Home / Bosque Primario (pagina 10)

Bosque Primario

PENSATE DAVVERO CHE IL TTIP SIA UNA MINACCIA PER LA DEMOCRAZIA ? TRANQUILLI, C'E' UN ALTRO ACCORDO CHE E' GIA' STATO FIRMATO

DI NICK DEARDEN Theguardian.com Se avete bisogno di una qualche prova per capire meglio che i moderni accordi commerciali non sono nient’altro che una scusa per gestire tutto il grande potere del business alle nostre spalle, basta guardare al CETA. Nessuna meraviglia, quindi, che la protesta pubblica sia in crescita e che l’opposizione al TTIP stia suggerendo come via di uscita “l’affare canadese”. Nella foto: Lo scorso autunno erano in migliaia a protestare contro il TTIP a Berlino. – Foto: …

Leggi tutto »

PERCHE' STA RALLENTANDO L'ECONOMIA CINESE?

Lo Stato ha finanziato l’espansione per i progetti delle infrastrutture, creando così un eccesso di offerta, mentre salari e domanda dei consumatori interni restano bassi (Estratto da una intervista con il Prof. Minqi Li) di PAUL JAY therealnews.com Nonostante la visione ottimistica del Presidente Obama sull’economia americana e su quella globale – che ha definito “strettamente legate” – se si legge la stampa economica o anche una parte della stampa main-stream più specifica, la gente sembra essere piuttosto preoccupata per …

Leggi tutto »

LA NASA AMMETTE LE SCIE CHIMICHE CHE AVVELENANO GLI AMERICANI

DI CHRISTINA SARICH Yournewswire.com La NASA ha ammesso di spargere nell’atmosfera terrestre delle scie chimiche letali – e afferma che il litio che viene sparso nella ionosfera terrestre aiuta nel trattamento della depressione maniacale e dei disturbi bipolari di cui soffre la popolazione. Il personale della NASA se ne è uscito dicendo che il litio, insieme ad altre sostanze chimiche potenzialmente dannose, vengono intenzionalmente e regolarmente sparse nell’ambiente in cui viviamo. Come scrive Wakingtimes.com : La NASA confessa di somministrare …

Leggi tutto »

UNA CURIOSITA': I DUE TERZI DEI SENATORI CHE HANNO CACCIATO DILMA PER CORRUZIONE SONO SOTTO INCHIESTA GIUDIZIARIA

DI PEPE ESCOBAR russia-insider.com Non è mai stato tanto facile nella storia politica moderna “abolire le persone” cancellando semplicemente 54 milioni di voti espressi in una elezione presidenziale libera e giusta. Non sono nemmeno ricorsi a brogli, come si fece in Florida nel 2000. Questo è un giorno che vivrà nell’infamia in tutto il Sud del mondo – perché è quello che ha trasformato una delle sue democrazie più dinamiche in un regime plutocratico, sotto una fragile patina parlamentar-giudiziaria, con …

Leggi tutto »

IL CROLLO DELL'ECONOMIA E IL PANICO DEI LEADER GLOBALI

DI MICHAEL SNYDER activistpost.com Le agenzie stampa mainstrem stanno già cominciando a usare la frase “collasso economico” per descrivere quanto sta accadendo in questo momento in alcune aree del mondo. Per molti americani potrà sembrare strano, ma la verità è che il rallentamento economico a livello mondiale – che ha avuto inizio nella seconda metà dello scorso anno – sta cominciando a prendere velocità. Con questo articolo andiamo a vederne le prove dal Sud America, all’Europa, all’Asia e al Nord …

Leggi tutto »

USA : QUELLA TRINITA' IMPOSSIBILE INCUBO DEGLI INVESTITORI

DI MYLES UDLAND finance.yahoo.com L’economia statunitense si trova ad affrontare una nuova ” trinità impossibile” che probabilmente darà dei grossi mal di testa a parecchi azionisti e a parecchi investitori obbligazionari. In una nota di martedì scorso Rineesh Bansal, analista della Deutsche Bank, ha affermato che in questo momento l’economia USA sta cercando di raggiungere tre risultati: salari più alti, maggior inflazione e profitti più elevati. Il problema è che se potranno raggiungere solo due. In economia, quella “trinità impossibile” …

