CDC Incontra – Avv. Alessandro Fusillo: Governo denunciato per Strage

Incontrammo l’avv. Alessandro Fusillo, civilista e cassazionista del Foro di Roma, poco più di un mese fa, all’alba del nuovo governo Draghi, e ci trovammo a commentare cosa restava del diritto italiano dopo un anno di DPCM. Oggi una nuova intervista per fare il punto delle battaglie che l’avvocato, esperto in diritto internazionale, amministrativo e tributario, sta portando avanti.

Da più di un anno in prima linea per opporsi a queste politiche dittatoriali che ci hanno imposto, ha recentemente denunciato, grazie all’ottimo lavoro scientifico del Dott. Trinca, il Governo italiano per il reato di “Associazione per delinquere” finalizzata ai reati di Strage, Epidemia dolosa, Lesioni personali e Terrorismo. Analizzando i passi compiuti dal nostro esecutivo da quando è iniziata questa pandemia, appare più che mai chiaro per l’avv. Fusillo, il piano di addomesticamento e maltrattamento dei cittadini dello Stato italiano, perpetrato attraverso scelte mediche irresponsabili e politiche liberticide, il cui risultato finale sarà, se il popolo non si ribella, l’instaurazione di un nuovo regime totalitario.

Durante l’intervista approfondiremo anche la sua intenzione di fermare in via giudiziaria l’obbligo vaccinale imposto dal DL 44/2021, attraverso un Ricorso collettivo d’urgenza. Come spiega l’avvocato, il DL con cui Draghi ha imposto questa vaccinazione sperimentale ai sanitari è un unicum nella storia italiana, a cui ci si deve opporre strenuamente con tutte le modalità che la legge garantisce. La raccolta di firme per unirsi al Ricorso collettivo è ancora in atto e più sanitari si faranno avanti, più il messaggio arriverà forte al Governo. In ballo c’è il nostro futuro e dobbiamo combattere uniti per il ritorno dello Stato di Diritto.

Conduce Massimo Cascone, produzione Bagony Snikett

Buona visione!

40 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
A IX century man
A IX century man
5 Maggio 2021 7:28

Non sarà facile trascinarli davanti ad un tribunale… Per ora. C’è di bello però che i crimini contro l’umanità sono imprescrittibili e quindi, pur rimanendo comunque difficile, potrà sempre cambiare il vento… E allora sarà una mattanza giudiziaria!

A IX century man
A IX century man
5 Maggio 2021 7:28

Non sarà facile trascinarli davanti ad un tribunale… Per ora. C’è di bello però che i crimini contro l’umanità sono imprescrittibili e quindi, pur rimanendo comunque difficile, potrà sempre cambiare il vento… E allora sarà una mattanza giudiziaria!

Mario Poillucci
Mario Poillucci
5 Maggio 2021 8:39

Francamente altro non attendo che un aspirante suicida venga ad intimarmi l’obbligo vaccinale!!!! Sapete come va, già prima categoria tiro al piattello, gare vinte a iosa ed altro non vedo l’ora di riprendere ”l’attività”!! Le mie armi si annoiano e mi guardano e mi chiedono: quando riprendi a usarci???? Rispondo: a breve, non temete!!!Venite, venite da me aspiranti suicidi!!!!!

Haytham
Haytham
Risposta al commento di  Mario Poillucci
5 Maggio 2021 10:17

Attendiamo tue notizie dai telegiornali ordunque.

A IX century man
A IX century man
Risposta al commento di  Haytham
5 Maggio 2021 13:33

Ahahah!

Quasar
Quasar
Risposta al commento di  Haytham
5 Maggio 2021 13:59

una notizia del genere sarebbe nascosta anche sui tg locali

Haytham
Haytham
Risposta al commento di  Quasar
5 Maggio 2021 17:48

Ma scherzi? Secondo me non aspettano altro che dare notizie del genere per avere un pretesto in più a giustificazione degli internamenti prossimi venturi a danno degli eretici del virus e del battesimo vaccinale. La nuova inquisizione, ma non santa per carità, loro sono istituzionalmente laici.

