Home / 2013 / gennaio

Archivi mensili: gennaio 2013

GLI INTOCCABILI: COME L'AMMINISTRAZIONE OBAMA HA PROTETTO WALL STREET DAI PROCEDIMENTI LEGALI

DI GLENN GREENWALD guardian.co.uk Un nuovo report di PBS Frontline si interroga su un grave fallimento della giustizia che potrebbe causare gravi disordini sociali Martedì notte la PBS ha mandato in onda il suo programma Frontline con un nuovo report di un’ora su uno dei più grandi e vergognosi fallimenti dell’amministrazione Obama: la totale mancanza anche di un singolo arresto o procedimento contro i maggiori banchieri di Wall Street per le frodi sistemiche che hanno accelerato la crisi finanziaria del …

Leggi tutto »

MEDICINA PROIBITA

FONTE: ECOCOSAS.COM Come abbiamo visto nel documentario Plantas que curan, plantas prohibidas, l’Unione Europea, in pieno stile statunitense, si è dimenticata dei suoi cittadini. È dominata da lobbies impresariali e, siccome le piante e i rimedi naturali della nonna non sono redditizi per queste persone (tra l’altro anche perché troppo efficaci), l’UE ha disposto un regolamento affinché cose tanto semplici come coltivare, vendere o realizzare prodotti derivati da piante medicinali sia illegale. A meno che non abbiamo a disposizione milioni …

Leggi tutto »

BALOTELLI TRA PUNTI IN CLASSIFICA E PERCENTUALI ELETTORALI

FONTE: SENZASOSTE.IT Quanti punti in classifica, a favore del Milan, vale l’acquisto di Balotelli e quali percentuali di voto a favore del centrodestra? Una indiscrezione, proveniente dai blog di centrosinistra, afferma che nel comitato elettorale di Bersani, evidentemente più preoccupato di Berlusconi che del Milan, si sostiene che se l’effetto Balotelli sposta voti allora questo paese non ha speranza. In realtà il Pd dovrebbe più preoccuparsi del fatto che sta calando nei sondaggi perché, a parte l’effetto Monte dei Paschi, …

Leggi tutto »

NON SI PUO' UCCIDERE UN PIANETA E VIVERCI SOPRA

DI DERECK JENSEN E FRANK JOSEPH SMECKER truth-out.org Mettiamo in luce la struttura della violenza che mantiene in attività l’economia mondiale. Con un intero pianeta che viene massacrato sotto ai nostri occhi, è terrificante vedere la cultura stessa responsabile di questo – la cultura della civiltà industriale, alimentata da una fonte finita di combustibili fossili, in primo luogo da una fornitura di petrolio in diminuzione – spinta in avanti solo per alimentare il suo insaziabile appetito di “crescita”. Illusa da …

Leggi tutto »

NON HO TEMPO PER LAVORARE

DI ALESSIO BUZZELLI odioilgolf.blogspot.it Fare come Essere – Per essere qualcosa o qualcuno è necessario essere individuabile da qualcosa o qualcuno. Poter essere riconosciuto come individuo, quindi. Individuo inteso come realtà che non si può dividere, che non può essere divisa senza perdere la sua essenza, la sua effige, il suo carattere. Una particella indivisibile. Come tale, questo individuo deve mostrare un minimo grado di autonomia, deve poter definire in qualche modo se stesso e le proprie circostanze. In breve, …

Leggi tutto »

L'UOMO DI ISRAELE IN VENEZUELA

DI MARTIN IQBAL dissidentvoice.org In un raduno nel Giugno del 2010, con molto sdegno dell’American Jewish Committee, che ha rigettato le accuse come “infondate” (1), il presidente Venezuelano Hugo Chavez ha dichiarato pubblicamente che Israele finanzia l’opposizione venezuelana. Un’ispezione del profilo di Henrique Capriles Radonski -leader dell’opposizione venezuelana- non solo solleva un profondo sospetto, ma di fatto valida completamente le affermazioni fatte da Chavez. In primo luogo, Radonski è il più giovane deputato venezuelano mai eletto -essendo stato eletto come …

Leggi tutto »

CIPRO PUO' FAR SALTARE L'EUROZONA ?

