Home / Opinione (pagina 71)

Opinione

Le opinioni sui vari argomenti

L’UNGHERIA E LA STAMPA DEMOCRATICA

DI MINCUO Forum di comedonchisciotte.org Se c’è un Paese che gode di cattiva stampa, giusto per non dire diffamazione, quello è l’Ungheria. E quando non è presente un articolo costruito per parlarne in termini negativi allora è silenzio totale. Tutti i giornali “progressisti” (ma anche quelli cosiddetti di centro-destra), come qui la solita Repubblica, o il Corriere, o altrove il N.Y.T., l’Economist, la Bild-Zeitung, le Figarò, l’Humanitè ecc…se scrivono un articolo è solo di critica se non proprio per calunniare. …

Leggi tutto »

LA BORSA CINESE

DI MINCUO forum di comedonchisciotte.org Bisogna fare una premessa. Dato lo spazio è quello che è ma cerco lo stesso di spiegare: – La Cina è retta da un partito unico, il Partito Comunista Cinese e di fatto è quindi una dittatura. – L’economia e anche il tipo di sviluppo non hanno però quasi niente di comunista. Da circa 30 anni iniziò uno sviluppo di tipo occidentale, basato su joint-venture (tenendo la maggioranza Cinese) e volto quasi esclusivamente all’export, dati …

Leggi tutto »

ANALISI GRECA, FUORI DAL CORO

  DI MINCUO forum di comedonchisciotte.org Non penso che ci sia molto da celebrare per questo referendum, onestamente. Nè la miopia e ottusità della Troika, né l’incompetenza, il cinismo e la demagogia di Tsipras & C. durante questi mesi. E anche il loro l’autolesionismo. Perchè a mio avviso hanno probabilmente i giorni contati. Non vedo come si possa anche solo arrivare ordinatamente al referendum di Domenica 5 Luglio, che diventerà con tutta probabiltà un non-sense e/o uno scaricabarile. Arrivare a …

Leggi tutto »

IL SACRO E LA REPUBLIQUE. E LA MORTE CHE RIDE DI NOI

  DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Ogni giorno, 864 milioni di persone vanno su Facebook e scrivono qualcosa. E così ha fatto l’altro giorno il comico francese Dieudonné, di ritorno dalla grande manifestazione di Parigi, scrivendo: “Dopo questa storica marcia, che dire… leggendaria” Un istante magico uguale al Big Bang che ha creato l’Universo!… o in misura minore (più locale) paragonabile all’incoronazione di Vercingetorige, finalmente torno a casa. Sappiate che stasera, per quello che mi riguarda, mi sento Charlie Coulibaly”. Il …

Leggi tutto »

DUBBI E RACCONTI DI UN POVERO PROFANO

DI HS comedonchisciotte.org Tutte le maschere van giù ormai non ne han bisogno più… da “La presa del potere” di Giorgio Gaber E la massoneria ? In questi anni in cui si è assistito a una certa diffusione della pubblicistica e della produzione generale di opere saggistiche e letterarie dal sapore “complottistico” con tanto di tenebrose e inafferrabili sette e congreghe intente a manovrare e a tenere le fila dei destini del mondo – uno su tutti il famoso Priorato …

Leggi tutto »

LE PULCI E I PIDOCCHI

DI TRUMAN BURBANK Comedonchisciotte Alcune note a margine del convegno del 25-5, a Roma, sull’euro e sulla crisi, organizzato dal Comitato NO DEBITO. Una premessa dal romanzo di Irvin D. Yalom Le lacrime di Nietzsche: «Il problema», replicò Freud, «è che nessuna delle diagnosi spiega tutti i sintomi». «Sig[mund]», ribatté Breuer, alzandosi e parlando in tono confidenziale, «ti svelerò un segreto del mestiere. Un segreto che un giorno, in qualità di medico consulente, sarà il tuo pane. L’ho appreso da …

Leggi tutto »

IO HO QUALCHE DUBBIO

DI MINCUO comedonchisciotte.org Io ho qualche dubbio. L’uscita di questo Gallegati mi lascia un po’ perplesso. E’ un po’ difficile da spiegare, ma ci provo. Sopra un certo livello, e cioè a livello professionale, la convenienza per l’Italia a uscire da EUR è un fatto certo, non è cioè una cosa dubbia, o una cosa discutibile, e nemmeno una cosa poco trattata. Sui giornali, blog, TV ecc.. è discutibile, e anche da economisti che magari fanno propaganda per uno o …

Leggi tutto »

TUTTO CIO’ CHE MI SERVE SAPERE L’HO IMPARATO NELLA FORESTA

DI VANDANA SHIVA yesmagazine.org Il mio viaggio nell’ecologia iniziò nelle foreste dell’Himalaya. Mio padre era sovrintendente alle foreste e mia madre, rifugiata in seguito alla sanguinosa guerra di partizione tra India e Pakistan, era diventata una contadina. E’ nelle foreste e negli ecosistemi himalayani che ho appreso tutto ciò che so sull’ecologia. Le canzoni e le poesie che scriveva mia madre parlavano di alberi, di foreste e di civiltà indiane che vivono nelle foreste. Il mio attivismo nel movimento ecologico …

Leggi tutto »

