Home / 2015 / marzo

Archivi mensili: marzo 2015

DONBASS: ‘LA GUERRA NON E’ ANCORA COMINCIATA’

DI PEPE ESCOBAR rt.com Due comandanti in capo cosacchi della Repubblica Popolare di Donetsk e uno stagionato volontario serbo sono fermamente convinti: la vera guerra nel Donbass non è ancora cominciata. C’è un tramonto meraviglioso nella Repubblica Popolare di Donetsk e e me ne sto nella ‘terra santa’ dei Cosacchi – un campo in una fattoria adibita ad allevamento di cavalli – parlando con Nikolai Korsunov, capitano della brigata cosacca Ivan Sirko, e Roman Ivlev, fondatore del gruppo Veterani Berkut …

Leggi tutto »

UN ALTRO PASSO VERSO LA DISTRUZIONE DEGLI STATI NAZIONALI: L’ACCORDO SEGRETO

FONTE WIKILEAKS.ORG L’ACCORDO SEGRETO DI PARTENARIATO TRANS-PACIFICO [TTP] – IL CAPITOLO INVESTIMENTI WikiLeaks pubblica oggi [25-03-2015] il “Capitolo Investimenti” dei negoziati segreti che sono in corso per il Trattato TPP [Trans-Pacific Partnership, https://wikileaks.org/tpp-investment/WikiLeaks-TPP-Investment-Chapter.pdf]. Il documento aggiunge alle precedenti pubblicazioni fatte da WikiLeaks i capitoli relativi ai diritti di proprietà intellettuale (Novembre 2013) e all’ambiente (Gennaio 2014).Il Capitolo Investimenti del TTP, pubblicato oggi, è del 20 Gennaio 2015. Il documento è classificato come “segreto” e tale sarebbe dovuto essere per i …

Leggi tutto »

L’ISIS, LA LE PEN E IL GIOCO DELL’UOMO NERO. IN EUROPA E ARABIA LE TECNICHE DI CONDIZIONAMENTO SONO LE STESSE

DI ANTONIO DE MARTINI corrieredellacollera.com Ogni volta che mi trovo a cena con conoscenti, l’ostacolo alla socializzazione più notevole con cui mi trovo a lottare è la sorpresa – a volte lo sdegno – con cui tutti reagiscono quando si abborda il fantasma dell’immaginario collettivo più gettonato del momento.

Leggi tutto »

QUESTO NON E’ UN DIBATTITO, E’ IL DIBATTITO. COSA COME FARE.

DI PAOLO BARNARD paolobarbnard.info Nicolas Micheletti scrive su Facebook: Cos’è un’arma? È uno strumento concepito per danneggiare altri esseri viventi.Un’arma è cattiva?No, un’arma non è cattiva. Dipende tutto da chi la tiene in mano. Un’arma può essere usata per fare del male, come uccidere un’innocente, ma anche per fare “del bene”, o meglio, evitare un male maggiore, ad esempio, fermare qualcuno che sta per uccidere degli innocenti.Certo, combattere ed usare un’arma non è bello ed è sbagliato, ma a volte …

Leggi tutto »

LA FINE DELLA GRECIA: COME L'ARGENTINA E CIPRO ?

DI VALENTI KATASONOV strategic-culture.org Gli eventi greci potrebbero ricalcare lo scenario argentino o quello di Cipro Si potrebbe descrivere la posizione del governo Greco riguardo al futuro di questo paese con le parole “né guerra né pace”. E’possibile se a guerra sostituiamo uscita dall’Eurozona e per pace presenza continuativa in essa. Una uscita dalla dure raccomandazioni dei creditori è comunque possibile, a prescindere dalla posizione della Grecia nei confronti dell’UE.

