Sulla vaccinomania (perchè la gente vuole a tutti i costi fare da cavia?)

Michael Lesher
off-guardian.org

Cerca il vaccino Covid, figlio mio!
Geni che mutano, frode che inganna!
Lascia fare a Pfizer, ma evita i frivoli e gli scettici!

(Lo ha detto il Grande Fratello: “È buono, è buono,
E così il sacrificio è giusto-
La sottomissione ora è audacia
In Big Pharma tutti confidiamo…)

E tu, hai avuto il tuo vaccino Covid?
Mettiti la mascherina, sciocco!
Si, ti senti male – il trucco è proprio questo
E significa che siamo stati ingannati.

Circa dodici ore fa ho superato quella che potrei definire una pietra miliare personale: ho trovato, e letto, un estatico post su Facebook della ventesima persona di mia conoscenza che ha ricevuto una dose di uno di quei farmaci sperimentali che il governo degli Stati Uniti, al costo di centinaia di milioni di dollari dei nostri soldi, sta cercando di convincerci a farci scatenare contro il nostro sistema immunitario.

Sì, ho tenuto il conto di queste strane effusioni di sollievo e di autocompiacimento da parte degli ultimi gonzi creduloni del golpe del coronavirus. Ad essere onesti, mi lasciano perplesso. E mi fanno infuriare.

All’inizio, non potevo credere che qualcuno si vantasse di essersi trasformato in una cavia umana, senza ricevere un centesimo di compenso, solo per aumentare i profitti della mafia del farmaco. Poi, non potevo credere che avrei trovato cinque post del genere su Facebook. Poi, ho scommesso con me stesso che non ne avrei mai incontrati dieci.

Bene, ora ne ho visti venti.

Venti persone diverse che si vantano di essersi offerte volontarie alla più grande, e forse più pericolosa, truffa medica mai vista in vita mia.

Quindi, cosa succederà adesso? Le persone che conosco cominceranno a postare come matti su Facebook ogni volta che ingoieranno arsenico o snifferanno colla da modellismo? Si vanteranno pubblicamente di aver attraversato a piedi discariche di sostanze chimiche? Dovrei applaudire se lo facessero?

O questi indiscreti utenti di Facebook, unendosi al coro dell’isteria mediatica sui vaccini (che non sono vaccini per un’emergenza che non è un’emergenza), stanno forse cercando di convincermi che, se permetteremo ad una banda di spacciatori di droga di giocare con la nostra struttura cellulare, ci ritroveremo in qualche modo sulla direttissima per il paradiso?

Se questo è ciò che hanno in mente, dovranno fare molta più opera di convincimento.

Perché l’intera faccenda è una follia.

Per cominciare, al momento di scrivere l’articolo, i Centers for Disease Control and Prevention hanno già registrato 1.909 anime americane per le quali questi “vaccini” sono stati veramente il biglietto per il paradiso o, in linguaggio più prosaico, per l’obitorio. Sorvolando su questo fatto, i miei “amici” di Facebook sono alle prese con un paradosso numerico. Ripensate al 9 marzo dell’anno scorso, quando il bilancio nazionale [statunitense] dei morti per coronavirus era ufficialmente di ventisei – proprio così, ventisei – e tutto il coro dei propagandisti del coronavirus urlava “emergenza!” e chiedeva l’annullamento della Carta dei Diritti e la sospensione della democrazia rappresentativa in quattro quinti dei nostri stati. Eppure, ora dovremmo finta di nulla di fronte ad una cifra di mortalità più di settanta volte superiore, mentre Big Pharma sta rastrellando miliardi dall’uso indiscriminato di farmaci sperimentali scarsamente testati?

E non è tutto. Anche uno sguardo sommario dietro al sipario della propaganda ai vaccini rivela quanto basta per far riflettere qualsiasi persona razionale.

In primo luogo, è un segreto di Pulcinella che i vaccini per i virus respiratori non sono mai stati un successo; gli Stati Uniti sono tra i pochi paesi in cui sono attivamente promossi e questo è in gran parte dovuto all’influenza dei produttori dei vaccini, che, nel 2004, avevano fatto pressioni sul CDC, riuscendo a fargli cambiare il sistema di conteggio dei decessi legati all’influenza, al fine di aumentare nel pubblico la paura per i virus respiratori. (Un funzionario del CDC lo aveva praticamente ammesso in un’intervista pubblica dieci anni dopo). I vaccini hanno sempre giocato un ruolo marginale nell’arginare le epidemie virali e non ci sono prove che con la COVID19 sarà diverso.

In secondo luogo, il mantra che i vaccini COVID19 accelereranno lo sviluppo dell'”immunità di gregge” (una frase che i propagandisti una volta disprezzavano, ma che hanno cominciato a celebrare una volta capito che poteva essere usata per far aumentare i profitti dei produttori di farmaci) presuppone che i vaccini impediscano la trasmissione del virus. Ma non è così; la Food and Drug Administration ha specificamente negato, riguardo a ciascuno dei farmaci in questione, qualsiasi “prova che il vaccino impedisca la trasmissione del SARS-CoV-2 da persona a persona.” Quindi, questi farmaci non avranno alcun ruolo nel rallentare l’epidemia, figuriamoci nel fermarla.

Questo fatto smentisce anche la farisaica affermazione dei propagandisti secondo cui una persona “vaccinata” non rappresenta più un rischio per la salute altrui. Visto che non c’è nessuna prova che questi farmaci prevengano la trasmissione del virus, la verità è che non hanno alcun valore a livello di popolazione; se funzionano, beneficiano solo la persona che è stata vaccinata (presumibilmente riducendo la gravità dei sintomi legati all’infezione).

In una parola, l’intero carrozzone pubblicitario dei vaccini COVID è costruito su una bugia; in effetti, tanto per iniziare, è fuorviante persino chiamare questi farmaci “vaccini.” A differenza di tutte le vaccinazioni che i governi hanno imposto per oltre un secolo, la vaccinazione per la COVID19 non offre al pubblico alcun tipo di protezione. Non c’è alcuna ragione legittima per richiederla, né di usare denaro pubblico per promuoverla.

