Giovanni Falcone diceva “seguite i soldi” e poi scopriremo davvero cos’è Youtube

Abbiamo pensato di pubblicare il nostro ricorso a YouTube per lo strike che ci hanno fatto

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Stiamo per mandare un ricorso a YouTube per lo strike avuto il 19 Gennaio per questo video qui:

che secondo loro faceva DISINFORMAZIONE MEDICA, o pensiero unico come volete chiamarlo. Io la chiamo mafia, bullismo e conflitto di interesse.

Sappiamo bene che é inutile tentare di fare ragionare un mafioso, peró abbiamo voluto provare scrivendo questo testo nel messaggio di ricorso alla decisione dello “strike” del ministero della veritá mascherata da “regole della community” che non vuol dire nulla:

 

Salve, il video in questione riporta le dichiarazioni di 4 medici statunitensi internazionalmente riconosciuti, noi abbiamo solo riportato il video. Richiedo ufficialmente che ci forniate l’articolo scientifico ufficiale che prova che quanto dichiarato dai sopracitati medici sia falso. Se non siete in possesso di questo documento, prendiamo atto che il video sia stato censurato senza basi scientifiche ma ideologiche. Questo commento verrà pubblicato immediatamente sul nostro sito comedonchisciotte.org, e verrà pubblicata anche la vostra risposta. Grazie.

 

 

immagine ricorso strike youtube
immagine ricorso strike youtube

 

La loro risposta é arrivata oggi 23/01/2023 ed ovviamente il ricorso é stato rifiutato con questo messaggio:

 

Ricorso rifiutato

“A seguito di un attento riesame dei tuoi contenuti, confermiamo che violano le Norme della community. Pertanto, non sono più disponibili su YouTube. Ci rendiamo conto che possa essere spiacevole per te, ma per noi è importante mantenere protetta la community di YouTube.”

 

Capito? Per loro era importante “mantenere protetta” la community di YouTube, cosí la proteggono, silenziando medici riconosciuti internazionalmente. E comunque non mi hanno fornito un bel niente di quello che ho richiesto ovvero: “un documento ufficiale scientifico che attesta che quello che dicono i 4 dottori sia falso”. Chi sa quanti soldi finiscono dentro YouTube o Facebook (o PfizerBook come lo chiamo io) dalle farmaceutiche per zittire con un click le voci di dissenso.

Spero che qualcuno un giorno faccia come ha suggerito una volta Giovanni Falcone con la semplice affermazione: “Segui i soldi” magari allora scopriremo di chi é la colpa di questo schifo.

 

Giulio Bona per ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
11 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
11
0
È il momento di condividere le tue opinionix