Home / Notizie dall'Italia / La militarizzazione farmaceutica della società

La militarizzazione farmaceutica della società

DI FULVIO GRIMALDI

fulviogrimaldi.blogspot.it

LIBERO ARBITRIO, DIRITTO A OGNI NEGAZIONISMO, SOVRANITA’ POPOLARE E INDIVIDUALE

Siamo all’eugenetica da far invidia a Mengele, a Malthus e agli Usa dei grandi esperimenti eugenetici (tossicità sperimentate sulla folla, sui detenuti, su volontari inconsapevoli, su popolazioni colonizzate). Con la legge sul fine-vita hanno dovuto mollare il controllo sulla nostra morte, ora si sono presi il controllo sui corpi dei nostri figli. E QUI NON E’ IN DISCUSSIONE SE I VACCINI FACCIANO BENE O FACCIANO MALE. Probabilmente dipende.  

E’ in ballo un principio assoluto di civiltà e di integrità sanitaria: il principio di precauzione. Con diversità di valutazione anche in campo scientifico, ogni dogma è abuso. E’ in discussione la sovranità sul proprio corpo e gli ultimi a potersene appropriare sono i farmaceutici e i loro commessi viaggiatori ministeriali, con la storia criminale che hanno alle spalle.

Si ammanta di “scienza” una che ha la maturità classica, ma decide, senza discussione parlamentare e consultazione popolare, di omaggiare i farmaceutici passando da 4 a 12 vaccini obbligatori. In 15 paesi europei, quelli detti più progrediti, civili, democratici, non esiste obbligo di vaccinazione. E quelli che predicano l’accoglienza a milioni di immigrati, mai vaccinati, cosa fanno: un altro megaregalo a Big Pharma con la vaccinazione forzata di 5 milioni di immigrati?

Ogni libero arbitrio, ogni diritto di libera espressione, ogni scelta alternativa sono diventati delitti di negazionismo. Dove il pensiero diverso è negazionismo siamo all’ultra-nazismo, alla Chiesa di Torquemada e dei roghi. Museruola per tutto e per tutti. Firmate!

https://www.change.org/p/alla-corte-costituzionale-italiana-firma-contro-obbligatorieta-dei-vaccini-prevista-dal-disegno-di-legge-2679-del-pd

 

Fulvio Grimaldi

Fonte: http://fulviogrimaldi.blogspot.it

Link: http://fulviogrimaldi.blogspot.it/2017/05/militarizzazione-farmaceutica-della.html

22.05.2017

Pubblicato da Davide

61 Commenti

  1. Ho firmato !

  2. ho firmato anch’io… firmate cazz… non ci rimane molto altro.

    • Crede davvero che non resti altro che firmare (cosa che ho già fatto)? Quella teppa con le firme si netta il deretano! E’ tempo di ben altri sistemi! Ma di cosa avete paura??

      • Purtroppo la tua proposta presenta alcuni punti deboli di non poco conto. Primo. Parecchia gente dovrebbe essere d’accordo, e non e’ facile metterla insieme. Poi, come me lo organizzi un movimento sovversivo, se ormai attraverso internet GPS Smartphone e chissa’ cos’altro diavolo, ormai sanno anche come e quando vai di corpo?
        C’e’ sempre l’opzione “pazzo solitario”, ma, diciamocelo, fa piu’ che altro male a se’ stesso, e i Media di regime sanno sfruttare molto bene queste cose per far star calmo il popolo.
        Ma ammettiamo pure che alla fine si crei una massa critica di incazzati pronti a tutto. Si combatte per arrivare a cosa? Ogni movimento rivoluzionario aveva una ben precisa visione del futuro. Serve un ideologo con le palle. ce n’e’ in giro?
        Ultimo punto debole: i mezzi. Con la doppietta del nonno fai poco. Se non si viene appoggiati da una forza almeno lontanamente paragonabile a quella che si vuole combattere, non vale la pena neppure cominciare.
        Ecco, queste sono le mie riflessioni. Forse sarebbe innanzitutto il caso di cominciare a pensare a che mondo vogliamo. Avremmo delle chance migliori di mandare al diavolo quello che ci hanno rifilato.

