Monthly Archives

Ottobre 2015

UN DESTINO NATURALE

DI EMILIO NARDUZZI ilfoglio.it Un paio di settimane prima delle elezioni politiche del 2013 inviai un sms a Gianroberto Casaleggio: “Il M5s sarà il partito più votato”. Gli anni da cronista mi hanno insegnato che è raro incrociare l’intelligenza tra i politici, mentre Casaleggio è uno intelligente. Lo incontrai, poi, quando il governo Letta era già in navigazione. Mi diede una chiave di lettura dei risultati che, da oltre due anni, mi…

RIDURRE LA TECNOSFERA

DI DMITRY ORLOV lesakerfrancophone.net Il 28 settembre, parlando all'Assemblea generale dell'ONU, il presidente russo Putin ha proposto: «la messa in opera di tecnologie prossime alla natura, che permetteranno di ristabilire l'equilibrio tra la biosfera e la tecnosfera». Ciò è necessario per lottare contro la catastrofe del cambiamento climatico mondiale, perché, secondo Putin, le politiche di riduzione delle emissioni di gas CO2, sebbene applicate con…

I SEGRETI DELLA GUERRA SIRIANA: OTTOBRE 2015

DI ISRAEL SHAMIR unz.com “I più grandi segreti: l’Occidente non ha forze sul campo in Siria per occupare i territori liberati; i Russi continuano a sperare nella collaborazione, Erdogan ha già ingoiato i suoi bocconi amari, e l’ISIS tutto sommato altro non è che un fantasma”. I Russi si stanno proprio godendo la loro avventura siriana. A venti giorni dal suo inizio, la loro entrata nella guerra di Siria ha già ripagato i suoi…

NON BASTA ! LE ARISTOCRAZIE VOGLIONO DI PIU'. SERVIZI PUBBLICI SOTTO ATTACCO

DI ERIC ZUESSE strategic-culture.org Una nuova analisi del TTIP - il trattato 'commerciale'proposto da Obama, che gli USA vorrebbero firmare con l'Europa - svela che il documento è stato inventato e plasmato dalle maggiori multinazionali e, anche secondo l'unica analisi economica indipendente finora fatta sul TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership), sarebbero proprio le multinazionali le uniche a trarre concreti benefici da questo trattato - il tutto a scapito dei…

IL DOTTOR STRANAMORE NUDO

DI PEPE ESCOBAR informationclearinghouse.info Ora tutto il Sud del Mondo sa bene come la campagna russa in Siria ha fatto a brandelli tutti i piani dell’Eccezionalistan per un “Grande Medio Oriente”. Questi piani comprendono tutto, dalla dottrina Wolfowitz all’imperativo categorico del Dott. Zbig “grande scacchiera” Brzezinski di prevenire l’emergere di competitor strategici in Eurasia. Il sottotesto però è ancora più…

PASOLINI, ECCO PERCHE' NON CREDO AL COMPLOTTO

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Non fu un omicidio “fascista”, ma la tesi è dura a morire Anticipando di qualche giorno l’anniversario del quarantennale della morte di Pier Paolo Pasolini, avvenuta nella notte fra il 1° e il 2 novembre del 1975, Il Fatto Quotidiano ha dedicato una serie di articoli a quell’evento. Nel complesso quel che ne viene fuori è la tesi che Pasolini fu vittima di un complotto fascista. Fu lanciata da Oriana Fallaci…

LA RIBELLIONE DEL PORTOGALLO FRANTUMA IL COMPIACIMENTO POLITICO DELL’EUROZONA

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD telegraph.co.uk Bruxelles deve affrontare una seconda rivolta anti-austerità. La sinistra portoghese strappa il copione e chiede il diritto di governare. La rivolta anti-austerità portoghese è un assaggio di quello che potrà accadere in tutta una serie di paesi-membri dell'Unione Monetaria, quando l'espansione economica globale alzerà bandiera bianca. Non c’è stato, in effetti, alcun riequilibrio durevole…

NETANYAHU E’ UN REVISIONISTA

DI GILAD ATZMON informationclearinghouse.info Il Primo Ministro israeliano Binyamin Netanyahu si è tirato addosso critiche per un discorso incendiario in cui ha accusato il gran mufti palestinese di Gerusalemme, Haj Amin al-Husseini, di “ispirare l’olocausto”. I critici accusano Netanyahu di fare vilipendio dell’olocausto attribuendo l’impeto del piano di Hitler per lo sterminio degli Ebrei al gran mufti. Nel suo discorso Netanyahu ha descritto un…

