Home / Bosque Primario (pagina 10)

Bosque Primario

UNA FALSA REALTA' CREATA CON EVENTI GUIDATI

DI PAUL CRAIG ROBERTS zerohedge.com Gli Americani vivono in una falsa realtà creata con fatti inventati ? La maggior parte delle persone che sono consapevoli e capaci di pensare hanno rinunciato a credere al sistema chiamato “media mainstream“. Le presstitutes hanno perso la loro credibilità pur di aiutare Washington a mentire – “Le armi di distruzione di massa di Saddam Hussein”, “Il Nucleare iraniano”, “L’uso delle armi chimiche di Assad”, “L’invasione russa dell’Ucraina” e così via. I “media mainstream” hanno …

Leggi tutto »

L'IMPERO DEL MALE ATTANAGLIA IL MONDO

DI PAUL CRAIG ROBERTS Paulcraigroberts.org Nei miei archivi ci sono un paio di colonne di introduzione all’importante libro di John Perkins “Confessioni di un Sicario dell’Economia”. Il Sicario – EHM: The Economic Hit Man – è un operativo che vende al governo di un paese in via di sviluppo i mezzi per avviare un piano economico o un progetto di sviluppo di massa. The Hit Man – il sicario – convince il governo di un paese che potrà prendere in …

Leggi tutto »

STIAMO ASPETTANDO LA GUERRA CIVILE ?

DI KONRAD STACHNIO journal-neo.org In un manuale online, l’ISIS consiglia ai suoi militanti, che vivono in Occidente, di mischiarsi tra la folla. Tra le altre cose, consiglia di radersi la barba e di comportarsi come i cristiani. Consigliano anche ai loro sostenitori di mettere le bombe nei locali notturni. Dopo aver fatto “il lavoro”, i capi delle cellule ISIS europee dovrebbero andarsene in prima linea o terminare la loro vita con un attacco suicida. In questo modo si potrà ridurre …

Leggi tutto »

IERI AD ANKARA: ATTACCHI O FALSE FLAG ?

FONTE: MOON OF ALABAMA Gli attacchi di ieri ad Ankara potrebbero essere stati un incidente “False Flag” A marzo 2014 la registrazione di un nastro di un incontro tra l’allora Primo Ministro turco Davutoglu, il capo del MIT, dell’intelligence turca Hakan Fidan e altri è stata dischiusa al pubblico. Si parlava di attacchi False Flag contro la Turchia da usare come giustificazione per un attacco turco contro la Siria. Questa notizia è statapressoché ignorata dai media mainstream “occidentali”. Dopo l’ascolto …

Leggi tutto »

DIPLOMATICO RUSSO DA UNA NOTIZIA BOMBA: GLI USA SI ASPETTAVANO CHE, A OTTOBRE, L'ISIS OCCUPASSE DAMASCO

DI ALEXANDER MERCOURIS informationclearinghouse.org In un articolo su un quotidiano britannico l’ambasciatore russo nel Regno Unito rivela che i russi avevano saputo dalle potenze occidentali che, dopo la proclamazione USA di una no-fly zone, l’ ISIS avrebbe occupato Damasco Lunedì scorso Alexander Yakovenko, ambasciatore russo in Gran Bretagna, ha lanciato una specie di bomba, anche se sembra che sia passata nel silenzio più assoluto. In un pezzo sull’ edizione cartacea del London Evening Standard, nel difendere la politica russa in …

Leggi tutto »

CI VUOLE UN GRECO PER SALVARE L'EUROPA !

DI PEPE ESCOBAR rt.com Europa, nella mitologia greca classica, era una principessina fenicia che fece andare ai pazzi il lussurioso Zeus. Baro per eccellenza, Zeus si trasformò in un toro bianco, e invogliò Europa a montargli in groppa ma prima che lei potesse scappare, si tuffò nel Mar Egeo e se la portò via, a Creta. Il frutto del loro inevitabile “fare l’amore” fu il Re-Minosse. Quindi, teniamoci bene a mente che Europa era praticamente la nonnastra del Minotauro (diremo …

Leggi tutto »

USA VS IRAN (WASHINGTON SOTTOVALUTA ANCORA GLI IRANIANI)

DI F. WILLIAM ENGDAHL journal-neo.org Di questi tempi la politica estera di Washington è dominata da qualcosa che sa di masochismo politico, non molto differente dalle argomentazioni date dalla C.I.A. sulla tortura, per legittimare il waterboarding come modello di successo per estrarre informazioni preziose dal nemico contro cui si combatte. Torna alla mente Abu Ghraib e Guantanamo. Gente che fabbrica le guerre come il capo della CIA “honcho” John Brennan o Victoria Nuland del Dipartimento di Stato, o il neocon …

Leggi tutto »