        • D’accordo con te Vander..
          Aggiungo che, seguendo da anni le vicende belliche in giro per il mondo, con Internet ovviamente, e i suoi video, ho visto che alla fine si assomigliano tutte le rivoluzioni armate, nel senso che dopo rimane la distruzione la miseria i lutti e tutto il male immaginabile. Vedi Siria, Ucraina, Libia, eccetera.
          Trovare vie nuove, che non siano i vecchi macelli, inefficaci per cambiare.

          • Io pensavo alla rivoluzione americana, quella francese, quella russa e quella cubana. Quelle recenti che nomini sono dei colpi di stato eterodiretti proprio dai bastardi che conosciamo bene.

          • Hai mai letto come hanno fatto la rivoluzione russa?
            200 uomini, la famosa cecka, con in mano tutti i nomi
            di coloro che contavano, li hanno trovato in ogni luogo
            della russia e fatti fuori.
            Avevano i servizi segreti a loro favore, il governo
            ombra li ha spalleggiati.
            Cosa hanno fatto le forze di polizia e militari quando
            e’ avvenuto tangentopoli e manipulite?
            cosa stanno facendo ora?

          • Esattamente quello che intendevo dire. Per fare una rivoluzione devi essere appoggiato da forze che possano contrastare efficacemente il potere che vuoi combattere. Non ho citato a caso la rivoluzione russa. Ne’ le altre. Non capisco cosa mi contesti, ma se pensi che a rovesciare un tiranno ti debbano aiutare le Carmelitane,…aspetterai a lungo.

          • Non stavo polemizzando, solo che ti chiedevo
            se avevi mai letto per intero l’organizzazione
            di una rivoluzione, per quel che si puo’ sapere,
            si intende, e poi anche per farlo sapere agli altri.

          • Appena riesco ad organizzare pensieri e materiale, vorrei riparlarne. Trovo che sia un argomento affascinante, soprattutto quando si confrontano i movimenti che hanno avuto successo con quelli che hanno fallito.

          • Ti tocca analizzare secoli di storia per capire la fonte
            di questa idea di potere che noi stiamo subendo.

          • Lo temo anch’io.

          • Comunque l’accento principale del mio discorso era sulla necessita’ di un’ideologia, non su chi si attacca al carrozzone.

  3. Lo scrivo da tempo ormai; è tempo di prendere le armi e rovesciare questo governo provocatore, dispotico, falso, bugiardo e criminale! La bruttura destituita di legalità, capacità, preparazione definita lorenzin, provocatrice e odiosa deve sparire al più presto! Questi mascalzoni sono capaci di infamie di ogni genere!!! Ribelliamoci, ribellatevi ormai il malaffare dilaga in italia incontrollato, illegale, contro leggi, costituzione e legalità!!! Attenzione massima!! La dittatura degli infamoni accellera!!!

    • Io mi sono ripromesso di darmi alla vita da partigiano sui monti il giorno dell’arrivo della Troika in Italia, ma spero che non accada…

      • La troika ce l’abbiamo già…abbiamo un governo imposto da banchieri stranieri, medicine imposte da lobby straniere, controlli sul cibo introdotto dall’estero sempre più evanescenti, istruzione sempre più appiattita nei parametri dell’élite mondiali, mass media che passano solo notizie conformi al credo dei nostri padroni stranieri…credi che tutto questo non sia una forma di troika ?

        • li abbiamo tutti contro perchè siamo una grande nazione, ancora per poco, con questi pidistola che governano e quelli che lo faranno non cambierà niente, ci massacreranno, però dovranno farci fuori tutti, perchè resisteremo. sal. t l

        • A parte il fatto che in Grecia, per esempio, si sta peggio, e lì la troika c’è davvero, e sta lì apposta per dimostrare che nella UE non c’è niente di buono. Forse faremo la stessa fine, ma finchè c’è la possibilità di votare, mi piace pensare che le cose si possano cambiare in quel modo. Dare una possibilità alla Lega, che almeno riconosce i problemi per quello che sono, e Salvini, anche se osteggiato da tutte le forze politiche, ha sempre dimostrato di avere ragione.