FONTE: TESTOSTERONE.COM Da una intercettazione di der Spiegel si apprende che: Mario Draghi e il suo triumvirato zittiscono il ministro delle finanze tedesco perchè Cipro non può far saltare l’Eurozona “Sarebbe molto stupido prendersi un rischio del genere.” ha dichiarato Olli Rehn, ma Wolfgang Schäuble ritiene che la piccola economia di Cipro non possa avere una rilevanza tale da minare il sistema ….. così interviene Draghi che deve tenere sotto controllo i mercati e benché faccia intendere che i salvataggi …

Leggi tutto »

QUESTO E’ IL MIO GIORNO DELLA MEMORIA

DI PAOLO BARNARD paolobarnad.info “Quella sera di dicembre del 1981 le truppe d’elite salvadoregne del battaglione Atlacatl si trovano impegnate in manovre di contro insurrezione nella provincia di Morazàn, di cui il villaggio di El Mozote fa parte; ufficialmente la mira era di stanare alcuni membri del FMNL dai loro covi montani. Rufina Amaya era nella sua casa, con i suoi figli, molti altri stavano tornando dalla chiesetta edificata su un lato del piazzale al centro di quello sperduto borgo …

Leggi tutto »

PALI DELLA LUCE ELETTORALI

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it “Occhio d’uomo non “udì”, orecchio d’uomo non “vide”, mano d’uomo non “gustò” né lingua “concepì” né cuore “narrò” mai un sogno come il mio. Dirò a Piero Zeppa di scrivere una ballata su questo sogno: ed essa s’intitolerà: “Il sogno di Rocchella”…” William Shakespeare – Sogno d’una notte di mezza estate (1595 circa) – Atto IV, Scena Prima. Gentile sig.ra Puglisi, abbiamo letto tutto di un fiato il suo documento programmatico (1) intitolato “L’Italia giusta” sulla …

Leggi tutto »

PERCH LE DISUGUAGLIANZE STANNO CRESCENDO?

DI VICENÇ NAVARRO Rebelion.org Che nella maggioranza dei paesi dell’OCSE, (il club dei paesi più ricchi del mondo), le disuguaglianze siano andate crescendo dagli inizi del XX secolo fino a raggiungere livelli sconosciuti è una realtà che quasi nessuno mette più in discussione. Solo alcuni ultra liberali, i quali negano persino che sia in atto un cambiamento climatico, continuano negarlo. Le spiegazioni più frequenti che si danno alla crescita di questo fenomeno sono principalmente due.

Leggi tutto »

SINISTRE REALI

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Esistono alcune persone che soffrono quando usi in termini poco simpatici la parola “sinistra“. Dicono, con toni assai vari – Pol Pot fu un delinquente, Lenin sbagliò tutto, D’Alema ha fatto la guerra, Vendola è un venduto, Il Manifesto è un salotto di borghesi buoni, la CGIL è una burocrazia che fa gli interessi dei padroni, le Brigate Rosse sono pazzi delinquenti… ma La Sinistra è cosa buona. Evidentemente siamo davanti a un caso di attaccamento …

Leggi tutto »

CRISI EURO E CRISI MPS: LA GOVERNANCE ESTRATTIVA

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info Premesso che fatti e accuse devono ancora essere accertati, il caso MPS (come raccontato, e salva la verifica di realtà, che è in corso) è la regola: colui che ha disponibilità dei soldi degli altri, tende naturalmente a prenderli per sé o per i soci, direttamente o attraverso teste di legno. Ciò avviene sia nel management delle banche, che delle altre imprese, che degli enti pubblici. Avviene anche nei governi. Avviene ai danni degli azionisti, …

Leggi tutto »

QUELLO CHE STA PER SUCCEDERE E PERCHE'

