Categoria

Sanità

Fascicolo Sanitario Elettronico: 2 passi per opporsi

Di Raffaele Varvara, per ComeDonChisciotte.org Il Fascicolo Sanitario Elettronico è propagandato come uno strumento utile alla raccolta, alla conservazione e alla consultazione a distanza dei vostri dati sanitari. In realtà è solo un mezzo di transizione verso un nuovo modello di medicina, la telemedicina, che allontanerà ancora di più il rapporto medico paziente. Le visite saranno svolte in remoto e quindi è un mezzo di transizione verso un modello di sanità sempre più disumano.…

La ricetta del governo Meloni sulla sanità: fare regali ai privati

Di ConiareRivolta.org A una settimana dalle elezioni europee il Governo Meloni ha presentato il “decreto Schillaci”, ovvero la promessa populista di Fratelli d’Italia di risolvere definitivamente l’annoso problema delle infinite liste d’attesa per l’accesso alle cure all’interno del sistema sanitario italiano (SSN). Il decreto, che prende il nome dal ministro della salute ed è accompagnato da un disegno di legge, strizza l’occhiolino ai privati convenzionati e mira a centralizzare la gestione…

Liste d’attesa bloccate? Il grimaldello per accedere alle cure nei tempi e senza pagare

Di Raffaele Varvara, per ComeDonChisciotte.org "Le liste sono bloccate e le agende chiuse per tutto il 2024", "Mi spiace, non c'è posto": sono sempre più frequenti queste risposte dagli operatori dei Centri Unici di Prenotazione (CUP); l'interfaccia del Servizio Sanitario Nazionale che accoglie la domanda di salute dei cittadini e dovrebbe fornire una risposta certa, risponde invece che lo Stato non riesce a garantire il fondamentale diritto alla salute. Un problema annoso con cui gli…

Il Dott. Giacomini: “Vogliono controllare la nostra salute per controllare la vita di tutti”

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Marzo 2024, Bassano del Grappa (Vicenza): il Palazzetto Cmp Arena è al completo. Di fronte a una fitta platea, circa 2500 persone, si è svolto il convegno “Pretendiamo verità e giustizia”, promosso dall’europarlamentare Sergio Berlato per discutere della passata emergenza Covid-19, della politica sanitaria attuata e di danneggiati da vaccino. Tredici i relatori tra medici, giornalisti, rappresentanti di associazioni di malati e un sindacalista…

Salute pubblica alla Sudamericana: Sanitari stranieri assunti senza controlli sulla lingua italiana

Di Raffaele Varvara, per ComeDonChisciotte.org Nei nostri ospedali si parlerà sempre più latino. Non la lingua degli antichi romani ma il latino-americano: per sopperire alle carenze d'organico, il SSN continua a imbarcare personale sanitario proveniente dal sud America.  La regione Lombardia rende noto che da circa un mese, in ASST Sette Laghi, sono in servizio sanitari provenienti da Paraguay e Argentina. L'assessore al Welfare Bertolaso e il commissario di ASST Micale, hanno sbandierato…

All’ASST di Lecco licenziato un’altra volta l’infermiere Raffaele Varvara

Riportiamo l'articolo pubblicato su lecconews.news, che vede protagonista uno dei membri della nostra Redazione, l'infermiere Raffaele Varvara, per la seconda volta licenziato dalla pubblica amministrazione per non aver abbassato la testa di fronte alla disumanizzazione che si sta imponendo nelle strutture sanitarie. Esprimiamo la nostra vicinanza a Raffaele Varvara, nella speranza che tante persone seguano il suo esempio e si oppongano con il loro attivismo, anche sul luogo di lavoro,…

Sanità Pubblica, Noctua: “Così riusciamo ad abbattere le liste d’attesa”

Di Jacopo Brogi Abbatteremo le liste d’attesa. Quante volte avete sentito, letto, commentato queste parole? “Nella maggioranza delle Regioni italiane migliorano le prestazioni ambulatoriali, ovvero la quantità di visite ed esami diagnostici erogati nel Servizio sanitario nazionale.”  Quindi, finalmente il vento è davvero cambiato? A quanto pare la notizia c'è, o almeno secondo i dati resi noti a fine 2023 dall’agenzia governativa per i servizi sanitari regionali che fa capo al Ministero…

Sciopero-kermesse dei sanitari di sistema: mentre protestano si vendono all’agenda transumanista?

Di Raffaele Varvara per ComeDonChisciotte.org Il 5 dicembre è andato in scena lo sciopero degli esercenti le professioni sanitarie. "Altissima adesione", riferiscono i sindacati promotori, a quella che è diventata ormai la solita kermesse annuale per accaparrarsi le briciole rimanenti dalla manovra finanziaria, piuttosto che una manifestazione in difesa della nostra sanità pubblica. I sanitari lamentano scarsa valorizzazione professionale e contrattuale e chiedono più risorse per…

Trattato pandemico e censura: in arrivo la stretta finale

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Si sta affermando sempre di più l’idea che ci sia un’unica interpretazione corretta di cosa sia la salute e di quali siano i modi più efficaci per tutelarla. Tale tendenza autoritaria si è palesata chiaramente in questi ultimi tre anni attraverso la dichiarata “emergenza Covid” con la quale si sono volute legittimare decisioni internazionali e nazionali che hanno imposto trattamenti farmacologici e tolto libertà e diritti alle persone. In…

Fine emergenza mai: pioggia di provvedimenti disciplinari per medici, infermieri e OSS

In ospedali ed RSA d'Italia la presunta emergenza sanitaria non è mai terminata: divieti e restrizioni che abbiamo conosciuto durante la fase acuta di pandemia, si sono cronicizzate nella nuova normalità. A Torino all'ospedale San Giovanni Bosco, il comitato Fortitudo è riuscito a disinnescare l'ennesimo ricatto, vittima il sig. Francesco a cui hanno risposto: "Se non fai il tampone non ti operi"; qualche mese fa, avevamo documentato il caso della signora Cristina, impossibilitata ad accedere…

