalazioni da voi. Questo e’ soltanto un assaggio. Sono gia’ decine di migliaia!

Anche altri governi stanno raccogliendo informazioni di questo tipo come questo recente rapporto dalla Norvegia. 23 morti associate con la vaccinazione per COVID-19
di cui 13 sono state esaminate. Questi sono tutti effetti collaterali immediati. Che sappiamo di cosa puo’ succedere dopo 1, 5 o 10 anni? E gli effetti a lungo termine che passano dai genitori ai figli? Nessuno lo sa.

Visto che queste iniezioni fanno stare male alcune persone non c’e’ dubbio che gli amministratori delle compagnie che fanno queste iniezioni sperimentali, in conferenza stampa ricevano onori e riconoscimenti, dalla responsabilita’ fino a qualcosa chiamato PREP ACT (n.d.t. legislazione sulle emergenze USA).

Questo significa che se ti fai la puntura e quella puntura ti danneggia o uccide, la societa’ che ha fatto quella puntura, non e’ ritenuta responsabile! Quindi, perche’ l’iniezione fa stare male le persone? Forse e’ per quello che c’e’ nelle siringhe… e’ SPERIMENTALE e voi siete i topi da laboratorio! Vedete niente di simile e’ stato mai utilizzato prima d’ora. Questo NON e’ un vaccino.

Vaccino, e’ quando un microorganismo come un virus viene inserito nel vostro corpo
in minima quantita’, cosi’ da fare reagire il vostro sistema immunitario creando anticorpi.
Questa e’ la teoria comunque. Ma… non e’ quello che queste iniezioni fanno. Questa e’ una puntura sperimentale e se l’avete fatta… congratulazioni! Voi siete parte del piu’ grande esperimento biologico di massa sull’uomo mai fatto! Perche’ quello che c’e’ in quella siringa e’ un vaccino… come questo e’ un pesce!

Quindi che cos’e’? Questa e’ l’idea. Questo e’ il vostro corpo il DNA e’ in tutte le cellule
ed impartisce ordini al vostro corpo. mRNA e’ il messaggero che trasporta istruzioni dal DNA in tutto il corpo. Quello che vi inietteranno nel braccio e’ un mRNA sintetico. Quando la siringa avra’ spinto tutto quel succo sperimentale dentro di voi queste piccole nano particelle faranno dei buchi nelle vostre cellule portando nel vostro corpo quell’mRNA che e’ stato fatto in laboratorio. Una volta dentro le vostre cellule queste nano particelle istruiranno il vostro corpo a riprodurre parti del virus COVID-19.

E’ come pirateria informatica ma invece di un computer stanno ingannando il vostro corpo
per fargli creare parti di un virus. Il vaccino COVID aggira il vostro DNA esattamente come un pirata informatico aggira il firewall di un computer. Come il pirata informatico diffonde virus… il ‘pirata’ che fa l’iniezione produce parti del virus. Ma voi non siete macchine!
Quindi come essere sicuri che sia innocuo e… che l’unico ‘codice’ che vi stanno caricando dentro … e’ il ‘codice’ per combattere, in teoria, il COVID-19?

Prossima domanda. Chi ama le sostanze chimiche?
Preparatevi perche’ stanno arrivando nella siringa che avete vicino! La versione Pfizer del vaccino COVID contiene un alto numero di sostanze industriali sperimentali che include:
ALC-0315 Una molecola caricata positivamente che aiuta le nanoparticelle a formarsi, DSPC e Cloruro di Potassio, Fosfato di Potassio Monobasico, Cloruro di Sodio, Disidratato di fosfato di sodio dibasico. Potete trovare alcuni di questi composti tra gli ingredienti del vostro fertilizzante preferito! Non vedo l’ora di avere questa roba dentro di me!

