Cosa c’è dietro l’isteria da vaccino?

 

Sally Zelikovsky – American Thinker – 7 maggio 2021

 

Se siete riluttanti a farvi praticare il vaccino Covid e cominciate a sentirvi invasi da forze che vi spingono a farvi vaccinare, non siete soli e non siete pazzi.  C’è una ragione per cui vi sentite così. Siete stati manipolati.

Siamo bombardati da pubblicità che ci spingono ad essere socialmente responsabili. Professionisti medici, celebrità e persone nelle nostre comunità ci ammoniscono a non sottrarci al nostro dovere civico. Improvvisamente, il vaccino è l’unica via per la normalità.

Amici e familiari si vantano apertamente delle loro vaccinazioni e sussultano per lo stupore quando scoprono che non hai deciso o, peggio, che non lo farai. Anche i medici che te lo chiedono hanno quello sguardo di disapprovazione.

Il presidente alimenta abitualmente la paura, condannando recentemente i non vaccinati. Andrew Cuomo ha avuto il coraggio di suggerire che i non vaccinati “potrebbero uccidere la propria nonna”.

In aggiunta all’ammucchiata, siamo ora assediati da programmi di “incentivi” offerti da partenariati pubblico-privati che essenzialmente ci dividono in vaccinati e non-vaccinati…, e sta diventando assolutamente inquietante.

In primo luogo, i semplici incentivi “fatti vaccinare, ricevi un regalo”. Seguendo un programma simile del Connecticut, il governatore del New Jersey ha lanciato il programma “Birretta e punturina“, in cui coloro che si vaccinano a maggio ricevono una birra gratis nelle birrerie partecipanti, dietro presentazione di una “carta di vaccinazione”. Sta anche promuovendo un programma “Grati per l’iniezione” che porta i frequentatori delle chiese dalle funzioni religiose verso i siti di vaccinazione.

Il nightclub D’Jais di Jersey Shore sta ospitando una clinica di vaccinazione che darà agli avventori una Summer 2021 VIP Card. Ooh… i vaccinati sono persone molto importanti che devono essere riconosciute pubblicamente.

Il governatore della Virginia Occidentale Jim Justice sta probabilmente usando i dollari delle tasse per dare titoli di risparmio da 100 dollari a chiunque tra i 16 e i 35 anni si vaccini.

Gli incentivi si intensificano poi con l’esca di un trattamento speciale.  Cuomo ha cooptato gli Yankees per offrire biglietti gratuiti ai fan che si vaccinano allo stadio. Lo stesso per i Mets. E, per proteggere i vaccinati dai non vaccinati, saranno seduti separatamente – anche se i vaccinati non possono prendere la Covid dai non vaccinati. Se non capite questo, allora l’intero campo dell’immunologia è capovolto e… il Sole gira intorno alla Terra.

Tutto questo ha i segni odiosi di una società a due livelli dove i vaccinati ricevono un trattamento speciale.  Otterranno posti a sedere preferenziali mentre i non vaccinati si ammassano in piccionaia? Non stupitevi se le masse placate – vaccinate, privilegiate e innamorate della propria virtù civica fischieranno le immagini dei non vaccinati quando appaiono sul jumbotron. Ignaro di quanto questo suoni spregevole, Cuomo ha detto, “se sei vaccinato sei in una categoria, se sei non vaccinato, sei in un’altra categoria”. Tu, a destra. Il resto, a sinistra.

 

L’obiettivo? Far vergognare chiunque scelga di non essere vaccinato fino alla sottomissione.

 

A New York City, De Blasio ha annunciato l’ingresso gratuito per coloro che si vaccinano sotto la balena blu al Museo di Storia Naturale e ha aggiunto: “Cercheremo di creare incentivi proprio come questo per dare alla gente grandi opportunità quando si vaccinano“. Sconti e omaggi lasceranno il posto a sgravi fiscali, status elevato nella società, preferenze nelle ammissioni al college, lavori e contratti governativi? I non vaccinati dovranno sedersi in fondo all’autobus e bere da fontane diverse?

New York ha già l’Excelsior Pass che fornisce la prova digitale della vaccinazione; Chicago ha in programma un “vax pass” che dà accesso a concerti e altri eventi. Nel frattempo, una persona è già stata arrestata per la contraffazione delle tessere… ma vengono lasciati liberi gli assassini, gli stupratori e i violenti di sinistra.