PUTIN SPINGE OBAMA A CAPITOLARE SULLA SIRIA

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org La coalizione militare guidata dai russi sta vincendo pesantemente contro i mandatari di Washington in Siria, questo è il motivo per cui John Kerry chiede un "Time Out". Lunedì scorso, il Segretario di Stato Usa John Kerry ha chiesto un vertice di emergenza da tenere durante questa settimana per discutere con i leader di Russia, Turchia, Arabia Saudita e Giordania su come evitare la "distruzione totale" della Siria. Secondo Kerry, "Tutti,…

DOMANDONA:IL MOVIMENTO 5 STELLE E' UNA VERA RIVOLUZIONE POLITICA O E' UNA SQUALLIDA OPERAZIONE DI GATEKEEPING ?

DI ALESSANDRO GRECO blog.ilgiornale.it/grecoPremessa. Scrivere questo articolo, nel quale si mette in dubbio la bontà del Movimento Stelle su Ilgiornale.it, attribuisce immediatamente allo scritto una precisa volontà politica. Spiacente per chi la pensa così, ma non credo di poterci fare nulla. Se lo scrivessi sul mio blog direbbero che lo farei per farmi pubblicità. Dalle parti di Di Maio direbbero: “cumm’ fai fai sbagli” Ad ogni modo ho scelto…

I RUSSI IN SIRIA, SECONDO ROBERT FISK…

FONTE: DEDEFENSA.ORG Robert Fisk, solido e noto reporter di “The Independent”, specializzato sui problemi del Medio Oriente, notoriamente antiinterventista e antiamericano, ma che a volte ha qualche cedimento in favore di Israele, occupa il ruolo ideale per dare un giudizio sulla posizione dei Russi, al di fuori delle elucubrazioni militaresche degli “specialisti”. Il suo parere è categorico: I Russi occupano una posizione di forza e di supremazia nella…

COSA ACCADE IN SIRIA ? UN PRELUDIO ALLA TERZA GUERRA MONDIALE ?

CHEMS EDDINE CHITOUR mondialisation.ca «L'intervento aggressivo straniero ha comportato, in luogo delle riforme, la distruzione pura e semplice delle istituzioni statali e degli stessi stili di vita. Al posto del trionfo della democrazia e del progresso, a regnare sono la violenza, la miseria e le catastrofi sociali, così come i diritti dell'uomo, compreso il diritto alla vita, non sono più applicati (....). Vladimir Putin alle Nazioni Unite il 28/09/2015 In…

LA PROSSIMA MOSSA DI PUTIN

DI PAUL CRAIG ROBERTS informationclearinghouse.info Ora che Putin ha insegnato a questi semi-ritardati di Washington che la Russia non tollererà più una loro aggressione contro la Siria, è arrivato il momento del prossimo passo. La Russia dovrebbe ritirare tutti i suoi beni che ha stupidamente all'estero e che sono soggetti a confisca o congelamento da parte USA. Poi dovrebbe smettere di pagare le rate di tutti i debiti che essa ha con i paesi che hanno aderito alle…

LA CINA STA PREPARANDO UN NUOVO PIANO QUINQUENNALE CHE DECIDERA’ IL DESTINO DELL'ECONOMIA MONDIALE

DI JIM EDWARDS informationclearinghouse.info Tra il 26 e il 29 di ottobre, il 18° Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese vedrà riunirsi la sua quinta “assemblea plenaria” e annuncerà il 13° piano quinquennale per la nazione. Potrebbe sembrare una supercazzola di un pugno di maoisti ai nostri occhi occidentali, ma se si è interessati a dove sta andando l’economia mondiale, questa è roba che scotta. La Cina deciderà il…

36.000 SOLDATI, 60 NAVI DA GUERRA E 140 AEREI DA COMBATTIMENTO SONO STATI INVIATI NEL MEDITERRANEO PER DIMOSTRARE LA LORO IMPOTENZA DI FRONTE A PUTIN

DI MVLAZYSUSAN liveleak.com Prima di cominciare, andiamo un po’ indietro. Sarebbe bene dare un’occhiata a questi due articoli: “Il jamming-system russo blocca tutto il sistema radar della NATO all’interno di una circonferenza del diametro di 600 chilometri centrata sulla Siria” ; “I militari russi presentano un rivoluzionario sistema di guerra elettronica” .