Follia UK: il servizio sanitario nazionale metterà al bando i gas anestetici

Fonte Dailymail online, 1°ottobre 2023 Di Rhiannon James Traduzione Katia Migliore per ComeDonChisciotte.org Il servizio sanitario nazionale metterà al bando i gas anestetici nel tentativo di raggiungere gli obiettivi di zero emissioni, nonostante gli scienziati più autorevoli sostengano che la mossa non è "supportata dalla scienza climatica". L'NHS England ha dichiarato che il desflurano sarà dismesso entro l'inizio del prossimo anno. Il NHS metterà al bando un gas…

Sanità svedese: gli operatori contro il reclutamento internazionale

Peoples Health Dispatch | peoplesdispatch.org Nina Bergman dell'Associazione svedese dei professionisti della salute parla delle condizioni di lavoro degli operatori sanitari in Svezia e del sostegno del sindacato alle lotte per i diritti dei lavoratori nel Sud globale In una recente riunione dei sindacati affiliati a Public Services International (PSI), gli operatori sanitari delle comunità hanno lanciato una campagna volta a garantire la parità di diritti nel settore sanitario.…

Numero chiuso alla Facoltà di Medicina? La Conferenza dei Rettori si pronuncia

I numeri parlano chiaro, la crisi del Sistema Sanitario Nazionale passa innanzitutto attraverso la mancanza di personale: 30.000 medici ospedalieri, 70.000 infermieri. In 10 anni, tra il 2011-2021, in Italia sono stati chiusi 125 ospedali, ben il 12%. Nel 2011 tra pubblici e privati erano 1.120, diminuiti a 995 nel 2021, con un taglio più marcato - ovviamente - per le strutture pubbliche (84 in meno) . Inutile sottolineare che la famigerata scelta di limitare l’accesso alla Facoltà di…

La strategia tedesca per il personale sanitario dipende dalla fuga degli infermieri dall’India

Peoples Health Dispatch | peoplesdispatch.org Il tentativo della Germania di risolvere la carenza di personale infermieristico attraverso il reclutamento internazionale si estende all'America Latina, all'Europa orientale e all'Asia. L'India, in particolare lo Stato del Kerala, si trova tra i primi fornitori di personale infermieristico Gli sforzi della Germania per affrontare la carenza di infermieri consistono in gran parte in campagne di reclutamento che si estendono all'America Latina,…

Dimissioni di massa di medici e infermieri: la fuga mette in ginocchio la Sanità Pubblica

Di Raffaele Varvara, per Comedonchisciotte Assimilando il nostro SSN a un paziente in codice rosso, diremmo: "emorragia massiva con compromissione emodinamica". Il sangue sono gli esercenti le professioni sanitarie, l'emorragia è la fuga dei sanitari dal pubblico verso il privato e la compromissione emodinamica sono le gravi conseguenze sistemiche che questo esodo provoca sulla copertura dei bisogni di salute della popolazione. Prendiamo ad esempio l'ospedale Manzoni di Lecco dove si…

La Sanità ti porta via la figlia e i carabinieri ti entrano in casa

di Valentina Bennati e Jacopo Brogi comedonchisciotte.org Risveglio sconcertante per Maurizio Federico e Margherita Eichberg, papà e mamma di Lisa, la ragazza deceduta tre anni fa al Bambino Gesù a seguito di un trapianto di midollo osseo infuso in presenza di globuli rossi incompatibili (pubblicammo la testimonianza di questi genitori in una lunga intervista che si può leggere cliccando QUI). Per la tragica vicenda due medici della nota struttura pediatrica sono stati accusati di omicidio…

Come privatizzare la Sanità, vivere felici ed essere rieletti

Riceviamo e pubblichiamo da "DocD", medico di pronto soccorso di un importante nosocomio pubblico italiano. Buona lettura. -- Alcuni anni fa, all'epoca del Governo Renzi, in una serie di rapporti e/o di interventi promossi dall’Ania (acronimo di Associazione Nazionale per le Imprese Assicuratrici) e dal Censis, si evidenziava come il comparto della sanità in Italia fosse un potenziale mercato multimiliardario, sottosfruttato, per esempio, dal ramo assicurazioni in…

SPECULAZIONI SULLE LISTE D’ATTESA: IL BOOM DEL PRIMO PRONTO SOCCORSO PRIVATO

Di Raffaele Varvara, per ComeDonChisciotte.org Agli Spedali Civili di Brescia è arrivato il Pronto soccorso “dei privati”. Per ridurre le liste d’attesa e fornire assistenza in tempi brevi, infatti, dal 18 maggio scorso la città lombarda ha deciso di appoggiarsi al privato, seguendo l’esempio di Roma, Torino e Milano. Il Pronto Soccorso Med – questo il nome della struttura – è aperto, rigorosamente a pagamento, solo a pazienti non “abbastanza gravi”, specificano i promotori…

Questa è l’Italia. L’ospedale: “Se non fa il tampone non la operiamo” – IL VIDEO

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato di Sana e Robusta Costituzione sul grave fatto avvenuto a Monza, a fine articolo troverete il video dell'episodio. -- Giovedì 18 maggio il Comitato Di Sana e Robusta Costituzione ha organizzato l’Operazione “Riapriamo le porte” presso la clinica privata Zucchi di Monza, dove le restrizioni che abbiamo conosciuto in epoca covid, non solo permangono ma sono diventate oggi ostacoli insormontabili per l' accesso alle cure. Nella fattispecie, il comitato con…