Il governatore di Washington Jay Inslee ha appena “pubblicato una guida sulle sezioni per soli non vaccinati, quindi [ci sarà] la segregazione per vaccinazione, negli stadi all’aperto, alle cerimonie di diploma delle scuole, persino nella tua chiesa”.

Dal mio punto di vista privilegiato, i “dubbiosi del vaccino” sono molto analitici, molto calmi e molto pazienti. Non sono anti-vaccino per alcun motivo specifico, ma vogliono prendere una decisione informata, basata sui dati, soppesare i costi e i benefici, e fare ciò che ritengono meglio per se stessi e le loro famiglie. Sono disposti ad aspettare più informazioni sugli effetti a lungo termine prima di farsi bucare il braccio.

L’isteria proviene da individui in posizioni di potere che sembrano ignorare la scienza e si comportano in modo altamente irrazionale. Non sembrano afferrare ciò che i non vaccinati capiscono: i vaccini non hanno l’approvazione della FDA, ma solo l’autorizzazione all’uso di emergenza che permette l’uso di vaccini non approvati nelle emergenze di salute pubblica. Mentre i produttori dovevano ancora condurre tutte e tre le fasi degli studi clinici e presentare prove convincenti di sicurezza ed efficacia prima che la FDA rilasciasse l’EUA, il normale processo di approvazione avrebbe richiesto più tempo e prodotto più informazioni sugli effetti collaterali a lungo termine di questa tecnologia mRNA radicalmente nuova e potenzialmente paradigmatica.

Una volta che i più a rischio sono stati vaccinati e le morti e i ricoveri dei più vulnerabili diminuiscono, e il virus è in declino, dovremmo vaccinare l’intera popolazione senza una comprensione approfondita degli effetti collaterali a lungo termine? L’amministrazione Biden sta trasformando l’intero paese in una massiccia sperimentazione di fase clinica?

Più giovane e più sano è l’individuo, più è razionale per quella persona dire: “Il rischio di morire o di subire gravi conseguenze da un’infezione da Covid sono noti e sono bassi. Vaccinarsi presenta molte incognite”.

Gli isterici si affannano a capire come far capitolare gli esitanti. Questa forte spinta sta rendendo la gente diffidente: se è così ovvio che questo vaccino è la risposta, perché state cercando così tanto di convincerci con tutti questi incentivi?

Forse l’esperto di economia comportamentale dell’Università della Pennsylvania David Asch, MD, MBA, può spiegarcelo. Asch studia come le persone prendono decisioni sulla salute. Invece che utilizzare incentivi (birra e biglietti) o regole (vaccini obbligatori per frequentare la scuola), la gente può essere persuasa a prendere il vaccino utilizzando

una varietà di tecniche che sono più leggere delle regole o degli incentivi. Vengono dall’economia comportamentale, sono una forma gentile di paternalismo, eppure sono molto potenti.

C’è qualcosa chiamato ‘normalizzazione sociale’. Per quanto ci piaccia pensare che siamo noi a prendere le nostre decisioni, la verità è che uno dei fattori più motivanti per gli esseri umani è fare quello che pensiamo che tutti gli altri stiano facendo.

Il paternalismo presume che il bersaglio sia stupido e facilmente controllabile. La schiavitù è paternalistica. Il paternalismo è molto potente, ma per niente gentile e dovremmo resistere con tutte le nostre forze.

La messaggistica è progettata per sollecitare le nostre corde del cuore e stuzzicare il nostro desiderio di correre di nuovo con la folla normale; dare il cinque ai compagni di baseball; essere parte di qualcosa di buono, qualcosa di speciale, qualcosa di quasi religioso… per salvare vite. Tutti gli altri lo stanno facendo. Non voglio essere “quel tipo”.

Utilizzando gli ingredienti chiave della propaganda – psicologia e marketing – Asch spiega: “Non cercate di usare regole basate su idee razionali“.  Per costringere i “dubbiosi del vaccino” ad abbandonare le loro facoltà ed accettare “la punturina” “dobbiamo sapere come agganciare i nostri programmi [di incentivazione] a quelle prevedibili debolezze psicologiche [prevedibili modi in cui siamo irrazionali]“.

 

Non con la ragione. O con i fatti. E certamente non con la scienza.

