Non Poteva non Sapere, Oppure è Troppo Stupida per Fare il Sindaco ?

DI FUNNYKING

rischiocalcolato.it

Raffaele Marra, da poco arrestato per corruzione e accusato tra le altre cose che qualcuno gli aveva pagato la casa a “sua insaputa” (della serie: spariamo sulla crocerossina con la bomba atomica) è stato definito dal Sindaco di Roma Virginia Raggi come esterno alla giunta e arrestato per vicende precedenti a questa consigliatura.

Tutto vero tranne che per il piccolo particolare che Raffaele Marra è stato voluto al suo posto dalla stessa Virginia Raggi in feroce polemica con la Senatrice Paola Taverna e con una parte del MoVimento 5 Stelle romano che evidentemente aveva qualche “leggero sospetto” sul personaggio.

Persino Beppe Grillo se ne occupò tanto che alla fine la formula scelta fu ” A Roma sceglie la Raggi e se ne assume la responsabilità”

Appunto.

E ora delle due l’una:

  • Virginia Raggi è in qualche modo connivente con Marra e lo ha voluto con se per pagare un debito elettorale, o peggio
  • Virginia Raggi è una stupidella arrogante, che in ogni caso può fare solo altri danni sia come sindaco sia come esponete di punta del MoVimento 5 Stelle

Lei dice “mi spiace, vado avanti” (bontà sua)

Mi rendo conto che la decisione è pesante, tuttavia il MoVimento 5 Stelle se non farà saltare il sindaco per portare Roma a nuove elezioni si sarà comportato non molto diversamente da Matteo Renzi e la sua promessa cazzara di lasciare la politica.

Un po’ per uno in braccio ai Carabinieri, eh Grillo?

 

FunnyKing

Fonte: www.rischiocalcolato.it

Link: http://www.rischiocalcolato.it/2016/12/non-poteva-non-sapere-oppure-stupida-sindaco.html

16.12.2016

0 0 votes
Article Rating
14 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rosanna
16 Dicembre 2016 , 21:46 21:46

Cosa c’entrano i carabinieri con la Raggi … solo Funny King lo sa

fuffolo
fuffolo
Reply to  Rosanna
17 Dicembre 2016 , 8:26 8:26

“Un po’ per uno in braccio ai Carabinieri, eh Grillo?”
Probabile il riferimento alla polizia giudiziaria (CC, GdF, PS etc) nel senso di essere sotto indagine giudiziaria e sulla “graticola” mediatica.
Esclusa ingenuità e stupidità rimane poco per giustificare quanto accaduto.

Antonio XV
16 Dicembre 2016 , 22:40 22:40

La cattiva, pessima impressione che ho avuto della Raggi fin dal primo istante trova conferma nei fatti ed è ormai giudizio acclarato e universale!

PietroGE
16 Dicembre 2016 , 22:44 22:44

Non ci si può improvvisare amministratori, specie se si vuole amministrare un grande città in crisi da anni. Occorre avere un programma chiaro e definito, un team di gente esperta, capacità di muoversi nel mondo della finanza, conoscenza delle regole e conoscenze nel mondo della politica nazionale. Inoltre bisogna avere la forza di mettersi contro interessi corporativi fortissimi e contro un sottobosco di corruzione, nepotismo e last but not least mafia.
La Raggi è totalmente incompetente, un personaggio mediatico incapace di gestire il coro della parrocchia, figuriamoci se è capace di amministrare una città come Roma.

Nat
Nat
Reply to  PietroGE
17 Dicembre 2016 , 17:59 17:59

Dici che Rutelli, Veltroni, Alemanno, Marino, Renzi o Gentiloni (che fu candidato contro Marino e che oggi è primo ministro) sono più competenti della Raggi?

Antonio XV
Reply to  Nat
17 Dicembre 2016 , 23:00 23:00

Tutte le persone che hai nominato mi sembra ovvio che siano più competenti della Raggi, se qui per competenza si intende conoscenza della conduzione amministrativa di un comune…

gilberto6666
16 Dicembre 2016 , 23:44 23:44

Non ho partecipato “al lancio delle monetine” ieri, considerando le vicende giudiziario-politiche dei veri colpi di mano funzionali a disegni distorsivi pianificati, che pure, anche se non sempre, pescavano in un torbido esistente, e non intendo iniziare a farlo oggi. A dirla tutta mi infastidisce questo cavalcare la situazione, pur essendo assai critico sul M5S, e trovo quasi rivoltante l’atteggiamento del vertice del Movimento e di Grillo teso a scaricare la Raggi.