Potreste voler ricordare questo fatto ogni volta che sentite i propagandisti blaterare di “passaporti vaccinali” per separare i privilegiati vaccinati dal resto di noi, o di limitare la libertà delle persone che si rifiutano di fare da cavie. Questi discorsi non riguardano la salute e, certamente, non riguardano la “scienza.” Si tratta del progetto, puro e semplice, per uno stato di polizia, costruito su un’isteria generale alimentata da bugie e ha esattamente la stessa legittimità morale di quelle famigerate stelle gialle che gli Ebrei dovevano indossare quando comandavano i Nazisti.

E c’è dell’altro. Chiamare questi farmaci sperimentali una cura per una minaccia alla salute pubblica vuol dire stravolgere la realtà. In effetti, sono gli stessi farmaci a costituire un pericolo per la salute pubblica.

Attenzione, questa non è una congettura; è un semplice fatto di procedura normativa. La FDA (certamente non accusabile di eccessivo conservatorismo quando si tratta di Big Pharma) richiede che vengano eseguiti almeno alcuni test sugli animali prima di approvare farmaci per l’uso umano. Ma i “vaccini” COVID19 sono stati specificamente esentati da tali test.

Per di più, questo scostamento dalle procedure minime di sicurezza era basato sul falso presupposto che la COVID19 rappresentasse un'”emergenza.” Anche se, come hanno dimostrato scienziati come Denis Rancourt, le cifre di mortalità per tutte le cause negli Stati Uniti erano state di rado al di fuori dei parametri ordinari, almeno fin dalla scorsa estate. Questo esclude l’esistenza di un'”emergenza” sanitaria (non si può avere un'”emergenza” quando i dati di mortalità rientrano nei parametri normali) e, in assenza di un’emergenza, non ci sono scuse per prendere scorciatoie e aggirare la normale sperimentazione clinica. Eppure questo è esattamente ciò che il nostro governo ha fatto, con l’approvazione dei cosiddetti “esperti di salute” che vedete citati sul New York Times, un fatto che vi dice tutto quello che c’è da sapere su chi sono i veri datori di lavoro di questi “esperti.”

C’è però da aggiungere una cosa. La tecnologia della “terapia genica” usata in due dei tre vaccini ora disponibili negli Stati Uniti non è mai stata autorizzata per l’uso umano; quando era stata testata in una formulazione precedente, aveva dato problemi, perchè gli animali vaccinati e successivamente esposti al “virus naturale,” avevano sofferto di reazioni abnormi e potenzialmente mortali. Test di questo tipo non vengono eseguiti su soggetti umani, quindi con i farmaci di Pfizer e Moderna, entrambi basati sullo stesso identico principio (che coinvolge l'”RNA messaggero“), non si può escludere il pericolo che possano causare reazioni gravi dello stesso genere, quando gli esseri umani, dopo la vaccinazione, sono esposti al patogeno naturale.

In altre parole, per quanto riguarda la supervisione della FDA, chiunque prenda questi farmaci sta giocando ad una roulette russa medica.

In effetti, il nostro governo non si sta solo rifiutando di proteggerci, senza nemmeno una scusa valida. Il nostro governo sta facendo di tutto per sottoporci a pericoli che sarebbe invece obbligato a minimizzare. Anche prima che questi farmaci sperimentali fossero immessi sul mercato, i funzionari statunitensi avevano fatto il passo senza precedenti di concedere ai produttori l’immunità legale totale per qualsiasi effetto avverso causato dai loro farmaci. Poi hanno esentato i “vaccini” dalle fasi cruciali della sperimentazione animale pre-approvazione (come ho già detto). Ed ora stanno spendendo centinaia di milioni di dollari di soldi pubblici per spingere la gente a farsi somministrare questi farmaci, mentre nascondono seri dubbi sulla loro sicurezza, per non parlare della loro pubblica utilità.

Capito? Il governo sta usando grandi quantità di denaro pubblico per convincere la gente a sottoporsi ad un rischio medico da cui lo stesso governo avrebbe potuto proteggerci, ma che ha invece fatto di tutto per intensificare.

Questo è peggio che negligenza. Questo è un crimine.

Anche il cinismo della campagna di indottrinamento è istruttivo. “Una nuova e molto attesa ricerca,” secondo NBC News, mostra che…

gli Americani si fidano dei loro medici e possono essere convinti con un messaggio positivo sui benefici e sulla sicurezza dei vaccini.

Sì, ma quali benefici? “Il messaggio con il maggior impatto,” sostiene il sondaggista repubblicano Frank Luntz

è come il vaccino ridurrà le restrizioni del governo sulle nostre vite e le nostre libertà…. Senza una vaccinazione capillare, l’obbligo della mascherina e le misure di confinamento personali continueranno.

Quindi, tenetevi forte, gente: stiamo per assistere ad un’enorme campagna di marketing finanziata dal governo, in cui i medici ci diranno che, per sperare di riavere alcuni dei diritti che si supponeva venissero dalla Costituzione degli Stati Uniti, dovremo farci il vaccino.

È vero, quelli di noi che non possono fare a meno di chiamare le cose con il loro nome definiranno questa rozza minaccia da regime carcerario proprio con il suo nome: ricatto. (“Fai come vogliamo o ti terremo in manette, brutto balordo“). Ma per Luntz sono “fatti e dati imparziali  non politicizzati di medici e professionisti del settore medico” e potete scommettere che anche i media la chiameranno così.

In ogni caso, ai propagandisti anti-democratici di grosso calibro come Luntz un certo merito bisogna riconoscerlo. La loro strategia è intelligente. Rendendo complici di questo ricatto politico i medici, lui (e loro) possono fingere che la minaccia sia “non politicizzata.” E, quando quelle libertà promesse non riappariranno (e non le rivedremo più, i propagandisti stanno già suggerendo che la “nuova normalità” sarà “permanente,” con restrizioni perenni e due nuove vaccinazioni obbligatorie ogni anno), potranno anche dire che non ci stavano davvero mentendo, poiché non è mai stato in loro potere garantire ciò che i politici avrebbero, o non avrebbero fatto.

E potranno dire che non stavano violando la legge federale, anche se, negli Stati Uniti è illegale obbligare chiunque a sottoporsi ad un farmaco approvato solo per l’uso di emergenza, come nel caso di tutti questi nuovi “vaccini.” Dopo tutto, diranno che loro non erano il governo e che erano solo medici che davano consigli sanitari. Giusto?