 

Link: https://www.americanthinker.com/articles/2021/05/whats_behind_vaccine_hysteria.html

Scelto e tradotto da Arrigo de Angeli per ComeDonChisciotte

 

Notifica di
59 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
nicolass
Utente CDC
19 Maggio 2021 8:53

E’ da un po che mi sono accomodato in piccionaia… non si sta poi così male almeno per ora.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da nicolass
clausneghe
Utente CDC
19 Maggio 2021 9:16

Sta di fatto che anche qui da noi, nel, una volta, bel Paese, le schiere dei vaccinati aumentano e stando a quanto dice il governo, già 28 milioni di Italiani sono vaccinati, la metà quasi esatta.
Io resisto e intanto osservo quelle persone attorno a me, parenti e conoscenti vaccinati che ormai sono otto su dieci.
Non mi fido del loro “messaggero” rNMA un intruglio tossico che non è derivato dal siero di vacca, da cui il nome vaccino, ma è un misto di cellule fetali mischiate a metalli con dentro quel qualcosa di Alieno che “ordinerà” ai nostri anticorpi di fare quello che dice lui, compreso magari attaccare e uccidere in un parossismo anafilattico il corpo sano.
Ma non è il rischio di morire colpito dal “fuoco amico” vaccinale che mi spaventa, quanto la consapevolezza di aprire le porte del mio essere ad un intruso sponsorizzato dalla gente potente che odio, convinto che da loro che per inciso sono gli stessi “signori delle guerre infinite” non mi verrà mai niente di buono.
Vedremo fino a che punto si spingeranno, io sono pronto.

IlContadino
Utente CDC
19 Maggio 2021 9:30

Contadino – Pensatore Italiano Chi per noi gestisce il baraccone si è dovuto esibire in stravaganti comportamenti fuori di ogni logica per ottenere lo scopo di creare una malattia dove malattia non c’è. Voglio dire che hanno fatto davvero di tutto per costruire l’immagine di un virus-mostro-killer che nella realtà dei fatti altri non è se non una malattia che si può curare in mille modi diversi, semplici ed economici, con effetti collaterali pari allo zero. Sono arrivati a vietare le cure e barricare gli ospedali. Questa storia del: “Non sono contro il vaccino ma per il consenso informato” non mi piace per niente, è un assecondare la narrazione, se dai dietro a sti matti prima o poi ti infinocchiano. Consenso informato su che cosa? Hanno messo in piedi una narrazione farlocca, da cima a fondo, non c’è niente su cui informarsi. Il vaccino non esiste così come non esiste il virus-mostro-killer. Bisogna dirlo, perchè se esitiamo nel controbattere, alla lunga ci trascinano nella favola, anzi nel film horror. Il consenso informato lo faccio a pugno chiuso e medio bello dritto! -Ti vaccini? -No, non sono una cavia! -Sì, però il virus…se ragionano tutti come te qui non se ne… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da IlContadino
nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
19 Maggio 2021 9:44

purtroppo è pieno di cerebro lesi in giro disposti a farsi iniettare di tutto… a nulla serve spiegare loro che poiché il virus non è mai stato isolato non vi può essere nemmeno un antidoto efficace… i vaccini sono un atto di fede bello e buono.. fede nella nuova dittatura sanitaria in cui ci stanno traghettando dove financo la proprietà del proprio corpo apparterrà al nuovo ordine terapeutico per cui ad ogni parvenza di pandemia dovremo sottostare al rito dell’in(o)culazione di massa. Gli eretici che si oppongono al rito messianico della vaccinazione di massa verranno sempre più marginalizzati e isolati… considerati dei reietti della società marchiati a vita dall’infamia di essere untori.. Mala tempora currunt…. e più il gregge dei vaccinati si ingrosserà e meno spazio di manovra ci sarà per i no vax. Suggerisco questo video sulle cure proibite del Covid… https://www.youtube.com/watch?v=2eOM09JCo_o
.. perché a differenza di quello che cercano di far credere di Covid si guarisce con semplici farmaci da banco

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da nicolass
IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Maggio 2021 10:05

Avevo proprio quel documentario in mente. L’atro giorno Danone diceva che “Le cure proibite” potrebbe essere il collante che mette insieme tutte le voci-contro, parte del linguaggio aggregatore. Credo possa essere una buona idea. Il documentario è ben fatto, comprensibile a tutti.
Vietano le cure per creare la malattia. Malattia mortale perchè senza cura, ma perchè la cura viene interdetta. A mio avviso è un buon punto di leva, da utilizzare. Un po’ come fu per il documentario di Mazzucco sull’ 11/09, se dopo averlo visto qualcuno crede ancora alla versione ufficiale, pace, minuto di silenzio per il cervello defunto;-)

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da IlContadino
Holodoc
Risposta al commento di  IlContadino
19 Maggio 2021 12:16

Ok, ma come per l’11/9, non cambierà una cippa.

