navigazione Tag

Austerità

La BCE all’assalto dei salari: parte seconda

Clicca qui per leggere "La BCE all’assalto dei salari: parte prima" La BCE all’assalto dei salari: parte seconda Di ConiareRivolta.org - Collettivo di economisti indipendenti La Banca Centrale Europea (BCE), giovedì 9 giugno, ha annunciato una storica virata nella politica monetaria dell’area euro: l’aumento dei tassi di interesse e la fine degli acquisti diretti di titoli pubblici da parte della banca centrale. Queste decisioni non saranno neutrali né per il potere d’acquisto…

La BCE all’assalto dei salari: parte prima

La Banca Centrale Europea (BCE) ha annunciato, giovedì 9 giugno, una storica virata nella politica monetaria dell’area euro. Due sono i profili di questa manovra monetaria che invertono la rotta avviata con la crisi dei debiti pubblici degli anni Dieci: l’aumento dei tassi di interesse e la fine degli acquisti diretti di titoli pubblici da parte della banca centrale. Dopo undici anni di ribassi continui, la BCE ha annunciato che a luglio tornerà ad aumentare i tassi di interesse. Tra i compiti…

Dimezzato l’export italiano verso la Russia

Di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani), ComeDonChisciotte.org Evidentemente a Palazzo Chigi hanno fatto male i conti. Perennemente proni ai poteri occidentali ed agli interessi oligarchici di casa nostra, non si sono minimamente curati delle prevedibili ripercussioni che si sarebbero abbattute sulla nostra già precaria economia, in conseguenza delle misure sanzionatorie verso la Russia. E' bastato un solo mese per fare in modo che l'ISTAT ci sbattesse in faccia la cruda verità. I dati…

Indovinate chi pagherà le nuove spese militari?

Di ConiareRivolta.org, collettivo indipendente di economisti “Io vengo dal morto e tu mi dici che è vivo”. Questo modo di dire napoletano riassume in maniera efficace la reazione di sorpresa provata dal parlante nel momento in cui un interlocutore afferma l’esatto contrario della realtà. Ebbene, è proprio questo quello che si prova leggendo la dichiarazione dell’Eurogruppo di qualche giorno fa sugli orientamenti di bilancio per il 2023, in cui si invitano i Paesi con i debiti pubblici più…

Super Mario non perdona: fa passare l’aumento delle tasse per inflazione

Mentre famiglie ed imprese, martoriate economicamente dalle restrizioni per la "pandemia", non sanno come fare a far fronte al "raddoppio" delle bollette, i colossi energetici italiani fanno affari d'oro con il gas russo e lo Stato incassa. A dircelo è Vladimir Putin Di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) Dall'introduzione del sistema-euro fino ad arrivare alla "pandemia" dei giorni nostri, l'obiettivo è sempre lo stesso: far defluire risparmi dalle tasche dei cittadini per…

Draghi&Macron: nel segno dell’austerità

Negli ultimi giorni del 2021, il Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi e il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron hanno preso carta e penna e scritto una lettera al Financial Times, dall’altisonante titolo “Le regole fiscali dell’Unione Europea vanno riformate, se vogliamo mettere in sicurezza la ripresa”. Una lettura superficiale della missiva potrebbe far pensare a un attacco, garbato ma fermo, ai cosiddetti ‘falchi’ che, appena passata la tempesta della pandemia,…

Coalizione “Semaforo” prosegue in Germania

scenarieconomici.it di Giuseppina Perlasca La coalizione rosso (SPD) Verde e gialla (liberali FPD) annuncia di aver trovato una piattaforma comune di discussione, per cui ora si proseguirà con i colloqui sui posti e per raffinare il tutto. Per accontentare tutti si è fatto un mix delle proposte dei partiti, secondo me senza valutarne l’oggettiva omogeneità e compatibilità. Ad esempio: L’unico tema che mette tutti d’accordo è l’onnipresente sburocratizzazione e digitalizzazione.…

PNRR: a quali condizioni? (Parte II)

Abbiamo provato a delineare quali sono alcune delle principali condizioni che l’Italia si è impegnata a soddisfare per avere accesso ai fondi del Recovery Fund. Ci eravamo però lasciati senza finire il discorso, che purtroppo ha ulteriori aspetti dirompenti e preoccupanti. Per il profitto privato, il PNRR è anche un’occasione d’oro per consumare qualche vendetta, come quella sul referendum per l’acqua pubblica del 2011, quando 26 milioni di italiani sancirono la natura pubblica di questo bene…

PNRR: a quali condizioni? (Parte I)

Il cosiddetto Recovery Fund, noto anche come Next Generation EU, attribuisce all’Italia 191 miliardi di euro che saranno trasferiti al Paese tra il 2021 e il 2026, suddivisi in 69 miliardi di euro a fondo perduto e 122 miliardi di euro di prestiti, da rimborsare alle istituzioni europee. Queste risorse vanno a finanziare gli interventi raccolti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). In un mondo dominato dal denaro si sente spesso dire che seguendo i soldi – focalizzando…

Roma: morire di debito o sfidare il commissariamento

Di ConiareRivolta.org Da troppi anni Roma versa in una situazione di disagio e abbandono, specialmente nelle sue aree più periferiche e popolari. Quel che accade a Roma è ormai arcinoto: carenza di servizi, emergenza abitativa, buche su ogni tipo di strada, spazzatura che resta non raccolta per giorni, disservizi al trasporto pubblico locale, impoverimento dell’offerta culturale. La lista sarebbe ancora lunga, ma fermiamoci qui. Come vedremo, si tratta del frutto di precise scelte politiche…