Valentino Gardini
Valentino Gardini
5 Maggio 2021 9:21

Mi piacerebbe molto che potesse succedere e, francamente, sarebbe forse l’unica cosa che restituirebbe un minimo di giustizia ai morti, vittime della vigile attesa e alle loro famiglie. Francamente ritengo sia semplicemente impossibile trascinare in tribunale chi è stato capace (dobbiamo ammeterlo in fondo) di una azione di portata immensa come questa. Siamo arrivati al punto che alcuni medici (che, sono certo, non sono al servizio di nessuno) sono corsi a farsi vaccinare perchè “è necessario e sicuro” .. Hanno saputo replicare lo stesso copione in quasi tutti i paesi del mondo.. Se pensiamo che una denuncia, fosse anche per cannibalismo sui bambini, li possa anche solo sfiorare, siamo dei poveri illusi. Vorrei poter dire che la penso diversamente.. ma noi stiamo ancora sprecando energie cercando inutilmente di spiegare, di argomentare, di comparare.. Ma, seriamente, che stiamo facendo? Il tempo per la spiegazione, per il confronto dei dati, per le argomentazioni è finito lo scorso maggio 2020. Ora facciamo soltanto il loro gioco.. Come se volessimo presentare ricorso contro il bombardiere che ci ha rovesciato addosso 10 tonnellate di esplosivo perchè le bombe non ci sono cadute addosso col dovuto angolo.. Non ce la possiamo fare così..

Valentino Gardini
Valentino Gardini
5 Maggio 2021 9:21

Mi piacerebbe molto che potesse succedere e, francamente, sarebbe forse l’unica cosa che restituirebbe un minimo di giustizia ai morti, vittime della vigile attesa e alle loro famiglie. Francamente ritengo sia semplicemente impossibile trascinare in tribunale chi è stato capace (dobbiamo ammeterlo in fondo) di una azione di portata immensa come questa. Siamo arrivati al punto che alcuni medici (che, sono certo, non sono al servizio di nessuno) sono corsi a farsi vaccinare perchè “è necessario e sicuro” .. Hanno saputo replicare lo stesso copione in quasi tutti i paesi del mondo.. Se pensiamo che una denuncia, fosse anche per cannibalismo sui bambini, li possa anche solo sfiorare, siamo dei poveri illusi. Vorrei poter dire che la penso diversamente.. ma noi stiamo ancora sprecando energie cercando inutilmente di spiegare, di argomentare, di comparare.. Ma, seriamente, che stiamo facendo? Il tempo per la spiegazione, per il confronto dei dati, per le argomentazioni è finito lo scorso maggio 2020. Ora facciamo soltanto il loro gioco.. Come se volessimo presentare ricorso contro il bombardiere che ci ha rovesciato addosso 10 tonnellate di esplosivo perchè le bombe non ci sono cadute addosso col dovuto angolo.. Non ce la possiamo fare così..

R66
R66
Risposta al commento di  Valentino Gardini
5 Maggio 2021 9:37

Hai ragione, comunque il comportamento che fai notare indica un dato importante: non ne abbiamo avuto abbastanza.
Valutando le percentuali di appoggio che hanno i signori bricconi, l’alternativa è una sola, distaccarci, ma ciò è ancora un tabù appunto perché… non ne abbiamo avuto abbastanza. 🙂

Risposto di nuovo la lettera di Stefano Re in cui sono ben distinti i 3 gruppi in cui è diviso il mondo e fornisce, secondo me, la strada che si dovrebbe intraprendere.

https://stefano.re/lettera-agli-illuminati/

Con ciò non voglio sminuire il lavoro dell’avvocato Fusillo, i suoi sono consigli preziosi per guadagnare tempo e non farsi derubare tramite le multe, ma dubito grandemente su risvolti maggiori.