Papaconscio
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Maggio 2021 11:42

Il video di Mazzucco è magistrale. Da solo potrebbe essere la base per un processo non dico popolare, ma almeno politico.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Papaconscio
19 Maggio 2021 11:52

Io mi immagino il video proiettato su schermo gigante in tutte le piazze d’Italia. Dopo la proiezione, discussione pacata e razionale con i medici di base, obbligati a intervenire.

Maurizio
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 12:29

x questo vado da sempre sostenendo che non servono rivoluzioni armate o violente, basterebbe qualche bravo hacker 🙂

Holodoc
Risposta al commento di  Maurizio
19 Maggio 2021 14:19

Come in “V per Vendetta”:

https://youtu.be/ajfEW3Fuo7o

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Maggio 2021 16:41

Si scrive celebrolesi..tutto attaccato..
Mi mancava fare un’osservazione di grammatica..cosa che ho sempre detestato..
Ma bisogna esercitarsi a prendere distanze da quello che si pensa..come dice Kurz..(hahaha)

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
19 Maggio 2021 17:02

“Cerebrolesi” con la r, a voler essere pignoli;-) Upa, mi spiace, non riesci ad essere detestabile neanche se ti ci impegni… ahaha

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
19 Maggio 2021 17:32

Il bello è che avevo controllato pure se ci voleva la r o la l..poi si vede che mi è partita la l..in modo automatico..dopo che avevo pure controllato..
Si vede che è destino sbagliare quella maledetta parola..per scornare giustamente chi volendo correggere..è stato corretto..(hahaha)

Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
19 Maggio 2021 19:22

Ce la fa, ce la fa, come tutti i maestrini.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
19 Maggio 2021 19:10

ehm… un’osservazione di ortografia, caro Kurz
(qualcuno mi spiega chi era questo simpaticissimo Kurz?) 😉

Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
19 Maggio 2021 9:51

Rispondi pure che se ragionano tutti come te qui non se ne entra, che è diverso.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
19 Maggio 2021 15:03

In realtà non ci sono solo le cure proibite per il Covid.. Mazzucco in passato si era già cimentato in un altro video, ovvero le cure proibite del Cancro che ebbi occasione di guardare già molto tempo fa https://www.youtube.com/watch?v=qPZPGeLag9c …. questo per dire che siamo da sempre ostaggio di Big Pharma e non certo da adesso.. ma se prima però le case farmaceutiche si accontentavano di lucrare solo sui malati, adesso hanno capito che è molto più conveniente farlo sui sani, non fosse altro che per i numeri in campo e grazie al Covid si è realizzato il sogno di produrre farmaci per persone sane.

Holodoc
Risposta al commento di  nicolass
19 Maggio 2021 15:19

La questione delle cure “proibite” è legata ai brevetti. Dato che le sostanze naturali non sono brevettabili nessuno prende l’iniziativa di fare studi per scoprire e certificare la loro potenzialità come farmaci. Lo stesso vale per molecole il cui brevetto è scaduto. Non è raro che appena un brevetto scade la vecchia molecola venga screditata in favore di una nuova (che spesso è meno efficace e più tossica) che permette lucrosi guadagni a chi l’ha sintetizzata.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Holodoc
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Maggio 2021 16:29

“… si è realizzato il sogno di produrre farmaci per persone sane.”

Ma non solo. Dopo i trattamenti genici, le persone che una volta erano sane diventeranno malaticce, se non peggio, e avranno bisogno di ulteriori farmaci. Per non parlare del sistema immunitario, messo a dura prova dalle paure indotte, dall’isolamento e dal distanziamento.

La tendenza a trasformare sani in malati però non è nuova, se si pensa all’abbassamento delle soglie per colesterolo e pressione sanguigna.

Holodoc
19 Maggio 2021 10:04

Cosa vuoi che ci sia dietro?

Fare uscire allo scoperto, emarginare dalla società e poi neutralizzare chi pensa con la propria testa.