Leggi tutto »

IL RIFIUTO DEL COMANDANTE E IL WAR GAME NUCLEARE

DI GIOVANNA CAPRARA conflittiestrategie.it Un ufficiale chiave delle forze nucleari USA rimosso, i dieci giorni in cui Putin non c’era, esercitazioni e test sul filo della guerra nucleare. Indizi di uno scenario Una nota ufficiale della Marina Militare statunitense, informa della destituzione del comandante dello “Strategic Communications Wing 1”(SCW1) e “Task Force 124”(TF124), in servizio presso la base aerea di Tinker, Oklahoma. L’accaduto risale al 17 marzo 2015 e nel comunicato è precisata anche la motivazione: in sintesi si tratta …

Leggi tutto »

GERMANWINGS FOR ALL

DI ROSSLAND rossland.blogspot.it A giudicare dalla fuffa che ci rifilano abbiamo (al solito?) 2 certezze: 1. i morti sono morti veri 2. sulle reali cause del disastro aereo non sapremo mai nulla La sequenza di boiate riportate dalla stampa:

Leggi tutto »

SE DIVENTASSI PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI…ECCO IL MIO PROGRAMMA ELETTORALE

DI MICHEAL MOORE thenation.com Vorrei annunciare la formazione di una commissione incaricata di studiare l’eventualità di istituire una commissione esplorativa con il compito di valutare le potenzialità di una candidatura di Michael Moore alla presidenza degli Stati Uniti nel 2016. Per essere chiaro: non sto dichiarando ufficialmente che voglio candidarmi: sto solo dicendo che, se dovessi decidere di scendere in campo con tutta la mia possente stazza, questo è quanto proporrei di fare qualora venissi eletto.

Leggi tutto »

FEUDALESIMO FINANZIARIO

DI DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.it C’era una volta – tanto, tanto tempo fa – nel mondo civilizzato, una cosa che si chiamava feudalesimo. Era un modo gerarchico di organizzare la società. Sopra tutti c’era un sovrano (re, principe, imperatore, faraone o alto prelato). Al di sotto dei sovrani c’erano diverse classi di nobili con titoli ereditari.

Leggi tutto »

IMPARIAMO AD INFORMARCI IN TEMPI MODERNI

DI LUDOVICO NOBILE conflittiestrategie.it Che altro deve succedere perché’ la mia generazione scenda in piazza e faccia una rivoluzione? E pure basta guardare la tassazione, la disoccupazione (ed in particolare quella giovanile ), il precariato, il deficit democratico delle istituzioni europee, la violenta politica imperialista dei paesi NATO (Yugoslavia, Afghanistan, Iraq, Libia, Siria, e Ucraina sono le medaglie insanguinate che portiamo al petto) per rendersi conto che la società sta regredendo e l’Europa ha preso una svolta di tipo autoritario …

Leggi tutto »

IL TUO DENARO, LA TUA VITA

DI GERARD CELENTE informationclearinghouse.info Non è mai accaduto niente di simile nella Storia del Mondo. Sotto gli occhi di tutti, e a spese di tutti, i governi continuano a razziare ingenti ricchezze per arricchire i responsabili dei più efferati crimini e nefandezze economico-finanziarie.Prima c’era la TARP. Come pretesto per arginare le turbolenze nel mercato azionario dopo il collasso di Lehman Brothers nel settembre 2008, il presidente George W. Bush approvò solo un mese dopo il Troubled Asset Relief Program

Leggi tutto »

THE POWER AND THE EMPIRE – IL FENOMENO HOUSE OF CARDS

DI HS comedonchisciotte.org Spregiudicati politicanti e amministratori, avvocati cinici e amorali, poliziotti dai metodi poco ortodossi, agenti speciali determinati fino a ricorrere alla tortura e alle sevizie, gangster ambiguamente astuti, anchorman televisivi intenti a rispettare unicamente la legge dell’audience, medici che esercitano la loro missione in una maniera tutta particolare, fino ai vecchi, cari cowboys e pistoleri resi in tutta la loro spietata brutalità…

Leggi tutto »