LEZIONI DI UNGHERESE

DI LINH DINH unz.com Sono rimasto sorpreso da quanto era sporca e grigia Budapest. Molti di quegli edifici, quelli che un tempo erano fastosi, li ho trovati in avanzato stato di decadimento. Forse questa città sembrava meglio prima della seconda guerra mondiale e, di sicuro, lo era un secolo fa. Da quando è sfuggita dal Comunismo, Budapest sta recuperando le sue glorie, anche se non allo stesso ritmo di Praga. Pare che sia alla moda frequentare dei “pub-semi-diroccati” dove si …

Leggi tutto »

ROCKEFELLER GIOCA CON IL FUOCO. IL SISTEMA FONDATO SUL PETROLIO DIVENTA SEMPRE PIU' PERICOLOSO

DI CALEB MAUPIN journal-neo.org Il prezzo del petrolio è sceso sotto i 30 dollari al barile e questa storia che – quando cominciò nel 2014 – mise in allarme il mondo, sta durando molto più del previsto, tanto che anche gas naturale, acciaio, rame e altre materie prime vedono il loro prezzo scendere e gli economisti si stanno preoccupando perché tutti i segnali indicano che ci si deve aspettare una qualche specie di recessione.

Leggi tutto »

QUESTA GENTILE EUROPA EFFEMINATA SAPRA' REAGIRE?

DI KONRAD STACHNIO journal-neo.org Quello che sta accadendo in Europa al giorno d’oggi ha tutti i sintomi di un colpo di Stato. A guardar bene, è quasi un esempio da manuale. Per prima cosa, abbiamo la destabilizzazione, quindi la crisi e poi la cosiddetta normalizzazione. A parer mio, a questo punto, siamo ancora a livello di destabilizzazione, poi entreremo in una crisi, i cui segni sono sempre più visibili. E si possono vedere persino da chi si fa da “sponsor …

Leggi tutto »

IL SISTEMA-BESTIA CRESCE: IN NORVEGIA NON VOGLIONO PIU' I CONTANTI

DI MICHAEL SNYDER endoftheamericandream.com La più grande banca norvegese sta chiedendo una eliminazione completa e totale del denaro contante. Già sono molte le filiali bancarie norvegesi che NEMMENO toccano più i “contanti” , ma questo non basta per la DNB. Vuole che sia vietato, completamente, l’uso del contante, e stanno vendendo questa loro richiesta come un mezzo per reprimere i criminali ed il riciclo di denaro sporco. Alla fine però, la verità è che le banche vogliono costringere chiunque ad …

Leggi tutto »

COME PECHINO E HONG KONG MANDARONO A SPASSO SOROS L'ULTIMA VOLTA CHE ATTACCO' I MERCATI ASIATICI

DI ZHOU.XIN scmp.com Andiamo a vedere, con una certa amarezza, come Soros ha influenzato le monete e le economie asiatiche. La storia non si ripete, ma fa rima, amava spesso ricordare l’umorista americano Mark Twain. Così, quando la settimana scorsa l’investitore miliardario George Soros ha detto che è “inevitabile” un brusco atterraggio dell’economia cinese per un corto circuito delle valute asiatiche, possiamo perdonare la Bancha Centrale del paese se, poeticamente, ha richiamato alla memoria la giustizia di una battaglia finanziaria …

Leggi tutto »

VIRUS LETALE IN UCRAINA : 20 MORTI E 200 IN OSPEDALE

FONTE: ZEROHEDGE.COM Nel bel mezzo del cosiddetto “cessate il fuoco” in Ucraina, i bombardamenti ancora continuano in molte regioni, come scrive la Donbass news agency, che denuncia anche che più di 20 soldati ucraini sono morti e oltre 200 sono ricoverati in ospedale per un virus mortale chiamato “California Flu”, apparentemente diffusosi da un laboratorio USA nei pressi della città di Kharkov.

Leggi tutto »

GOLDMAN-SACHS E IL PREZZO DEL PETROLIO (LA SPERANZA E’ DI FAR AFFONDARE LA RUSSIA)

DI MIKHAIL LEONTYEV russia-insider.com Il prezzo del petrolio sembra muoversi irresistibilmente verso lo zero, sulla base delle aspettative di una Cina sempre più in crisi e del petrolio iraniano che si appresta a inondare i mercati mondiali, provocando un aumento dell’offerta sulla domanda. Almeno questo è quello che vogliono farci credere.