Ma, intelligente o no, consideriamo un attimo ciò che questa campagna di indottrinamento finanziata dai contribuenti, tacitamente celebrata dagli utenti di Facebook che si vantano delle loro “vaccinazioni COVID,” rappresenta veramente.

È crudele, perché insiste sul fatto che voi ed io non meritiamo le libertà fondamentali, a meno che non accettiamo di fare da cavie per il Grande Fratello. È ingannevole, perché mette la promessa di libertà, e per giunta annacquata, in mano a persone che non potranno mantenerla. È fraudolenta, perché, in primo luogo, i pianificatori di questa campagna non hanno alcuna reale intenzione di farci uscire dalle nostre gabbie. Non è etica, perché si basa su medici che faranno cinicamente pressione sulle persone per farle correre inutili rischi sanitari. È una forma di rapina, perché fa tutto questo con fondi pubblici, in consapevole violazione dell’interesse pubblico.

E, almeno secondo me, è un tradimento, perché sostituisce la Carta dei Diritti con una roulette russa, costringendoci a scegliere tra la nostra libertà e l’integrità dei nostri corpi. Un governo che fa questo ha compromesso la propria legittimità costituzionale.

Perciò i miei “amici” di Facebook sono assolutamente colpevoli quando uniscono le loro grate voci al coro propagandistico del “concedi il tuo corpo al profitto delle multinazionali.

Quanti altri morti arriveranno da questa frenesia farmacologica? Quante altre persone, dopo aver sofferto le pene dell’inferno per colpa del “vaccino,” scopriranno che il loro sacrificio non le ha esentate dalla museruola e non le ha portate neanche un solo passo più vicine alla libertà? Quanti altri amici e familiari saranno separati dalla paura isterica per un virus influenzale moderatamente serio, artamente massimizzata da tutta questa follia vaccinatoria? Quante altre persone saranno demonizzate con la calunnia (una deliberata bugia, come ho dimostrato) che rimanere non vaccinate le rende un pericolo pubblico?

Vantandovi di aver fatto l’iniezione, potreste risparmiarvi l’ira del Grande Fratello, per il momento. Ma, con il vostro atteggiamento, farete in modo che molte altre persone innocenti non saranno così fortunate.

Perché, temo, questo è il fine ultimo di tutto questo. Non si tratta solo di dare in pasto a Big Pharma corpi umani per una sperimentazione medica gratuita, anche se una cosa del genere sarebbe già abbastanza brutta.

È veramente il primo, gigantesco passo verso la creazione di una permanente, vituperata sottoclasse di dissidenti, un modo di classificare come minacce pubbliche che meritano di essere punite, svergognate o ignorate tutti quelli che si aggrappano alla libertà. Una volta che le persone che non prendono un farmaco sperimentale potranno essere falsamente classificate come rischi per la salute, il passo sarà breve per poter fare la stessa cosa con chiunque porti il messaggio politico sbagliato, offra l’esempio sbagliato, o anche la pensi in modo sbagliato. E, se arriviamo a questo punto, per noi sarà tutto finito.

Il ricordo di sua madre gli lacerava il cuore“, aveva scritto Orwell parlando del protagonista di 1984, Winston Smith,…

perché era morta amandolo… e perché in qualche modo, lui non ricordava come, si era sacrificata ad una concezione della lealtà privata e inalterabile. Queste cose, vedeva, non potevano accadere oggi. Oggi c’erano paura, odio e dolore, ma nessuna dignità dell’emozione, di dolori profondi e complessi.

Vantatevi della vostra vaccinazione COVID19, se dovete. Ma, quando lo fate, ricordate il tipo di mondo che state contribuendo a promuovere. Nel mondo che i propagandisti hanno in mente per noi, saremo governati dalla paura, dall’odio e dal dolore; dalla paura di una fantomatica malattia “mortale,” dal dolore per le conseguenze della benevolenza ufficiale, dall’odio per coloro che conservano qualche nozione di umanità e di amor proprio.

Ma non ci sarà molto d’altro. L’amicizia e la solidarietà non esisteranno più, sostituite dalla sorveglianza “sanitaria” e dalla fedeltà al Grande Fratello. Le arti saranno un mero ricordo. Il dissenso sarà il male, la libertà sarà chiamata “egoismo,” la vita umana sarà valutata non per lo spirito, la volontà, la creatività o la privacy al suo interno, ma solo come un numero da manipolare al servizio dello stato. (Come nella terribile profezia di Auden:

Dall’aria una voce senza volto
in tono arido e piano come il luogo
suffragava una causa a suon di dati
nessun applauso, niente discussioni ...)

Quando i principali media parlano apertamente delle virtù della prigionia permanente, quando gli “esperti” ci dicono che la vita non è altro che la paura costante della malattia, quando i pubblicitari insistono che il nostro dovere più sacro è quello di sacrificarci per il bene delle multinazionali, è ora di chiedersi, seriamente, se i nostri messaggi pubblici aiutino o ostacolino la causa della civiltà.

Opponetevi al golpe del coronavirus, almeno farete qualcosa per identificarvi con ciò che è sacro nella vita umana. Sostenetelo e sarete sul carro del totalitarismo.

Pensateci prima di scrivere su Facebook un post su come è bello partecipare ad un esperimento medico umano progettato per promuovere un futuro distopico.

Di questi tempi, non esiste una cosa come la neutralità.

Michael Lesher

Fonte: off-guardian.org
Link: https://off-guardian.org/2021/04/06/jab-erwacky-or-why-are-people-so-crazy-about-being-guinea-pigs/
06.04.2021
Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notifica di
80 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Annibal61
Annibal61
9 Aprile 2021 , 6:43 6:43

Semplice, il mondo che hanno in mente lor signori dell’ Elite è un mondo di morti viventi, direi quasi un mondo di ZOMBI come quelli che si vedono in tanti film da un pò di tempo in quà. Zombi stupidi simil robot da comandare a bacchetta secondo i loro bisogni demenziali…compreso quello di farsi ammazzare in guerra. E se hanno deciso di fare la guerra non vorrete mica che diano le armi a coloro che razionalmente li odiano? Fossero armati i poveri userebbero quelli armi per uccidere i padroni all’ istante. Mica stupidi quelli dell’ Elite! Certo, io sono fortunato, vivo in campagna, non guardo i TG, allevo galline e coltivo il grano, quello vero, non la moneta e finchè i Carabinieri non arrivano a casa mia sto tranquillo. Se posso dare un consiglio a coloro che abitano in città gli direi di non guardare TG e Talk Show. In un mese si chiarisce tutto!

nicolass
nicolass
Reply to  Annibal61
9 Aprile 2021 , 14:24 14:24

In America è in vendita da tempo un lanciafiamme contro gli zombi che chiunque può acquistare… gli americani sono sempre avanti

giovanni
giovanni
Reply to  nicolass
9 Aprile 2021 , 14:54 14:54

Purtroppo non spediscono in Italia…….

