Home / Bosque Primario (pagina 2)

Bosque Primario

La UE nel 2019 – Il Problema della Sopravvivenza

DI ROSTISLAV ISHCHENKO TheSaker.is L’Unione europea comincia un 2019  pieno di problemi irrisolti, dilaniata dalle contraddizioni più dolorose … Il primo problema – che è anche il più grave – è che la UE è stata creata come un meccanismo che per funzionare in Europa occidentale deve essere sotto controllo USA. Senza l’American Marshall Plan, senza che vengano aperti i mercati americani  alle merci europee, senza truppe americane in Europa e, infine, senza la NATO, l’Unione europea non sarebbe possibile. …

Leggi tutto »

Perché mangiare meno carne è la cosa migliore che puoi fare per il pianeta nel 2019

DI OLIVER MILMAN TheGuardian.com Mangiare carne ha un impatto pesante sull’ambiente, dall’alimentare cambiamenti climatici all’inquinamento del paesaggio e dei corsi d’acqua Ecco cosa fare per il pianeta – e per gli altri Benvenuto 2019 con ricette vegane e vegetariane Riciclare o prendere l’autobus piuttosto che la propria auto per andare al lavoro può essere utile, ma gli scienziati puntano sempre più su un cambiamento più radicale dello stile di vita delle persone, unico modo sicuro per aiutare il pianeta: mangiare …

Leggi tutto »

Uno Sguardo alla Concentrazione della Ricchezza nel Mondo

DI NICK ROUTLEY Visualcapitalist.com Negli ultimi decenni, la povertà mondiale estrema è diminuita in modo considerevole e molti milioni di persone, particolarmente in Cina, sono entrate in quella che viene definita “la classe media”. Però, mentre dobbiamo constatare che questi cambiamenti nell’economia sono dati assolutamente positivi, la nostra attenzione viene attratta dall’altra estremità dello spettro delle ricchezza globale, dove troviamo un alto grado di l’accumulazione di ricchezza da parte di chi già si trova al vertice della piramide economica. LO …

Leggi tutto »

Potenza Interattiva: Seguiti aerei e yacht di lusso dei Capi del governo ungherese

DI ERDÉLYI KATALIN English.atlatszo.hu Lo scorso settembre Atlatszo ha  rivelato che Viktor Orban e tutta l’élite politica ed economica molto vicina al governo hanno a disposizione un jet di lusso da  €56-milioni di euro ed uno yach da €21-milion di euro. I nostri lettori sono rimasti tanto affascinati da questa storia e dal lusso ostentato che abbiamo deciso di creare un  online tool  dove chiunque potrà seguire i movimenti del jet e dello yacht in tempo reale. La nave è ancorata nel porto di  Rijeka, in Croatia …

Leggi tutto »

Donald Trump è un buon Presidente (Prospettiva di uno straniero in USA)

DI MICHEL HOUELLEBECQ harpers.org In tutta sincerità, gli americani mi piacciono molto. Ho incontrato molte lovely people negli Stati Uniti e  posso rendermi conto della vergogna che molti americani (e non solo gli “intellettuali di New York”) sentano per avere come loro capo un pagliaccio terrificante. Tuttavia, devo chiedere — e so che questo non sarà facile per gli americani —  di considerare per un momento, le cose da un punto di vista non americano. Non intendo “da un punto di …

Leggi tutto »

L’Economia della Germania sarà il Problema dell’Europa

  DI ASHOKA MODY Bloomberg.com Se la gente non vive bene, non pensa a cose come l’integrazione L’imminente conclusione del mandato finale della cancelliera tedesca Angela Merkel rappresenta una grande sfida per il suo paese e per l’intero progetto europeo. Se il suo successore non riuscirà a far risollevare l’economia tedesca dallo scivolone che la sta portando verso un livello più basso, l’Unione europea potrebbe perdere il suo maggior alleato finanziario. Da quando la Merkel ha annunciato che non correrà per …

Leggi tutto »