Leggi tutto »

E' L'AMERICA IL PIU' GRANDE PARADISO FISCALE DEL MONDO. ROTHSCHILD HA VOLUTO UMILIARE OBAMA

FONTE: ZEROHEDGE.COM Nel suo discorso di ieri, dopo il giro di vite del Tesoro sul ritiro delle tasse sulle società, Obama ha condannato la “povertà di certe leggi” che consentono trasferimenti illeciti di denaro in tutto il mondo e, dato che il discorso è stato pronunciato martedì scorso, proprio quando tutto il mondo era ancora in fermento per la divulgazione dei Panama Papers, Obama ha toccato anche questo argomento: “L’evasione fiscale è un grosso problema globale” – ha detto – …

Leggi tutto »

CRITICA ALLA CRITICA DI VAXXER. E AL CONTROLLO DELLE MENTI

DI JON RAPPOPORT activistpost.com Dopo essere stato censurato al Tribeca Film Festival, questo fine settimana Vaxxed è stato proiettato all’ Angelika Film Center di New York. La mia analisi su come si comporta un critico cinematografico conformista, parte dai basilari, che ovviamente coinvolgono il controllo mentale. Da dove viene la parola “ufficiale” ?I media mainstream dicono tutto quello che può far colpo sull’ “audience”. E l’audience – il pubblico – vuole la stabilità.Stringendo, questo significa che vuole solo qualcosa di …

Leggi tutto »

CHRISTINE LAGARDE- FMI : PEGGIO VA, MEGLIO E'

FONTE: ZEROHEDGE.COM “Quando il mondo che gira intorno al FMI va male, a noi va molto bene. E’ proprio allora che noi cominciamo a diventare estremamente attivi perché prestiamo soldi e ci guadagnamo con gli interessi e con tutte le altre voci, quindi la nostra istituzione prospera, va bene.” ” Invece quando le cose vanno bene, e ci sono anni di sviluppo come – ad esempio – fu nel periodo 2006-2007, per il FMI le cose non vanno bene, non …

Leggi tutto »

CON LE ARMI DELLE MAFIE SVENDITA DI MORTE PER I RADICALISTI ISLAMICI

DI BARBIE LATZA NADEAU thedailybeast Castel Volturno, Italia – Martedì scorso Aziz Ehsan, un quarantaseienne iracheno, è stato arrestato vicino Napoli dalla polizia antimafia locale che lo stava seguendo da giorni per comprendere come mai si trovasse nel cuore del territorio criminale della Camorra. Era un elemento ben noto sia ai servizi segreti francesi che a quelli belgi, come sospetto contatto dell’ISIS. I poliziotti napoletani erano anche a conoscenza di un suo mandato di cattura internazionale – emesso in Svizzera …

Leggi tutto »

BRUXELLES: FALSE FLAG O COINCIDENZE SOSPETTE ?

DI BRANDON TURBEVILLE activistpost.com Un altro attacco terroristico in Europa attribuito all’ estremismo islamico e all’ ISIS. Ancora una volta il modello ha portato a sospettare degli attacchi chi era già sotto osservazione dei servizi di sicurezza e delle agenzie di intelligence da anni, mesi, settimane e anche negli ultimi giorni prima che accadessero. Questo è esattamente quello che è successo a Bruxelles, in Belgio, il 22 Marzo 2016.