Leggi tutto »

COME HITLER ARRIVO' AL POTERE

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Hitler giunse al potere per una serie di motivi documentati, alcuni dei quali erano razionali, altri emotivi. In ogni caso, il mondo continua a chiedersi come un pazzo furioso abbia potuto salire al potere in Germania e la maggior parte dei tedeschi, fino ad oggi, continua a fare di tutto pur di evitare un altro movimento autoritario. Anche se credo che (questo sentimento) oggi sia ancora vivo, un grande movimento autoritario sta guadagnando terreno (il fondamentalismo …

Leggi tutto »

AL TAVOLO DEL CAOS DEI RIFUGIATI SIRIANI – SOROS GIOCA DA SOLO –

DI F. WILLIAM ENGDAHL New Eastern Outlook George Soros – quello che vive speculando sui fondi – si è autodefinito filantropo, e le sue fondazioni esentasse sono un ingranaggio della macchina della guerra preventiva Da quando, nel 1913, consigliarono a John D. Rockefeller di proteggere il suo patrimonio dalle tasse del governo, creando una fondazione filantropica che godeva di esenzioni fiscali, le fondazioni sono state utilizzate dagli oligarchi americani per mascherare tutte le loro azioni più sporche, sotto il cappello …

Leggi tutto »

L'UMILIAZIONE DEL CAPO DEL PAESE PIU'POTENTE DEL MONDO

DI MARTIN GERBER journal-neo.org L’ultimo discorso di Barack Obama di fronte ai membri del Congresso è stato l’ ultimo – da presidente- sullo Stato dell’Unione eppure, secondo parecchi analisti, questo discorso non è servito molto per far aumentare la sua popolarità né negli Stati Uniti né all’estero. Nel suo discorso Obama ha fatto diverse dichiarazioni-chiave che, secondo lui, dovrebbero dimostrare al mondo “l’incredibile potenza” che il paese ha potuto raggiungere, in buona parte, sotto la sua “saggia gestione”. Quello che …

Leggi tutto »

PENSIERI SPARSI SUGLI EVENTI DI COLONIA

DI THE SAKER unz.com Quello che vorrei condividere con voi oggi, sicuramente non sarà una analisi completa degli eventi che sono recentemente accaduti in Germania, ma piuttosto qualche pensiero sparso e qualche ricordo che mi è tornato in mente quando ho sentito quello che era accaduto. Tutto qua. Come prima cosa, le cifre sono impressionanti: secondo fonti russe a Colonia ci sono stati oltre 700 assalti, il 40% dei quali erano a sfondo sessuale (il resto “regolare” – aggressioni, rapine, …

Leggi tutto »

NESSUN PERICOLO DI GUERRA NUCLEARE ? UN PIANO DEL PENTAGONO PER FAR SALTARE IL PIANETA

DI MICHEL CHOSSUDOVSKY globalresearch.ca Per sperimentare le armi nucleari dal 1945 ad oggi ci sono state più di 2000 esplosioni nucleari. Ufficialmente, come atto di guerra, sono state usate solo due bombe nucleari (Hiroshima e Nagasaki, 6 e 9 agosto 1945). L’opinione dei media è che un olocausto nucleare sia una cosa impossibile. DOBBIAMO PREOCCUPARCENE ?

Leggi tutto »

BOMBA H: UN TEST ANDATO BENE

FONTE: MOON OF ALABAMA Poche ore fa la Corea del Nord ha fatto esplodere un altro ordigno nucleare. Per loro era la quarta prova di bomba nucleare, ma a livello globale era la 2055° detonazione nucleare di questo genere. Le prime stime sui dati sismici rilevati dalla Cina e da altre fonti dicono che la bomba ha sviluppato una forza equivalente a circa 10 kilotoni di TNT. Un commentatore molto entusiasta di DPRK (TV della Corea del Nord) ha annunciato …

Leggi tutto »

L'IRAN POTREBBE RISPONDERE AI SAUDITI FORNENDO MISSILI AGLI HOUTHI, GRUPPO ARMATO SCIITA ZAYDITA DELLO YEMEN

FONTE: MOON OF ALABAMA Credo ancora che, dal punto di vista dei governanti sauditi, l’esecuzione di quella masnada di al-Qaeda e del sobillatore sciita, saudita di Nimr Baqr al-Nimr sia stata una mossa intelligente e che, questa, sia servita a sviare l’attenzione dai veri problemi interni creatisi dopo il recente rialzo dei prezzi del gas del 40%. Ma l’escalation farà salire ancora il prezzo.