Adesso, diamo un’occhiata ad Mode-RNA o iniezione Moderna. La loro iniezione contiene sostanze simili gli hanno anche aggiunto una droga, la trometamina… perche’… ma perche’ no?! E poi c’e’ il SM 102 sostanza brevettata di cui e’ proprietaria la compagnia. Di proprieta’ della compagnia significa: che questo e’ il super segretissimo ingrediente della ‘ricetta’ RNA di casa della compagnia. E loro non sono tenuti a dirvi nulla a riguardo. Che cosa le grandi compagnie farmaceutiche stanno tentando di nasconderci? Non dovreste aver il diritto di sapere che cosa ESATTAMENTE state iniettando nel vostro corpo? O almeno sapere se e’ sicuro o no?

Queste iniezioni sperimentali sono state testate approfonditamente? No!
Il comitato tecnico della FDA sui vaccini e relativi prodotti biologici, hanno deciso di approvare questa iniezione sperimentale per uso d’emergenza. Arnold Monto e’ a capo di questo comitato. Diamo un’occhiata a quanto egli sia stato accurato quando ha approvato questo vaccino per tutti gli USA.

(Dottore) … sono completamente d’accordo con te…
(Monto)… molto rapidamente!
(Dottore) … quella sarebbe la mia prima domanda … le altre …
(Monto)… Ho detto una parte soltanto!
(Dottore)… Allora alzo la mano di nuovo Arnold.
(Monto) Be allora tu ritorni in fondo alla coda!

(Monto) Dobbiamo veramente mantenere … questi (incontri) brevi… manteniamo le risposte relativamente brevi. Questa e’ una domanda veramente importante. Per il momento non ci preoccuperemo di risposte immunitarie adattabili ed innate, ne discuteremo fuori onda.
(Monto) Esonerero’ il dottor Fink dal dover rispondere a quella parte della domanda.
(Monto) Credo che vogliamo stare alla larga da discussioni riguardanti risposte immunitarie
ed altre cose che possono essere discusse senza telecamere … allora il lavoro per oggi e’ concluso.

Molto accurato. Eh gia! Nota a pie’ pagina… questa persona ha preso soldi dalla Pfizer fino a Dicembre 2018.

Coloro che dovrebbero tenervi al sicuro pensano che non sia necessario controllare che l’iniezione abbia effetti avversi: sul cervello, sui reni, sui polmoni o sul cuore. Non sono stati condotti studi su come l’iniezione reagisca con altre medicine che avreste potuto prendere. Non sono stati fatti studi di tossicita’ su neanche una singola dose. Non sono stati fatti studi tossicocinetici per vedere cosa succede a queste sostanze quando entrano nel vostro corpo. Non sono stati fatti studi di genotossicita’ per vedere se queste sostanze danneggiano il vostro DNA. Non sono stati fatti studi di carcinogenita’ per sapere se queste sostanze possono causare il cancro.

Non hanno la minima idea se sia sicuro per donne incinte. Non sono stati fatti studi su come questa iniezione sperimentale abbia effetti pre o post natali sia nelle mamme che nei neonati. Non sono stati fatti studi su cosa succede se le coppie che si fanno l’iniezione se passano o no il vaccino anche ai figli che potrebbero avere in futuro. Guardate tutti questi “NO”.

Questa iniezione sperimentale e’ efficace contro la malattia? Un altro… NO!
Chiedetevi se il cosiddetto vaccino funzionasse perche’ dovete ancora mettere la mascherina anche dopo la vaccinazione? E come mai alcune persone si prendono il COVID
dopo aver ricevuto il vaccino? Li avete visti questi titoli nelle notizie? Be gli studi clinici condotti sull’iniezione sperimentale Pfizer non hanno dimostrato che l’iniezione prevenga nessuna delle seguenti cose: prendere il COVID, prendere una forma grave di COVID, finire in ospedale per il COVID, o trasmettere il COVID agli altri.