(Mala) Cronaca, la mia Cronaca, Macron(ica)

di Nadia Le Brun Francais.rt.com La giornalista Nadia Le Brun analizza per RT-France il discorso fatto in televisione dal Presidente Emmanuel Macron, dove ha esposto le sue misure per tentare di placare l’ira dei gilet gialli. E parola fu. Finalmente! Perché da quattro settimane, i francesi lo stavano aspettando … dietro l’angolo, il loro Presidente. Osano sperare che si presenti un nuovo Macron. ” Con la speranza di raccogliere i frutti della loro rivolta”, dichiara Nicolas un’ora prima del discorso, nel …

Leggi tutto »

“I Gilet gialli? La vendetta dei capri espiatori! ” Intervista con Alain De Benoist

DI NICOLAS GAUTHIER BVoltaire.fr Da una decina di giorni, in Francia si vive all’ombra dei gilet gialli, e ci sono già parecchi commenti. Un fuoco di paglia o qualcosa di serio? Una nuova fronda? Una nuova jacquerie? Lei cosa ne pensa? Proprio cinque anni fa, giorno più giorno meno, il 23 novembre 2013, lei mi chiese cosa ne pensavo del movimento dei cappucci rossi. Allora io le feci notare che “tutte le proteste o le rivolte di una certa portata …

Leggi tutto »

La Cina chiede chiarezza da USA e Canada per l’arresto della CFO della Huawei

DI PEPE ESCOBAR Facebook.com Assolutamente PATETICO. L’Eccezionalismo  non si ferma davanti a nessuna barriera nella sua guerra commerciale /nelle sue sanzioni / contro Cina e Iran. Hu Xijin, direttore del Global Times, ha assolutamente ragione su quanto ha pubblicato su Weibo: “E ‘chiaro che gli Stati Uniti stanno portando la guerra sotto le nostre finestre … Possiamo veramente considerare l’arresto di Meng Wanzhou come una dichiarazione di guerra degli USA contro la Cina”. Come milioni di persone in tutto il …

Leggi tutto »

Ritratto di un pianeta sull’orlo della catastrofe climatica

DI ROBIN MCKIE TheGuardian.com Prima ancora che cominci l’annuale conferenza ONU sul clima, molti esperti credono che la terra abbia già superato il punto di non ritorno Questa Domenica (NdR: il 2 dic.) centinaia di politici, funzionari dei governi e scienziati si riuniranno nella grandiosità del Centro Congressi Internazionale di Katowice, in Polonia e qui si ripeterà ancora una volta la stessa storia, infatti sono già 24 anni che questa conferenza ONU sul clima ci propina la solita solfa di …

Leggi tutto »

Dove andrà a finire il Gioco del Nuovo Ordine Mondiale?

DI BRANDON SMITH Alt-market.com Ci sono due schemi che seguono i globalisti:  Prima, ci sono gli schemi che piombano sulla gente all’improvviso, come usciti dal nulla, a casaccio, con la speranza che un evento improvviso, insieme allo shock e a un po’ di stupore, confondano le masse e le rendano docili psicologicamente. Questa strategia perde rapidamente efficacia, ma più è lento il modo in cui si vuole implementare il piano, più tempo ci metterà la gente per comprendere che qualcosa …

Leggi tutto »

Noi ricordiamo la Grande Guerra, mentre i Palestinesi la stanno Vivendo

DI ROBERT FISK counterpunch.org C’è stato qualcosa di incredibilmente familiare nel modo in cui abbiamo commemorato quella che abbiamo definito la fine della  Prima Guerra Mondiale, avvenuta cento anni fa. Non sono state solo le cascate di papaveri o i nomi che ci suonavano familiari – Mons, Somme, Ypres, Verdun – ma essenzialmente il silenzio quasi totale su tutti i Morti della prima guerra mondiale, come se i loro occhi non fossero stati dello stesso colore dei nostri, come se …

Leggi tutto »

