navigazione Tag

turismo

Sulle coste italiane ci sono sempre meno spiagge libere

lindipendente.online In Italia trovare una spiaggia libera dove potersi mettere senza pagare ingresso, ombrellone e lettino a stabilimenti privati è sempre più difficile. Oltre il 50% delle coste è ormai sottratto alla libera e gratuita fruizione. Una tendenza che continua a rafforzarsi tramite l’aumento esponenziali delle concessioni balneari in tutte le regioni: nel 2021 sono state 12.166, contro le 10.812 degli ultimi dati del Demanio, relativi al 2018. Significa un’aumento del 12,5% in…

Siena e il reset del turismo: “siamo stati distrutti con grande facilità”

Di Jacopo Brogi, ComeDonChisciotte.org SIENA Uomini e donne in primo piano a cui è stata tappata la bocca con un codice QR: “Non potevamo immaginare l’inimmaginabile”, così durante l'autunno scorso venne intitolata una mostra fotografica itinerante per la città di Siena, da oltre un anno ridotta un deserto in pietra. Gigantografie che potevi scansionare con lo smartphone, per scoprire altri lockdown in giro per il mondo. Mai metafora artistica fu più azzeccata e sincronizzata ai valori e…

Le grinfie della finanza sul turismo italico

DI NICOLETTA FORCHERI ariannaeditrice.it Ieri c’è stato un report sulle big del turismo e le loro pratiche sleali, Booking ed Expedia principalmente, argomento che avevo affrontato nel 2016 in un convegno organizzato al Parlamento dall’on. Daniele Pesco, e successiva indagine. Perché il M5S, molto ligio e accondiscendente verso la digitalizzazione dell’economia in salsa Google and co, non ha mai sollevato la sia pur minima critica, loro così inclini a parole alla democrazia diretta, nei…

L’apocalisse turistica dell’Islanda

DI NICOLAS BONNAL dedefensa.org L’Islanda era un’isola selvaggia, magica e sottopopolata. Un sogno per Jules Verne e per cercare raggi verdi. L’Islanda era anche il paese di ragnarok, del grande crepuscolo degli dei. Ora è travolta dal turismo di massa. Due milioni di turisti, aspettiamo si arrivi a dieci o cento per suscitare l’entusiasmo dei social media, per 340.000 abitanti. Un boom speculativo che rovinerà questa povera Isola. Ma è così che vanno le cose. L’ho visto succedere…