VincenzoS1955
VincenzoS1955
9 Aprile 2021 , 6:52 6:52

Per lo stesso motivo per cui vanno a votare chi li prende per i fondelli. La maggioranza del gregge non è più in grado di discernere la verità dalla menzogna. E questo accade perché i mezzi d’ informazione, disinformazione e distrazione di massa stanno in mano agli stessi ideatori della farsa coronavirus.

Nuvola Rossa
Nuvola Rossa
Reply to  VincenzoS1955
9 Aprile 2021 , 7:01 7:01

Esatto.

Pierrot Lenolese
Pierrot Lenolese
9 Aprile 2021 , 7:59 7:59

Non l’avessi mai fatto! Iscrivermi a facebook seppur con lauto ritardo è stato un peccato e una mancanza di rispetto verso me stesso. Lo ammetto, credevo da gonzo quale sono, potesse aiutarmi nel mio lavoro. Posso sentire quella vocina pestifera che si cela dietro quegli algoritmi, posso ascoltare il richiamo alla parte più viscida, ambigua e stronza, si, credo proprio sia la parola giusta “stronza”, perché è proprio una gran cagata postare lì sopra e aspettare che le mosche ci ronzino attorno. Merda! I social network hanno avuto la capacità di amplificare la parte più impietosa che alita nei corpi e nelle menti degli esseri umani, la corsa ai like, gli auguri forzati, le frasi fatte, la filosofia spicciola, l’esaltazione degli ignoranti, l’elogio dell’ipocondria, lo stupro dell’arte e tanta roba brutta ancora e ancora. Vivo in un piccolo paese e per questo la metà dei miei “amici” sono conoscenti. Ebbene sì, è raccapricciante quello che sta succedendo dallo scoppio della pandemia, non che prima fosse tanto meglio, ma ora il lezzo è forte. Poi ogni diecimila post, trasmissioni o cosa, c’è una realtà oggettiva che vale la pena di seguire, e apriti cielo! a giustificare l’esistenza di questa mostruosità. Non… Leggi tutto »

danone
danone
Reply to  Pierrot Lenolese
9 Aprile 2021 , 11:52 11:52

La piattaforma social si chiama così perchè piattaforma l’utente.

IlContadino
IlContadino
Reply to  danone
9 Aprile 2021 , 12:22 12:22

Le ultime parole dell’utente, dopo il vaccino, prima di lasciare questo mondo:
– hashtag mèl –

MEDIA MAINSTREAM FALSI
MEDIA MAINSTREAM FALSI
9 Aprile 2021 , 7:31 7:31

La gente vuole a tutti i costi vaccinarsi perché e’ gente di m…. che non vale niente, meglio che si tolgono dalle palle

Annibal61
Annibal61
Reply to  MEDIA MAINSTREAM FALSI
9 Aprile 2021 , 7:36 7:36

Più che gente di m… è gente TORTURATA dalla propaganda.

MEDIA MAINSTREAM FALSI
MEDIA MAINSTREAM FALSI
Reply to  Annibal61
9 Aprile 2021 , 7:47 7:47

Io ho capito da 10 anni che la propaganda dei media mainstream è tutto falso e ho vinto tutte le mie paure, Se l’ho fatto io non è impossibile

danone
danone
Reply to  MEDIA MAINSTREAM FALSI
9 Aprile 2021 , 12:25 12:25

grazie al caz..! sei un Budda

danone
danone
Reply to  MEDIA MAINSTREAM FALSI
9 Aprile 2021 , 11:57 11:57

Se mai dovessi mediare con qualcuno ti faccio un fischio Media.
Noto che hai un’innata predisposizione alla mediazione ed evidenti capacità diplomatiche.

dom
dom
Reply to  danone
9 Aprile 2021 , 15:29 15:29

😀

LuxIgnis
LuxIgnis
9 Aprile 2021 , 7:39 7:39

Dal libro di Caitlin Johnstone (è una giornalista australiana molto interessante, dategli un’occhiata se non la conoscete. Solo in inglese). Ognuno di noi abita simultaneamente due mondi molto diversi: il mondo reale e il mondo narrativo. Il vero mondo fisico della materia, degli atomi e delle molecole e delle stelle e dei pianeti e degli animali che vagano cercando di mordersi e accoppiarsi tra loro spesso ha ben poco a che fare con il mondo narrativo, fatto di storie e chiacchiere mentali. Le persone potenti hanno capito da tempo che se controlli le storie che le persone raccontano su se stesse, puoi controllare le loro risorse e la loro realtà. Dai preti ai politici, dagli amministratori delegati agli architetti della guerra, tutti hanno compreso profondamente l’importanza di mantenere il controllo della narrazione. Qui ha centrato il punto secondo me. Questo è un meccanismo della mente o del cervello ben conosciuto. Il cervello non sa distinguere da quello che è veramente reale da quello che è invece una proiezione delle proprie fantasie, paure, giudizi, etc. In realtà è una sorta di ipnosi allo stato di veglia. Un incantesimo. Per questo si dice che l’uomo è spesso addormentato e si deve svegliare.… Leggi tutto »

Holodoc
Holodoc
Reply to  LuxIgnis
9 Aprile 2021 , 11:02 11:02

Decisamente. Gli indiani lo sanno da quasi 3000 anni, non a caso hanno potuto vincere l’unica rivoluzione non violenta della storia