IL CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE E' ADESSO UNA GUERRA DI RELIGIONE

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Due giorni fa ho scritto che il conflitto israelo-palestinese è diventato una guerra di religione e che la nostra comprensione di questa battaglia deve evolversi per adattarsi alla nuova realtà. La mia osservazione è sembrata ragionevole a molti. Non appena ho pubblicato il mio testo, Press TV ha chiamato e mi ha chiesto di commentare il tema in onda. Molti palestinesi mi hanno contattato per ringraziarmi per aver detto ciò che pure…

PERCHE' IL CORRIERE CHIEDE A GRILLO E AL M5S DI RINUNCIARE AL COMPLOTTISMO ANTI-VACCCINI ?

DI ANDREA MOLLICA gadlerner.it La crescita dei consensi del Movimento 5 Stelle è testimoniata dalla grande attenzione, oltre che a una certa riverenza, testimoniata dai grandi giornali italiani nel racconto del raduno di Imola. Oltre che sul PD al 41% (che non c’è più da molto tempo nei sondaggi), l’Italicum sembra una legge elettorale disegnata su misura per il M5S: un partito che prende il 25% può accedere al ballottaggio e così…

POWER POINT E LA FINE DEL PENSIERO CRITICO

DI ANDREW SMITH theguardian.com Studenti annoiati ? E’ il minimo. Le informazioni a ‘puntamento’ ci stanno rendendo stupidi ed irresponsabili Ricordo ancora la migliore lezione a cui io abbia mai assistito. Faceva parte di una serie di incontri congiunti offerti dai dipartimenti di letteratura e di filosofia del mio primo triennio all’università e poiché l’argomento era L’Essere di Sartre e il Nulla , quella sera si prospettava forse la…

ECCO PERCHE' IL TTIP E' UN ASSALTO SELVAGGIO ALLA DEMOCRAZIE EUROPEE

DI SLAVOJ ZIZEK repubblica.it Accade che talvolta le facce diventino simboli, ma non della forte personalità del loro proprietario, bensì delle forze anonime che stanno dietro di loro. Negli ultimi tempi, il Ttip (Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti) ha acquisito un nuovo simbolo, il glaciale volto di Cecilia Malmström (nella foto), commissaria al Commercio dell’Ue. A un giornalista che le chiedeva come riuscisse a continuare a promuovere il…

ECCO PERCHE' IL TTIP E' UN ASSALTO SELVAGGIO ALLA DEMOCRAZIE EUROPEE

DI SLAVOJ ZIZEK repubblica.it Accade che talvolta le facce diventino simboli, ma non della forte personalità del loro proprietario, bensì delle forze anonime che stanno dietro di loro. Negli ultimi tempi, il Ttip (Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti) ha acquisito un nuovo simbolo, il glaciale volto di Cecilia Malmström (nella foto), commissaria al Commercio dell’Ue. A un giornalista che le chiedeva come riuscisse a continuare a promuovere il…

RIUSCIRANNO I RUSSI A SVIARE IL PIANO TURCO PER INVADERE LA SIRIA ?

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org Migliaia di soldati iraniani sono arrivati ​​in Siria per prendere parte ad una grande offensiva contro i militanti sunniti che si trovano nel nord-ovest del paese. Le forze di terra iraniane faranno parte di un'operazione congiunta che includerà l'esercito arabo siriano (SAA), la Russia e i combattenti della milizia libanese Hezbollah. L'assalto arriva sulla scia di due settimane di fulminanti bombardamenti aerei delle forze aeree…

ISRAELE, I MEDIA E L’ANATOMIA DI UNA SOCIETA’ MALATA

DI ERIC DRAITSER informationclearinghouse.info Il video (vedi nell'articolo) che mostra il tredicenne palestinese Ahmed Manasrah morire dissanguato a terra, in un quartiere di Gerusalemme Est, è stato descritto come “scioccante”, “disturbante” e “doloroso da guardare”. L’abuso verbale e gli insulti degli israeliani che guardano il ragazzino contorcersi agonizzante sono stati variamente etichettati come “senza cuore”,…

IL MISTERO DELLE MIGLIAIA DI CAMIONETTE TOYOTA DELL'ISIS

DI VALENTIN VASILESCU reseauinternational.net Le squadre di combattimento dell'ISIS sono difficili da colpire a causa della loro mobilità, assicurata da migliaia di camionette (pick-up) Toyota, sui pianali delle quali sono montate delle mitragliatrici.Tra il momento in cui i bombardieri russi decollano dalla base di Lattaki e quello in cui arrivano sopra gli obbiettivi nel centro e nell'Est della Siria, passano da 10 a 15 minuti. Durante questo lasso di tempo i guerriglieri del…

BARACK OBAMA STA VERAMENTE CERCANDO DI DARE INIZIO ALLA TERZA GUERRA MONDIALE ?