Simsim
Utente CDC
19 Maggio 2021 10:17

Facciamola una descrizione razionale del perché, é decisamente semplice in realtá, e viene dall´analisi semplice e specifica dei fatti per come la vita me li ha presentati. 1) Di covid si muore se si é predisposti (per motivi ancora sconosciuti) alla tempesta citochinica, e se si trascurano i sintomi anziché curarli (con Tachipirina e “funebre” attesa). Ho 3 casi in famiglia, di cui almeno uno curato alla bene e meglio over 80, che si é risolto in maniera paucisintomatica e solo con una lunga positivitá al tampone (anche qui da dimostrare se é colpa del covid o del sistema di rilevazione di cui sappiamo le tare originarie). 2) Le cure son state scoperte relativamente in fretta e il Ministero fa orecchie da mercante dal primo giorno, mentre corre sui vaccini sperimentali. Potrei andare ancora oltre, ma giá al punto 2 posso affermare che la questione vaccinale é politica e non sanitaria. I vaccini non sono un´aspirina, ma sono un ritrovato che si é sempre usato una tantum, contro malattie specifiche a mutabilitá quasi zero, e sempre dopo diversi anni di sperimentazione e di precisa e puntuale analisi dei risultati. Tutto questo manca sia nel covid che nella gestione del vaccino.… Leggi tutto »

Holodoc
Risposta al commento di  Simsim
19 Maggio 2021 12:11

Tutta la faccenda è palesemente incoerente e non fanno nulla per nasconderlo, a parte inveire contro chi dà loro torto e tranquillizzare chi invece ha fiducia in loro.

Questo perché lo scopo di tutta la pantomima della pandemia, del vaccino come unica cura e del GreenPass è proprio quello di stanare ed isolare socialmente chi pensa con la propria testa. Per poi imporre il controllo totale sulle masse in stile cinese.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
19 Maggio 2021 16:47

A questo punto è auspicabile che “chi pensa con la propria testa” si unisca in un gruppo compatto per riprendere la democrazia per sé e per gli altri, i quali probabilmente seguiranno, non avendo la capacità di esprimere idee proprie.
In Germania è stato fondato un nuovo partito, “Die Basis”, per il quale si sono candidate le persone che reputo essere le più intelligenti, colte e moralmente integre, quali il prof. Sukarit Bhakdi con la moglie dr. Katharina Reiss, il dott. Wolfgang Wodarg, gli avvocatil Reiner Füllmich e Viviane Fischer del Corona-Ausschuss e altre personalità di spicco. Non “l’uno vale uno” e “questi meravigliosi ragazzi” che tristemente conosciamo, ma persone che hanno dimostrato negli ultimi tredici mesi di essere dalla parte dei cittadini.
Sarebbe bello se anche in Italia persone capaci e integre si facessero avanti per coalizzarsi nella strenua difesa dei diritti fondamentali.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 17:18

Dimenticavo di dire che il dott. Bodo Schiffmann, riparato in Africa, sta organizzando dei safari per pensatori fuori dagli schemi (Querdenker). Fra non molto uscirà una pagina su internet in cui si potrà prenotare il soggiorno con safari in Africa, penso in Tanzania, per “coalizzarsi” appunto e discutere sul da farsi…

gix
Utente CDC
19 Maggio 2021 10:35

Vedendo gente che offre hamburger e patatine fritte in cambio del vaccino, verrebbe da pensare che qui da noi siamo messi infinitamente meglio. Ce lo immaginiamo il nostro generale che va in tv a spacciare un caffè al bar per una vaccinazione? Ma subito viene da considerare che non dobbiamo montarci la testa, poichè se è vero che da noi non si perde tempo con queste caxxate, è pur vero che si punta direttamente sulla esibizione della divisa e sull’obbligo, senza guardare tanto per il sottile. Sono due strategie diverse di comunicazione e convincimento, dirette a due differenti concezioni, anche storiche, della vita e della morale. La prima prevede che col denaro si possa comprare tutto, e d’altra parte ognuno è libero (almeno così crede) di farsi comprare al prezzo che vuole. L’altra, la nostra, molto più ipocrita, prevede che nessuno si assuma direttamente la responsabilità delle proprie scelte, molto meglio delegare ad uno in divisa (anche religiosa) che ti prende a bacchettate e ti dice cosa devi fare (cosa è giusto fare, quindi), compreso conformarti al pensiero della maggioranza. Difficile dire quale delle due sia la peggiore, personalmente propendo per la nostra, infinitamente più subdola ed falsa; inoltre, benchè… Leggi tutto »

Simsim
Utente CDC
Risposta al commento di  gix
19 Maggio 2021 10:45

Non siamo messi meglio, siamo semplicemente la dimostrazione che ogni popolo al mondo é diverso ed unico a suo modo, e che quindi anche la pretesa globalizzazione é in realtá un fatto che esiste solo a livello economico e di regole calate dall´alto, ma non di tradizioni, cultura, usi e costumi, tant´é che anche loro devono tarare le proprie strategie su questo.

