Home / Bosque Primario (pagina 10)

Bosque Primario

IL PENTAGONO – UNA VORAGINE DI DENARO

DI DAVE LINDORFF counterpunch.org Che cosa potrebbe succedere se l’ispettore generale del Dipartimento di Salute e dei Servizi Umani dovesse rilevare che dai libri contabili risulta che si sono persi seimila e cinquecento miliardi e che questi soldi sono irreperibili? Potremmo immaginare che titoli farebbero i giornali, giusto? E se si fosse trattto di 65 mila-miliardi di dollari? I titoli sarebbero a caratteri grandi come quelli del primo sbarco sulla luna o dello sbarco a Omaha Beach nella seconda guerra …

Leggi tutto »

DILMA: E' STATO UN GOLPE – SOLO IL POPOLO PUO' CACCIARMI

Filipe Matoso, Laís Lis, Gustavo Garcia e Fernanda Calgaro g1.globo.com Dilma parla di  ‘colpo di stato’ e dice che “solo il popolo” può allontanare dal proprio posto il Presidente,  così si è difesa nella sessione di giudizio al Senato ed ha affermato di non aver commesso i crimini di cui è accusata. La presidente-allontanata Dilma Rousseff questo lunedì (29) ha tenuto un discorso di 46 minuti (versione integrale) per difendersi nel processo di impeachment al Senato, ed ha dichiarato che il …

Leggi tutto »

ERNST NOLTE – L'ULTIMO TEDESCO

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Nel suo libro Heidegger e gli ebrei, il filosofo francese François Léotard sostiene che la storia può promettere di raccontare il passato, ma quello che invece fa veramente è nascondere la nostra vergogna collettiva. La storia americana nasconde la schiavitù e la militanza americana nei genocidi, gli inglesi tentano di coprire i loro crimini imperiali e la storia ebraica copre il fatto che gli ebrei sono sempre stati singolarmente e straordinariamente abili nel tirarsi addoso disastri. …

Leggi tutto »

IL GOVERNO TEDESCO E LE PROVVISTE DI ACQUA E CIBO…

FONTE: Zero Hedge Il Governo tedesco esorta la popolazione a fare provviste di cibo e acqua “in caso di attacchi o di catastrofi“ Per la prima volta dalla fine della guerra fredda, il governo tedesco progetta di chiedere ai suoi cittadini di approvvigionarsi di cibo e di acqua in caso di attacchi o catastrofi. E’ quanto riporta il Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung di questa passata domenica.

Leggi tutto »

QUEL DIAVOLO CHE DISTRUGGERA' LA VITA SULLA TERRA

DI PAUL CRAIG ROBERTS Counterpunch Il World Wildlife Fund ci dice che sopravvivono solo 3.890 tigri in tutto il mondo. Questo è l’effetto di un capitalismo sfruttatore, che sta distruggendo l’ambiente pur di ottenere profitti a breve termine, l’habitat delle tigri sta rapidamente scomparendo. La distruzione dell’ambiente, insieme alla caccia – e alla caccia di frodo di chi si sente più virile e appagato uccidendo un magnifico animale – sta portando al rapido sterminio di questo bellissimo animale. Presto le …

Leggi tutto »

IL BAMBINO FERITO SUL SEDILE ARANCIONE. ALTRA BRAVATA DEI CASCHI BIANCHI

FONTE: MOONOFALABAMA Questa foto sta facendo il giro su tutti i media “occidentali” insieme ad una storia lacrimevole di “attivisti” in un quartiere di Aleppo-est ocupata da al-Qaeda. Un ragazzino, apparentemente ferito, sta tranquillamente seduto su una nuovissima ambulanza molto ben attrezzata. Ad un certo punto si tocca quella che sembra una ferita sulla tempia sinistra e non mostra nessuna reazione a quel suo tocco.

Leggi tutto »

WASHINGTON D.C.: LA VENERAZIONE DEL DENARO

ì DI THOMAS FRANK Tomdispatch.com So cosa vuol dire estorsione. Mi ci sono scontrato spesso, in un modo o nell’altro, dall’Asia all’Africa. A volte la corruzione è sottile. A volte è evidente. A volte basta mettere qualche banconota piegata nel palmo della mano di qualcuno. A volte esistono procedure più ufficiali. A volte si chiede di pagare e poi non se ne parla più (anche se qualche volta ci vuole una pistola, per convincere meglio …..) Altre volte, tocca a …

Leggi tutto »

L'OSCURO SEGRETO DEI BAMBINI RAPITI IN ISRAELE

Di JONATHAN COOK Counterpunch.org Si tratta del segreto più oscuro di Israele – o almeno così dice un giornalista israeliano – in un paese la cui breve storia è piena di episodi oscuri. Il mese scorso Tzachi Hanegbi, Ministro per la Sicurezza Nazionale, è stato il primo membro del governo che ha ammesso che centinaia di bambini sono stati rapiti alle loro madri negli anni immediatamente seguenti la creazione dello stato di Israele nel 1948. In realtà, il numero più …