      • un corso di sopravvivenza non fa male, prima del trasloco.

        • Tranquillo, me la cavo. Ringrazio anche cdc per aver reso possibile questo tuo illuminante intervento.

          • Hai fatto scorte di cibo, acqua e carburante?
            anche io ringrazio cdc perche’ prima sorridevo
            quando vedevo riviste come queste:
            https://asgmag.com/
            o programmi cosi?
            https://en.wikipedia.org/wiki/Survivorman
            in germania prevedendo manifestazioni
            contro il governo hanno consigliato ai cittadini
            di fare scorte senza dire il perche’, ventilando
            un attacco russo.
            Credi che ricevero’ un premio da cdc per questi
            preziosi suggerimenti?

          • Ho la fortuna, rispetto a quelli che vivono in città, di abitare in una zona che offre la possibilità di sopravvivere con ciò che la natura ha da offrire (e che paradossalmente va ora sprecato, in nome di un consumismo che non ci è funzionale) nell’arco delle 4 stagioni. Qualcuno probabilmente mi vorrà male lo stesso, per la caccia di ungulati fuori stagione, la pesca e la raccolta funghi senza permessi… Ma non è il problema che ci si pone in certi momenti. In tempo di guerra ogni buco è trincea. Probabilmente mi mancheranno internet e cdc.

      • E no caro Hito, mai sui monti, saresti facilmente localizzabile! In città, nelle nostre popolose, caotiche città si opera mooooooooolto meglio! Ti fingi e presenti tranquillo, calmo, inoffensivo, rispettoso del regime, timoroso del governo e delle nobili ”istituzioni” tremebondo di fronte alle ”forze del disordine” in atteggiamento antisommossa (mentre dovrebbero agire nei confronti delle istituzioni i traditori) e, poi, al momento opportuno uno svegliotto opportunissimo!! La troika deve essere ospitata poichè l’ospite è sacro! Gli Dei se ne adonterebbero! Quando avranno goduto della tipica ospitalità italiana, li portiamo in piazza, faccia al muro e li fuciliamo alla schiena per una moltitudine di reati uno più lurido, laido, schifoso, verminoso!! Ciao!!!

        • hihihi… l’importante è mimetizzarsi, mi sembra… a voler sembrare calmo, tranquillo, inoffensivo e rispettoso del regime, sarei già condannato in partenza. :)) D’accordo per la fucilazione, anche se la faccia al muro è un bonus che non si sono guadagnati! 🙂

        • Hai rovinato l’atmosfera da Robinson Crusoe,
          chiedi a hito se e’ pronto per la jungle guerrilla?

    • non faccio neanche l’anti-influenzale,
      alla mia età l’unica vaccinazione utile è contro la morte,
      però posso dire chi se avessi bimbi adesso, io li farei vaccinare solo per il trivalente, tutto il resto si vedrà… mìinformerei e voi valuto. sal. t l

      • Allora non hai capito niente, i vaccini sono una truffa.
        Chi ha inventato il vaccino e’ stato spodestato dalla
        ricerca, dandogli il premio nobel, il premio nobel e’
        il premio creato da un famoso speculatore e guerrafondaio.

      • Buongiorno a te Lupis! Anch’io non ho mai provveduto a vaccinarmi perchè non mi sono mai fidato! La buonanima di mio suocero, medico condotto nel suo paese di origine e persona professionalmente, moralmente ed umanamente validissima soleva dirmi: non vaccinarti semmai fai una vita attiva, stimola le difese immunitarie, tu leggi, studi e ti informi; non devo dirti altro! Ora, a parte acciacchi legati ed in conseguenza di anni ed anni su per le montagne con acqua, neve, vento (quante avventure mon amì!!!!) mai un raffreddore, influenza ecc.ecc.? Come mai? Perchè? Solo culo? Eppure ho svolto un lavoro a continuo e stretto contatto di gente la più varia! Comunque sia questo governicchio di mezze seghe piazzate solo per servire meglio i suoi padroni dovrebbe essere inquisito e processato per tentata strage con l’aggravante del favoreggiamento nei confronti di criminali lobby affaristiche! Il momento è cruciale e molto pericoloso! Dopo questa altre porcate verranno messe in atto da questi sicari!! Stammi bene!