In America parlano di hamburger e patatine, che sono evidentemente il prodotto che evidentemente solletica l´immaginario.

Da noi parlano di vaccini in spiaggia, vaccini in discoteca, vaccini a scuola, vaccini in ogni posto dove noi come popolo passeremmo e passeremo del tempo. Cambia solo l´esca, non il principio.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Simsim
gix
Utente CDC
Risposta al commento di  CptHook
19 Maggio 2021 12:38

Non so quanto c’entri la coscienza civile del popolo americano come comunità più coesa rispetto a noi, penso che abbia maggiore importanza il valore attribuito alla libertà, in base alla concezione morale che vi è di questo principio nei due contesti. Da noi la libertà non è un valore prioritario purtroppo, è cosi da sempre e continua ad esserlo, e finchè rimarrà tale non saremo mai in grado di capirne l’importanza, nè di apprezzarne la conquista.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da gix
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  gix
19 Maggio 2021 17:00

La mia impressione è che il tipo di incentivi alla vaccinazione dipenda dalla fase in cui ci si trova: in una prima fase le persone si adeguano per conformismo o perché pensano veramente di fare la cosa giusta, in un secondo momento, per i più pigri, ci sarà pizza a volontà davanti ai centri vaccinali. Vedremo.
Chi si è informato, difenderà semplicemente la propria salute, anche a costo di perdere il posto di lavoro.
O, come ha detto ieri un noto blogger tedesco da Sansibar, che si è fatto riprendere in piscina, sotto un sole magnifico: “Piuttosto vado a vendere le arance ai bordi della strada.”
Allego il video, per documentare che gli oppositori al regime sono in Africa e non se la passano male 😉
https://youtu.be/0nIlQw7MrFY
(il video, in tedesco, mostra il noto blogger del canale 5 Ideen)

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Pfefferminz
Pfefferminz
Utente CDC
19 Maggio 2021 10:47

In 22 stati USA, già da diversi mesi, non sono più in vigore le restrizioni anti-Covid. Il seguente articolo mostra una cartina degli USA in cui sugli stati colorati di rosa appaiono dei simboli, mascherina e siringa barrate, là dove non ci sono più restrizioni oppure dove è vietato l’uso del passaporto vaccinale.
Gli stati colorati di rosa sono governati dai Repubblicani, quelli colorati di blu chiaro sono governati dai Democratici.
Rispetto a noi europei, gli americani sono sulla buona strada per scrollarsi di dosso la falsa narrazione pandemica.

https://www.hauke-verlag.de/in-22-us-bundesstaaten-gibt-es-seit-monaten-keinerlei-corona-massnahmen-mehr-und-trotzdem-kein-ueberlastetes-gesundheitswesen/
(articolo in tedesco)

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Pfefferminz
Papaconscio
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 11:07

Mappa molto interessante, e anche l’articolo, grazie.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Papaconscio
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Papaconscio
19 Maggio 2021 11:45

Grazie a te.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 11:18

A sostegno del fatto che in USA qualcosa si sta muovendo, aggiungo un articolo in inglese, in cui si afferma, se ho capito bene, che l’Auditteam di Maricopa County avrebbe ammesso di avere distrutto dei dati, ma che questi sono stati recuperati e che oggi ci saranno delle audizioni che potrebbero risultare esplosive (questo secondo il dott. Bodo Schiffmann, che ha pubblicato la notizia nel suo canale Telegram).

https://www.thegatewaypundit.com/2021/05/maricopa-county-audit-team-admit-files-deleted-able-recover-files-video/
(articolo in inglese)

Papaconscio
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 11:39

A riguardo anche Paul Craig Roberts: If No Election Fraud Why Are Democrats Desperate to Block Maricopa County, Arizona Audit? – PaulCraigRoberts.org (in inglese). Dice: “I Democratici dell’Arizona si sono rifiutati di ottemperare agli ordini del tribunale e hanno dichiarato un audit “razzista”.

La banda criminale che si maschera da Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha dichiarato la verifica elettorale “intimidazione degli elettori” mentre il DOJ tenta di intimidire i repubblicani per far cessare la verifica. ” (traduzione automatica).

