In ginocchio sui ceci perchè diffondi fake news

Ebbene sì, proprio come ci aspettavamo, dopo gli avvisi sono passati ai fatti. La pagina FB di ComeDonChisciotte.org è stata limitata per 24 ore, togliendo quindi agli amministratori la possibilità di ripubblicare i contenuti presenti sul sito.

Secondo Mark il Censore al “secondo strike” è importante far capire chi comanda e quindi mentre al “primo strike” era stato un annuncio ad informarci che stavamo violando i fantomatici Standard della Community, ora sono passati alle maniere forti. Probabilmente alla prossima violazione, la punizione sarà ancora più dura.

Tutto ciò è accaduto poiché il 6 settembre l’articolo Il Nuovo Messia – forse dall’immagine un po’ troppo poco politically correct – era stato addirittura additato come un post che avrebbe potuto “provocare violenza fisica”

cdc censura il nuovo messia

 

mentre ieri è toccato all’articolo Vaccino anti Covid, nasce il servizio di segnalazione degli effetti avversi salire sul banco degli imputati ed essere censurato, in questo caso però senza specificare le motivazioni

cdc censura effetti collaterali vaccino

La cosa più interessante però non è soltanto l’ennesimo atto di censura che questo social ha fatto nei confronti dell’informazione libera ed indipendente, noi non siamo gli unici ad averlo subito come redazione né saremo gli ultimi. Ciò che è sconcertante è che la misura afflittiva e limitativa non ha colpito soltanto la pagina di ComeDonChisciotte.org, ha colpito anche personalmente me, Massimo Cascone, che mi occupo di diffondere i contenuti del sito.

censura massimo cascone

Ciò significa che anche come semplice utente, per 24 ore non ho la possibilità di condividere nulla sulla mia bacheca personale, nè posso addirittura eliminare qualcuno dai miei amici. Insomma sono in punizione in un angolo faccia al muro, non per aver scritto io personalmente sulla mia bacheca qualcosa di EVENTUALMENTE censurabile, ma perché mi sono permesso di gestire una pagina che secondo i loro standard diffonde fake news…della serie: stai attento a quel che fai!

Notifica di
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
sbregaverse
Utente CDC
16 Settembre 2021 9:34

Tanta censura tanto onore.

clausneghe
Utente CDC
16 Settembre 2021 10:29

Da bambino, mi ricordo di una maestra brutta quanto cattiva che per punirmi sovente mi faceva sadicamente inginocchiare sui sassolini..
Era, ora è giustamente trapassata, una bigotta credente e democristiana invasa dalla “banalità del male” che agiva per un ipotetico quanto ipocrita fin di bene.
Come purtroppo vediamo anche in questo esempio di censura bigotta e cattiva operata da una delle voci del ” Grande Fratello”, quel faccialibro nato per mettere in contatto tra loro gli ex studenti e finito per essere il censuratore virtuale e digitale che difende con mezzi illegali oltre che immorali le Verità del regime “globelitario” che si sta sempre più materializzando nelle sue forme demoniache sotto i nostri occhi attoniti e increduli.
A suo tempo provai anch’io il Facebok ma dopo poco lo abbandonai per sempre, capito l’andazzo.
Il consiglio che mi sento di dare a CDC e al bravo M.Cascione è quello di mollarli definitivamente sia FB che YTube, possiamo fare a meno di loro anche se si perde qualcosa nei numeri si guadagna in pulizia qualità e integrità.
Questa censura è una medaglia per noi combattenti anche se solo con la tastiera, per il momento..

oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
16 Settembre 2021 10:43

A noi la maestra delle elementari di un collegio religioso ci picchiava senza pieta’: a suon di sberle dovevamo ubbidire e basta…sberle forti, non schiaffetti. Ricordo un mio compagno di scuola rimasto talmente traumatizzato dai ceffoni a piene mani da riportare per tanto tempo deficit cognitivi e di comportamento ( non ci siamo mai persi di vista…). Morale: le punizioni servono a disciplinare, a sorvegliare e punire per instillare nel malcapitato il senso della Regola Prima: devi stare nei ranghi di quello che NOI VOGLIAMO pena la perdita della ‘socialita’, questo ‘green cass’ che ti fa comunicare per accedere ai benefici ( veri o presunti ) della Comunicazione con i suoi addentellati, qui chiaramente solo virtuali.

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
16 Settembre 2021 11:15

Il premio elogia l’obbedienza, la punizione castiga la ribellione. Il nostro sistema scolastico è ancora ben ancorato a questo metodo formativo. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, vabbè, di alcuni;)

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da IlContadino
radiocaos
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
16 Settembre 2021 19:11

Non auguro a nessuno lesperienza da bambino in un oratorio salesiano, o forse si, cosisai giadallinizio con chi avrai a che fare , se non stai attento, in futuro…

radiocaos
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
16 Settembre 2021 18:54

Completamente d`accordo con te, Claus;
boicottiamoli!

AnalisiPredittiva
Utente CDC
16 Settembre 2021 16:49

Se ritieni che faceebook abbia illecitamente anteposto il rispetto delle proprie NETIQUETTE al proprio dovere assoluto di tutelare i tuoi DIRITTI COSTITUZIONALI E POLITICI(in quanto cittadino prima che utente web) e che anzi abbia attentato volontariamente a questi impededoti di esprimere pubblicamente il tuo pensiero politico idoneo a contribuire al buon funzionamento dello stato..294 c.p e comunque lecito e non censurabile da specifiche leggi dello stato(la presunta disinformazione..etc..non è un reato)

ALLORA…denunciali e portali in Tribunale!

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa effettuato da AnalisiPredittiva
BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
16 Settembre 2021 21:36

“denunciali e portali in Tribunale!”
In un’epoca in cui calpestare i diritti è l’ultima moda, la vedo difficile. A meno che non siano milioni a denunciarli. Tagliare i ponti con certa gente è forse più pratico.

AnalisiPredittiva
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
17 Settembre 2021 9:52

Partendo dal presupposto che qualunque moderatore di qualunque sito…corre il rischio di ledere tali diritti e di essere denuncato…In un epoca dove esistono le raccolte fondi on line se qualcuno organizza per pagare un avvocato al sig..io sarei pronto..Sarebbe un pericoloso precedente…

9
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x