Tutto quello che gli studi hanno dimostrato e’ che l’iniezione riduce il rischio di sintomi COVID lievi, come la tosse o dolori muscolari. Tutto qui. Come lo sappiamo? Ce lo dice Pfizer, il produttore.

“Secondo i criteri della Associazione Alimenti e Medicine Americana (FDA), la COVID-19 e’ stata definita come malattia con l’apparizione o peggioramento dei seguenti sintomi: febbre, tosse, fiato corto, brividi, dolori muscolari, perdita di gusto o olfatto, mal di gola, diarrea, vomito…”

Adesso, per Moderna. Secondo l’Associazione Alimenti e Medicine USA (FDA), non si sa se l’iniezione Moderna proteggera’ le persone per piu’ di due mesi. Non sanno se dara’ alcun beneficio alle persone che sono risultate positive. Non sanno se l’iniezione eviti che le persone muoiano di COVID. Non sanno se l’iniezione previene che il virus venga trasmesso
da persona a persona. Non sanno se l’iniezione e’ sicura per la maggioranza della popolazione. Non sanno se l’iniezione faccia persino peggiorare la malattia. Mi sembra che la questione centrale qui sia…
Loro non sanno

Ma insistono nel diffondere questa iniezione sperimentale su di noi con la scusa di una emergenza. Sicuramente non esiste nessun altro trattamento sicuro ed efficace contro il COVID-19 .. giusto?

Sbagliato!
Dottori hanno trovato delle cure sicure, poco costose ed efficaci nel curare pazienti affetti da COVID-19. Come L’Ivermectina, sicura ed efficace, che e’ utilizzata da oltre 30 anni! Ma il governo non supporta l’utilizzo di questo efficace medicinale. Infatti ci sono altre terapie come: l’idrossiclorochina, vitamine D e C e Zinco, le quali medici hanno scoperto essere cure sicure ed efficaci nel trattamento e prevenzione del COVID. Ma il governo non vuole che vengano utilizzate lo stesso.

Il governo sta ‘silenziando’ i dottori? Si!
Voci critiche che vengono da dottori, scienziati o infermieri ed altri professionisti della salute stanno venendo censurati. Perche’, se in verita’ avessimo delle terapie efficaci contro il COVID quello renderebbe la “puntura sperimentale” completamente non necessaria.

Ho una alta possibilita’ di morire, se non mi faccio l’iniezione sperimentale?
La risposta e’ … No!
Secondo le statistiche rilasciate dal governo e la buona vecchia matematica, le vostre possibilita’ di sopravvivere al COVID-19 senza l’iniezione sperimentale (vaccino), dipende dalla vostra eta’:

0 – 14 anni, la sopravvivenza e’:
99,9998 percento.
15 – 44 anni, la sopravvivenza e’:
99,9931 percento.
45 – 64 anni, la sopravvivenza e’:
99,9294 percento.
65 – 85 anni, la sopravvivenza e’:
99,6297 percento.
oltre 85 anni, la sopravvivenza e’:
98,2499 percento.
I numeri non mentono.

Infatti le possibilita’ di essere colpiti da un fulmine sono piu’ o meno le stesse di morire per COVID. Abbiamo davvero bisogno di una iniezione sperimentale per proteggerci dai fulmini?
Comunque, ricordate che il cosiddetto ‘vaccino’ non e’ neanche dimostrato che impedisca la gente dal morire di COVID. Ma le vostre possibilita’ di sopravvivere al COVID sono persino migliori delle statistiche. Perche?

Perche’ il conteggio dei casi e delle morti sono ‘gonfiate’ sin da quando il test COVID usato dal governo e’… secondo i principali scienziati … INUTILE.

I test per il COVID sono basati sul PCR che e’ stato inventato dal Dottor Kary Mullis
il quale vinse il premio Nobel per la sua invenzione. Una volta disse in video con la sua bocca: “Questo test non e’ stato mai progettato per scoprire se siete ammalati.”
Ascoltiamolo!

