Dott. Mauro Di Fresco: infermieri in piazza contro l’obbligo vaccinale

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Video" su Telegram.

Abbiamo incontrato il Dott. Mauro Di Fresco per la prima volta l’11 Aprile in piazza a Roma. Quel giorno eravamo alla manifestazione organizzata dal Comitato Di Sana e Robusta Costituzione, una manifestazione di operatori sanitari liberi, riuniti per protestare contro l’obbligo vaccinale imposto dal DL 44/2021, l’ultimo degli scempi a cui abbiamo assistito nell’ultimo anno e mezzo. Obbligando delle persone a sottoporsi ad una terapia sperimentale di cui non si conoscono gli effetti nel medio/lungo termine, il governo Draghi ha mostrato ancora una volta il suo vero volto, confermando quello che noi sosteniamo da tempo: siamo di fronte alla completa distruzione dello Stato di Diritto a favore degli interessi transnazionali del Bio-Tecno-Capitalismo.

Con il Dott. Di Fresco, Presidente dell’Associazione Avvocatura Degli Infermieri, ripercorriamo le tappe della battaglia che gli operatori sanitari stanno combattendo per evitare che come una valanga quest’obbligo venga confermato e successivamente esteso a tutti gli altri professionisti.

Conduzione e produzione Massimo Cascone, regia Bagony Snikett.

Buona Visione!

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
11 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
11
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x