Categoria

Notizie dal Mondo

Donald Trump presidente ? Non è una sorpresa

DI MARCELLO FOA facebook.com Quando la classe media viene impoverita per decenni, quando le promesse di riforme vengono sistematicamente tradite, quando anche gli studenti qualificati non trovano lavorano, quando, insomma, la gente perde ogni speranza, vota per Trump perché spera di tornare ad essere padrona del proprio destino, come spiego in questo breve videoeditoriale. https://www.youtube.com/watch?time_continue=10&v=qVOrjLncQfA Marcello Foa Fonte: www.facebook.com…

La guerra disumanizza qualunque cosa tocchi

DI PAUL TRITSCHLER informationclearinghouse.info  Gli omicidi di massa sono sempre dei crimini contro l’umanità e sempre implicano la degradazione totale dell’altro. Durante una recente visita a Gloucester Books, uno dei miei posti preferiti a Londra, mi sono trovato a sfogliare dei tascabili di seconda mano e dei vecchi periodici che sbiadivano al sole. L’articolo in prima pagina di un numero di  National Geographic Magazine commemorava gli equipaggi dell’ Ottava Squadra…

Chi sostiene Hillary Clinton, sostiene Big Pharma e vaccinazioni obbligatorie

DI J.D. HEYES naturalnews.com L'anno 2016 sarà ricordato a lungo come uno dei più singolari cicli elettorali per le elezioni presidenziali della storia. Sarà anche ricordato come uno di quelli che più ha diviso l'opinione pubblica. Detto questo, quando si tratta di certi temi importanti per molti americani, in particolare quelli che riguardano la sanità, la scelta non potrebbe essere più chiara: se per voi conta la libertà medica e terapeutica, allora dovreste votare il candidato…

Fukushima: la verità insabbiata

DI  ROBERT HUNZIKER counterpunch.org È letteralmente impossibile per la comunità mondiale farsi un’idea chiara, e sapere tutta la verità, sul disastro nucleare di Fukushima. Questa affermazione si basa sullo speciale di Martin Fackler uscito sul Columbia Journalism Review (“CJR”) il 25 ottobre 2016, intitolato: “Il naufragio di una coraggiosa iniziativa nel campo del giornalismo d’inchiesta in Giappone”. Le rivelazioni dell’articolo sono così scandalose da essere agghiaccianti.…

James Comey avrà ricevuto un’offerta che non poteva rifiutare ?

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Il direttore dell’FBI ha ceduto: ha di nuovo chiuso l’inchiesta penale su Hillary, che aveva  riaperto  una decina di giorni fa (dopo averla chiusa nel 2015)  su pressione di una rivolta interna degli agenti FBI.  Che dire? Il coraggio  uno non se lo può dare. Il nuovo ripensamento di James Comey viene due giorni dopo  una notizia falsa:   la notizia, del 5 novembre,  diceva che un funzionario FBI di nome  Michael Brown, 45 anni,   “ritenuto …

I segreti delle elezioni Usa: Julian Assange parla con John Pilger

DI JOHN PILGER counterpunch.org L'intervista che segue è stata filmata presso l'Ambasciata dell'Ecuador a Londra – dove Julian Assange è rifugiato politico – e mandata in onda il 5 novembre 2016. John Pilger: Qual è il significato dell'intervento dell'FBI in questi ultimi giorni della campagna elettorale degli Stati Uniti, in questo caso contro Hillary Clinton? Julian Assange: Se si guarda alla storia dell'FBI, ci si rende conto come di fatto sia diventata la polizia politica…

Come Putin ha “deragliato” l’occidente

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org "Lo stato nazione come unità fondamentale della vita organizzata dell'uomo ha smesso di essere la principale forza creativa: le banche internazionali e le società multinazionali agiscono e pianificano in termini molto più avanti, che non devono più  tener conto dei concetti politici dello stato nazione"- Zbigniew Brzezinski, "Tra due ere: l'età tecnotronica, 1971" "Continuerò a fare pressione per ottenere una no-fly zone e dei "santuari" entro i confini…