Kary Mullis:
“Se utilizzi il PCR correttamente, puoi trovare piu’ o meno qualsiasi cosa in chiunque.
PCR e’ una cosa diversa da questa, e’ un processo usato per ottenere qualcosa da qualcos’altro… non ti dice se sei malato, non ti dice che la cosa di cui sei ‘affetto’
in realta’ ti fara’ stare male o simile.”

In aggiunta, Anthony Fauci ha indicato che
“Molti test PCR sono stati fatti male trovando dei neuclotidi morti invece che virus infettivi.”

In altre parole, i test in teoria trovano COVID, quando in realta’, non c’e’ nessun COVID.

Ascoltiamolo!

Anthony Fauci:
“… se metti una soglia di 35 o piu’ cicli le possibilita’ di esserci del composto replicante sono minuscole. C’e’ qualcuno che… sai abbiamo dei pazienti, ed e’ molto frustrante, per i pazienti ed anche per i dottori, qualcuno viene da noi e ripetono il PCR con una soglia di 37 cicli non si ha quasi mai una proliferazione di virus con una soglia di 37 cicli. Quindi penso che…
qualcuno fa con soglie di 37 o 38 o anche 36, e devo dire che si trovano solo nucleotidi morti. Punto.”

“Nucleotidi morti. Punto.”

Persino sopra i 36 cicli? Interessante! Indovinate quello che la FDA ha approvato:
“fino a 40 cicli.”

Significa che la maggior parte dei test che trovano il COVID, non hanno trovato il COVID.
Usando le parole di Fauci: “Neuclotidi morti” frammenti sparsi nell’ambiente.

Infine l’ex vice-presidente della Pfizer una delle compagnie che producono questa iniezione sperimentale ha definito il test PCR inutile. Quindi se qualcuno muore per il COVID, ed il test COVID e’ inutile quel qualcuno di che cosa e’ veramente morto?

Probalmente a causa della “comorbidita’ “. Che cosa e’? Significa “altre malattie pregresse” secondo il CDC (n.d.t. Centro di controllo delle malattie USA) Il 94% di tutte le morti attribuite al COVID aveva una media di 2,9 comorbidita’. In altre parole 94% delle persone che sono, in teoria, morte di COVID aveva in media quasi 3 altre malattie che avrebbero potuto contribuire alla morte.

Facciamo un riassunto. Questo e’ quello che sappiamo Il ‘vaccino’ COVID, NON e’ un vaccino. E’ una iniezione sperimentale mRNA che inganna il vostro corpo e da’ istruzioni di produrre parti del virus COVID-19. Di cui sono stati ‘affrettati’ gli studi clinici saltati in toto i test sulla sicurezza, e sta gia’ dando una lunga lista di effetti collaterali. Persone stanno gia’ male ed alcuni muoiono a causa di questo vaccino.

Non e’ stato provato che l’iniezione eviti che le persone contraggano il COVID o che trasmettano il virus o che cadano gravemente ammalate. Una gran parte degli ingredienti e’ SCONOSCIUTA perche’ l’azienda farmaceutica non e’ tenuta a dirci cosa c’e’ in quella ‘siringa’. Le farmaceutiche hanno pagato il Congresso cosi’ da non essere piu’ ritenute responsabili se le persone si ammalano o muoiono per il loro cosiddetto vaccino.

Ironicamente, c’e’ una “immunita’ “… i creatori di queste iniezioni sono 100% IMMUNI dall’essere ritenuti responsabili!

Cure sicure, efficaci e comprovate per il COVID esistono e sono ignorate o censurate. Ed il conteggio di ‘casi’ COVID o il conteggio dei morti sono pesantemente esagerati perche’ i test su cui sono basati… sono inutili. La verita’ e’ che nessuno di noi lo sa con certezza.

Perche’ i lockdown? Perche’ usare l’impreciso test PCR? Perche’ gonfiare il numero dei casi ed il conteggio dei morti? Perche’ di questa crescente censura? Qual’e’ il vero “programma” qui?