R66
R66
Risposta al commento di  Valentino Gardini
5 Maggio 2021 9:37

Hai ragione, l’atteggiamento che fai notare indica un dato importante: non ne abbiamo avuto abbastanza.
Valutando le percentuali di appoggio popolare che hanno i signori bricconi, l’alternativa è una sola, distaccarci, ma ciò è ancora un tabù appunto perché… non ne abbiamo avuto abbastanza.
Ma ho fiducia che prima o poi… 🙂

Risposto di nuovo la lettera di Stefano Re in cui sono ben distinti i 3 gruppi in cui è diviso il mondo e fornisce, secondo me, la strada che si dovrebbe intraprendere.

https://stefano.re/lettera-agli-illuminati/

Con ciò non voglio sminuire il lavoro dell’avvocato Fusillo, i suoi sono consigli preziosi per guadagnare tempo e non farsi derubare tramite le multe, ma dubito grandemente su risvolti maggiori.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  R66
5 Maggio 2021 10:29

Il lasciateci andare di Sterano Re può significare solo due cose..
Il ghetto..o l’eremitaggio..
Il primo è meno drastico..perché contempla anche i figli che andrebbero in scuole ad hoc.. ed attività economiche ghettizzate ma operanti..
Il secondo è un estraniarsi dal mondo esteriore..ed acquistare una sorta di intoccabilità perché percepiti come diversi..
Detto questo..se qualcuno lotta ufficialmente per ristabilire il concetto di giustizia.. a prescindere dal risultato..serve a rendere concreto un senso di realtà e rinforzarlo nell’animo..che se non ci fosse.. l’abisso della morte si spalancherebbe completamente in barba a chi ha creduto di gestirlo..

R66
R66
Risposta al commento di  uparishutrachoal
5 Maggio 2021 10:50

Lo scritto esprime magnificamente un concetto che, seppur fa fare crik-crak al cervello, rileva una verità imprescindibile: quando si vuol salvare chi non vuol essere salvato, l’azione si tramuta in imposizione.
Almeno su di me, l’idea che l’imposizione possa essere tollerata in nome di una miglior-giustizia non fa presa affatto.
Se anche non si condividesse la parte concettuale, subentra l’impossibilità pratica di realizzarla.

R66
R66
Risposta al commento di  uparishutrachoal
5 Maggio 2021 10:50

Lo scritto esprime magnificamente un concetto che, seppur fa fare cric-crac al cervello, rileva una verità imprescindibile: quando si vuol salvare chi non vuol essere salvato, l’azione si tramuta in imposizione.
Almeno su di me, l’idea che l’imposizione possa essere tollerata in nome di una miglior-giustizia non fa presa affatto.
Inoltre, anche fregandosene della parte concettuale, subentra l’impossibilità pratica di realizzare questa miglior-imposizione.

LuxIgnis
LuxIgnis
Risposta al commento di  R66
5 Maggio 2021 11:32

Condivido la lettera di Stefano ma io al posto di lasciateci andare metterei, noi ce ne andiamo.
Il problema è che non c’è posto dove andare, o per lo meno non si vede, sia che ci lasciano andare sia che ce ne andiamo. Ma sarebbe la strada giusta. Perché quando le migliori menti, quelle che ancora sanno ragionare, andare oltre le apparenze, che riconoscono l’appartenenza sacra all’universo, che non sanno che farsene dell’individualismo perché capiscono che l’individualismo è un illusione ossessione dell’ego, etc., quando questi se ne vanno rimangono i mediocri, i mentecatti, i paurosi, quelli che pensano di poter prendere in giro Dio (o come volete chiamarlo) o l’intelligenza insita nella Natura, i vigliacchi e gli psicopatici che tirano le fila. E questi da soli non sono capaci nemmeno a svitare un bullone del lego! Si auto distruggerebbero in poco tempo. Dopo ritorneremo a riprenderci questo meraviglioso mondo, ripulito dai parassiti, dai veri virus.
Va beh, ho finito di sognare, e mi tocca svegliarmi!!!