  4. Scusate l’ignoranza, ma in questo caso non si può raccogliere firme per un referendum???

    • ma ancora credi a queste stupidaggini?
      non hai visto come sono andati al potere?
      sai cosa gli frega del referendum, si lo fanno
      e poi ti dicono che hai perso.
      Credo che cdc deve essere un luogo di aggregazione
      e di aiuto a tutti coloro che qui scrivono.

  5. Di solito Fulvio è abbondantemente prolisso, ma questa volta è scarno e punta direttamente al libero arbitrio, usurpato e negato dai politici pro Big Pharma, con il suo codazzo di “dottori” scientisti che nulla hanno da invidiare ai cerusici e medicastri del medioevo che curavano la peste con i salassi.
    Questi criminali ignoranti si permettono di ficcare le loro sporche siringhe sui corpi dei bambini, e tanta è la perversione che li anima, che sono disposti ad ucciderci anche , pur di salvarci…
    Maledetti, il futuro li condannerà.
    Viviamo in un momento storico dove l’attacco satanico alla sacralità dell’uomo viene esercitato e implementato con ogni mezzo, dalla propaganda alla coercizione, fino alle estreme luttuose conseguenze.
    Il corpo degli uomini dovrebbe essere inviolabile e sacro, nessuno può permettersi per nessun motivo di disporne senza il consenso dell’interessato.
    Invece questo governicchio dello Stato provvisoriamente e furtivamente per non dire abusivamente al comando, si permette di OBBLIGARCI a consegnargli i nostri figli per marchiarli, come le bestie.
    Bisognerebbe come minimo indire un referendum per abolire l’obbligo vaccinale che grazie al decreto diventa legge. Legge, si badi, non giustizia e nemmeno prevenzione, ma solo soldi.
    Perchè se questi criminali avessero a cuore la nostra salute ne avrebbero di materiale da sistemare…

  6. Sarò anche esagerato, ma arrivare a minacciare di togliere la potestà genitoriale per una scelta riguardante la possibilità di inoculare nel corpo dei propri figli, anche un solo farmaco dagli effetti collaterali dubbi, mi ricorda tanto quei provvedimenti del passato che rispondevano ad una criminale ideologia che terminava con il suffisso “ismo”.

    • Hai indovinato. E’ quello che hanno sperimentato dietro
      la cortina di ferro, alla fine del conflitto all’ovest hanno
      tentato di sovietizzare l’europa mandando in germania
      il peggio delle nazioni, oggi lo fanno apertamente con
      il terzo mondo.

  7. Anche io ho firmato.

    Questa faccenda dei vaccini però mi convince poco. Perché un governo già impopolare deve giocarsi la poca credibilità che ha con una iniziativa così odiosa da far unire i cittadini nella lotta contro di essa? C’è la lobby farmaceutica, ok, ma c’è anche in altri paesi, perché la questione è stata portata avanti con tanto zelo solo da noi???

    Ho l’impressione che i vaccini vengano usati come Arma di Distrazione di Massa.
    Lottare contro i vaccini comporterà un grosso sforzo organizzativo da parte di associazioni di cittadini e simpatizzanti. E questo sottrarrà forza per la lotta verso le questioni che davvero interessano chi governa, o meglio, chi controlla i nostri governanti.
    Queste questioni sono la dissoluzione e la svendita del patrimonio e dei servizi pubblici, il futuro coinvolgimento in conflitti in Europa e Medio Oriente, l’Europa a due velocità, etc etc.