IlContadino
IlContadino
Reply to  Holodoc
9 Aprile 2021 , 11:48 11:48

Sai che a me la versione di Osho sulla rivoluzione non violenta dà di che pensare. Diceva che gli inglesi, per varie ragioni, volevano abbandonare il “progetto India”, ma siccome rischiavano di lasciarsi dietro un sacco di scorie, diciamo di cose che avrebbero dovuto sistemare per salvare la faccia, hanno organizzato una finta rivoluzione da parte degli indiani. Così se ne sono andati, con un finto atteggiamento da coda fra le gambe, fottendosene di tutto il resto. Osho arrivava a definire il Mahatma Gandhi un buon ragioniere, nulla di più, e quello mi fa un po’ girare le scatole, tendo a vedere quella figura sotto un’altra luce, sono anche stato a visitare i luoghi dove è vissuto. Però, in effetti, quattro mingherlini in mutande seduti a terra che scacciano la più grande potenza del mondo….Mah

danone
danone
Reply to  IlContadino
9 Aprile 2021 , 12:04 12:04

Non ti stupire troppo Conta, sotto le mutande tutti gli avvocati sono uguali :-))

Holodoc
Holodoc
Reply to  IlContadino
9 Aprile 2021 , 17:21 17:21

Beh, sì… in Australia e Canada non c’erano indù ma sono diventate indipendenti anch’esse… l’Inghilterra ha pagato casa la sua sopravvivenza all’attacco della Germania…

paoletta
paoletta
9 Aprile 2021 , 7:58 7:58

la gente vuole “vaccinarsi” perchè crede alla TV e perchè si illude di tornare alla vita di prima. Già chiamare quei farmaci “vaccini” è una frode…

Holodoc
Holodoc
Reply to  paoletta
9 Aprile 2021 , 11:04 11:04

È la nuova religione, dove si ottiene la redenzione a mezzo di una iniezione, la quale più danni fa al tuo corpo, più sofferenze genera e più devi gioire perché vuol dire che il suo potere di espiazione è maggiore

nicolass
nicolass
9 Aprile 2021 , 8:18 8:18

la gente è sadica .. gode a farsi in(o)culare

Holodoc
Holodoc
Reply to  nicolass
9 Aprile 2021 , 11:08 11:08

Sì, masochista e passiva, come i cristiani che indossavano il cilicio per infliggersi consapevolmente sofferenza.

giovanni
giovanni
Reply to  Holodoc
9 Aprile 2021 , 14:07 14:07

In una appendice al suo “le porte della percezione” Huxley da una spiegazione un poco diversa della cosa, e piuttosto interessante.

Holodoc
Holodoc
Reply to  giovanni
9 Aprile 2021 , 17:06 17:06

Per chi è educato alla fede cattolica è normale pensare che la sofferenza sia condizione necessaria per raggiungere la vita eterna.

manuel81
manuel81
9 Aprile 2021 , 8:35 8:35

Le persone che nel 2021 credono ancora nell’importanza delle forze dell’ordine e che credono che siano delle povere anime innocenti sono tali e quali a quelli idioti che hanno creduto alla farsa della pandemia con una grande differenza,che molti dei covidioti si stanno svegliando mentre gli altri sono una vita addormentati e ormai irrecuperabili,però si sentono sempre in dovere di prendere per il culo i creduloni come se questa situazione non fosse la conseguenza d un processo storico fondato sull’ inganno,perché come diceva De André non esistono poteri buoni e quindi neanche sbirri buoni

oriundo2006
oriundo2006
Reply to  manuel81
9 Aprile 2021 , 10:02 10:02

Esistono ma sono una minoranza ostracizzata al loro stesso interno. La piu’ parte gode nell’ avere un briciola di ‘potere’ a prescindere da tutto.

Bertozzi
Bertozzi
9 Aprile 2021 , 8:52 8:52

“Quindi, cosa succederà adesso? Le persone che conosco cominceranno a postare come matti su Facebook ogni volta che ingoieranno arsenico o snifferanno colla da modellismo? Si vanteranno pubblicamente di aver attraversato a piedi discariche di sostanze chimiche?”

Questa mi ha fatto sbellicare.

IlContadino
IlContadino
9 Aprile 2021 , 10:53 10:53

Voglio dire una cosa. Fino a poco tempo fa su questo sito si faceva ancora un certo tipo di ragionamento, qualcosa del tipo: “non credo che sia tutto organizzato, è impossibile, diciamo che si sono trovati a gestire questa cosa e ne stanno approfittando”.
Beh, quel modo di ragionare è scomparso, non se ne trova più traccia, questo significa che abbiamo fatto un bel salto evolutivo, mica male, complimenti a noi tutti:)
Per quanto riguarda l’articolo…ora vado a comprare una nuova zappetta-solcatrice, il miglior vaccino dalla scoperta del bronzo in poi;)

Maria Francesca Febo
Maria Francesca Febo
9 Aprile 2021 , 10:57 10:57

Per quanto possa apparire folle, dato che il Grande Reset prevede una riduzione a un sesto della popolazione mondiale, non si può pensare che la campagna “vaccinale” in realtà sia la somministrazione forzata di un farmaco che a medio e lungo termine può provocare la morte di moltissime persone? E il vaccino che è stato somministrato ai vari Mattarella, Draghi, ecc. sarà stato proprio lo stesso che stanno somministrando alla gente comune, o era…soluzione fisiologica?

R66
R66
Reply to  Maria Francesca Febo
9 Aprile 2021 , 11:00 11:00

Per ora si stanno avvantaggiando con il breve, per il medio e il lungo c’è tempo.

francamente
francamente
Reply to  R66
9 Aprile 2021 , 11:22 11:22

Medio: infertilita’ e/o malattia letale
Lungo: morte, in quanto alla lunga, alla fine comunque si muore sempre di qualcosa.

Holodoc
Holodoc
Reply to  Maria Francesca Febo
9 Aprile 2021 , 10:59 10:59

Quello di Filippo d’Inghilterra solo acqua mi sa che non era..

