La nuova ondata di censura della Stasi rivela il prossimo capitolo del copione di Big-Pharma

Pfizer e Moderna chiederanno alla FDA e al CDC l'autorizzazione per continuare a riformulare i loro vaccini Covid anche senza nuovi dati

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Toby Rogers
tobyrogers.substack.com

Ho appena ricevuto un’altra sospensione di 30 giorni da Facebook. È sempre interessante capire quali post avevano scatenato la Stasi. Lo scopo della censura è eliminare tutti i fatti che contraddicono la narrativa dell’industria farmaceutica. Quindi, il fatto che abbiano censurato uno dei miei post mi fa capire che quel contenuto aveva centrato l’obiettivo.

Molte delle mie precedenti sospensioni erano avvenute nelle settimane precedenti alle decisioni chiave della FDA e del CDC sulle applicazioni del vaccino mRNA. Ero stato molto visibile sui social media, avendo condiviso informazioni sul motivo per cui i rischi di questi trattamenti superano i benefici. A quanto pare, Pfizer e Moderna avevano appena fatto richiesta per ottenere un’approvazione in extremis e la Stasi si era messa al lavoro, bannando chiunque pubblicasse dati o analisi che avrebbero potuto danneggiare la loro agenda. Mi avevano sospeso circa tre settimane prima della decisione della FDA/CDC, giusto il tempo di ottenere l’approvazione richiesta e poi far scadere la mia sospensione.

Ed ora sembra che ci siamo di nuovo.

Stavolta, Facebook mi ha sospeso per un post di due mesi fa. Non hanno spiegato la loro decisione e non hanno segnalato inesattezze specifiche nel mio post. Ma chiedetevi, perché questo particolare post avrebbe messo in allarme la psicopolizia?

28 novembre 2021

Ragazzi e ragazze ascoltate. La battaglia che ci attende è questa: sia Pfizer che Moderna hanno annunciato l’intenzione di sviluppare entro 100 giorni nuovi sieri mRNA multivalenti per affrontare le nuove varianti. Sosterranno alla FDA e al CDC che queste nuove inoculazioni (ora siamo alla quarta dose di un prodotto fallito) dovrebbero essere esentate da carichi legali retroattivi, e questo senza ulteriori studi clinici perché sono simili al prodotto esistente (spazzatura mortalmente tossica). Se ciò accadesse, tutte le dosi future di questo prodotto, qualunque sia la loro formulazione, non saranno mai sottoposte a studi clinici di alcun tipo.

Ho difficoltà ad immaginare uno scenario più apocalittico: iniezioni, per la maggior parte della popolazione del mondo sviluppato, ogni sei mesi, per sempre, senza studi clinici e senza idea di cosa ci sia nella fiala. È il sogno dell’eugenetica.

Dobbiamo iniziare ora a fare pressioni e dire ad ogni funzionario eletto e ad ogni autorità regolatrice che dovranno esserci nuovi studi clinici o saranno perseguiti in una Norimberga 2.0.

I Repubblicani che sperano di riprendersi il Congresso nel 2022 devono essere in linea nel richiedere nuovi studi clinici.

Gli studi clinici attuali sono una schifezza ma ci danno la possibilità di vedere come queste aziende truccano i dati e faranno da punto di riferimento (per dimostrare che hanno mentito) quando arriveranno i dati del mondo reale. Abbiamo pochissimi dati sulle nuove varianti ma i piani di Pfizer e Moderna di procedere senza studi clinici possono scatenare un effetto-estinzione per l’umanità.

Aggiornamento: il messaggio ai funzionari eletti deve essere semplice — Qualsiasi nuova formulazione necessita di una nuova sperimentazione clinica adeguata (50.000 partecipanti, durata dello studio di almeno 2 anni, monitoraggio a cura di una terza parte indipendente).

Le mie affermazioni in questo post si basavano su anni di studio del copione di Big-Pharma. Ci sono forse prove che tutto ciò che ho scritto in questo post non è corretto? Big-Pharma cercherà di ottenere questi vaccini riformulati contro il coronavirus senza ulteriori controlli normativi.

Quali che siano questi studi clinici, saranno delle prove fasulle, come le recenti domande di autorizzazione all’uso di emergenza per la terza dose. Come ricorderete, lo “studio” della terza dose di Moderna aveva avuto 149 partecipanti nel gruppo vaccino e il “trial” di Pfizer un totale di 200 partecipanti. Ne avevo scritto qui. Queste “prove” erano state così carenti che i due principali regolatori della sicurezza dei vaccini presso la FDA avevano preferito rinunciato all’incarico piuttosto che approvare questa spazzatura tossica senza valore sotto la pressione politica dell’amministrazione Biden. In effetti, queste “prove” erano così lacunose che gli uomini (e le donne) scelti personalmente dal Vaccines and Related Biological Products Advisory Committee (Comitato Consultivo per i Vaccini e i Prodotti Biologici Correlati, n.d.t.) avevano respinto le domande (16 contro 2), e quindi Janet Woodcock (commissario ad interim della Food and Drug Administration – FDA, n.d.t.) era stata costretta ad approvare le domande di suo pugno, contro il loro parere.

Il fatto che FB abbia censurato di punto in bianco questo post vecchio di due mesi suggerisce che questo è esattamente ciò che Pfizer e Moderna stanno per fare: riproporre queste riformulazioni contro il coronavirus grazie al marciume presente nella FDA e nel CDC e iniettarle a miliardi di persone, senza dati sulla sicurezza o sull’efficacia.

Questi vaccini riformulati hanno apparentemente lo scopo di affrontare la variante Omicron, sebbene una nuova variante potrà già aver preso il suo posto quando questi vaccini riformulati saranno disponibili. Quindi, ancora una volta, è probabile che questi vaccini abbiano un’efficacia nulla o negativa contro il virus e producano effetti collaterali di livello sconosciuto, tra cui danni iatrogeni e potenziamento anticorpo-dipendente. È anche probabile che l’introduzione di vaccini riformulati acceleri l’evoluzione di nuove varianti.

Per questo abbiamo bisogno di una rivoluzione. Ecco perché dobbiamo rovesciare il regime esistente. Negli Stati Uniti gli enti pubblici e la maggior parte delle istituzioni private lavorano per il Cartello. E il Cartello in tutto il mondo sviluppato è impegnato nel depopolamento perché il depopolamento è molto redditizio e questo è ora il loro modello di business.

Toby Rogers

Fonte: tobyrogers.substack.com
Link: https://tobyrogers.substack.com/p/new-wave-of-stasi-censorship-likely
27.01.2022
Tradotto da Papaconscio per comedonchisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
23 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
23
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x