Il Presidente della Cina chiede all’Esercito di prepararsi alla guerra

DI PETER SYMONDS wsws.org Un altro segnale di tensioni in rapida ascesa tra Cina e USA e  nuovo segno di rischio conflitto: il Presidente Xi Jinping ha detto ai militari del suo paese di prepararsi per la guerra. Giovedì scorso, il suo discorso al Comando del PLA – People’s Liberation Army – al  Southern  Theatre Command, è stato una risposta alle azioni di aggressione dell’amministrazione Trump, che si manifestano non solo in una guerra commerciale più aspra, ma preparandosi apertamente …

Leggi tutto »

Un Colpo per l’ Equilibrio Strategico – LA RISPOSTA DI PUTIN

DI ROSTISLAV ISHCHENKO ukraina.ru Non credo che sia stato un caso che Vladimir Putin a Valdai abbia cominciato a parlare dell’aumento dei rischi di una guerra nucleare e che abbia ripetuto l’assioma che la Russia è pronta a far saltare il mondo intero inclusa sé stessa, e che poi abbia discusso sul diritto di sparare il “preventive strike”, il primo colpo. Su quest’ultimo problema, gli esperti hanno immediatamente cominciato a dibattere se il Presidente russo abbia voluto intendere o no, …

Leggi tutto »

L’istituto finanziario europeo ha appena dichiarato guerra all’Italia

DI TYLER DURDEN Zerohedge.com Questa settimana in un’intervista alla CNBC, Jeroen Dijsselbloem, ex ministro delle finanze olandese e ex Presidente dell’Eurogruppo, ha dichiarato guerra al governo italiano. L’establishment finanziario europeo è pronto a distruggere il sistema bancario e a  far implodere l’economia italiana. Come un boss della mafia, Dijsselbloem ha avvertito che l’Italia potrebbe trovarsi nei guai se non rientrerà entro le norme delle direttive di Bruxelles. Chiaramente, la sua affermazione era ammantata di linguaggio diplomatico:  “Se la crisi italiana …

Leggi tutto »

Robert Faurisson e lo studio del passato

DI GILAD ATZMON Gilad.co.uk La storia delle idee ci offre i nomi di quei pochi uomini e donne che hanno sfidato i limiti della tolleranza. Il professor Robert Faurisson era uno di questi uomini. Faurisson, scomparso domenica scorsa all’età di 89 anni, era un accademico francese che non credeva nella validità di alcune parti del racconto dell’Olocausto. Ha  sostenuto che le camere a gas di Auschwitz sono state la “più grande menzogna del 20° secolo” ed ha messo in discussione …

Leggi tutto »

Le Multinazionali che aiutano Israele nei massacri di Gaza

  DI JOE CATRON Mintpressnews.com “L’esercito israeliano conta su una rete di multinazionali, che lo riforniscono di tutto, dai fucili dei cecchini, ai gas lacrimogeni che servono per i massacri dei manifestanti a Gaza. Consapevolmente queste compagnie appoggiano i crimini di guerra e sono complici di omicidi premeditati “. — Tom Anderson, ricercatore di Corporate Occupation Perché i soldati israeliani possano continuare a uccidere i dimostranti palestinesi disarmati, nella loro Grande Marcia del Ritorno, esiste tutta una filiera di imprese …

Leggi tutto »

L’ultima previsione di Hawking: Una Razza di Superumani artificiali conquisterà il Mondo

DI TYLER DURDEN Zerohedge.com L’ultima previsione del fisico Stephen Hawking prima di morire, sette mesi fa, fu che la razza umana si sarebbe divisa : esseri  “superumani” ricchi e geneticamente modificati che dominavano esseri “non migliorati”. Hawking, che è morto a marzo, ha lasciato  una raccolta di saggi e di articoli su quelle che chiamava  “le grandi domande“, che servivano per preparare un libro che verrà pubblicato martedì prossimo. Con delle Brevi Risposte alle grandi domande, H. immagina che le persone …

Leggi tutto »