GLI STATI UNITI RISCHIANO DI COMMETTERE UN TRAGICO ERRORE TRATTANDO LA CINA COME UN NEMICO

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk La diplomazia pasticciata dell’Amministrazione Obama sta costringendo la Gran Bretagna e gli alleati più stretti a dover scegliere fra Stati Uniti e Cina. Gli Stati Uniti hanno gestito la loro diplomazia economica con una miopia sconcertante. Il tentativo del Tesoro statunitense di paralizzare l’Asian Infrastructure Investment Bank [AIIB], prima ancora che questa “arrivi a terra”, è chiaramente intesa a scongiurare l’ascesa della Cina come superpotenza finanziaria rivale, quali che siano le faux-pieties di Washington riguardo gli …

Leggi tutto »

L'INQUIETANTE INCIDENTE DEL VOLO 9525 DELLA COMPAGNIA TEDESCA GERMANWINGS. CHE COSA E' SUCCESSO REALMENTE ?

DI ATTILIO FOLLIERO umbvrei.blogspot.it Un ennesimo incidente aereo in Europa. Il volo 9525 della compagnia tedesca Germanwings, operato mediante un aereo Airbus A320-200, che da Barcellona, in Spagna viaggiava a Düsseldorf, in Germania, alle ore 10:47 del 24 marzo 2015 si è schiantato in Francia, sulle Alpi di Provenza, in una zona impervia compresa tra le località di Prads-Haute-Bléone e Barcelonnette. Si trattava di un volo low cost ed è il primo incidente aereo con vittime di una compagnia low …

Leggi tutto »

SUL VOLO GERMANWINGS 4U9525CI CI SONO DELLE COSE CHE NON TORNANO E VI SPIEGO QUALI

DI MC BELT orologi.forumfree.it Alcune interessanti considerazioni raccolte in ordine sparso sull’incidente del volo Germanwings 4U9525 …Non ho letto il topic, ma vorrei dire ora che mi attengo rigidamente ai fatti. Ho avuto un brevetto di volo su aereo, e almeno dalla fine degli anni 80 seguo le vicende relative agli incidenti aerei. Vorrei invitare chi legge queste righe ad essere molto molto prudente su quanto accaduto ieri l’altro in Francia, perché ci sono delle cose che non tornano e …

Leggi tutto »

SE FOSSE VERO: IL PIANO SEGRETO DI OBAMA PER BOMBARDARE CON TESTATE NUCLEARI CHARLESTON, SOUTH CAROLINA

DI DAVID WEIGEL bloomberg.com Il 14 Marzo, l’ex senatore della Pennsylvania Rick Santorum si è unito al senatore texano Ted Cruz, al governatore della Louisiana Bobby Jindal e ad un bel gruppo di falchi in occasione del Summit per la Sicurezza Nazionale della Carolina del Sud. Non è una gran notizia. Associated Press ha dedicato 98 parole al summit, spiegando che era in atto, nulla più.

Leggi tutto »

CHIEDITI QUANTI ROTHSCHILD SONO MORTI NELL'OLOCAUSTO. THE SAKER INTERVISTA GILAD ATZMON

DI THE SAKER gilad.co.uk Intevista a Gilad Atzmon Sono già trascorsi 6 anni da quando ho intervistato per la prima volta Gilad e quando un amico mi ha recentemente suggerito che sarebbe stata ora di intavolare una nuova conversazione, ho subito acconsentito, come ha fatto Gilad che, nonostante la sua agenda fittissima e lo stile di vita frenetico ha trovato il tempo di rispondere alle mie domande. Gilad è, a mio avviso, non solo il più originale e talentuoso musicista …

Leggi tutto »

LO SQUILIBRATO E' SERVITO. IL CASO E' RISOLTO ?