Holodoc
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 12:19

Quella mappa andrebbe sbattuta in faccia a tutti quelli che hanno sempre sostenuto che Biden o Trump sono la stessa cosa.

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
19 Maggio 2021 16:35

E’ vero..sono modi diversi di mandarti al macello..
Trump è per le vecchie maniere..quelle che ti danno manate direttamente..mentre Biden ti vuol fiaccare prima di farlo..
Comunque sono preferibili le prime..almeno sono meno ipocrite..

Cachafaz
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 13:52

Non pensavo che la cosa riguardasse ben 22 stati repubblicani, credevo molti meno. Quindi qui si vede, secondo me, il buon lavoro svolto da Trump, checche’ se ne dica…visto che quando fu nominato presidente, i repubblicani erano in prevalenza solo un’accozzaglia di neo con. Concordo che e’ un buon punto di partenza anche per gli europei, un fattivo incoraggiamento. Ricollego la cosa ad alcuni autori come M:Dolcino che vedono uno scontro tra l’impero americano (i militari americani che difendono il dollaro), contro i globalisti che vogliono il great reset, ue soprattutto.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 15:12

più gli americani si affrancarono dall’impostura pandemica più i maramaldi della sanità si accaniranno contro noi europei

Holodoc
Risposta al commento di  nicolass
19 Maggio 2021 16:05

Noi siamo già succubi del Deep State più degli americani, oltre ad essere governati dall’ufficiale della Stasi Frau Merkel.

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
19 Maggio 2021 17:29

the unfuc*able lard-arse! chi l’avrebbe mai detto, rimpiangeremo persino il berlusca…

Pfefferminz
Utente CDC
19 Maggio 2021 11:43

Quali strategie hanno adottato da noi in Europa per rendere appetibili i vaccini? Secondo me, li hanno fatti apparire come qualcosa di raro e prezioso. È stata sentita la commissione etica, che con grande profondità di pensiero ha indicato i vulnerabili come coloro che per primi dovevano ricevere il sommo privilegio. Il dibattito non si è mai concentrato sull’opportunità di vaccinarsi, sul tema costi/benefici, ma su chi dovesse godere della priorità. Perché i produttori di vaccini sono in ritardo, le dosi non bastano… e dopo settimane di martellamenti incessanti, ora anche i sassi sanno quanto siano inestimabili le dosi vaccinali, la salvezza tout court che apre la porta verso ristoranti, viaggi, vacanze, cinema e concerti. Da noi non hanno ancora usato le patatine e la pizza come incentivo, ma… mai dire mai.
Intanto, per ammansire i renitenti, sono già all’opera schiere di psicologi. Ne vedremo delle belle, non ultimo l’obbligo di portare la mascherina gialla…

Holodoc
Risposta al commento di  Pfefferminz
19 Maggio 2021 11:53

Magari, almeno ci riconosceremo e conteremo.

Maurizio
Utente CDC
19 Maggio 2021 12:18

Sto notando una cosa sul posto di lavoro, dove ovviamente sono tutti siringati tranne il sottoscritto.

Molti, se non altro, hanno capito che non metto in grave pericolo la loro salute ma (secondo loro) la mia.

Costoro non mi vedono comunque di buon occhio, lo capisco da alcuni particolari, anche se ovviamente si guardano dal farmi rimproveri o raccomandazioni “vacciniste“.

Credo di aver capito perché ce l’hanno con me:
sanno, o temono, che sono e sarò la prova vivente che per la mia salute non è cambiato nulla, e non sopportano il solo pensiero che in futuro non so quanto prossimo potrebbero dover ammettere che “avevo ragione”.

Holodoc
Risposta al commento di  Maurizio
19 Maggio 2021 12:20

Certo, molti diventeranno talebani del vaccino per non ammettere a loro stessi di essere stati stupidi a farselo.

gix
Utente CDC
Risposta al commento di  Maurizio
19 Maggio 2021 12:43

Citando dal colonnello Kurtz…bisognerebbe avere il coraggio della libertà persino dalle proprie stesse opinioni…

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  gix
19 Maggio 2021 16:43

Frase epica..sono commosso..

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Maurizio
19 Maggio 2021 17:26

Trattandosi di una sperimentazione, noi (non vaccinati) siamo semplicemente il “gruppo di controllo”.

ducadiGrumello
Utente CDC
19 Maggio 2021 13:13

ragazzi, il mommo garba anche a me ma fatico a credere che ci sia chi si vaccina per una birra…

Holodoc
Risposta al commento di  ducadiGrumello
19 Maggio 2021 13:28

Magari. La maggioranza lo fa per non essere giudicato male da amici e colleghi… ma soprattutto perché altrimenti moglie e suocera li scuoiano vivi!