Brasile: Come si è generato il mostro Bolsonaro? –

Di Gerardo Szalkowicz Nodal.am Qualcosa è cambiato l’altra domenica nella politica latinoamericana. E’ un film che mette paura: quasi 50 milioni di brasiliani e brasiliane hanno votato per un progetto apertamente fascista. Il 46% dell’elettorato del paese più grande della regione (e il quinto al mondo) ha votato per un candidato che rivendica la tortura e fa apologia della dittatura, che parla con una smodata retorica di odio sessista, razzista e omofobo, promette armi alla popolazione e vuole privatizzare le …

Leggi tutto »

I mercati globali continuano a perdere mentre Bloomberg avverte “La prossima crisi finanziaria ci sta guardando in faccia”

DI MICHAEL SNYDER TheEconomicCollapseBlog.com Sembra un’altra settimana difficile per i mercati finanziari mondiali. All’inizio della settimana, i mercati hanno perso in tutto il mondo e all’improvviso i rapporti USA-Arabia Saudita hanno preso una brutta piega. Cosa che potrebbe significare molto: prezzi del petrolio molto più cari e, inutile anche dirlo, cosa molto negativa per l’economia degli Stati Uniti. Ha sorpreso molti di noi vedere la drammatica accelerazione che hanno preso gli eventi nel mese di Ottobre, e l’aria di Wall Street …

Leggi tutto »

Come la Russia vuole sbarcare il dollaro

FONTE: RT.COM Il ministero delle finanze russo ha annunciato un piano per disancorare il paese della sua dipendenza dal dollaro. Ci si aspetta un processo lungo e doloroso, così RT ha chiesto agli analisti di spiegare cosa si dovrebbe fare. Secondo il piano appena pubblicato, la Russia cercherà di de-dollarizzare la sua economia entro il 2024,  un progetto lungo e complicato, il cui cardine sarà convincere gli esportatori russi che, se useranno rubli invece di dollari, potranno ottenere enormi benefici …

Leggi tutto »

Il Culto della Personalità sta mettendo in ombra la Vita Reale

DI GEORGE MONBIOT TheGuardian.com Chi tipo di persone pensate che siano le più intervistate dai giornali? Sono persone che hanno un sacco di cose da dire, forse, o forse sono persone che ci possono raccontare le loro esperienze più ricche e più strane? Forse potrebbero essere filosofi, ricercatori o medici che lavorano in zone di guerra, rifugiati, scienziati che lavorano al polo, bambini che vivono in strada, pompieri, voltagabbana, attivisti, scrittori, pionieri del mare? No. Si tratta di attori e, …

Leggi tutto »

Brave New World Revisited ….. di nuovo

di Dan Glazebrook RT.com Proprio sessanta anni fa, Aldous Huxley pubblicò Brave New World Revisited, che concludeva dicendo che il mondo reale si stava  muovendo veramente verso quel futuro, che aveva previsto nel suo (primo) classico romanzo distopico, molto più rapidamente di quanto avesse potuto immaginare. Brave New World, pubblicato quasi tre decenni prima, ipotizzava un futuro dove il controllo sociale era stato perfezionato con un mix di ottusità culturali, di ingegneria genetica e con un uso abnorme di seducenti droghe e …

Leggi tutto »

Le famiglie più ricche cavalcano l’onda e raddoppiano i guadagni 

DI BENJAMIN STUPPLES Bloomberg.com Che tempi inebrianti per i clan delle famiglie più ricche del mondo! Secondo UBS Group A G   e Campden Wealth, lo scorso anno le grandi aziende di famiglia hanno realizzato rendimenti medi del 15,5% , + 7% rispetto al 2016 e  + 0,3% rispetto all’anno precedente. Quelle che gestiscono titoli in Asia stanno ancora meglio, con un rendimento del 16,4% nel 2017, alimentato dai mercati azionari in ascesa e dai titoli privati. I Cinque Biggest Portfolio …

Leggi tutto »