DI MICHAEL SNYDER theeconomiccollapseblog.com Perchè Barack Obama ha fatto piovere 50 tonnellate di munizioni in aree che dovrebbero essere controllate dai “ribelli moderati” in Siria? È più o meno la stessa cosa di mettere un dito in un occhio alla Russia. Molte di queste munizioni finiranno nelle mani di quelli che i Russi stanno cercando di distruggere con i loro bombardamenti, per cui alla Russia sembrerà che gli USA stiano cercando di metterle i…

OTTANTAMILA ANNI DI RESISTENZA EUROPEA, DALLA FUYAN ALL'INVINCIBILE

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Finalmente anche la scienza ufficiale riconosce che l’Europa resiste da ottantamila anni contro l’invasione afroasiatica. Ancora oggi come allora, gli invasori che credono di trovare vittoria facile, incontreranno sulle loro strada figure come quelle di Rinaldo Costa e Andrea Invincibile di Savona, che hanno compiuto ieri il gesto supremo in difesa della nostra eredità.

LA RUSSIA ALZA LA POSTA CON WASHINGTON. ECCO IL PIANO NUCLEARE DI SERGEI GLAZYEV

DI PEPE ESCOBAR rt.com La storia potrebbe stabilire che il “nuovo ordine mondiale” è iniziato il 28 settembre, quando il Presidente russo Vladimir Putin e il Presidente degli USA Barack Obama hanno intrattenuto un faccia a faccia di 90 minuti all’ONU a New York. Senza essere fedeli alle dichiarazioni ufficiali – “produttivo” secondo la Casa Bianca, “teso” secondo una fonte vicina al Cremlino – i racconti degli eventi si sono…

LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA HA SILURATO LA MADRE DI TUTTI GLI ACCORDI COMMERCIALI CON GLI STATI UNITI ?

DI DON QUIJONES investmentwatchblog.com Il rapporto commerciale fra l'Europa e gli Stati Uniti è diventato molto meno roccioso grazie alla battaglia di un giovane avvocato contro una delle più grandi aziende tecnologiche globali. Il ‘traffico dei dati’, alla base più grande rapporto commerciale esistente al mondo, è stato messo a rischio. Il ‘Wall Street Journal’ ha detto che potrebbero essere in bilico parecchi miliardi di dollari nel…

TRE OVVI SEGNALI CHE L’INTERO SISTEMA STA CAMBIANDO

DI SIMON BLACK sovereignman.com Quando ero un ragazzino nei primi anni ’80 gi Stati Uniti erano la superpotenza dominante indiscussa del mondo. Il dollaro Americano ispirava ammirazione: sull’indice degli scambi il dollaro era ai massimi storici, non era mai stato così forte.. e non lo è stato più da allora. La forza del dollaro era sostenuta da qualcosa di tangibile: l’economia Americana era forte, il debito basso, i tassi d’interesse ben…

PERFINO GANDHI CAPIREBBE LA VIOLENZA PALESTINESE

DI GIDEON LEVY haaretz.com Attraverso la nebbia del senso di superiorità, della propaganda dei media, dell’istigazione, della disattenzione, del lavaggio del cervello e della vittimizzazione degli ultimi giorni, ritorna pienamente d’attualità la semplice domanda: chi ha ragione? Nell’arsenale propagandistico israeliano non ci sono argomenti giustificati accettabili per una persona onesta. Persino il Mahatma Gandhi capirebbe le ragioni di questo scoppio…

L'OBIETTIVO DI PUTIN IN SIRIA

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org La Russia non vuole la guerra con la Turchia, ecco perché i generali russi hanno progettato un piano tanto semplice quanto efficace per scoraggiare l‘intraprendere di azioni che potrebbe portare ad uno scontro tra i due paesi. La scorsa settimana, alcuni aerei militari russi avevano sconfinato per due volte nello spazio aereo turco. I due incidenti hanno provocato la costernazione di Ankara, e mandato i dirigenti turchi su tutte le furie.…