Leggi tutto »

ATTENTATI DI PARIGI: L'IMPROVVISA CATTURA DI UN ASPIRANTE ATTENTATORE

DI BERNIE SUAREZ activistpost.com Con questa storia sulla improvvisa cattura di Salah Abdeslam, uno dei “maggiori sospettati” per i fatti del 13 novembre, sembra che le sparatorie di Parigi, quest’ultimo weekend, siano tornate a far notizia, forse perché qualcuno stava cominciando a dimenticarsene e per circoscrivere i danni provocati dalle dichiarazioni pubbliche fatte da Jesse Hughes, il capo della band “Eagles of Death Metal”, che ha recentemente detto che tutta quella storia sembrava una messa in scena, anche se, un …

Leggi tutto »

SECESSIONE, TRUMP E L'INEVITABILITA' DELLA GUERRA CIVILE

DI DAVID SWANSON washingtonsblog Il governatore della California si è messo a scherzare sul muro che vuole costruire Donald Trump, se dovesse diventare presidente, tutto intorno al suo Stato. La Secessione non sarebbe una barzelletta se non avesse preso quel nome brutto e immeritato e quel nome non suonerebbe tanto brutto, se non fosse per la nostra accettazione, ormai universale, dell’imperialismo e di un modo troppo semplicistico di raccontare la storia della guerra civile negli Stati Uniti. La schiavitù negli …

Leggi tutto »

LA RUSSIA SARA' MAI ALLEATA DELL'OCCIDENTE?

THE SAKER informationclearinghouse.info Nel sentire Donald Trump che parla del suo desiderio di guardare alla Russia come paese alleato, mi è venuto da chiedermi se sarà mai una cosa possibile. Dopo tutto, “l’Occidente” – e con questo intendo ogni singolo uomo politico occidentale – ha sempre calpestato la Russia fin dalla caduta del Unione Sovietica. Non solo l’Occidente ha mentito alla Russia (ad esempio, con la promessa di non far espandere la NATO), ma l’Occidente ha sempre pugnalato alle spalle …

Leggi tutto »

E SE LE OLIGARCHIE VOLESSERO LA TESTA DI TRUMP?

DI PATRICK J. BUCHANAN Information Clearing House Con vittorie di stretta misura nel caucus in Kentucky e nelle primarie in Louisiana, sabato scorso gli stati più grandi degli USA hanno deciso e hanno spinto Donald Trump un passo in avanti verso la nomination. Le primarie in Michigan, Mississippi e Idaho dell’8 marzo e in Florida, Ohio, Illinois, Missouri e Carolina del Nord del 15 marzo, possono rivelarsi decisive. Se Marco Rubio non vincerà nel suo stato natale – la Florida …

Leggi tutto »

L'INGANNO DELLE FOTO DI CAESAR ALLA BASE DEI NEGOZIATI SIRIANI

DI RICK STERLING Information Clearing House E’ stata pubblicata una relazione di 30 pagine sull’inchiesta delle “Foto delle Torture” presentate da Caesar ed è disponibile on-line qui. Quella che segue è una versione condensata della relazione, per dettagli, foto e fonti il lettore è pregato di fare riferimento alla versione integrale. Introduzione Esiste un “modello di relazioni” – formidabile ma falso – per presentare le informazioni che sono funzionali a far accettare all’opinione pubblica USA, gli interventi militari dell’Occidente in …

Leggi tutto »

PER IL CAPITALISMO CI VUOLE UNA GUERRA MONDIALE

DI CATHAL HAUGHIANl via The Saker Zerohedge.com E’ dal 2010 che cerchiamo di raccontare e di comprendere il capitalismo e lo abbiamo fatto con il nostro libro La Filosofia del Capitalismo. Eravamo incuriositi dalla natura di fondo del sistema, che ci fa, a noi – i detentori del capitale – così tanti regali, così il Saker mi ha chiesto di spiegare questa dichiarazione, un po ‘cruda’ : Per il capitalismo ci vuole la Guerra Mondiale. L’attuale scontro tra l’Occidente contro …

Leggi tutto »

UNA FALSA REALTA' CREATA CON EVENTI GUIDATI

DI PAUL CRAIG ROBERTS zerohedge.com Gli Americani vivono in una falsa realtà creata con fatti inventati ? La maggior parte delle persone che sono consapevoli e capaci di pensare hanno rinunciato a credere al sistema chiamato “media mainstream“. Le presstitutes hanno perso la loro credibilità pur di aiutare Washington a mentire – “Le armi di distruzione di massa di Saddam Hussein”, “Il Nucleare iraniano”, “L’uso delle armi chimiche di Assad”, “L’invasione russa dell’Ucraina” e così via. I “media mainstream” hanno …