La Borsa al minimo da più in 2 anni, rendimenti obbligazionari salgono per il panico per il deficit

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Dopo la  decisione italiana dell’ultim’ora , presentata ieri dalla coalizione di governo, di spingere il deficit del paese al 2.4% del PIL -2019 –  percentuale che sfida Bruxelles e le sue richieste di un prevedere deficit non superiore al 2.0% – dopo aver visto superate le resistenze del Ministro delle Finanze che proponeva un buco di deficit non superiore all’1,6% del PIL, avevamo detto che sarebbe stato solo questione di tempo vedere impazzire i mercati, perché l’Italia ora si …

Leggi tutto »

Non Capisco Come ci potrà mai essere uno Stato Palestinese

DI ROBERT FISK CounterPunch.org Abu Yussef Abu Dahuk ha 60 anni. Ma ne mostra almeno 75 o 80 di anni, perché è un beduino che vive sotto un tetto di lamiere legate con lo spago, insieme a 120 capre che servono per sfamare i suoi 17 bambini e poi perché i soldati israeliani, che sono lontani solo un centinaio di metri, stanno lì per buttare giù la sua baracca e cacciarlo via. Questo palestinese ha avuto due mogli: la prima …

Leggi tutto »

‘L’Occidente contro Tutti … o contro se stesso’?”

DI PEPE ESCOBAR ZeroHedge.com Come sarà la storia? Occidente contro Tutti  oppure l’Occidente contro se stesso? Il quartetto di illiberali formato da  Xi, Putin, Rouhani ed Erdogan viene preso di  mira da altezzose omelie sui “valori” occidentali. In Occidente l‘autoritarismo – l’illiberalismo – viene descritto con arroganza e provocatoriamente come una continua invasione dei Tartari 2.0. Ma guardando più da vicino vediamo che l’Illiberalismo è anche responsabile di una guerra sociale e civile negli USA, visto che l’America di Trump ha …

Leggi tutto »

Non salveremo la Terra se i bicchieri di carta li facciamo meglio

DI GEORGE MONBIOT The Guardian.com Dobbiamo sfidare le multinazionali che ci spingono a vivere in una società usa e getta  e non cercare altri “modi più verdi”  se non vogliamo mantenere lo status quo.  Credete nei miracoli? Se è così, allora mettevi in fila ordinatamente. C’è tanta gente che immagina che si possa continuare ad andare avanti così come facciamo oggi e che basterà sostituire un materiale con un altro. Il mese scorso, qualcuno ha chiesto a Starbucks e alla Costa …

Leggi tutto »

Joseph Stiglitz sull’intelligenza artificiale: “Stiamo andando verso una società più divisa”

DI IAN SAMPLE theguardian.com La tecnologia potrebbe migliorarci enormemente la vita – dice l’economista – ma solo se i titani che controllano la tecnologia seguiranno regole adeguate.  “Quello che abbiamo ora è un sistema assolutamente inadeguato” Deve essere difficile per Joseph Stiglitz  restare ottimista di fronte al triste futuro che teme possa arrivare. Il premio Nobel ed ex chief economist della Banca Mondiale ha riflettuto attentamente su come l’intelligenza artificiale potrà influenzare la nostra vita. J.S.  dice che sulle spalle della …

Leggi tutto »

Grazie ai Bailout di Obama e ai tagli fiscali di Trump, Cinque Banche americane mettono in tasca 583 miliardi

DI JAKE JOHNSON Information Clearing House Il tracollo finanziario del 2008 ha inflitto danni finanziari e danni psicologici devastanti a milioni di americani, ma un nuovo rapporto pubblicato da Public Citizen martedì scorso rileva che le banche di Wall Street – quelle stesse che hanno causato il crollo con le loro speculazioni azzardate e con truffe fatte alla luce del sole – hanno fatto utili  fenomenali negli ultimi dieci anni dopo la crisi. Grazie alla  decisione dell’amministrazione Obama di salvare le banche …

Leggi tutto »