Omaggio a tre pionieri

DI JACOPO SIMONETTA crisiswhatcrisis.it Gira e rigira si torna sempre dal reverendo Thomas Robert Malthus. Grande amico personale di David Ricardo. Fra una tazza di thè ed bicchierino di sherry, i due avevano capito molto di come funzionavano i rapporti fra economia e popolazione. Come tutti i pionieri, si erano sbagliati su molte cose e, d’altronde, il mondo è cambiato non poco da allora. Tuttavia alcuni punti dei loro ragionamenti rimangono validi a distanza di quasi due secoli. Il…

Trump non vincerà … perché non può vincere

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Nel liquame delle elezioni americane la raffica di denunce cui è stata sottoposta Killary negli ultimi giorni segna un cambio di rotta ... stiamo assistendo ad una guerra per bande criminali tra segmenti potentissimi dell'establishment, che nomineranno il prossimo Presidente a colpi di ricatti e rivelazioni. A meno di una settimana alle elezioni i sondaggi della NBC e del Washington Post danno Donald Trump in vantaggio di un punto su Hillary,…

“I maggiori donatori della Clinton sono ebrei”. Quanto può essere antisemita questa affermazione?

FONTE: MOON OF ALABAMA I numeri della campagna- raccolta-fondi della Clinton dicono che i primi cinque donatori sono tutti ebrei ? C'è qualcosa che non quadra con questa dichiarazione. Allora è o non è antisemita? Ma Trump che aveva detto?  Uno che legge una affermazione di questo genere può presumere -  in un certo senso a ragione -  che ci sia un club di ricchi ebrei che controllano la campagna della Clinton e, forse, la Clinton stessa. Cosa che suona come se una cosa del…

The Economist & ISIS : Una Diabolica Alleanza?

 ... ci sarebbe un posto dove non vorrebbero arrivare quei fanatici dell'ISIS, a meno che non stiano cercando un passaggio veloce per raggiungere l'aldilà e tutte le vergini  che gli hanno promesso. di   Bryan MacDonald RT.com  Quando ero studente, l'Economist  era la rivista preferita dove trovare idee da discutere con i giovani universitari, ancora adolescenti.  Oggi invece sembra che sia diventata una rivista scritta da universitari adolescenti. Almeno questo…

Il fallimento della democrazia: come gli oligarchi vogliono prendersi le elezioni

DI PAUL CRAIG ROBERTS informationclearinghouse.info Sono convinto che le oligarchie che governano gli Stati Uniti vogliano impossessarsi delle elezioni presidenziali. In passato, gli oligarchi non si sono preoccupati di quale candidato avrebbe vinto, dato che li avevano in pugno entrambi. Loro però non hanno in pugno Trump. Molto probabilmente non siete a conoscenza di cosa Trump stia dicendo alla gente, dato che i media non lo riportano. Una persona che dice questo:…

Volandoci addosso…

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Ieri sono stato alla Prima giornata nazionale di studio sugli effetti sanitari e ambientali del trasporto aereo, organizzata dalla International Society of Doctors for Environment (ISDE). Un titolo che fa sbadigliare, per raccontarci invece di un fenomeno di enorme importanza, anche perché ci troviamo in un luogo bellissimo della Piana, più o meno esattamente dove – secondo il progetto per il nuovo aeroporto di Firenze – un missile al minuto…

Lo strano caso dell’ambulanza scozzese…

  DI ROBERT FISK independent.co.uk “Has your heart died along with the children?” –   “Il tuo cuore è morto insieme ai bambini?” In questo posto, ho paura della risposta. Un paesaggio lunare,  deserto, un fulmine. Gli ultimi 100 anni di guerra ormai ci fanno sembrare ogni parola un luogo comune. Mi viene tanta rabbia ogni volta che si riparla della seconda guerra mondiale - perché quella è finita, perché Hitler è morto, perché abbiamo vinto e perché non dovremmo andare a scavare…