Leggi tutto »

IL NEMICO RILUTTANTE

DI ISRAEL SHAMIR unz.com La Convenzione Democratica 2016 mi ha ricordato The Triumph of the Will, il paradigmatico film di Leni Riefenstahl. L’orazione di fuoco del “Generale a quattro stelle dei Marine” il Gen. (in pensione) Allen, pronto a prendere a calci in culo i Russi, agitandosi al grido ritmico e isterico di un Uoo-eS-Ay, pieno di tutta l’aggressività galoppante e la pompa militare dell’eccezionalismo de “L’America è grande perché l’America è buona”. Gli Stati Uniti come paese indispensabile, per …

Leggi tutto »

GOVERNO TEDESCO: PREPARATIVI ALLA GUERRA!

FONTE: SOCIALEQUITYPARTYOFGERMANY Strategic-culture.org Molti hanno risposto con un misto di sorpresa, shock ed orrore al “Concept Protezione Civile” (KZV) presentato ufficialmente dal Ministro degli Interni tedesco, Thomas de Maizière, mercoledì scorso. In più di 69 pagine vengono dettagliate una serie di misure per preparare la popolazione alla guerra.

Leggi tutto »

NON CHIAMATELO PIU' BERNIE !

DI GARY LEUPP counterpunch.org Il peggior servizio che Sanders ha fatto ai suoi sostenitori, oltre che averli portati ad inseguire un’oca selvatica per un vero cambiamento, è stato di ignorare praticamente l’ “esperienza” vantata dalla sua rivale. Non aveva bisogno di andare a ricordare il passato al Senato di Hillary Clinton, dal momento che non c’era niente; il periodo speso come legislatore era semplicemente un modo per prerpararla alla corsa per la presidenza, secondo un piano famiglia. Ma c’era molto …

Leggi tutto »

SOROS : 30 MILIARDI PER I RIFUGIATI …. O CROLLA L'EUROPA

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Pare che abbia quasi raddoppiato “i consigli” dello scorso Aprile (dopo che aveva già dato una definizione della “politica di asilo imperfetto” dell’Europa): George Soros ha aumentato il numero dei suoi consigli portando da quattro a sette i pilastri fondamentali per evitare il crollo dell’Unione Europea. In un articolo scritto per Foreign Policy intitolato “L’ultima occasione dell’Europa per decidere una Politica dei Rifugiati” Soros spiega meglio il suo piano (cavalcando l’attuale “approccio frammentario”) per salvare l’Europa …

Leggi tutto »

EMERGONO LEGAMI TRA LA CLINTON E UN MISTERIOSO RELIGIOSO TURCO

DI CHUCK ROSS Information Clearing House Documenti con e-mail e testimonianze di lobbying, recentemente pubblicati dal Congresso rivelano nuovi legami tra il Clintonworld e membri di una rete gestita da un misterioso religioso islamico Turco. Le connessioni tra la Clinton e alcuni accoliti dell’ imam, Fethullah Gülen, potrebbero complicare il già complesso rapporto tra Stati Uniti e Turchia – un alleato chiave della NATO – se l’ex Segretario di Stato arrivasse alla Casa Bianca.

Leggi tutto »

TURCHIA : UN COLPO DI STATO FALLITO MA LA STORIA INSEGNA ….

ROBERT FISK independent.co.uk Il colpo di stato in Turchia potrebbe non essere riuscito – ma la storia dimostra che non passerà molto tempo prima che ne arrivi un altro Erdogan si è reso conto troppo tardi del costo da pagare per il ruolo in cui ha posto il suo paese – quando ormai non è più possibile fidarsi dell’esercito, i problemi da affrontare diventano molto seri.

Leggi tutto »

IL CREPUSCOLO A NIZZA

FONTE: DEDEFENSA.ORG In qualsiasi attentato, l’effetto aumenta per le sue componenti di orrore e di panico che seguono a queste forme di aggressione cruente e anche per il dubbio stesso che riaffiora sulla destrutturazione caotica della nostra civiltà, e per l’ansia che può generare un dubbio come questo. L’attentato di Nizza è stato effettuato in un modo assolutamente barbaro e indiscriminato, pieno di sangue, di morte e di simboli terribili, in un 14 luglio che è non è solo il …

Leggi tutto »

BASTA DIRE CHE I POLIZIOTTI FANNO UN LAVORO PERICOLOSO

DI MICHAEL KRIEGER Libertyblitzkrieg.com Proprio oggi, avevo detto che non avevo la forza di scrivere qualcosa sull’omicidio della polizia di Philando Castile, ma ora le cose sono cambiate. Come spesso accade, è stata una serie di tweet che ho postato a darmi l’ispirazione per scrivere questo pezzo. Un tweet in particolare mi ha spinto a scrivere: Bisogna smetterla di dire che “i poliziotti fanno un lavoro pericoloso.” Il motivo per cui si sono arruolati è “Proteggere e servire” …. la …

Leggi tutto »

ELIE WIESEL: LA COSCIENZA DEL MONDO ?