DI FABRIZIO TRINGALI il-main-stream.blogspot.it Dopo un 2012 turbolento, il nuovo anno è iniziato in un clima economico di relativa tranquillità. Gli spread sono bassi e la crisi sembra concedere una tregua. Ma cosa ci aspetta nel prossimo futuro? Le difficoltà sono davvero superate o sono destinate a riproporsi? Poiché esistono due opposte chiavi di lettura della crisi, per rispondere a queste domande è necessario capire quale sia la più convincente. Vediamole: Chiave di lettura 1: Crisi dei debiti sovrani. Secondo …

Leggi tutto »

ZERO DARK MALI

DI PEPE ESCOBAR atimes.com Goooooooood morning, Vietnam! Oops, scusate, quello era un altro pasticcio del passato. Allora la colonna sonora erano Hendrix, Jefferson Airplane, Motown e Stax. Ora siamo al Goooooooooood morning, Mali! E la colonna sonora non può essere niente di meno trascendentale di Dounia (1) di Rokia Traore e niente di meno psichedelico di Amadou o di Dimanche a Bamako (2) di Mariam. Qualcosa di molto più minaccioso. Qualcosa che si avvicina all’immancabile Hendrix di Machine Gun (3). …

Leggi tutto »

LA FUGA IN AVANTI DELLA SVALUTAZIONE COMPETITIVA

DI FRANÇOIS LECLERC pauljorion.com Era fatale, “la guerra delle monete” sale di livello. Inizialmente essa ha contrapposto gli Stati Uniti alla Cina, colpevole di mantenere artificialmente basso il corso della sua moneta, poi si è estesa, quando gli USA hanno giocato il dollaro debole per difendersi. Di fronte a questo gioco al ribasso, le monete convertibili “emerse” non potevano che aumentare di valore. Accusando il deficit commerciale, i dirigenti giapponesi si sono buttati a loro volta nella guerra e l’hanno …

Leggi tutto »

L’ UOMO DAI VOTI TUTTI UGUALI

DI ALESSANDRA DANIELE carmillaonline.com Quest’anno decidere come votare sarà particolarmente facile. Infatti, per chiunque voteremo, comunque voteremo per Monti. – Votare PD è votare Monti. L’intenzione di Bersani di allearsi con il cosiddetto centro moderato era già stata dichiarata, e ufficialmente ratificata nero su bianco fin dalle primarie, insieme all’impegno a restare sulla rotta segnata dall’Agenda Monti. Anche se otterrà la maggioranza al Senato (il che è difficile) il PD si accorderà comunque col centro, in un governo che vedrà …

Leggi tutto »

ZERO DARK THIRTY: IL REGALO DI HOLLYWOOD AL POTERE AMERICANO

DI SLAVOJ ŽIŽEK The Guardian Molti hanno sottolineato che il film di Kathryn Bigelow approva la tortura. Ma perché un film simile è stato fatto ora? Ecco come, in una lettera al Los Angeles Times, Kathryn Bigelow ha giustificato come Zero Dark Thirty mostri dei metodi di tortura utilizzati dagli agenti del governo per catturare e uccidere Osama bin Laden: “Quelli di noi che lavorano nelle arti sanno che la rappresentazione non è approvazione. Se così fosse, nessun artista sarebbe …

Leggi tutto »

ELISIR DI GIOVINEZZA DELLA PFIZER ?

DI MARTHA ROSENBERG counterpunch.org E’ stato un grande momento dell’ “educazione medica” finanziata da Big Pharma. Durante un simposio nell’ambito di un incontro tenutosi all’Associazione Psichiatrica Americana nel 2010 ed intitolato “Umore, memoria e miti: cosa accade davvero durante la menopausa” due relatori pagati dalla Wyeth/Pfizer hanno cercato di riesumare la teoria secondo cui le terapie ormonali per sconfiggere il cancro porterebbero dei benefici. Ma il pubblico, prevalentemente composto da donne, non ha voluto sentire storie: quello che a loro …

Leggi tutto »

