Morgan Freeman: Puttana di guerra, altro che Dio

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

DI GLEN FORD

InformationClearinghouse.info

Morgan Freeman è abituato a interpretare sia Dio e, come ruolo minore, anche il Presidente degli Stati Uniti. Di questi tempi, però, Freeman ha venduto la sua immagine e la sua aura ai peggiori guerrafondai del pianeta. Morgan Freeman ha firmato per mettere la sua faccia in primo piano e per propagandare un confronto militare con la Russia, l’unico paese che abbia la forza di ridurre gli Stati Uniti in terra bruciata. In un video che gli amici di destra di Freeman stanno facendo circolare sui social media, l’attore dichiara che è già cominciata una nuova guerra mondiale.

“La Russia sta facendo la guerra contro gli U.S.A. ,” dice il testo di un video prodotto dal cosiddetto Committee to Investigate Russia. Morgan Freeman poi declama : “Siamo stati attaccati. Siamo in guerra.” Ripetendo così una demonizzazione infantile, come negli anni 50, della Russia e del suo presidente, Vladimir Putin, che avrebbe “probabilmente” utilizzato la “cyber warfare  per attaccare le democrazie di tutto il mondo. A questo punto, scopriamo che l’uomo che interpreta Dio al cinema è, nella vita reale, solo una specie di vecchio zio Tom dei tempi andati, una specie di svergognato leccapiedi che credevamo fosse ormai una razza estinta.  Morgan Freeman dice degli Stati Uniti: “Per 241 anni la nostra democrazia è stata un fulgido esempio per tutto il mondo”. Gli schiavi-antenati di Freeman avranno maledetto il suo nome, rigirandosi nella tomba.

Una tomba prematura e improvvisa, che ci attende tutti, se gli sceneggiatori di Morgan Freeman riusciranno a far fare alla gente quello che dicono. Quello pericoloso che siede nel  board  della commissione per Investigate Russia  è Rob Reiner, l’attore e regista che ha interpretato il “meathead” nel telefilm “All in the Family”. La sua famiglia politica è il sionismo. Reiner vuole “eliminare” Hamas , l’organizzazione politica palestinese e accusa Jared Kushner , il ricco ebreo genero di Donald Trump, di “aver voltato le spalle alla sua religione”. Ma Reiner è solo uno specchietto dei media, come pure lo stesso Morgan Freeman.

“L’uomo che interpreta Dio al cinema è, nella vita reale, solo una specie di vecchio zio Tom dei tempi andati, una specie di svergognato leccapiedi che credevamo fosse  una razza ormai estinta.”

L’ideologia del Comitato Investigate Russia viene direttamente dalla CIA, dal Consiglio per le Relazioni Estere – quello che si è occupato di tutte le guerre degli USA dopo la seconda guerra mondiale – e dal Pentagono. Siede a questo tavolo l’ex direttore della CIA, James Clapper –  colui che mentì al mondo intero quando disse al Congresso che il governo non stava spiando i telefoni e i personal computer di tutto il pianeta e che fu allontanato perché condannato come spergiuro  -adesso scrive i testi delle bugie che racconta Morgan Freeman.  Max Boot è uno storico di destra che, nel Consiglio sulle Relazioni Estere, vuole ““beef up” -risollevare le sorti  – dell’esercito americano. Evelyn Farkas è anche lei nel Consiglio, ed è stata Vice segretario alla difesa. Norman Ornstein è uno studioso dell’American Enterprise Institute, in mano ai repubblicani e Charles Sykes è un commentatore di destra.

Questa è la compagnia politica con cui si accompagna Morgan Freeman : sionisti, militaristi, spie e democratici di destra –  pericoli  veri per la pace nel mondo.

Quando Freeman afferma che gli U.S.A. già sono  “in guerra”, sta effettivamente chiedendo di attaccare la Russia.  Secondo le leggi di Norimberga,  Morgan e altri come lui sono colpevoli di reati contro la pace – che sono reati capitali.  Freeman sta cercando di far montare una frenesia di guerra che potrà terminare solo con un annientamento nucleare. Questo rende Freeman un pericolo per la razza umana. Lo rende come una puttana di guerra – non come un Dio.

 

Glen Ford.   www.BlackAgendaReport.com 

Fonte: http://www.informationclearinghouse.info

30.09.2107

 

Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte comedonchisciotte.org e l’autore della traduzione Bosque Primario

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
38 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
38
0
È il momento di condividere le tue opinionix