FONTE: ILFATTOQUOTIDIANO.IT “Andreas Lubitz, il copilota, ha voluto distruggere l’Airbus Germanwings” “Da parte del copilota c’è stata la volontà di distruggere l’aereo”. Quella di Brice Robin, procuratore che da Marsiglia sta indagando sullo schianto dell’Airbus A320 della Germanwings, è una verità destinata a sconvolgere le ipotesi investigative avanzate fino a ieri. Perché da oggi si ha una certezza: chi era ai comandi voleva far precipitare l’Airbus. Ma cosa è accaduto nei cinque minuti costati la vita a 150 persone? “

Leggi tutto »

LO STRANO INCIDENTE DEL VOLO GERMANWINGS 4U9525

FONTE: GEOPOLITICALCENTER.COM In questa giornata ancora segnata dal dolore per la perdita di 150 vite umane in un incidente aereo drammatico, senza voler in alcun modo dare risposte che non siamo in grado di offrire, e rispettando nella massima misura possibile il lavoro della commissione al lavoro per stabilire le causa dell’incidente del volo Germanwings 4U9525, volgiamo offrire ai nostri lettori la nostra chiave di lettura sull’incidente occorso ieri sulle alpi francesi.

Leggi tutto »

LA RABBIA DELLE ELITES CULTURALI

DI YU SHAN cluborlov.blogspot.it Nell’estate del 1966 a mia zia capitò un certo sfortunato incidente: in quel momento la rivoluzione culturale, avvenimento politico messo in atto da Mao Zedong, cominciava a cambiare il paese. Quello stesso anno moltissimi studenti americani protestavano contro la guerra in Vietnam e Leonid Breznev era il segretario del partito comunista sovietico, dopo esser subentrato all’incostante Nikita Kruschchev due anni prima. A quel tempo mia zia era studentessa al primo anno di Letteratura all’Università Fudan di …

Leggi tutto »

CAPI DI STATO IN CERCA DI AUTORE IN UN’EUROPA SENZA TIMONE CHE MARCIA VERSO LA GUERRA. A LUGLIO?

DI ANTONIO DE MARTINI corrieredellacollera.com INTRODUZIONE Hollande, Merkel, Rajoy si sono precipitati – assieme ad alcune centinaia di soccorritori – sul luogo di una sciagura aerea di cui l’unico fatto accertato è che non vi sono superstiti da assistere o confortare. Forse stanno prendendo troppo sul serio la loro funzione di becchini del continente.

Leggi tutto »

CONTROPROPOSTA A POLETTI: ALLUNGARE A 3 MESI ANCHE LE VACANZE DEGLI ADULTI

DI VALERIO LO MONACO ilribelle.com La dichiarazione del ministro Giuliano Poletti in merito al tema delle vacanze scolastiche da ridurre per permettere dei corsi di formazione al lavoro è passata quasi inosservata, il commento più pertinente può essere segnalato in quello che ha detto il comico Maurizio Crozza, ieri sera, durante la trasmissione Ballarò, e il che è tutto dire. Eppure le parole del ministro bastano, da sole, anche a comprendere in che razza di mondo ci siamo ficcati e …

Leggi tutto »

GLI ISRAELIANI AMANO NETANYAHU

DI GILAD AZTMON gilad.co.uk Le elezioni israeliane hanno confermato che Benjamin Netanyahu ha messo in atto un recupero miracoloso da un’immaginaria “caduta”. Netanyahu ha superato la pesante campagna mediatica contro di lui, sia in Israele che all’estero, e ha vinto nonostante tutto. L’ebreo internazionale di sinistra invece ci aveva promesso che Bibi stava per essere politicamente spazzato via. Questo straordinario e pericoloso uomo ha segnato un’incredibile vittoria politica e storica.

Leggi tutto »

PERCHE' A 13.500 METRI ?

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Cade un aereo, oramai ne cadono tanti…sarà cattiva manutenzione? Non lo so. Saranno scarsi e “spremuti” gli equipaggi? Non lo so. Ci sono decine di domande alle quali non so rispondere, però vorrei che qualcuno rispondesse a questa. Il velivolo della Germaniawing volava in un corridoio aereo da Barcellona per Dusseldorf: secondo le informazioni del Fatto Quotidiano, è salito fino a 13.000 metri (una prima versione sosteneva 13.500).