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  R66
5 Maggio 2021 10:29

Il lasciateci andare di Sterano Re può significare solo due cose..
Il ghetto..o l’eremitaggio..
Il primo è meno drastico..perché contempla anche i figli che andrebbero in scuole ad hoc.. ed attività economiche ghettizzate ma operanti..
Il secondo è un estraniarsi dal mondo esteriore..ed acquistare una sorta di intoccabilità perché percepiti come diversi..
Detto questo..se qualcuno lotta ufficialmente per ristabilire il concetto di giustizia.. a prescindere dal risultato..serve a rendere concreto un senso di realtà e rinforzarlo nell’animo..che se non ci fosse.. l’abisso della morte si spalancherebbe completamente in barba a chi ha creduto di gestirlo..

dom
dom
Risposta al commento di  R66
5 Maggio 2021 16:51

ho letto la lettera di Re, l’idea non sarebbe male, peccato che tradurla in pratica significherebbe in primis trovare un luogo, o tanti luoghi in diverse parti del globo, ma QUALI luoghi ci saranno concessi? Tante strisce di Gaza.

R66
R66
Risposta al commento di  dom
5 Maggio 2021 17:39

So che la lettera è stata segnalata alla redazione, nello specifico spero di parlarne in un articolo apposito, ora cerco di rimanere in tema. Le mosse consigliate da Fusillo e altri come lui, presuppongono un fattore semi nascosto che invece deve essere ben chiaro. Anche nella situazione più idilliaca, ossia in quella di arrestare e punire una fetta della cricca, l’idea di base è quella di rimanere nella società e di fare finta di non sapere che le persone intorno ti manderebbero in un gulag in cambio di una serata a teatro. Per alcuni questa cosa è inaccettabile, per me è inaccettabile, da sola basta e avanza per pensare ad un distacco, non c’è bisogno di scomodare una sola nefandezza in più tra le miriadi che il sistema neoliberista offre. Quindi? Denunciamo e poi ci tappiamo gli occhi sul resto? Sopportiamo le serpi in seno come se niente fosse? Io mentalmente già sono distaccato, non riesco più ad incontrarmi con alcuni, mi deprime la sola vicinanza tanta è la viltà che stanno dimostrando. Prima o poi l’impatto divisorio ci sarà, a quel punto il nucleo che considera un certo tipo di sopravvivenza un non-vivere, o verrà soppresso o si ritaglierà… Leggi tutto »

dom
dom
Risposta al commento di  R66
6 Maggio 2021 9:06

il tema è molto molto interessante, anche se misantropa, mi sento parte di un tutto e in obbligo di provarle tutte prima di ritirarmi nella botte.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Valentino Gardini
5 Maggio 2021 10:04

Hai torto, per eccesso di pessimismo. Certamente i veri mandanti sono al momento inaccessibili, ma i loro burattini, gli esecutori materiali no, sappiamo nomi e cognomi e non la passeranno liscia. Ma anche se fosse, la sola reazione di denuncia tramite i canali istituzionali li può fermare, o quantomeno ostacolare e rallentare la loro tabella di marcia, fino a rendere inefficace l’intero piano, oltre a contribuire alla costruzione di un approfondimento doveroso che tenda a riequilibrare la propaganda martellante a reti unificate, facendo cambiare idea a milioni di entusiasti sperimentatori vaccinali sulla loro pelle. Fusillo e Trinca hanno prodotto una denuncia di ottima qualità, accessibile a tutti per essere presentata a titolo personale alla Procura della Repubblica di competenza locale, obbligandola a procedere o ad archiviarla, ma in questo caso assumendosene le responsabilità gravissime che non saranno altrettanto archiviabili. Inoltre il numero delle denunce sarà proporzionale alla difficoltà di ignorarle dal sistema (giudici, giornalisti, politici, medici, avvocati, governo e parlamento). Non ci aspettiamo che questo semplice gesto di responsabilità civica e morale possa di colpo, da solo, ribaltare immediatamente la situazione eversiva che stiamo vivendo, ma certamente vale molto più di miliardi di parole negli sfogatoi web come questo. Io… Leggi tutto »