Leggi tutto »

L'IMPERO DEL MALE ATTANAGLIA IL MONDO

DI PAUL CRAIG ROBERTS Paulcraigroberts.org Nei miei archivi ci sono un paio di colonne di introduzione all’importante libro di John Perkins “Confessioni di un Sicario dell’Economia”. Il Sicario – EHM: The Economic Hit Man – è un operativo che vende al governo di un paese in via di sviluppo i mezzi per avviare un piano economico o un progetto di sviluppo di massa. The Hit Man – il sicario – convince il governo di un paese che potrà prendere in …

Leggi tutto »

STIAMO ASPETTANDO LA GUERRA CIVILE ?

DI KONRAD STACHNIO journal-neo.org In un manuale online, l’ISIS consiglia ai suoi militanti, che vivono in Occidente, di mischiarsi tra la folla. Tra le altre cose, consiglia di radersi la barba e di comportarsi come i cristiani. Consigliano anche ai loro sostenitori di mettere le bombe nei locali notturni. Dopo aver fatto “il lavoro”, i capi delle cellule ISIS europee dovrebbero andarsene in prima linea o terminare la loro vita con un attacco suicida. In questo modo si potrà ridurre …

Leggi tutto »

IERI AD ANKARA: ATTACCHI O FALSE FLAG ?

FONTE: MOON OF ALABAMA Gli attacchi di ieri ad Ankara potrebbero essere stati un incidente “False Flag” A marzo 2014 la registrazione di un nastro di un incontro tra l’allora Primo Ministro turco Davutoglu, il capo del MIT, dell’intelligence turca Hakan Fidan e altri è stata dischiusa al pubblico. Si parlava di attacchi False Flag contro la Turchia da usare come giustificazione per un attacco turco contro la Siria. Questa notizia è statapressoché ignorata dai media mainstream “occidentali”. Dopo l’ascolto …

Leggi tutto »

DIPLOMATICO RUSSO DA UNA NOTIZIA BOMBA: GLI USA SI ASPETTAVANO CHE, A OTTOBRE, L'ISIS OCCUPASSE DAMASCO

DI ALEXANDER MERCOURIS informationclearinghouse.org In un articolo su un quotidiano britannico l’ambasciatore russo nel Regno Unito rivela che i russi avevano saputo dalle potenze occidentali che, dopo la proclamazione USA di una no-fly zone, l’ ISIS avrebbe occupato Damasco Lunedì scorso Alexander Yakovenko, ambasciatore russo in Gran Bretagna, ha lanciato una specie di bomba, anche se sembra che sia passata nel silenzio più assoluto. In un pezzo sull’ edizione cartacea del London Evening Standard, nel difendere la politica russa in …

Leggi tutto »

CI VUOLE UN GRECO PER SALVARE L'EUROPA !

DI PEPE ESCOBAR rt.com Europa, nella mitologia greca classica, era una principessina fenicia che fece andare ai pazzi il lussurioso Zeus. Baro per eccellenza, Zeus si trasformò in un toro bianco, e invogliò Europa a montargli in groppa ma prima che lei potesse scappare, si tuffò nel Mar Egeo e se la portò via, a Creta. Il frutto del loro inevitabile “fare l’amore” fu il Re-Minosse. Quindi, teniamoci bene a mente che Europa era praticamente la nonnastra del Minotauro (diremo …

Leggi tutto »

USA VS IRAN (WASHINGTON SOTTOVALUTA ANCORA GLI IRANIANI)

DI F. WILLIAM ENGDAHL journal-neo.org Di questi tempi la politica estera di Washington è dominata da qualcosa che sa di masochismo politico, non molto differente dalle argomentazioni date dalla C.I.A. sulla tortura, per legittimare il waterboarding come modello di successo per estrarre informazioni preziose dal nemico contro cui si combatte. Torna alla mente Abu Ghraib e Guantanamo. Gente che fabbrica le guerre come il capo della CIA “honcho” John Brennan o Victoria Nuland del Dipartimento di Stato, o il neocon …