Grecia: retorica europeista vs informazione statistica

Da Canale Sovranista Nel 1981 la Grecia entrava a far parte della CEE (comunità economica europea), lo scorso 27 maggio è stato organizzato un evento per “festeggiare” il 40° anniversario. Fra gli oratori c’era anche Charles Michel, il presidente del consiglio europeo, che se n’è uscito con queste deliranti dichiarazioni: Since you, Greece, formally joined our common Europe, which had always been yours, you have known the best years in your history. They have permanently…

E allora il MES?

coniarerivolta.org Nell’assistere all’insediamento del neonato Governo Draghi, un esecutivo che si appresta ad amministrare l’austerità per i prossimi anni e a mettere i tre soldi del Recovery Fund al servizio delle richieste di Confindustria, una domanda ci viene spontanea: ma che fine ha fatto il famigerato Meccanismo Europeo di Stabilità (altrimenti detto MES)? La lettura dei giornali di questi giorni è disorientante: fino ad un paio di settimane fa il ricorso al MES era considerato una …

Il Governo Draghi non viene in pace: la condizione per il Recovery Fund è l’austerità

Di ConiareRivolta.org Mentre si lavora per assicurare al Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, la più ampia maggioranza parlamentare per dare vita – dieci anni dopo l’esperienza del Governo Monti – all’ennesimo governo tecnico, sul piano comunicativo si ripete come un mantra il seguente messaggio: “Monti è stato chiamato per tagliare la spesa, Draghi invece è stato chiamato per spendere le risorse concesse all’Italia dall’Unione Europea”. Questo mantra veicola una…

Altro che Recovery: è sempre la solita austerità

di Redazione - coniarerivolta.org Con ogni probabilità, e per ancora molto tempo, il 2020 verrà ricordato come l’annus horribilis del nostro Paese. Una pandemia di dimensioni globali si è abbattuta su un tessuto economico e sociale già messo duramente alla prova da anni di austerità fiscale e salariale, che, oltre a ridurre a brandelli il sistema sanitario, hanno prodotto disoccupazione, precarietà e miseria. Come se non bastasse, l’economia italiana e quella europea nel suo complesso sono…

I nuovi precari della scuola: Io speriamo che non mi ammalo

LA LEZIONE DEL CORONAVIRUS AL MONDO DELLA SCUOLA Da ConiareRivolta.org È appena iniziato un nuovo anno scolastico, decisamente il più difficile. Anche se ogni anno, probabilmente, si potrebbe dire lo stesso, perché da ormai vent’anni l’istruzione pubblica subisce tagli di bilancio ingenti da parte di qualsiasi Governo in carica. Se le sforbiciate all’istruzione hanno conosciuto una forte accelerazione dal 2008 (riforma Gelmini-Tremonti), lo stravolgimento della scuola si è iniziato a…

La prossima Grecia siamo noi

DI FRANZ -CVM comedonchisciotte.org I lettori di Comedonchisciotte conoscono perfettamente Panagiotis Grigoriou. I suoi racconti dalla Grecia devastata dalla crisi sono pubblicati da più di due anni su queste pagine. Come molti suoi compatrioti, Panagiotis sente un legame speciale con l'Italia e ne osserva attentamente gli eventi. Cinque anni fa, come ospite del professor Bagnai a Montesilvano, disse con stupore quasi infantile una cosa – a pensarci bene – terribile: “stare qui in…

Modern Monetary Theory: la teoria del sovranismo monetario. Intervista a Warren Mosler

DI PAOLO BECCHI E GIOVANNI ZIBORDI liberoquotidiano.it La giustificazione dell’“austerità” è che lo Stato non ha i soldi. E per questo bisogna diminuire i salari e aumentare le tasse. Questo il modo tradizionale di pensare ridotto all’osso. Da più di venti anni Warren Mosler e la scuola economica che ha ispirato spiegano che in un sistema di moneta come quello attuale tutto questo è sbagliato. In America quest’anno, di colpo, si parla moltissimo di questa scuola di pensiero, chiamata MMT o…

Parola di Landini

DI ANDREA ZHOK facebook.com Ieri le maggiori sigle sindacali, capitanate dal segretario della CGIL Maurizio Landini, hanno unito le loro forze a quelle di Confindustria per sottoscrivere un comune appello. In esso si esortano "i cittadini di tutta Europa ad andare a votare alle elezioni europee per sostenere la propria idea di futuro e difendere la democrazia, i valori europei, la crescita economica sostenibile e la giustizia sociale”. L'appello è specificamente rivolto…

Euro: chi sono gli italiani che si sono arricchiti con l’austerity

DI PAOLO BECCHI E GIOVANNI ZIBORDI liberoquotidiano.it Negli ultimi dieci anni il Pil dell' Italia è aumentato di 100 miliardi. Poco, molto poco, parliamo del Pil "nominale", vale a dire del valore in euro del prodotto annuale, che include anche l' effetto dell' inflazione. La ricchezza finanziaria (soldi, conti, titoli, polizze) è invece aumentata di 1,100 miliardi, dieci volte tanto. Prima dell' introduzione dell' euro, grazie anche all' inflazione, il Pil nominale spesso aumentava…

La Grecia ce l’ha fatta, fine bail-out. Tsipras sta resuscitando i morti

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Uno legge un titolo di giornale, come sul The Guardian di Londra, 1 gennaio 2017, e pensa: calma, sarà poi vero? Dopotutto è solo un giornale. Il titolo era: “Pazienti che potevano vivere stanno morendo”. Sottotitolo: “La Sanità greca si è disintegrata. Atene ostinatamente insiste con le Austerità che costringono il sistema sanitario a bastonare i più deboli”. Uno poi legge le dichiarazioni di Michalis Giannakoz che dirige la Federazione Panellenica…