R66
R66
Risposta al commento di  AlbertoConti
5 Maggio 2021 10:23

Ancora co’ sto tutti?
Tutti non c’è, tutti è morto.
Esiste il tanti e il tanti vuole, desidera, brama, sbava e ha orgasmi multipli per le caramelle che offrono lor signori briganti.
Quindi il tanti farà un’unica cosa, correre verso le caramelle.
Poi c’è il pochi.
Il pochi deve mettersi in testa che se vuole stare con il tanti, è lui che deve entrare nel suo insieme, il tanti non uscirà mai dal proprio, a lui l’insieme del pochi fa ribrezzo, vomita al solo al pensiero.

R66
R66
Risposta al commento di  AlbertoConti
5 Maggio 2021 10:23

Ancora co’ sto tutti?
Tutti non c’è, tutti è morto.
Esiste il tanti e il tanti vuole, desidera, brama, sbava e ha orgasmi multipli per le caramelle che offrono lor signori briganti.
Quindi il tanti farà un’unica cosa, correre verso le caramelle.
Poi c’è il pochi.
Il pochi deve mettersi in testa che se vuole stare con il tanti, è lui che dovrà cambiare insieme, il tanti non uscirà mai dal proprio, l’insieme del pochi gli fa ribrezzo, vomita al solo al pensiero.

IlContadino
IlContadino
Risposta al commento di  AlbertoConti
5 Maggio 2021 10:24

Il “Se tutti facessero…” non può funzionare, non è una delle regole del gioco. Se tutti facessimo la stessa cosa non saremmo esseri umani, saremmo creature umane, converrai che vi è una bella differenza. Ognuno è cosciente di se stesso, non può essere altrimenti, non posso sentirmi in dovere di fare come dici tu, sarei privo di spina dorsale, un invertebrato, che brutta immagine;)
La tua spinta, la tua energia è davvero lodevole e vi trovo un certo grado di contagiosità, ammirevole, sul serio, però lasciamo stare i tutti. Tutti sono troppi da mettere in una sola testa, concediamo ad ognuno la propria identità, altrimenti svanirebbe il bello del gioco.
Scusami, forse sono un po’ fuori luogo, ma questo “se tutti…” me lo sento ripetere da quando ho iniziato a camminare e non ci ho fatto ancora pace;)

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  IlContadino
5 Maggio 2021 12:23

Intendevo dire il tutti dei pochi, che poi fa crescere anche i pochi. In valore assoluto siamo comunque una folla rispetto al gruppetto dei mandanti. Il gregge poi segue sempre il “capo” del momento, senza cambiare idea, visto che non ha mai avuto una sua idea.

dom
dom
Risposta al commento di  AlbertoConti
5 Maggio 2021 17:08

grande Conti! più che ritirarsi sull’isola che non c’è, oltre alle denunce ai soloni, si devono costituire centinaia e poi migliaia di cellule insubordinanti, resistenza civile, 15/20 gruppi di 3/5 persone che in una stessa città violino contemporaneamente le varie restrizioni maschere distanziamenti coprifuochi e via dicendo, ci si accorda preventivamente con uno di questi avvocati impegnati, Mori, Fusillo, Grimaldi si prova a far ragionare le guardie, si prende il verbale, si fa ricorso citando penalmente i verbalizzanti, e il giorno dopo si ricomincia, come la signora della pasticceria di Chivasso, quella se ne frega di questi bau bau, ha due palle così. Il sistema delle cellule che trasgrediscono ha un potenziale enorme. E si potrà fare con relativa serenità finché non approvano leggi come hanno fatto in Germania.

gnorans
gnorans
Risposta al commento di  Valentino Gardini
6 Maggio 2021 3:01

Contro il bambardiere ci vuola la contraerea.