Non sappiamo neanche cosa c’e’ in quelle siringhe… o che cosa vi succede quando questa iniezione sperimentale viene fatta al vostro corpo. Nessuno lo sa. Quello che invece sappiamo e’ che una volta dentro, non puo’ uscire piu’.

Non fatevi bullizzare nel fare una puntura irreversibile. Se volete saperne di piu’ andate alla nostra pagina “resources” (nota del traduttore: non ho idea a quale pagina si riferisca) e ricordate E’ il vostro corpo e la vostra vita

La scelta e’ soltanto VOSTRA.

 

Traduzione ed introduzione a cura di Giulio Bona per ComeDonChisciotte.org.

5 3 voti
Valuta l'articolo
Sottoscrivi
Notifica di
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
lurker
Member
10 Giugno 2021 , 14:10 14:10

 Mi devono anche spiegare perche’ mettiamo il bavaglio (mascherina) perche’ la nostra saliva e’ infetta, ma per il PCR ti devono scavare nel cranio dal naso Ottima domanda. Magari c’e’ una risposta, ma te la devono dare. Ad esempio, la ragione potrebbe essere che il virus non si riproduce nella saliva, ma nell’apparato respiratorio, e da li’, espirando, va a contaminare sia la saliva che il muco che poi viene prelevato dal tampone, ma in quest’ultimo raggiunge concentrazioni maggiori e quindi e’ piu’ adatto al test. Per la serie: “faccia un’affermazione e si dia una smentita”: mentre partorivo questa (ipotetica) spiegazione, ho ricevuto una mail da parte di una societa’ che offre parcheggio e altri servizi nei pressi di vari aeroporti italiani e, tra i vari servizi accessori, c’e’ questo: KIT TEST SALIVARI RAPIDI CON ESITO IN 15 MINUTI Il test salivare unisce alta attendibilità  (sensibilità 98,28%, specificità 99,99%, accuratezza 99,50%) e bassa invasività con risultati in 15 minuti. È considerato una tra i migliori strumenti di screening per il COVID-19. Anche qui, ci sara’ sicuramente un’ottima risposta alla domanda “ma allora perche’ ci si ostina a infilare i tamponi nel naso della gente”. Ma ce la devono dare. Ah, e grazie per le… Leggi tutto »

Pandroid
Member
Reply to  lurker
11 Giugno 2021 , 18:09 18:09

Leggi questo documento della fnomceo dello scorso anno, a pagina 25, trovi scritto:

La diagnosi di laboratorio del virus va effettuata, dove possibile, su campioni biologici prelevati dalle basse vie respiratorie (espettorato, aspirato endotracheale o lavaggio bronco-alveolare). Se i pazienti non presentano segni di malattia delle basse vie respiratorie, o se la raccolta dei materiali dal tratto respiratorio inferiorenon è possibile seppur clinicamente indicata, si raccomanda la raccolta di campioni prelevati dalle alte vie respiratorie (aspirato rinofaringeo, tamponi nasofaringei e orofaringei combinati)

Link:
https://portale.fnomceo.it/wp-content/uploads/2020/03/dossier_coronavirus_def_12-03-2020-compresso.pdf

lurker
Member
Reply to  Pandroid
14 Giugno 2021 , 12:54 12:54

Grazie per la segnalazione. Nel documento, pero’, non mi sembra di trovare traccia del perche’ di questa decisione.

danone
Noble Member
10 Giugno 2021 , 15:44 15:44

Vaccini covid, i fatti..
.. certo che ce semo fatti, e che dovemo fa? ce semo fatti, e che dovemo fa..