Aspettando Hillary e le sue guerre

FONTE: DEDEFENSA.ORG Ecco un primo articolo che segue alla nostra presentazione-commento, che non è certo adatto a rassicurarci; è scritto facendo l'ipotesi che la signora Clinton sarà eletta presidente ed anche perché questa ipotesi è molto diffusa tra i massimi dirigenti e le élite del Sistema detto Blocco Americanista Occidentalista ( Blocco BAO – n.d.T) ; di conseguenza è anche molto gradita a quella parte considerevole di opinione pubblica che non vuole allarmi e si mantiene entro i…

Dentro il governo invisibile: guerra, propaganda, Clinton e Trump

DI JOHN PILGER johnpilger.com Il giornalista americano Edward Bernays è spesso descritto come l'uomo che inventò la propaganda moderna. È stato Bernays, nipote del pioniere della psicoanalisi Sigmund Freud, a coniare il termine "relazioni pubbliche", un eufemismo che sta per falsa informazione e menzogna. Sul New York Easter Parade, nel 1929, esortò le femministe ad incoraggiare le donne a fumare sigarette – contegno bizzarro per quei tempi. Una femminista, Ruth Booth, declamava,…

Putin: “Ma che l’ America è una Repubblica delle Banane?”

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Poco fa, il Presidente russo ha cominciato a parlare al 23° incontro annuale del  Valdai International Discussion Club a  Sochi. Quest'anno prendono parte a questo incontro, che durerà tre giorni, più di  130 esperti e di analisti politici provenienti dalla Russia e da altri paesi. Il titolo di questo incontro è "Il Futuro nel Progresso: Come sarà il Mondo di Domani". Sotto si possono leggere alcune parti del discorso di Putin,  che ha lanciato una serie di…

Paul Craig Roberts: “Le armi nucleari di Putin potrebbero spazzare via l’intera costa orientale degli Stati Uniti” in pochi minuti

DI MARC SLAVO shtfplan.com Basta dire che, sebbene siano in gioco dei bambini, questo non è un gioco. Coloro che stanno giocando alla guerra contro la Russia e all’escalation del conflitto in Siria mettono a rischio le vite di tutti gli americani. Certo, la minaccia dello sterminio nucleare ci ha accompagnati fin dall’inizio della Guerra Fredda, ma adesso la Russia ha schierato un arsenale nucleare più vasto e distruttivo di ogni altro Paese al mondo. L’economista e commentatore…

ESCLUSIVA : IN UN AUDIO SEGRETO, ECCO COSA PENSA VERAMENTE THERESA MAY SULLA BREXIT

DI NICK HOPKINS e ROWENA MASON  guardian.com Una registrazione segreta dell’incontro tra Theresa May e Goldman Sachs dello scorso Maggio rivela i suoi timori riguardo a una fuga di imprese dal Regno Unito e il suo vecchio desiderio di vedere il suo Paese leader dell’Europa. Durante un incontro riservato con i banchieri d’investimento Goldman Sachs un mese prima del referendum inglese, Theresa May esprimeva i suoi timori circa una probabile fuga di imprese dal paese se questo avesse…

La filantropia di Bill Gates: 30.000 bambine indiane usate come cavie per la sperimentazione del vaccino antitumorale

DI L.J. DEVON naturalnews.com La Fondazione Bill and Melinda Gates è apprezzata in tutto il mondo per la sua filantropia, ma la maggior parte delle loro opere di bene non sono altro che esperimenti vaccinali senza consenso condotti sui poveri. Dietro il pretesto di fornire assistenza sanitaria ai paesi del terzo mondo, la Fondazione Gates in realtà costringe decine di migliaia di bambini a sperimentare diversi vaccini per le aziende farmaceutiche. L'enorme ricchezza di Bill Gates…