Guido Bulgarelli
Guido Bulgarelli
Reply to  Holodoc
9 Aprile 2021 , 11:06 11:06

Io pensavo fosse whisky, visto il personaggio…mi sa che mi sbagliavo

Holodoc
Holodoc
Reply to  Guido Bulgarelli
9 Aprile 2021 , 17:24 17:24

No quello forse era l’unica cosa (assieme alle cameriere) che gli ha fatto sopportare 70 e passa anni di “principe consorte”…

Guido Bulgarelli
Guido Bulgarelli
Reply to  Holodoc
10 Aprile 2021 , 2:15 2:15

comprensibile…svegliarsi la mattina e come prima cosa vedere la ghigna di Elisabetta non dev’essere piacevole

Holodoc
Holodoc
Reply to  Guido Bulgarelli
10 Aprile 2021 , 4:16 4:16

Non credo abbiano mai dormito nello stesso letto…

CptHook
CptHook
Reply to  Holodoc
9 Aprile 2021 , 12:51 12:51

Probabilmente acqua santa…, a 99 anni ogni giorno è buono…, oppure si è trattato di eutanasia…, comunque un grandissimo f.d.p. in meno sulla faccia della terra…

IlContadino
IlContadino
Reply to  CptHook
9 Aprile 2021 , 13:07 13:07

Ah ecco, a leggere le news pareva essere un gran regnante questo f.d.e. Filippo di Edimburgo, invece era un gran f.d.p.
Grazie per la precisazione Capitano;)

Holodoc
Holodoc
Reply to  CptHook
9 Aprile 2021 , 17:18 17:18

Mah… lui di danni non ne ha fatti granché, se non alla moglie…

gix
gix
Reply to  Holodoc
9 Aprile 2021 , 14:06 14:06

A quell’età si può morire anche solo per lo shock del buco, cosa che non hanno capito quelli che fanno vaccinare i loro centenari…

Holodoc
Holodoc
Reply to  gix
9 Aprile 2021 , 17:16 17:16

Lui il “buco” non lo ha mai spaventato… anzi…

nicolass
nicolass
Reply to  Holodoc
9 Aprile 2021 , 14:19 14:19

E’ morto a quasi 100 anni….. vabbè essere regnanti ma per diventare immortali ancora ce ne vuole

Holodoc
Holodoc
Reply to  nicolass
9 Aprile 2021 , 17:00 17:00

Ma allora che ti vaccini a fare?

francamente
francamente
Reply to  Holodoc
10 Aprile 2021 , 23:52 23:52

Anche una iniezione di acqua nel sangue, a 100 anni, puo’ mandare in tilt l’equilibrio del corpo.

Dante Bertello
Dante Bertello
Reply to  Maria Francesca Febo
9 Aprile 2021 , 16:12 16:12

Riduzione di un sesto o “ad” un sesto della popolazione mondiale?

Maria Francesca Febo
Maria Francesca Febo
Reply to  Dante Bertello
10 Aprile 2021 , 3:59 3:59

Giusto “ad” un sesto! Quando si scrive in fretta si scrivono sciocchezze.

Nicola Morgantini
Nicola Morgantini
9 Aprile 2021 , 8:57 8:57

Si sono inventati anche i cosiddetti “furbetti del vaccino”, cioè coloro che scavalcano la fila per farsi vaccinare prima degli altri. Non ho parole.

R66
R66
Reply to  Nicola Morgantini
9 Aprile 2021 , 9:27 9:27

A pennello il titolo di un articolo su Repubblica di oggi: “Vaccini, ecco chi sono gli oltre due milioni di italiani che hanno ricevuto una dose fuori dalle liste delle priorità.”
Correre, correre, che vi fregano il posto! 🙂
L’autore del pezzo qui su CDC credo sia uno di quelli che ancora si ostinano a parlare con il pecorame, molte frasi le ho ricevute identiche, specie questa: “parli di libertà ma invece sei un egoista!”

Maurizio
Maurizio
Reply to  Nicola Morgantini
9 Aprile 2021 , 9:19 9:19

temo che sia tristemente vero, in questo caso non si sono inventati nulla.

Sicuramente enfatizzano il fenomeno, per far pensare che la gente sta sgomitando x la puntura, ma qualche c0glione che alza la già alta media di c0glionaggine generale barando x vaccinarsi prima degli altri c’è.

Papaconscio
Reply to  Nicola Morgantini
9 Aprile 2021 , 14:00 14:00

È un film già visto, scavalcare la fila, per l’occasione, il posto di lavoro, il contratto, l’appalto, anche solo per il gusto del puro scavalcare. Noi italiani se non ci raccomandiamo non ci sentiamo completi.

gix
gix
9 Aprile 2021 , 9:43 9:43

Perchè la gente vuole a tutti i costi fare da cavia? Prima di tutto per ignoranza, poi per conformismo, pigrizia e ignavia, non trascurando il fatto che Dante mette gli ignavi all’inferno, con il massimo disprezzo, ben oltre la gravità oggettiva del peccato in se. La conseguenza è il fatto che costoro non solo non hanno lo stimolo ad uscire fuori dal gregge e restare nella maggioranza, ma addirittura sono pronti a gioirne e ad infierire con cattiveria su coloro che invece anche solamente esitano ad allinearsi, in quanto questi ultimi mettono in evidenza le loro carenze. Rileggendo certe pagine di letteratura e antiche vicende umane non si può che avere conferma che è spesso stato così, purtroppo.

emilyever
emilyever
Reply to  gix
9 Aprile 2021 , 12:02 12:02

La spiegazione che io ho avuto da chi si vaccina è che non vogliono essere intubati e vogliono ricominciare a muoversi e viaggiare in libertà

emilyever
emilyever
9 Aprile 2021 , 11:55 11:55

Allora, io l’ho letto in un sito francese che vi posto, ma in cui c’ è il riferimento per l’articolo del Telegraph da cui è tratta la notizia che sarebbe clamorosa: il 60-70% delle ospedalizzazioni e delle vittime della terza ondata inglese sarebbero persone che avevano ricevuto la seconda dose di vaccino, per cui si tratterebbe del più grosso scandalo sanitario del secolo. La London School of Hygiene stima che la protezione di Astrazeneca sia solo del 31%. Magari se qualcuno che conosce bene l’inglese potesse controllare, ma purtroppo a me risulta che l’originale sia a pagamento