SCIENZA E DIRITTI UMANI – PARTI III e IV: SCIENTISMO REAZIONARIO E TRAPIANTI DI ORGANI

ROBERTO FANTINI intervista MARCO MAMONE CAPRIA http://www.fantiniartemente.com/ Parti I e II qui PARTE III – SCIENTISMO REAZIONARIO – Nei suoi scritti, spesso parla di “fideismo tecnologico”. In cosa consisterebbe tale fenomeno e perché costituirebbe un problema di grande rilievo per la nostra intera società? Il fideismo tecnologico è una componente di quello che ho chiamato scientismo reazionario. Parlando in generale, lo scientismo è l’idolatria del sapere scientifico, considerato come il solo valido. Nel Settecento e nell’Ottocento varietà di scientismo erano …

Leggi tutto »

PIU’ STATO MENO MERCATO

DI JOHN KLEEVES centroitalicum.it/ La leggenda del capitalismo e del libero mercato Dimenticate Marx e pensate ex novo al Capitalismo. Cosa si intende per Capitalismo? Un’economia di libero mercato, il quale lasciato a sé stesso e senza interventi statali permette la creazione di grandi ricchezze concentrate. Si intende questo, eppure se ci pensiamo vediamo che con un mercato veramente libero non potrebbero affatto crearsi grandi ricchezze concentrate: con un mercato veramente libero non potrebbe esserci il Capitalismo! Il fatto è …

Leggi tutto »

2025: DECLINO DELL’ OCCIDENTE E RINASCITA DELL’ ORIENTE

DI CHEMS EDDINE CHITOUR mondialisation.ca In Oriente si dice che il miglior modo per attraversare un quadrato, è percorrerne tre lati. T.E. Lawrence – “I sette pilastri della saggezza” È abituale sostenere che l’Occidente sia partito alla conquista del mondo dopo la prima rivoluzione industriale. In verità sarebbe più corretto risalire indietro nel tempo per accorgersi che l’egemonia dell’Occidente vede il suo inizio dopo quelle che nella doxa occidentale vengono chiamate “Grandi Scoperte”. Approfittando di un Oriente e di una …

Leggi tutto »

NOVE ANNI DOPO SEATTLE

Una nuova strategia, anzi due. Per le donne e per gli uomini che non accettano la schiavitù e la guerra DI BIFO Rekombinant Nel 1999 a Seattle cominciò una rivolta morale. Dopo l’attacco contro il summit del WTO milioni di persone in tutto il mondo dichiararono che il globalismo capitalista è un fattore di devastazione psichica e ambientale. Per due anni il movimento globale attivò un efficace processo di critica delle politiche neo-liberiste, aprendo la strada alla speranza di un …

Leggi tutto »

E FU GUERRA CONTINUA

DI MASSIMO FINI Ho l’impressione che se Stati Uniti e Russia continueranno a rinfacciarsi le reciproche nefandezze compiute dopo il trionfo del 1945 sul nazifascismo, risulterà evidente a molti, almeno a quelli che non sono schierati a priori, faziosamente, a favore dell’una o dell’altra parte, che i vincitori di allora non erano poi molto migliori dei vinti e che il processo di Norimberga fu un atto di inaudita ipocrisia e di suprema arroganza morale. E credo anche che il «revisionismo …

Leggi tutto »

GIUSTIZIA E’ FATTA

DI VUK ZLATAN Dare ragione ad un imbecille e’ cosa ardua. La sinistra italiana e’ riuscita, nel tempo, a dare ragione persino a Berlusconi quando parla di giustizia. E questo perche’ si e’ messa ad appoggiare, dopo anni di lotta CONTRO la stessa giustizia (ricordo quando i giornali di sinistra chiamavano “sepolcri imbiancati” i giudici) , una giustizia fascista e del tutto aberrante. In questo senso, la sinistra si e’ messa nelle condizioni di chi va in giro a cianciare …

Leggi tutto »

GUERRA TRA CAPITALI

  Dollaro contro Euro: ultime notizie dal fronte di Vladimiro Giacchè (La Contraddizione n. 96 del 05/05/2003) “Se non si fa subito qualcosa, credo che il dollaro possa perdere il suo status di valuta di riserva e di mezzo di scambio mondiale. E questo condurrebbe ad una forte caduta negli standard di vita dei cittadini Usa: una caduta senza confronti da quasi un secolo a questa parte.” [J. Rogers, The downward spiral, marzo 2003] 1. Riassunto delle puntate precedenti. Della …

Leggi tutto »

FACCIAMOGLI DEL MALE…

DI VUK ZLATAN Ok, sono appena tornato da una di quelle sessioni di “training” di una grande multinazionale informatica. Uno di quei momenti dove devi fingere di essere fighissimo, ricchissimo, di fare cose interessantissime per clienti stupendi che non guardano alla lira. Ci hanno detto alcune cose che per molti saranno arcinote. Voglio scriverle qui e farci alcune considerazioni (che li’ non mi avrebbero fatto fare). Allora, la multinazionale per cui ero li’ ha chiuso l’anno fiscale con un fatturato …

Leggi tutto »

UNA GENERAZIONE DI SMEMORATI CREATA DA INSEGNANTI E PEDAGOGISTI

DI FRANCO CARDINI Ebbene, sì: parliamo di nuovo di scuola. E, sia chiaro, non m’importa niente se queste righe saranno prese per un elogio di Madame Moratti o per un attacco alla sua riforma. Il discorso è più ampio: e, ohimè, ben più drammatico. Una confessione, anzitutto. Dopo oltre un quarantennio di onorato servizio nell’insegnamento pubblico, di cui ben trentasette anni passati nell’Università, mi trovo a non esser più in grado di fare il mio lavoro di professore di storia: …

Leggi tutto »