L’ INEFFABILE OMBRA DELLA FINANZA MONDIALE

DI IDA MAGLI italianiliberi.it Il missionario e giornalista P. Giulio Albanese ha inserito in un articolo del numero di Gennaio della sua rivista “Popoli e missione”, un’informazione tanto fondamentale quanto ignorata dalla stampa e che riportiamo qui sperando di aiutare in questo modo a divulgarla. Vorremmo anche che i nostri governanti, astutissimi banchieri che non trovano mai sufficiente la cosiddetta “trasparenza e tracciabilità” dei nostri miseri redditi, inseguendo con la forza di quella che ormai possiamo considerare la loro particolare …

Leggi tutto »

BANCA D'ITALIA, MPS E LA SCOPERTA DELL’ACQUA CALDA

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Dal Messaggero del 23/01/2013 “«La vera natura di alcune operazioni riguardanti il Monte dei Paschi di Siena riportate dalla stampa è emersa solo di recente, a seguito del rinvenimento di documenti tenuti celati all’Autorità di Vigilanza e portati alla luce dalla nuova dirigenza di Mps», afferma la Banca d’Italia in una nota.” “Oggi Mps in una nota ha affermato che «le analisi, avviate nel mese di ottobre 2012 inizialmente su Alexandria e successivamente estese anche a …

Leggi tutto »

TUTTO CI CHE MI SERVE SAPERE L’HO IMPARATO NELLA FORESTA

DI VANDANA SHIVA yesmagazine.org Il mio viaggio nell’ecologia iniziò nelle foreste dell’Himalaya. Mio padre era sovrintendente alle foreste e mia madre, rifugiata in seguito alla sanguinosa guerra di partizione tra India e Pakistan, era diventata una contadina. E’ nelle foreste e negli ecosistemi himalayani che ho appreso tutto ciò che so sull’ecologia. Le canzoni e le poesie che scriveva mia madre parlavano di alberi, di foreste e di civiltà indiane che vivono nelle foreste. Il mio attivismo nel movimento ecologico …

Leggi tutto »

LO SCANDALO DEGLI OGM: GLI EFFETTI A LUNGO TERMINE SULL’UOMO DEL CIBO GENETICAMENTE MODIFICATO

DI F. WILLIAM ENGDAHL globalresearch.ca Uno dei grandi misteri di cui è intrisa la diffusione di piante OGM in tutto il mondo fin da quando, agli inizi degli anni ’90, negli Stati Uniti e in Argentina vennero autorizzati i primi raccolti per il commercio, è stata l’assenza di studi scientifici indipendenti sui possibili effetti a lungo termine di una dieta a base di piante OGM sugli esseri umani o addirittura sui topi. Ora è venuta a galla la vera ragione. …

Leggi tutto »

I MERITI DELLA LEGA E IL GOVERNO EUROPEO

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Nei primi anni Novanta irruppe sulla scena politica italiana la Lega. Dopo 30 anni di dittatura partitocratica si presentava una vera forza di opposizione dato che il Pci si era consociato al potere. La comparsa della Lega permise le inchieste di Mani Pulite che scoperchiarono il verminaio di Tangentopoli, che ci è costata 630 mila miliardi, un quarto del debito pubblico. Prima dell’avvento della Lega i magistrati che avevano tentato di indagare sul fenomeno criminale delle …

Leggi tutto »

IL CASO MONTE DEI PASCHI DI SIENA E IL RUOLO DELL’EUROPA

DI SERGIO DI CORI MODIGLIANI Libero pensiero “Coloro che non possono ricordare il passato, sono condannati a ripeterlo” George Santayana. 1930 A proposito di Monte dei Paschi di Siena. Sono sempre stato un europeista convinto. Mi sento europeo e sono orgoglioso di esserlo. Sono un profondo sostenitore degli Stati Uniti d’Europa, perché considero l’Europa un continente che ha prodotto nei secoli una immensa tradizione evolutiva in campo economico, culturale, artistico, scientifico, che ha dato un enorme contributo al miglioramento delle …

Leggi tutto »