Leggi tutto »

UCRAINA: UNA STORIA DI CAPPIO AL COLLO

DI ALEXIK carmillaonline.com In questi tempi di conflitto, uno dei refrain più ricorrenti nella retorica bellica del presidente ucraino Petro Porošenko è quello che imputa a Putin di “volersi appropriare delle fertili terre ucraine”. Io non vorrei dirglielo, ma mentre il “re del cioccolato”1 passa in rassegna le truppe in partenza per le regioni ribelli, ho l’impressione che le fertili terre ucraine se le stia per accaparrare qualcun altro. E con la sua piena complicità, visto che è stato proprio …

Leggi tutto »

ALTRO CHE INFRASTRUCTURE BANK?- BECCATEVI QUESTI MISSILI ICBM

FONTE: ZEROHEDGE.COM Con gli alleati che migrano in massa verso la nuova infrastructure bank cinese (e anche gli USA devono ammettere che ‘potrà servire molto’), sembra proprio che l’ America stia perdendo tutti gli appigli che ha sempre avuto in passato, quindi per assicurarsi che il più grande creditore del mondo, possa continuare all’infinito a restare la più grande riserva valutaria del mondo – fa tintinnare i sonagli nucleari della sua coda …. Come mostra la clip, la US Air …

Leggi tutto »

EU.UK. I VENTENNI ? MA CHE CREPINO DI FAME ! LA GERONTOCRAZIA DISTRUGGERA' IL MONDO

FONTE: RT.COM Il Regno Disunito ovvero, i giovani britannici istruiti che stanno peggio della generazione dei loro genitori La “forbice” dei guadagni salariati tra la generazione dei giovani Inglesi e quella dei loro genitori si va allargando dall’inizio della Crisi, per cui i giovani ventenni di oggi stanno soffrendo la peggiore stretta salariale di qualsivoglia gruppo di età, secondo uno studio recente molto approfondito.

Leggi tutto »

PROFUMO CHE COPRE PUZZA, PUZZA SEMPRE, PROFUMO SU PUZZA ANCORA. EUROGLUT E IL RESTO DELLA TRAGEDIA

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Premessa: tratto qui di EUROGLUT, una cavolata del valore di oltre 5-10.000 miliardi di euro con conseguenze macroeconomiche globali per la gente VERA, una cosa seria, ma non certo tanto quando lo scandalo Grandi Opere, che per carità, quello sì che sono soldi e danni. Per cui i M5S mi perdonino se distraggo 16 italiani dai terrificanti ladri di fagioli che loro, indomiti, perseguono. E tu piccolo imprenditore mi RACCOMANDO: mica mai ingrandire il tuo orizzonte, …

Leggi tutto »

BUGIE E MITI SULLA GRECIA E SUI DEBITI EUROPEI

DI CONN HALLINAN informationclearinghouse.info I miti sono pericolosi proprio perché si basano più sulla memoria culturale e sui pregiudizi che sui fatti. Dietro l’attuale crisi tra Grecia e Unione Europea [UE] c’è una favola che ha a che fare solo in minima parte con le ragioni per cui Atene e un certo numero di altri paesi dell’UE [a 28 membri] si trovano in profonda difficoltà.

Leggi tutto »

CHE ORRORE IL GENDER: CONFONDE I DIRITTI DI TUTTI, ANCHE DEI GAY

DI MARCELLO FOA Il Cuore del Mondo Provate a chiedere a un bambino se vuol giocare alle bambole. Nove volte su dieci risponderà di no e si ritrarrà scandalizzato. Provate a domandargli se ha una fidanzatina : spesso rispondono con un espressione di disgusto : « Io non ho una fidanzatina, a me le bambine non piacciono », urlerà. E provate a chiedere a una bambina se ama giocare al calcio, se desidera fare giochi di guerra, se vuole azzuffarsi. …

Leggi tutto »