    Ogni legge che fanno contro gli interessi dei cittadini è un nuovo fronte della guerra che il nostro governo ha intrapreso contro noi cittadini. Sta a noi riconoscere le questioni decisive e non disperdere le forze.

  8. E invece caro Grimaldi la questione se i vaccini facciano bene o male e se abbiano effetti collaterali e’ fondamentale perche’ propone due scenari completamente diversi. Nel caso in cui i vaccini siano inefficaci o anche nel caso gli effetti collaterali superino di gran lunga i benefici allora lo stato e’ davvero criminale ad imporli. Ma nel caso in cui invece i vaccini siano realmente efficaci e privi di effetti collaterali, proprio perche’ queste migliaia di africani da lei citati sono a volte portatori di malattie ataviche e ormai scomparse in Europa, allora sarebbe opportuno vaccinare tutti, italiani e pseudoprofughi. La scelta di un singolo individuo di non vaccinarsi non puo’ prevalere sul potenziale danno alla collettivita’ derivato dalla sua scelta: lei che proviene da cultura marxista dovrebbe sapere e auspicare che lo stato e la societa’ prevalgano sulle volonta’ e le necessita’ del singolo.

    • Ho pensato anch’io che fosse possibile anche il secondo scenario.
      Ma il pensiero è durato solo un attimo.
      Perché un governo che si occupa di dare accoglienza al maggior numero di profughi possibile si dovrebbe preoccupare delle conseguenze sanitarie di tale sciagura e non di quelle socioeconomiche?
      Si evince quindi che l’unica possibilità è che sia valido il punto, cioè che lo stato (o meglio il governo) sia criminale.

      • Ma in questo modo morirebbero anche i “Ladri di welfare” pseudoprofughi che costuitiranno il futuro bacino elettoral del pd e il bancomat ufficiale delle ong e delle coop rosse.

    • La tua è la classica mentalità “occidentale” che ha rovinato il mondo.
      Questa mentalità ragiona così:
      1) Ho un problema
      2) da dove vien questo problema?
      3) da fuori (batteri, microbi, virus, ecc.) in una parola dall’esterno
      4) Io non ho mai colpe, io sono sano, sono gli altri (batteri, virus, ecc) cattivi che mi attaccano
      5) sono disposto a distruggere il mondo, gli altri le loro libertà pur di liberarmi dal problema
      E così la storia finisce….o comincia

      • Mentalita’ indotta, direi.

      • A parte che la catena dei suoi sillogismi e la ricostruzione del mio ragionamente e’ totalmente falsa, arbitraria e oserei dire demenziale, davvero lei e’ cosi’ arrogante e presuntuoso da spiegare ad un altro utente come la pensa? Se lei vuole criticare un commento deve per prima cosa assicurarsi di averne capito il contenuto, seconda cosa rispondere in maniera intelligente, terzo farlo tenendo conto della grammatica e della consecutio temporum italiane. Lei non ha fatto nulla di tutto questo, spiegando cosi’ a tutta la comunita’ il perche’ del suo nick.

  9. Firmato… e passato ad altri ma credo che prima di succedere qualcosa passeranno molti anni. Hanno ganci dappertutto e tutti i media collusi. Credo che solo con l’impennata di autismo e altre patologoie collegate, cominceranno a metterli dentro.

  10. E’ in ballo la sopravvivenza della specie. Un minimo garantito di minoranza è imprescindibile. L’adesione forzata del 100% della popolazione ad un programma (che peraltro e’ iniettato coercitivamente sui neonati), espone ognuno di noi all’arbitrio del regime di turno -che non dovrebbe fare i conti con con la benché minima ‘resistenza’ o eccezione- e al primo errore, sempre possibile, che spazzerebbe via intere generazioni, fino a guastare geneticamente l’intera specie.