SanPap
17 Dicembre 2016 , 0:05 0:05

de Luca è troppo stupido per fare il presidente della regione Campania ?
Fedeli è troppo stupida per fare il ministro della cultura ?
Marra è troppo stupido per fare il capo del personale del Comune di Roma ?
Sala è troppo stupido per fare il sindaco di Milano ?
Madia è troppo stupida per fare il ministro della semplificazione e la PA ?
Alfano è troppo stupido per fare il ministro degli esteri ?
La Boschi è troppo stupida per fare qualunque cosa ?

speriamo che Grillo affianchi la Raggi con un gruppo di consiglieri ombra discreti e competenti, che evitino a Roma un altro giro di Commissari straordinari, e che si possa andare al più presto a votare.

Piersabatino Deola
Piersabatino Deola
17 Dicembre 2016 , 10:09 10:09

E quelli che c’erano prima potevano non sapere? Come mai se lo sono tenuto stretto per 10 anni e adesso si scopre che è disonesto? O forse mi sbaglio?

SanPap
Reply to  Piersabatino Deola
17 Dicembre 2016 , 10:57 10:57

coperti dal polverone di Mani Pulite è iniziata la svendita dell’Italia, dietro il polverone che si sta sollevando in questi giorni (Raggi Mov, Marra di destra, Sala PD) non è che ci consegnano al MES, giustificandolo con il salvataggio (da parte nostra) del sistema bancario (che loro hanno distrutto) ?
il MES prevede il commissariamento da parte della troi(c)a della nazione che lo chiede; ufficialmente i commissari vengono imposti per salvaguardare gli interessi di tutti gli stati che hanno sottoscritto il MES, nella realtà dei fatti distruggono ulteriormente l’economia della nazione richiedente; le vicende greche ne sono un esempio.

Toussaint
Toussaint
17 Dicembre 2016 , 14:41 14:41

Il problema è a monte, ed è anche nel sistema di reclutamento dei candidati. Nella mia piccola città ci sono 2 consiglieri comunali 5Stelle. Capiamoci, due brave persone, ma a tal punto sprovvedute da far venire il latte alle ginocchia. Commentavo con un paio d’amici, all’epoca, che se ci fossimo impegnati a far nominare candidato sindaco M5S uno dei nostri, ci saremmo facilmente riusciti, convincendo qualche decina di persone a cliccare su un certo nome. Ecco, con i vecchi Partiti, con le vecchie sezioni, un possibile candidato non sarebbe potuto nascere dal nulla. Fosse stato un cretino (nel senso buono del termine) sarebbe venuto fuori. Almeno questo credo che lo si possa concedere. Con la Raggi (non so niente di preciso, il mio è solo ragionamento) un gruppo di potere legato alla vecchia destra romana, compresa la permeabilità del sistema M5S, ne ha approfittato per piazzare la Raggi, bel visino, due belle gambe (comunque, in giro c’è parecchio di meglio), una laurea in Legge che la rendeva non del tutto sprovveduta nei discorsi e nei dibattiti, ed ecco fatto. Ballottaggio e vittoria (ma avrebbe vinto qualsiasi candidato M5S). Ed ora? Ed ora ci sono le cambiali da pagare. Non è… Leggi tutto »

Stopgun
17 Dicembre 2016 , 17:14 17:14

l’uno non era un semplice dipendente…..era il capo di tutti i dipendenti del Comune di Roma……….l’altro, ovvero il presunto corruttore, era colui il quale ha affittato al Comune di Roma due palazzi, non suoi, Via delle Vergini(!!) e Largo Loria…..li prendeva in affitto a 2 milioni e mezzo e li riaffittava al Comune a 9 milioni + iva con il beneplacito della vecchia amministrazione. (chi vuole pensare male, lo pensi) …..tutti sapevano questi fatti e nessuno fiatava…anzi seguivano i raccomandati da Scarpellini/Caltagirone..alla faccia dell’onestà e con un po’ di buona volontà si trovano appartamenti regalati a politici capitolini specie dalle parti di Piazza Risorgimento..

Adriano Pilotto
17 Dicembre 2016 , 19:52 19:52

A funnyking manca solo il berretto a sonagli

Goofredo
Goofredo
17 Dicembre 2016 , 23:30 23:30

Ho l’impressione che sia la seconda . Una deficiente che si sente la migliore e più furba . Il potere è una brutta belva