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Holodoc
ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
19 Maggio 2021 16:53

meglio il mommo…

Holodoc
Risposta al commento di  ducadiGrumello
19 Maggio 2021 17:18

Appunto!

uparishutrachoal
Utente CDC
19 Maggio 2021 16:23

Quando il prossimo inverno le terapie intensive saranno piene di vaccinati..toccheremo il vertice della follia.. perchè la colpa sarà attribuita ai non vaccinati..oppure alla necessità di fare un altro richiamo..(il termine diverso da vaccino aiuta a non svelare l’arcano..che cioè il vaccino non funziona..)
Superata la soglia che introduce nella illogicità pura..la gente sarà zombificata completamente..e pronta ad ubbidire a qualsiasi ordine..
Ne vedremo delle belle..
Bisogna distanziarsi emotivamente e osservare gli esseri umani come un entomologo scruta le zampette degli insetti..senza dare giudizi che ci trascinerebbero allo scontro..e a perdere energia..
Siate nel mondo ma non del mondo..
Anche la testimonianza di verità deve essere serena..cosa molto difficile..ma necessaria..

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da uparishutrachoal
Maurizio
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
19 Maggio 2021 17:43

Secondo me andranno oltre, dando la colpa a chi non ha obbligato TUTTI a vaccinarsi x legge.

Le terapie intensive saranno piene proprio come è avvenuto in inverni passati… anche in passato ci sono finiti probabilmente vaccinati (con anti influenzale) e non

Pfefferminz
Utente CDC
19 Maggio 2021 19:21

Malgrado l’allentamento delle restrizioni, nel Texas diminuisce il numero dei decessi Covid in modo significativo.
Il 41% dei texani ha ricevuto la prima dose di vaccino e un terzo è completamente vaccinato.

https://de.rt.com/nordamerika/117697-nach-kritik-corona-lockerungen-immer/
(articolo in tedesco)

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Pfefferminz
Pfefferminz
Utente CDC
19 Maggio 2021 19:45

Se qualcuno vorrà vaccinarci contro la nostra volontà, ci difenderemo così:

https://t.me/AllesAusserMainstream/4601
(il video mostra come ci si difende dai vaccinatori)
Buon divertimento 😉

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Pfefferminz
Primadellesabbie
Utente CDC
20 Maggio 2021 7:14

Abbiamo l’occasione di vedere le fasi dell’affermarsi, a tappe forzate, di una nuova religione universale.
Dopo le predicazioni a reti unificate, stiamo assistendo ora al battesimo (intramuscolare) dei terrapiattisti (sono stati loro, nel deserto dell’incredulità, a preannunciare la venuta di questi tempi anticipandone i contenuti).
Seguiranno le consuete persecuzioni degli eretici.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Primadellesabbie
AlbertoConti
Risposta al commento di  Primadellesabbie
20 Maggio 2021 11:49

Dopo però c’è la persecuzione degli inquisitori, già la chiamano NORIMBERGA 2.0
Sarà uno spettacolo!

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
20 Maggio 2021 14:15

Sarebbe auspicabile, o meglio, indispensabile, ma da quel che posso capire non ci scommetterei.

Oggi Giorgio Cattaneo conclude così il suo articolo su libre, ed è quello che sono portato a pensare da quando è cominciata questa storia (sottolineatura mia):

“L’ingiustizia sociale della politica in vigore – vaccini, o niente riaperture – offre la misura, probabilmente, delle difficoltà dell’impresa, data l’estrema pericolosità di un nemico che, nell’ultimo mezzo secolo, ha conquistato ogni spazio e piegato qualunque resistenza per affermare il suo progetto di dominio.”

Inoltre se i negazionisti di Norimberga 1.0 hanno dovuto aspettare un ricambio generazionale per entrare in scena, qui, dato che i criminali sono riusciti a coinvolgere la quasi totalità delle vittime designate (hai presente la difficoltà diffusa di mettere in discussione una decisione frutto della propria ‘libera scelta’?), e hanno agito sotto gli occhi tolleranti, se non addirittura condiscendenti, di coloro (la fazione avversa, i ‘buoni’) che sono sempre stati al corrente delle mire, un Norimberga 2.0 potrebbe riservare amare sorprese.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da Primadellesabbie
59
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x