DI MICKEY Z worldnewstrust.com Quando lo scorso 2 luglio è arrivata la notizia della morte di Elie Wiesel tutti si sono prodigati nei più prevedibili peana e lo hanno applaudito. Il presidente Barack Obama, per esempio, ha chiamato il suo collega, vincitore del premio Nobel per la pace, “la coscienza del mondo”. Quanto a me, io invece ho fatto una riflessione, tornando indietro al 4 luglio 2004, quando Parade Magazine ingaggiò la penna di Wiesel per scriver qualcosa per l’Independence …

Leggi tutto »

BREVE GUIDA DI SOPRAVVIVENZA IN CASO DI DISASTRO PLANETARIO

DI KEITH STUART theguardian.com Il 22 giugno 2001, Tara O’Toole e Thomas Inglesby della Johns Hopkins Center for Civilian Biodefense Strategies, hanno organizzato un vero gioco di guerra. I due ricercatori, in collaborazione con una serie di enti esterni quali l’ANSER Institute for Homeland Security , hanno simulato gli effetti di un attacco biologico contro gli Stati Uniti. Il progetto è stato chiamato Operazione Inverno Nero.

Leggi tutto »

MA SIG. PUTIN, LEI PROPRIO NON RIESCE A CAPIRE…

DI DAVID SWANSON Washingtonsblog Di tanto in tanto vale la pena guardare qualcuno dei video messaggi di posta elettronica che ricevo. Qualcuno come QUESTO, nel quale un ex ambasciatore degli Stati Uniti in Unione Sovietica cerca di spiegare a Vladimir Putin perché le nuove basi missilistiche statunitensi vicino al confine con la Russia non devono essere intese come minaccia perché – spiega – la motivazione di Washington non è minacciare la Russia, ma creare posti di lavoro. Putin risponde che, …

Leggi tutto »

CHE LE ELITE SI SOLLEVINO CONTRO QUESTE MASSE IGNORANTI!

FONTE: ZEROHEDGE Sembra proprio che i poteri che abbiamo potuto esercitare fino ad oggi, non esisteranno più. Dopo che è stato erroneamente permesso alle persone che abitano in Gran Bretagna di esercitare il loro libero arbitrio, James Traub di Foreign Policy esclama “E’ ora che le élite si sollevino contro queste masse ignoranti.” Il Brexit ha messo a nudo lo scisma politico del nostro tempo. Non si tratta più di destra contro sinistra – si tratta di gente sana di …

Leggi tutto »

MR BROWDER, IL NEMICO NUMERO UNO DI PUTIN

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Chapeau, Mr. Browder! Tanto di cappello per questo uomo incredibile. Il mese scorso, è riuscito a bloccare la proiezione di un film al Parlamento europeo e ha fatto oscurare un paio di articoli da siti web americani. Questa settimana, ha scatenato un putiferio per l’unica proiezione negli Stati Uniti di un film critico verso la sua versione dei fatti. Nessuna libertà di parola per i suoi nemici! I suoi avvocati svolazzano intorno a chiunque provi a …

Leggi tutto »

LETTERA APERTA DEI GRECI AGLI INGLESI

FONTE: ZEROHEDGE.COM I GRECI INVIANO UNA LETTERA APERTA AI CITTADINI INGLESI Amesi Dimokratia Press ha scritto una lettera per avvisare di aver inviato un documento firmato da personalità greche, provenienti da gruppi e partiti politici, oltre che da personalità della cultura, indirizzata a tutti i cittadini del Regni Unito sul Referendum che si terrà per restare o per uscire dalla UE. La lettera aperta è un atto di solidarietà dalla Grecia verso gli Inglesi, per far pervenire le informazioni essenziali …

Leggi tutto »

NESSUNA CONFERENZA STAMPA AL BILDERBERG? TUTTO SEGRETO

DI CHARLIE SKELTON theguardian.com Sembra che la storia di questa conferenza cali sotto silenzio e che resti tutto segreto, sotto la protezione della polizia. “I quadri della vecchia pinacoteca padronale sono meravigliosi!” Ha gorgheggiato Marie-Josée Kravis, direttore di LVMH mentre elegantemente rientrava alla Conferenza. “Si deve proprio andare, almeno per dare un’occhiata”. E’ stata la risposta affascinante e coinvolgente alla mia domanda, che però era stata: “Crede che quest’anno il Bilderberg terrà una conferenza stampa?” Nella foto: Un cartello di …