  11. firmare?a che serve..
    I 5stelle che avevano difeso la loibertà vaccinale ora tacciano temendo di avere addosso i media e le elite farmaceutiche..dovee è finito Di Maio?E Grillo non ha di meglio da fare che dirsi francescano?Perchè non parla dei vaccini?
    Salvini che aveva taciuto ha infino detto ” io ho vaccinato i miei figli,sono contrario all’obbligo che è illegale,i vaccini hanno effetti avversi anche gravi”
    Questo doveva dirlo il movimento 5stelle..l’avrei votato anzi gli avrei fatto campagna elettorale solo per questo sebbene sono in disaccordo sull’accoglienza dei migranti…
    ed invece,spariti nel nulla..

  12. La tossicità come dice Grimaldi da sperimentare nelle colonie,non credo, in quanto nonostante non siano obbligatori nel nord europa 10-11 vaccini si fanno già..
    e pure da noi ..

    Un documento delle principali case farmaceutiche alcuni anni fa recitava ”si deve persuadere la popolazione a vaccinarsi ma senza l’obbligo”
    ed infatti ci sono riusciti in tutta europa dove la gente si vaccina senza obbligo..

    In Italia invece no..la paura delle reazioni avverse ha provocato un repentino abbassamento della media e presa di coscienza della dannosità dei vaccini .. ed è per questo che le elite (che hanno come braccio destro il controllo del farmaco e del corpo delle masse!)sono dovute ricorrere all’obbligo benchè violi i diritti dell’uomo sanciti dal codice di norimberga col consenso informato
    ossia la possibilità di dire no senza pagare conseguenze reali..

    ho scoperto pure che molta gente che conoscevo che diceva di aver fatto solo gli obbligatori ne aveva fatti 9(esavalente + mmr) ed aveva aggiunto di recente anche la meningite dopo l’allarme..
    un pò per ignoranza(non sapendo che gli obbligatori erano solo 4 massimo 6) un pò perchè si vergognano di essere cosi’ idioti e vittima della loro scarsa sicurezza e molta paura..negavano..
    ora vengono fuori ora che sanno che tutti devono vaccinarsi lo dicono quasi con orgoglio come dire ”io l’avevo capito da prima che si dovevano fare”
    e fanno outing
    e scopro che molte persone che conoscono appunto avevano già fatto 11 vaccinazioni(solo la varicella era esclusa)senza dire niente ad amici e parenti per paura di sentirsi dire ”guarda che fanno male”
    capito a che livello sono i genitori e in che mano sono i nostri bambini in mano a gente immatura,ignorante e pericolosa,ma la legge italiana impedisce di portarli davanti al tribunale dei minori e toglierli la patria potestà per non aver salvaguardato la salute dei proprii figli,ci mandano solo i genitori di chi salvaguardando la salute dei proprii figli decide di non vaccinare!!)

    alcuni genitori li sento arrabbiati perchè non si possono scalare il costo dei veleni somministrati ai proprii figli e se la prendono con lo stato che i vaccini non sono gratis..
    senza capire che se costassero 100.000euro come la cura per l’epatite B-C nessuno vaccinerebbe i proprii figli e sarebbero salvi..
    invece purtroppo o sono grautiti o costano poco il che condanna la salute dei bambini..

  13. what you see is a fraud

    Citazione :Siamo all’eugenetica da far invidia a Mengele, a Malthus e agli Usa dei grandi esperimenti eugenetici (tossicità sperimentate sulla folla, sui detenuti, su volontari inconsapevoli, su popolazioni colonizzate).
    Poi una cosa non menzionata e’ che l’obbligazione dei vaccini per i bambini puo’ aprire la porta a obbligazione anche per gli adulti se ci fosse una epidemia di ebola .
    Con nuove scoperte scientifiche sui nano robots potremmo arrivare al punto da avere la popolazione zombizzata da nanite e micro robot iniettabili da siringhe .
    Tutto questo senza mai domandare il parere della popolazioe. Gia’ abbiamo avuto esempi in USA e Europa di persone ricoverate in ospedale e quando escono scoprono che senza il loro permesso hanno una chip impianata nel corpo .
    https://eucach.wordpress.com
    http://whatis.techtarget.com/definition/nanomachine-nanite