https://mail.google.com/mail/u/0/?pli=1#inbox/FMfcgxwLtQRHzdKrppcBjzJxqTHNWZdD

Pegaso
Pegaso
Reply to  emilyever
13 Aprile 2021 , 18:08 18:08

Salve. Ho seguito il filo dei riferimenti ed ho trovato l’articolo del Telegraph, “Why the models warning of a third UK Covid wave are flawed” del 6 Aprile 2021: https://www.telegraph.co.uk/news/2021/04/06/government-models-warning-third-wave-based-flawed-figures-telegraph/ nel quale si commentano con un certo ragionato scetticismo i modelli (matematici) utilizzati dai ricercatori de l’Imperial College, la Warwick University e la London School of Hygiene and Tropical Medicine per prevedere gli scenari di uscita dall’isolamento ed i loro esiti; modelli le cui risultanze informano il governo britannico sulle scelte da operarsi nell’immediato futuro. Il documento che contiene descrizione di questi modelli si intitola, appunto,”Evaluating England’s Roadmap out of Lockdown“, del 30 Marzo 2021: https://www.gov.uk/government/publications/imperial-college-london-evaluating-englands-roadmap-out-of-lockdown-30-march-2021 In esso si fa riferimento ad un allegato,”Summary of further modelling of easing restrictions – Roadmap Step 2“, del 31 Marzo 2021: https://www.gov.uk/government/publications/spi-m-o-summary-of-further-modelling-of-easing-restrictions-roadmap-step-2-31-march-2021 contenente i dettagli dei vari modelli: le ipotesi generali, la tempistica di allentamento delle restrizioni, il tasso di vaccinazione secondo classi di età, etc. In ogni caso, comunque si pensi di allentare le restrizioni e l’isolamento, i modelli prevedono una terza ondata centrata sostanzialmente tra Luglio ed Agosto: “As with previous SPI-M-O modelling of easing restrictions, all scenarios from the three groups lead to a distinct third wave …“. In quest’ultimo… Leggi tutto »

Maurizio
Maurizio
9 Aprile 2021 , 10:16 10:16

Credo che una delle origini del problema risieda del fatto che la stragrande maggioranza delle persone si affida (oggi più che mai) al parere degli “esperti”, evitando di far funzionare il proprio cervello perché tanto “c’è chi ne sa più di me, perché dovrei sforzarmi di capire se una certa cosa è giusta o no“.

I media, che danno voce solo a una parte di “esperti”, fanno il resto.

Se dovete sostituire un rubinetto fatevelo da soli, ma se proprio avete bisogno di qualcuno che lo fa al posto vostro, assicuratevi almeno di avere un minimo di nozioni e conoscenze x capire se è onesto e se farà un buon lavoro.

giovanni
giovanni
Reply to  Maurizio
9 Aprile 2021 , 14:23 14:23

Tempo addietro, quando avevo ancora voglia di ascoltare i belati di qualche loquace soggetto del gregge umano, ero giunto ad una conclusione : il riconoscere, ad esempio, la competenza e professionalità del medico veniva subordinato ai suoi studi di medicina ; notai che il ragionamento si muoveva secondo la logica ” il medico è competente perché ha studiato e quindi se anche io avessi studiato medicina sarei come lui”; il pecorone trovava così autogratificazione, senza porsi il problema semmai se lui fosse stato in grado di superare quei corsi di studi.
Non so se sono riuscito ad illustrare correttamente quella che fu la mia intuizione del pensiero, soprattutto di uno dei miei abituali interlocutori.

Guido Bulgarelli
Guido Bulgarelli
9 Aprile 2021 , 10:23 10:23

Comunque il problema è precedente alla crisi attuale, che è solo il caso più clamoroso. Viviamo in uno schema predisposto da altri da molto tempo ormai, e la cosa vale per il modello energetico, per la produzione e distribuzione alimentare, per la mobilità e, ancor di più, per la gestione sanitaria La maggior parte della gente ci si ritrova a pennello, ad altri la cosa non va bene…a me per esempio non è mai garbato che mi dicessero cosa devo fare, mi piace sbagliare da solo. Non ne faccio nemmeno una questione di pregi o difetti, penso sia una caratteristica intrinseca delle persone, con la modalità di sottomissione assolutamente prevalente

Maria Francesca Febo
Maria Francesca Febo
Reply to  Guido Bulgarelli
9 Aprile 2021 , 11:02 11:02

Vero. Rimanendo nell’ambito dei vaccini, la pietra miliare è stato l’obbligo vaccinale sui bambini. A pensarci adesso, sembra che l’orrida Lorenzin lo sapesse che avremmo dovuto arrivare a questo.

Holodoc
Holodoc
Reply to  Maria Francesca Febo
9 Aprile 2021 , 11:10 11:10

Lo sapevano e lo dicevano. Renzi ha venduto l’Italia alle aziende farmaceutiche in cambio della remissione del debito.

danone
danone
Reply to  Holodoc
9 Aprile 2021 , 11:26 11:26

Allora è proprio recidivo. Qualche anno fa l’hanno beccato perchè vendeva sotto banco l’italia come il porto aperto d’Europa, per tutti i profughi economici del sud del mondo, in cambio penso proprio per aumentare il deficit sotto il suo governo. Come l’hanno definito ai tempi tutti i media? Fenomeno politico..poi ci stupiamo che oggi promuovano il fanta-virus?
Comunque rimane più grossa quella del fenomeno politico :-))

Holodoc
Holodoc
Reply to  danone
9 Aprile 2021 , 17:22 17:22

Chissà, ci sta che abbia venduto il Duomo di Firenze e la Fontana di Trevi un sacco di volte…

nicolass
nicolass
9 Aprile 2021 , 10:33 10:33

Qualcuno mi spiega come si concilia l’obbligo vaccinale per noi sanitari con lo scudo penale per gli in(o)culatori?… mi sa che dovrò trovarmi un buon avvocato

Holodoc
Holodoc
Reply to  nicolass
9 Aprile 2021 , 11:11 11:11

Facile: Ve la iniettate da soli e il gioco è fatto…

CptHook
CptHook
Reply to  nicolass
9 Aprile 2021 , 12:49 12:49

E’ pieno di avvocati che stanno seguendo questo argomento.