Last edited 13 giorni fa by danone
IlContadino
Noble Member
Reply to  danone
10 Giugno 2021 , 16:11 16:11

E presto riapriranno le discoteche, sarà sufficiente presentarsi col green pass. Ricordo che anche noi ai tempi…”Oh, passa il green!”

clausneghe
Active Member
10 Giugno 2021 , 16:07 16:07

Purtroppo la maggioranza degli italioti sono già posseduti da questo piccolo mostro alieno che comanderà in casa loro, anzi nel loro corpo.
Altro che “padrù a casa nosa” non saranno più padroni nemmeno del proprio corpo, vero Salvini&panini? Uno schiaffone come capitato a Macron, ti meriteresti..
Non ci resta che osservare l’evoluzione in questi soggetti e vedere l’effetto che fa, su di loro, ovviamente.

Pfefferminz
Noble Member
10 Giugno 2021 , 16:51 16:51

“Che sappiamo di cosa puo’ succedere dopo 1, 5 o 10 anni?”

È uscito il primo studio scientifico (preprint) sui possibili effetti a lungo termine del vaccino Pfizer/Biontech.

“Ricercatori nei Paesi Bassi e in Germania hanno avvertito che il vaccino contro la malattia Covid 19 di Pfizer-BioNTech induce una complessa riprogrammazione delle risposte immunitarie innate che dovrebbero essere considerate nello sviluppo e nell’uso di vaccini a base di mRNA.”
Il vaccino sarebbe efficace contro il Covid, ma ridurrebbe la capacità dell’organismo di fronteggiare le micosi ed eventualmente le infezioni batteriche. In India, dopo le vaccinazioni, c’è stata una vera e propria epidemia di micosi agli occhi.
Fonte: https://www.news-medical.net/news/20210510/Research-suggests-Pfizer-BioNTech-COVID-19-vaccine-reprograms-innate-immune-responses.aspx
(articolo in inglese)

Last edited 12 giorni fa by Pfefferminz
lurker
Member
Reply to  Pfefferminz
14 Giugno 2021 , 12:47 12:47

Non credo sia proprio cosi’ per quanto riguarda le micosi, visto che si afferma che

le risposte al patogeno fungino Candida albicans sono state più alte dopo la vaccinazione

e di parla di

spostamento verso risposte infiammatorie piu’ forti nei confonti dei funghi in seguito alla vaccinazione

Gli autori dicono pero’ esplicitamente che la riprogrammazione delle risposte immunitarie innate potrebbe portare a

risposte immunitarie innate diminuite verso il virus

e anche che sarebbe opportuno esaminare possibili interazioni con altri vaccini.

Pedro
Member
10 Giugno 2021 , 17:53 17:53

Gran lavoro Giulio Bona.
Grazie

lurker
Member
10 Giugno 2021 , 19:27 19:27

Ci sono alcuni punti deboli di questo articolo. Tra le “sostanze chimiche industriali e sperimentali” contenute nei vaccini c’e’ il cloruro di sodio (comune sale da cucina) e il cloruro di potassio (usato in alternativa o in combinazione col sale per ridurre l’assunzione di sodio). Non proprio cose spaventose. Magari pericolose se assunte in eccesso, ma questo non e’ certo un rischio legato ai vaccini Covid neanche se decideranno di fare un richiamo al mese. A proposito dellla trometamina, commenta “gli hanno anche aggiunto una droga, la trometamina… perche’… ma perche’ no?!”. La pagina di Wikipedia inglese (https://en.wikipedia.org/wiki/Tris) da’ qualche indicazione del perche’, comprensibile anche per i non addetti ai lavori: “E’ ampiamente usata in biochimica e biologia molecolare come componente di soluzioni tampone […] specialmente per soluzioni di acidi nucleici” Quindi non appare cosi’ fuori posto per un vaccino basato su RNA. Quando poi parla del SM 102 lo descrive come “super segretissimo ingrediente”, ma cosi’ super segreto non e’: https://en.wikipedia.org/wiki/SM-102 (informazioni sull’SM-102, in inglese). Forse fa confusione con il significato che il termine “proprietary” (usato nel video) ha per il software (il software proprietario e’ software di proprieta’ dell’autore che viene venduto a scatola chiusa, nel senso che… Leggi tutto »

mingo
Member
10 Giugno 2021 , 22:40 22:40

Grazie per il video ,andrebbe fatto rivedere più volte a quell’esercito di addormentanti la fuori così si convincono un po
ad usare la testa .Ma per quel vedo e sento in giro ci credo poco, sono tutti andati in tilt ormai sono persi .