Leggi tutto »

LEZIONI DI UNGHERESE

DI LINH DINH unz.com Sono rimasto sorpreso da quanto era sporca e grigia Budapest. Molti di quegli edifici, quelli che un tempo erano fastosi, li ho trovati in avanzato stato di decadimento. Forse questa città sembrava meglio prima della seconda guerra mondiale e, di sicuro, lo era un secolo fa. Da quando è sfuggita dal Comunismo, Budapest sta recuperando le sue glorie, anche se non allo stesso ritmo di Praga. Pare che sia alla moda frequentare dei “pub-semi-diroccati” dove si …

Leggi tutto »

ROCKEFELLER GIOCA CON IL FUOCO. IL SISTEMA FONDATO SUL PETROLIO DIVENTA SEMPRE PIU' PERICOLOSO

DI CALEB MAUPIN journal-neo.org Il prezzo del petrolio è sceso sotto i 30 dollari al barile e questa storia che – quando cominciò nel 2014 – mise in allarme il mondo, sta durando molto più del previsto, tanto che anche gas naturale, acciaio, rame e altre materie prime vedono il loro prezzo scendere e gli economisti si stanno preoccupando perché tutti i segnali indicano che ci si deve aspettare una qualche specie di recessione.

Leggi tutto »

QUESTA GENTILE EUROPA EFFEMINATA SAPRA' REAGIRE?

DI KONRAD STACHNIO journal-neo.org Quello che sta accadendo in Europa al giorno d’oggi ha tutti i sintomi di un colpo di Stato. A guardar bene, è quasi un esempio da manuale. Per prima cosa, abbiamo la destabilizzazione, quindi la crisi e poi la cosiddetta normalizzazione. A parer mio, a questo punto, siamo ancora a livello di destabilizzazione, poi entreremo in una crisi, i cui segni sono sempre più visibili. E si possono vedere persino da chi si fa da “sponsor …

Leggi tutto »

IL SISTEMA-BESTIA CRESCE: IN NORVEGIA NON VOGLIONO PIU' I CONTANTI

DI MICHAEL SNYDER endoftheamericandream.com La più grande banca norvegese sta chiedendo una eliminazione completa e totale del denaro contante. Già sono molte le filiali bancarie norvegesi che NEMMENO toccano più i “contanti” , ma questo non basta per la DNB. Vuole che sia vietato, completamente, l’uso del contante, e stanno vendendo questa loro richiesta come un mezzo per reprimere i criminali ed il riciclo di denaro sporco. Alla fine però, la verità è che le banche vogliono costringere chiunque ad …

Leggi tutto »

COME PECHINO E HONG KONG MANDARONO A SPASSO SOROS L'ULTIMA VOLTA CHE ATTACCO' I MERCATI ASIATICI

DI ZHOU.XIN scmp.com Andiamo a vedere, con una certa amarezza, come Soros ha influenzato le monete e le economie asiatiche. La storia non si ripete, ma fa rima, amava spesso ricordare l’umorista americano Mark Twain. Così, quando la settimana scorsa l’investitore miliardario George Soros ha detto che è “inevitabile” un brusco atterraggio dell’economia cinese per un corto circuito delle valute asiatiche, possiamo perdonare la Bancha Centrale del paese se, poeticamente, ha richiamato alla memoria la giustizia di una battaglia finanziaria …

Leggi tutto »

VIRUS LETALE IN UCRAINA : 20 MORTI E 200 IN OSPEDALE

FONTE: ZEROHEDGE.COM Nel bel mezzo del cosiddetto “cessate il fuoco” in Ucraina, i bombardamenti ancora continuano in molte regioni, come scrive la Donbass news agency, che denuncia anche che più di 20 soldati ucraini sono morti e oltre 200 sono ricoverati in ospedale per un virus mortale chiamato “California Flu”, apparentemente diffusosi da un laboratorio USA nei pressi della città di Kharkov.

Leggi tutto »