Leggi tutto »

IL VIRUS ZIKA E LE ZANZARE GENETICAMENTE MODIFICATE

DI MIKE ADAMS naturalnews.com L’epidemia del virus ZIKA si può mettere in relazione con zanzare geneticamente modificate e le conseguenze disastrose di questo esperimento – anche se non volute – stanno minacciando la vita in tutte le Americhe Tutti gli scettici sugli OGM – come me – da anni hanno messo in guardia sulle conseguenze, non intenzionali, che può provocare l’inquinamento genetico. Anche quando gli organismi geneticamente modificati vengono rilasciati nel mondo con le migliori intenzioni, questi comportamenti possono devastare …

Leggi tutto »

1956 – USA : DISTRUGGERE POPOLAZIONI CIVILI CON ATTACCHI NUCLEARI

DI ANDREW BUNCOMBE informationclearinghouse.info Declassificato un documento preparato nell’estate del 1956 e reso disponibile questa settimana Prima di tutto c’erano Mosca e Leningrado, con più di 300 obiettivi scelti per diventare dei Ground Zeros (DGZs), solo in queste due città. Poi c’erano Varsavia e Pechino, e – a sorpresa – altre 1.200 città. Questa era la lista degli obiettivi previsti per una “distruzione sistematica” con attacchi nucleari degli Stati Uniti al culmine della Guerra Fredda e declassificata più di cinquanta …

Leggi tutto »

NON SI CAPISCE QUELLO CHE HANNO COMBINATO !

DI MOON OF ALABAMA informationclearinghouse.org Nemmeno dalle critiche del nuovo pezzo di Hersh si riesce a capire cosa sia realmente accaduto L’ultimo pezzo di Seymour Hersh incolpa i Joint Chiefs of Staff (JCS) del Generale Dempsey di aver sabotato la politica ufficiale della Casa Bianca in Siria. Cominciarono a farlo a seguito di una analisi della DIA – Defense Intelligence Agency – che nel 2012 rivelò che in Siria si faceva fatica a trovare dei “ribelli moderati”, mentre c’erano molti …

Leggi tutto »

E SE IL SISTEMA FINANZIARIO MONDIALE SALTASSE IL 21 DICEMBRE?

DI VALENIN KATASONOV strategic-culture.org Il mondo sta entrando in una fase caotica. Molti hanno detto che sono stati gli Stati Uniti a creare il «caos gestibile» a livello globale. Ma gli eventi in Medio Oriente hanno dissipato l’illusione che chi ha istigato questo caos sia ancora in grado di gestirlo e un caos ingestibile molto presto invaderà anche il mondo della finanza internazionale. Ancora una volta gli Stati Uniti sono colpevoli di aver buttato dentro questo caos finanziario ingestibile, anche …

Leggi tutto »

DOVE FARANNO SCOPPIARE LE BOMBE UCRAINE ?

DI ANDREY FOMIN voltairenet.org Mentre gli aerei della coalizione internazionale bombardavano un campo dell’esercito arabo siriano, il 6 dicembre, Cyber-Berkut (NdT.: un gruppo di attivisti filo russi) hanno reso pubblici dei nuovi documenti, che mostrano come il Qatar abbia acquistato in Ucraina delle bombe russe, in modo da poter accusare la Russia.

Leggi tutto »

ANCHE AL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE PIACE LA GUERRA FREDDA

DI MICHAEL HUDSON counterpunch.org L’8 dicembre, il portavoce del FMI ha inviato la seguente nota: “Il Consiglio di Amministrazione del FMI, riunitosi oggi, ha deciso di cambiare l’attuale politica in materia di non tolleranza sugli arretrati dei creditori ufficiali. Forniremo dettagli sulle modalità di applicazione e sulle motivazioni di questo cambiamento di politica nei prossimi giorni. ” Dal 1947, vera data di inizio delle sue operazioni, la Banca Mondiale ha agito come un ramo del Dipartimento della Difesa USA, a …

Leggi tutto »

DAVID ZUCKERBERG: LA CARITA' IN COMODE RATE

DI TED RALL counterpunch.org Una falsa Generosità: Un Self-Service, la Carità di Mark Zuckerberg Mark Zuckerberg promette di dare in beneficenza il 99% delle sue azioni Facebook — un pò per volta però. L’interpretazione esatta è: Il suo stock di azioni, che attualmente vale US$ 45.000.000.000, sarà donato “Nel corso delle vite [sua e di sua moglie]”. Lui ha 31 anni e lei 30, quindi se i parametri attuali non cambiano, parliamo all’incirca del 2065. Sempre che Facebook o Internet …

Leggi tutto »

COSA SUCCEDEREBBE SE L'ISIS RIVENDICASSE L'ATTACCO DI SAN BERNARDINO ?

FONTE: MOON OF ALABAMA Non sapremo mai perché Syed Rizwan Farook e sua moglie Tashfeen Malik si siamo arrabbiati tanto da uccidere 14 persone a San Bernardino. Potrebbero aver lasciato scritto qualcosa o forse se troverà nei loro PC qualche traccia sui motivi che li hanno spinti a quella strage, oppure no. In ogni caso non ci sarebbe assolutamente niente di strano se lo Stato Islamico dovesse rivendicare questo attentato affermando che i due hanno agito in suo nome. Alcuni …

Leggi tutto »