Leggi tutto »

IL CULTO DEL DENARO

Fai la domanda giusta e diventi socio automaticamente DI DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.it Avevo già scritto su questa evoluzione dei tassi di interesse passati da positivi a tassi di interesse pari a ZERO (dal 2008) e, alla fine, a tassi di interesse negativi. Ho fatto ai miei lettori una semplice domanda: come faranno dei tassi di interesse negativi a far saltare il sistema finanziario? A quanto pare nessuno conosce la risposta. Ora, devo confessare che all’inizio neanch’io conoscevo la risposta, e …

Leggi tutto »

PENSATE DAVVERO CHE IL TTIP SIA UNA MINACCIA PER LA DEMOCRAZIA ? TRANQUILLI, C'E' UN ALTRO ACCORDO CHE E' GIA' STATO FIRMATO

DI NICK DEARDEN Theguardian.com Se avete bisogno di una qualche prova per capire meglio che i moderni accordi commerciali non sono nient’altro che una scusa per gestire tutto il grande potere del business alle nostre spalle, basta guardare al CETA. Nessuna meraviglia, quindi, che la protesta pubblica sia in crescita e che l’opposizione al TTIP stia suggerendo come via di uscita “l’affare canadese”. Nella foto: Lo scorso autunno erano in migliaia a protestare contro il TTIP a Berlino. – Foto: …

Leggi tutto »

PERCHE' STA RALLENTANDO L'ECONOMIA CINESE?

Lo Stato ha finanziato l’espansione per i progetti delle infrastrutture, creando così un eccesso di offerta, mentre salari e domanda dei consumatori interni restano bassi (Estratto da una intervista con il Prof. Minqi Li) di PAUL JAY therealnews.com Nonostante la visione ottimistica del Presidente Obama sull’economia americana e su quella globale – che ha definito “strettamente legate” – se si legge la stampa economica o anche una parte della stampa main-stream più specifica, la gente sembra essere piuttosto preoccupata per …

Leggi tutto »

LA NASA AMMETTE LE SCIE CHIMICHE CHE AVVELENANO GLI AMERICANI

DI CHRISTINA SARICH Yournewswire.com La NASA ha ammesso di spargere nell’atmosfera terrestre delle scie chimiche letali – e afferma che il litio che viene sparso nella ionosfera terrestre aiuta nel trattamento della depressione maniacale e dei disturbi bipolari di cui soffre la popolazione. Il personale della NASA se ne è uscito dicendo che il litio, insieme ad altre sostanze chimiche potenzialmente dannose, vengono intenzionalmente e regolarmente sparse nell’ambiente in cui viviamo. Come scrive Wakingtimes.com : La NASA confessa di somministrare …

Leggi tutto »

UNA CURIOSITA': I DUE TERZI DEI SENATORI CHE HANNO CACCIATO DILMA PER CORRUZIONE SONO SOTTO INCHIESTA GIUDIZIARIA

DI PEPE ESCOBAR russia-insider.com Non è mai stato tanto facile nella storia politica moderna “abolire le persone” cancellando semplicemente 54 milioni di voti espressi in una elezione presidenziale libera e giusta. Non sono nemmeno ricorsi a brogli, come si fece in Florida nel 2000. Questo è un giorno che vivrà nell’infamia in tutto il Sud del mondo – perché è quello che ha trasformato una delle sue democrazie più dinamiche in un regime plutocratico, sotto una fragile patina parlamentar-giudiziaria, con …

Leggi tutto »

IL CROLLO DELL'ECONOMIA E IL PANICO DEI LEADER GLOBALI

DI MICHAEL SNYDER activistpost.com Le agenzie stampa mainstrem stanno già cominciando a usare la frase “collasso economico” per descrivere quanto sta accadendo in questo momento in alcune aree del mondo. Per molti americani potrà sembrare strano, ma la verità è che il rallentamento economico a livello mondiale – che ha avuto inizio nella seconda metà dello scorso anno – sta cominciando a prendere velocità. Con questo articolo andiamo a vederne le prove dal Sud America, all’Europa, all’Asia e al Nord …

Leggi tutto »

USA : QUELLA TRINITA' IMPOSSIBILE INCUBO DEGLI INVESTITORI

DI MYLES UDLAND finance.yahoo.com L’economia statunitense si trova ad affrontare una nuova ” trinità impossibile” che probabilmente darà dei grossi mal di testa a parecchi azionisti e a parecchi investitori obbligazionari. In una nota di martedì scorso Rineesh Bansal, analista della Deutsche Bank, ha affermato che in questo momento l’economia USA sta cercando di raggiungere tre risultati: salari più alti, maggior inflazione e profitti più elevati. Il problema è che se potranno raggiungere solo due. In economia, quella “trinità impossibile” …

Leggi tutto »