navigazione Tag

stato di polizia

Israele pronto al riconosciento facciale

Domenica 8 maggio il Comitato ministeriale per la legislazione israeliana ha approvato un disegno di legge che autorizzerebbe il governo a far uso di telecamere per il riconoscimento facciale negli spazi pubblici, nonché di telecamere per l'identificazione e la localizzazione dei veicoli. La mossa, giustificata con la paura di attacchi terroristici, garantirebbe ai servizi di sicurezza la possibilità di accedere alle telecamere di sorveglianza cittadine, raccoglie informazioni e…

Draghi a Torino: scontri tra polizia e manifestanti

TORINO: Ieri circa 200 manifestanti, appartenenti a vari gruppi organizzati principalmente del mondo "No Green Pass", si sono ritrovati fin dalla mattina in Piazza Palazzo di Città - piazza antistante al Comune di Torino - per attendere compatti l'arrivo del Presidente del Consiglio Mario Draghi. Motivo della visita del Premier nel capoluogo piemontese, dopo il "Patto per Napoli" dei giorni scorsi, la firma del «Patto per Torino», che porterà tre miliardi di euro alla città. Ad accoglierlo…

Zelensky vede in Israele un esempio di sicurezza

L'Ucraina seguirà l'esempio di Israele, ha affermato ai giornalisti il presidente ucraino Zelensky ieri, martedì 5 aprile, immaginando come sarà la nuova normalità postbellica. Diventeremo una ''grande Israele'' con un volto tutto nostro. Non ci dovremo sorprendere se avremo rappresentanti delle forze armate o della guardia nazionale nei cinema, nei supermercati e persone con armi. Sono sicuro che la questione della sicurezza sarà la questione numero uno per i prossimi 10 anni. Ne sono sicuro.…

Da lunedì polizia con Taser in 18 città

A partire da domani, lunedì 14 marzo, le forze dell'ordine di 18 città italiane avranno in dotazione le pistole a impulsi elettrici, alias Taser. A stabilirlo la Ministra dell'Interno Luciana Lamorgese, che commenta: L’utilizzazione, a partire dal prossimo 14 marzo, dell’arma a impulsi elettrici da parte degli operatori della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, in 18 città italiane, costituisce un passo importante per ridurre i rischi per l’incolumità del…

Una horror story australiana

Jeremy Salt informationclearinghouse.info Il premier dello stato australiano di Victoria, Daniel Andrews, ha appena presentato in parlamento una nuova proposta di legge, probabilmente la più mostruosa mai introdotta in un Paese che si definisce democratico. Fondamentalmente, darà ad Andrews il potere di fare quello che vuole, quando vuole. Nell'ultimo anno e mezzo, ha trasformato il Victoria in uno stato di polizia, ma, nonostante la faccia sciaba e i modi seri, questa proposta di legge lo…

Milano scende in piazza ancora

Alle ore 17 le prime persone arrivano in Piazza Fontana, il primo ritrovo in origine, un po' per parlare, un po' per conoscersi e per scambiarsi idee. Oggi il clima è ottimo e ventilato. Si formano i primi gruppi, sappiamo che la partenza del corteo sarà alle ore 18. Si passerà per il Duomo dove altri si uniranno al corteo. E’ stato così anche altre volte, ma questa volta prima della partenza succede una cosa poco piacevole. In Duomo sappiamo che c’è un palco per il movimento 3V, che la gente…

In nome della “sicurezza pubblica” l’Australia si è trasformata in un orwelliano stato di polizia

Robert Bridge strategic-culture.org Il territorio conosciuto come Down Under sembra essere ritornato al suo status originale di colonia penale mentre i funzionari governativi, che assomigliano sempre di più a secondini di una prigione che a servitori del popolo, reprimono selvaggiamente dimostranti stanchi di altri lockdown Covid. Una forte presenza di polizia nelle principali città australiane nel fine settimana non ha impedito a migliaia di manifestanti di scendere in strada in quello…