Tipheus
Tipheus
5 Maggio 2021 9:40

Me lo stavo chiedendo oggi. Teneteci informati. Intendo partecipare e fare partecipare quanta più gente possibile. Sebbene sia convinto che la via giudiziaria non esaurisce la resistenza, non va lasciato nulla di intentato.

Tipheus
Tipheus
5 Maggio 2021 9:42

Anche perché i prossimi passi, se non reagiamo saranno:
– inasprimento delle restrizioni, dalle regioni alle province ai comuni;
– inibizione crescente dei luoghi off limits per i non “pass”, cominciano dal grande concerto e finiscono al mercatino o al supermercato;
– ronde per controllare se hai il pass o no;
– obbligo vaccinale per mandare i figli a scuola;
– licenziamento per i non vaccinati e inibizione all’esercizio della libera professione.
Credo sia arrivato il momento di fare qualcosa ORA e non quando arrivano a tanto.

Bertozzi
Bertozzi
Risposta al commento di  Tipheus
5 Maggio 2021 10:32

Eh io lo dico da mo’. Smettere di lavorare, smettere di partecipare alla vita pubblica. Ma no, aspettiamo che ci costringano loro a farlo, con mazzate annesse.

R66
R66
Risposta al commento di  Bertozzi
5 Maggio 2021 11:09

Ho qualche sospetto che non intendesse ciò che hai proposto. 🙂

Cangrande65
Cangrande65
Risposta al commento di  Tipheus
5 Maggio 2021 11:34

Già. E non si può scriverlo qua.

ducadiGrumello
ducadiGrumello
Risposta al commento di  Tipheus
5 Maggio 2021 12:21

allo studio il pass di corridoio, per circolare a piacimento in casa propria, da una stanza all’altra. Previste esenzioni per gli eventi diarroici fulminanti

IlContadino
IlContadino
Risposta al commento di  ducadiGrumello
5 Maggio 2021 12:27

Ahaha.. quindi per entrare in camera da letto devo avere il pass-era?

ducadiGrumello
ducadiGrumello
Risposta al commento di  IlContadino
5 Maggio 2021 12:36

io sarei d’accordo, ma non vorrei offendere la sensibilità LGBTQWERTY

Annibal61
Annibal61
5 Maggio 2021 11:14

Prego i signori avvocati di NON dimenticarsi di tale Luca Zaia. Da responsabile della sanità veneta da più di un anno a questa parte ogni santissimo giorno non fa altro che ricordare davanti a 14 microfoni i ricoverati in terapia intensiva con l’ ossigeno terapeutico, di fatto, a bruciargli i polmoni. Nessuno di loro è stato curato a casa nelle prime fasi della malattia con banali farmaci antivirali da pochi euro! Rinnovo l’ invito a non dimenticare.

Cangrande65
Cangrande65
Risposta al commento di  Annibal61
5 Maggio 2021 11:32

Per me è il primo della lista.

A IX century man
A IX century man
Risposta al commento di  Cangrande65
5 Maggio 2021 13:30

E il finto campano realmente lucano De Luca?

Cangrande65
Cangrande65
Risposta al commento di  A IX century man
5 Maggio 2021 13:40

Anche. Ma per me, prima “el pomata”.

merolone
merolone
5 Maggio 2021 12:33

Ormai la gente si sta arrendendo, vogliono sterminarci con vaccinazioni avvelenate fatte una o due volte l’anno, con risultati immediati https://corrierediarezzo.corr.it/news/arezzo/27116991/arezzo-vaccino-pfizer-morto-somministrazione-montevarchi-autopsia-inchiesta-covid-dose.html oppure contraendo lo stesso la malattia essendo il vaccino solo un veleno per il genocidio http://www.strettoweb.com/2021/05/palermo-ricoverato-83enne-con-variante-brasiliana-del-coronavirus-dopo-due-dosi-di-vaccino-pfizer/1171713/

Tipheus
Tipheus
Risposta al commento di  merolone
5 Maggio 2021 13:16

Arrendiamoci quando moriamo, per favore.