L'AVVENTO DEI DRONI ASSASSINI: LA GUERRA SEGRETA DELL'AMERICA

DI MICHAEL HASTINGS Rolling Stone Uno sguardo ravvicinato a come le uccisioni telecomandate hanno cambiato il nostro modo di combattere Un giorno alla fine di novembre [2011] un velivolo senza pilota è decollato dalla base aerea di Shindand, in Afghanistan, a circa 120 chilometri dal confine con l’Iran. La missione del drone: spiare il programma nucleare iraniano, insieme a qualsiasi attività insurrezionale gli iraniani potessero appoggiare in Afghanistan. Con un costo alla consegna stimato sui 6 milioni di dollari, quel …

Leggi tutto »

LASCIATE CHE GLI ANZIANI SI SBRIGHINO A MORIRE, DICE IL MINISTRO GIAPPONESE

DI JUSTIN MCCURRY guardian.co.uk Taro Aso dice che rifiuterebbe le “cure terminali” e si sentirebbe “male” sapendo che il trattamento è stato pagato dal governo. Il nuovo governo del Giappone ha appena un mese, e già uno dei suoi membri più anziani ha insultato decine di milioni di elettori, suggerendo che gli anziani siano un inutile peso per le finanze del paese. Taro Aso, il ministro delle Finanze, ha detto lunedì che agli anziani dovrebbe essere consentito di “sbrigarsi a …

Leggi tutto »

IL POPOLO COGLIONE

DI MINCUO comedonchisciotte.org Il popolo è fatto di coglioni. Il suo ruolo da sempre è di essere un coglione. E’ allevato ed educato per essere un coglione. In migliaia di anni quello è sempre stato il suo ruolo. E’ un coglione anche perché non può essere altro. – La cultura e l’informazione che ha sono completamente fasulle, ma non se ne rende conto, perché è un coglione e la cultura e gli strumenti che ha sono appositamente fatti perché non …

Leggi tutto »

IL MITO DEL PROGRESSO UMANO

DI CHRIS HEDGES Truthdig.com Clive Hamilton, nel suo “Requiem per una specie: perchè facciamo resistenza alla verità sui cambiamenti climatici” descrive quell’oscuro sollievo che ci proviene dal credere che “i catastrofici cambiamenti climatici sono certi in modo solo virtuale”. Questo modo di abbracciare “false speranze”, dice, richiede capacità intellettuali ed emotive. Le prime si possono acquisire più facilmente. Le seconde sono molto più difficili da acquisire, poiché comportano che quelli che amiamo, compresi i nostri figli, sono quasi certamente destinati …

Leggi tutto »

IL REFERENDUM DI DAVID CAMERON NON SERVIR MAI

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD blogs.telegraph.co.uk La promessa di David Cameron per un referendum “dentro -o-fuori” dall’Europa sarà superata dagli eventi interni molto prima del  2017. Il voto potrebbe non essere necessario. Anche se Cameron ha tutto il diritto di prendere tempo. Il disallineamento della zona euro tra Nord e Sud non è stato risolto. Il blocco del Club Med sta ancora scivolando in una profonda depressione. La crisi finanziaria – che era solo il sintomo – si è aggravata trasformandosi …

Leggi tutto »

LA FALSA FOTO DI CHAVEZ MORENTE CONFERMA IL VERO GOLPISMO DEI MEDIA COME EL PAIS CONTRO L'AMERICA LATINA

DI GENNARO CAROTENUTO gennarocarotenuto.it Questa volta hanno dovuto ammettere il falso. Hanno dovuto ammettere di non aver fatto alcuna verifica. Hanno dovuto ammettere di aver mancato a qualunque etica professionale. Hanno dovuto ammettere che a tanto arriva la miseria umana dei disinformatori di professione che da anni questo sito denuncia. «El País» di Madrid, giornale da sempre in prima fila in tutte le campagne di diffamazione contro i governi progressisti e integrazionisti latinoamericani, ha pubblicato in prima pagina una falsa …

Leggi tutto »