Home / 2005 / marzo / 17

Archivi giornalieri: 17 marzo 2005 , 23:00

THE ANTI-EMPIRE REPORT, No. 18

DI WILLIAM BLUM 16 febbraio 2005 Che cosa vuole realmente la mafia imperiale? Dopo quella che è stata definita ironicamente l’“elezione” irakena, le richieste di un più imminente ritiro delle forze americane dall’Iraq si sono moltiplicate. Tra le numerose voci della classe influente, quelle del senatore Kennedy, del Brooking institution e di un funzionario governativo inglese. La logica spiegazione dietro ad una richiesta simile fatta in questo momento dovrebbe essere, in teoria, l’inizio in Iraq di quello che la Casa …

Leggi tutto »

LA MARCIA DEI BLOGGERS

DI RIXON STEWARD ‘Sotto la mia tastiera, la scrivania trema.  I bloggers sono in marcia.’ Il titolo sopra la dice lunga. Messo in rilievo dal Times ieri, l’articolista Simon Jenkins ammette di essere stato un po’ lento nel comprendere, ma come il suo articolo spiega: alla fine gli si è rivelato che la comunicazione di massa non è più proprietà esclusiva di governi o danarosi oligarchi, come il proprietario del Times Rupert Murdoch. Che sia meglio o peggio, Internet apre …

Leggi tutto »

L’Evoluzione della Rivoluzione. Parte III. All'interno della mente e dell'Io

di Manuela Valenzuela (traduzione sintetica dall’originale inglese di Andrea Cesanelli). Riepilogo: Il cervello umano, così come il corpo, non è altro che una fragile meraviglia dell’evoluzione, iniziata con la comparsa della vita sulla terra e sviluppatasi nel corso di ere di continua mutazione. Nei millenni la sua crescita ci ha consentito di arrivare nell’era attuale al dominio incontrastato su tutto il pianeta. E’ di gran lunga il più potente strumento adattativo umano che gli ha consentito un inserimento prima nell’ambiente …

Leggi tutto »

COMMERCIO DI PELLICCE IN CINA

Ancora una volta i Cinesi si condannano da soli, con le loro stesse parole e con le immagini a nostra disposizione. Ancora una volta, siamo costretti a mettere da parte i sentimenti, perchè non c’è alcun modo per comprendere le atrocità subite da cani e gatti in Cina. La pelliccia indossata dalla donna cinese nel manifesto pubblicitario (nella foto), ricorda molto da vicino un pastore tedesco. Questi bellissimi animali vengono allevati su vasta scala nel nord della Cina. Quando un …

Leggi tutto »

IL DIRITTO DI DIRE DI NO ALL'AMPUTAZIONE

DI MASSIMO FINI La storia si ripete, quest’anno è la quarta volta e riguarda sempre, curiosamente, una donna, Lucia R. che, ammalata di una grave forma di diabete, rifiuta quell’amputazione a un piede che, secondo i chirurghi dell’ospedale San Carlo di Milano dov’è ricoverata, le salverebbe la vita. La differenza degli altri casi è che questa volta la donna non è italiana ma originaria delle isole Mauritius anche se vive a Milano da molti anni. E il suo rifiuto a …

Leggi tutto »