emilyever
Noble Member
Reply to  mingo
11 Giugno 2021 , 12:12 12:12

Stamattina a radio24, telefonata di un 35enne che spiega perchè non si è fatto problemi a vaccinarsi. Gli è capitato Pfizer, quindi il più sicuro, ma gli sarebbe andato bene anche astrazeneca, perchè lo deve ai genitori con cui ancora vive e ai quali ha già dato dispiaceri, quindi non vorrebbe mai trasmettergli il virus e soprattutto le varianti. Quest’ultima causa sembra particolarmente apprezzata anche dal conduttore, che sottolinea che sì, i non vaccinati sono responsabili delle varianti. E poi, aggiunge il ragazzo, anche se avessi avuto astrazeneca,per il calcolo delle probabilità, non è forse più pericoloso mettersi in auto? Un giornalista che si rispetti avrebbe potuto chiedergli quante probabilità ci fossero che alla sua età si prendesse il covid,ma niente, solo complimenti per il senso di responsabilità dei giovani. A quel punto ho spento la radio, in auto, per non rischiare di averlo io un incidente

Last edited 12 giorni fa by emilyever
Gino
Active Member
11 Giugno 2021 , 1:49 1:49

Chi nel video parla, indubbiamente parla come se anch’egli fosse una persona comune. Che poi lo sia o lo faccia, a mio parere è irrilevante. Qualcuno, in questi ultimi trascorsi 15 mesi, di strada ne ha fatta indubbiamente veramente tanta; per contro, o quasi niente o niente, ne ha fatta invece la persona comune. La persona comune ancora neppure pare avere capito che il ‘vairus’ è un insieme di miserabili molecole; il ‘vairus’ è inanimato; portatore non è di alcun tipo di funzione biologica, tra quelle che tipicamente caratterizzano il vivente. Il ‘vairus’ un ‘organismo’ proprio non lo è. citazione: « Vaccino, e’ quando un microorganismo come un virus viene inserito nel vostro corpo » per contro, a fronte di una talmente riprovevole castroneria, le mie congratulazioni ed un encomio, invece, per la seguente precisazione: « Quello che vi inietteranno nel braccio e’ un mRNA sintetico » dubito però che il commentatore ne abbia colto il significato più profondo. Peraltro, al riguardo di quest’altra ancora, tutto il mio biasimo: « Quando la siringa avra’ spinto tutto quel succo sperimentale dentro di voi queste piccole nano particelle faranno dei buchi nelle vostre cellule portando nel vostro corpo quell’mRNA che e’ stato… Leggi tutto »

Last edited 12 giorni fa by Gino
danone
Noble Member
Reply to  Gino
11 Giugno 2021 , 8:56 8:56

Grazie Gino, il confronto Lanka-Scolio è davvero illuminante.
Consiglio a tutti di seguirlo.

Bertozzi
Trusted Member
11 Giugno 2021 , 15:07 15:07

Una cosa è certa. In questi tempi in cui la parola del giorno è vaccino sia nei media che nel popolino la frase “se non lo prendeva a quest’ora era ancora vivo/a” non appare più, non la si sente più dire, è un concetto scomparso… eppure quando la parola del momento era ‘Covid’, piaceva tanto di più – un anno e passa – la sentivi e trovavi in ognidove. Ah, Beata dimenticanza… O beota.

Last edited 12 giorni fa by Bertozzi
15
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x