Cruciverba
Cruciverba
9 Aprile 2021 , 11:30 11:30

Da quello che ho tastato con mano anche con familiari e conoscenti sono principalmente 2 cose .
La prima cosa assolutamente imprescindibile è l’ignoranza che è alla base di tutto .
Ma non ignoranza dettata dal semplice non sapere , ma ignoranza dettata dalla mancanza delle minime facoltà cognitive e logico-deduttive .
La seconda cosa è il plagio mentale , i media li hanno totalmente ipnotizzati e sono riusciti ad arrivare dove volevano .
Molti che conosco vogliono fare il vaccino perchè sperano che con quella merda mortale nel corpo recupereranno la libertà che è stata loro sottratta . ( Tecnica del meccanismo mentale privazione-sofferenza-asservimento-premio ) .

Questa è ovviamente malattia mentale indotta dalla Psyops riuscita alla perfezione .

Consiglio di non provare nemmeno a farli ragionare , non servirebbe a nulla .
L’unica cosa da sperare è che i vaccini li uccidano tutti in fretta perchè se rimaranno vivi (e menomati) perseguiteranno i sani e saranno tutti a favore per la deportazione nei campi di concentramento per le persone sane che stanno costruendo un po’ ovunque .
Tencnicamente hanno costruito un esercito di psicopatici da cui dovremo guardarci nel prossimo futuro .

danone
danone
Reply to  Cruciverba
9 Aprile 2021 , 11:40 11:40

L’alba dei morti viventi.
Elementi e tecniche di zombificazione, all’Istituto Tavistock ai miei tempi, il corso d’esame era al terzo anno mi pare.

Davide
Davide
Reply to  danone
10 Aprile 2021 , 9:48 9:48

L’alba dei morti dementi.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  Cruciverba
9 Aprile 2021 , 12:03 12:03

Tencnicamente hanno costruito un esercito di psicopatici da cui dovremo guardarci nel prossimo futuro .

C’è sempre stato quest’esercito..e ci vivevamo in mezzo..
Qualcuno se n’era già reso conto..e aveva scelto di disertare..senza gravi rischi per la sua incolumità ma solo per la carriera a cui rinunciava..anche perché aveva capito che si sarebbe basata su falsità..o scienze strumentalizzate e strumentalizzabili..
La vera differenza che ora siamo in mobilitazione..
E’ stata consegnata la cartolina precetto (che si usava quando la naia era obbligatoria)..e l’esercito si prepara alla battaglia..serrando le fila..
E chi diserta rischia grosso..se non è un vecchio rottame che nessuno vuole più..tra l’altro i vecchi non sono stati vaccinati perché la moria avrebbe allertato i più giovani che sono il vero target a cui si richiede ubbidienza assoluta..
Il vaccino è il patto di sangue che lega il potere all’esercito che sta creando..così da creare una massa fanatica che sosterrà la presa del potere assoluto a cui mira il creatore di questa faccenda..

Quasar
Quasar
Reply to  uparishutrachoal
9 Aprile 2021 , 18:34 18:34

pensavo che si doveva andare in una chiesa sconsacrata, disporre la vergine al centro dell’altare e poi fare il patto di sangue

adesso abbiamo saltato la parte della vergine (effettivamente difficili da trovare) e della chiesa sconsacrata?

Quasar
Quasar
Reply to  uparishutrachoal
9 Aprile 2021 , 18:34 18:34

pensavo che si doveva andare in una chiesa sconsacrata, disporre la vergine al centro dell’altare e poi fare il patto di sangue

adesso abbiamo saltato la parte della vergine (effettivamente difficili da trovare) e della chiesa sconsacrata?

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  Quasar
9 Aprile 2021 , 19:19 19:19

Nella nuova ortodossia farmaceutica..è chiaro che l’ospedale riveste il ruolo di chiesa sconsacrata..in quanto non è più luogo di salute ma di pratiche insalubri..
E all’uopo si sono approntate cappelle per diffondere il nuovo sacramento che sono i centri vaccinali..
La vergine poi è la vecchietta novantenne..vera immagine evocativa per sancire il patto ..che deve essere osceno anche nell’immaginario..
Vedere le vecchiette col braccio rinsecchito offerto al rito..mi ha suscitato un certo raccapriccio..in linea con la bestialità del progetto..consumata su l’innocente..

Pierrot Lenolese
Pierrot Lenolese
Reply to  uparishutrachoal
10 Aprile 2021 , 16:19 16:19

col braccio rinsecchito offerto al rito..
instillato di liquido caos
nel turbinio d’un nuovo logos

merolone
merolone
9 Aprile 2021 , 12:30 12:30
danone
danone
Reply to  merolone
9 Aprile 2021 , 13:18 13:18

“Se dovessi reincarnarmi vorrei essere un virus letale per eliminare la sovrappopolazione, la crescita dell’uomo è la più grave minaccia per il Pianeta“
Filippo di Edimburgo

Tempismo perfetto, il prossimo corona-virus.

giovanni
giovanni
Reply to  danone
9 Aprile 2021 , 14:54 14:54

D’altronde a chi meglio si addice la corona se non ad un principe?

Elric
Elric
Reply to  danone
9 Aprile 2021 , 16:21 16:21

Eppoi dicono che le gaffe non servono a qualcosa. Viva la sincerità!

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  merolone
9 Aprile 2021 , 19:35 19:35

Allora è questo il motivo per cui non hanno detto che è morto di covid..!

Marco Tramontana
10 Aprile 2021 , 2:10 2:10

Ho letto con piacere tutti i commenti, e nel 90% dei casi complimenti.
Che mi succede? Sto perdendo colpi 🙂

Мосин
Мосин
10 Aprile 2021 , 7:59 7:59

Poche persone hanno una coscienza loro. La stragrande maggioranza segue la massa(probabilmente per viltà o per quieto vivere), anche se in principio ci credono poco finiscono poi per autoconvincersi realmente e finiscono per diventar parte integrante e ben solida, del gregge.
Ad esempio tutti sono avversi al nazismo e lo condanno apertamente, ma…..siamo veramente sicuri che la stragrande maggioranza di loro non sia nazionalsocialista nell’ animo?!? Schedare/discriminare/segregare ed eliminare chi non è come loro. In fondo hanno solo avuto la fortuna(o sfortuna!!), di nascere 30-40-50 anni dopo e fuori dai confini dalla sacra terra germanica. In tal caso avrebbero avuto una bella divisa nuova(e gratis).

80
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x