Ma in Italia stiamo dando di matto o cosa?

DI GIUSEPPE MASALA

facebook.com

Ma i sessantamila assistenti civici che il governo vuole reclutare per vigilare sul rispetto delle norme di distanziamento sociale sono la versione italiana dei Basij degli Ayatollah iraniani che controllano il rispetto delle norme religiose (tipo l’utilizzo del velo da parte delle donne, il divieto del consumo di alcol e – orrore orrore – che ci siano effusioni amorose tra giovani)? Ma in Italia stiamo dando di matto o cosa?

 

Giuseppe Masala

Fonte: www.facebook.com

Link: https://www.facebook.com/bud.fox.58/posts/3271233866268249

24.05.2020

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
sovranista
sovranista
24 Maggio 2020 22:27

Peggio.
Tra questi ci sarà chi se ne fregherà, probabilmente la maggioranza, una piccola percentuale di frustrati che con quel piccolo potere datogli sarà felice di chiamare le FFOO di turno (non avranno autorità di multare) per sanzionare i malcapitati senza mascherina, e poi una percentuale di sfigati che prenderanno botte dall’energumano di turno per avergli detto di mettersi il bavaglio o di “distanziarsi”…

Predator
Predator
25 Maggio 2020 6:24

Un governo che fonda il suo potere su un esercito di delatori, che cosa è? Delatori che pagheremo con le nostre tasse.

Soldi che potevano aiutare la gente bisognosa a risollevarsi. E’ semplicemente vergognoso oltre che fascista.

Non mi meraviglierei se a regime avviato si formassero delle squadre d’azione partigiane di contrasto.
Allora si potrà tranquillamente arrivare alla lotta di resistenza. Quando si spargerà il sangue chi pagherà?

Ecco qual’è l’agenda: il caos, poveri contro poveri e loro a godersi lo spettacolo.

Hanno distrutto l’economia del paese, lo stato patrimoniale è in bilico sul baratro, ora tocca distruggere il tessuto sociale.

Grecia docet

CARLO
CARLO
25 Maggio 2020 7:25

In Italia abbia i Fulminati, ossia i politici sceriffi, a livello di Governo Nazionale, Regionale e persino Comunale, i quali TORTURANO i cittadini con disposizioni assurde e contro producenti, come il delirio della mascherina all’aperto, ed adesso assumono i Kapò per controllare le persone.
C’è da riunirsi per inoltrare ed inondare di denunce la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, La Corte Internazionale dell’Aja, fare pervenire migliaia di esposti alla Corte Costituzionale, e inondare di proteste il Signor Presidente della Repubblica.
Questi inqualificabili che pensano queste nuove versioni delle Milizie Fasciste sono da denunciare.
Vogliono fare ammalare reprimere e sedare un intero popolo.
Con il pretesto del coronavirus.
Fanno schifo.

what you see is a fraud
what you see is a fraud
Risposta al commento di  CARLO
25 Maggio 2020 9:10

Dove sono i cosi’ detti : Guardiani della Costituzione piu’ Brutta del mondo ? Ancora assenti senza permesso AWOL ? Come al solito . Che ci stanno a fare ? a prendere soldi a sbafo ? Dov’erano quando il matto di turno scriveva decreti ad cazzum ?

emilyever
emilyever
25 Maggio 2020 7:43

ieri mi stavo chiedendo chi, se non qualcuno che si sente ducetto, avrebbe mai accettato di fare l’assistente civico, prendendosi magari degli insulti e non potendo fare le multe, senza ricevere un euro. Poi ho saputo che saranno i sindaci a chiamare quelli del reddito di cittadinanza, per esempio, escludendo i disabili… per ora

CARLO
CARLO
25 Maggio 2020 8:09

Scusate, ma mi è venuto in mente adesso?
Perchè sparare sempre il numero 600.000?
E’ un messaggio in codice tra Fulminati/Iniziati?
600.000 regolarizzazioni di immigrati
600.000 assistenti civici
Ve li immaginate,
questi regolarizzati faranno pure i Controllori e l’italiano il controllato?
I Fulminati/Illuminati/Elevati di cui il Grillo parlante ci parlava………

Populista col Seiko
Populista col Seiko
25 Maggio 2020 9:15

il modello sovietico si palesa senza vergogna

Marco Echoes Tramontana
Marco Echoes Tramontana
25 Maggio 2020 12:13

Oggi parleremo di bruschetta.

Il pane deve essere caldo e croccante. Potete abbrustolirlo al forno, in una padella antiaderente o sulla piastra, ma mai sarà buono come quello cotto sulla griglia ben calda.
Basta tagliare le fette abbastanza spesse ma non troppo e poi cuocerle due minuti per lato finché diventano dorate esternamente e morbide nel cuore.

Il condimento
Una fetta di pane caldo e croccante è già buona così al naturale, ma se la strofinate con uno spicchio di aglio e la condite con olio preferibilmente del contadino e sale diventa un pasto meraviglioso.
Se volete aggiungere altri ingredienti consiglio in estate la classica fetta di pomodoro fresco con qualche fogliolina di basilico fresco!
Se avete molti ospiti preparate il condimento in anticipo tagliando a pezzi piccoli un pomodoro San Marzano o cuore di bue e condite con olio, basilico e sale come detto prima.
Saluti

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Marco Echoes Tramontana
25 Maggio 2020 12:17

Guarda che la bruschetta qui ci sta come i cavoli a merenda.
E meno male che bisogna star in tema….