Ci toglieranno Internet e Smartphone? – Il TecnoRibelle

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Video" su Telegram.

Puntata 1 – II stagione de Il Tecnoribelle di Maurizio Martucci, una produzione targata interamente ComeDonChisciotte.org

* * * 

Si dirà caso e coincidenza temporale, si. Ma se lo anticipa il Forum Economico Mondiale (FEM) però c’è da scommetterci. 2018 Event 201, previsione pandemica da coronavirus: azzeccata, partita a Wuhan esattamente un anno dopo la pianificazione virtuale della gestione emergenziale simulata del FEM2021 Cyber Polygon, ovvero previsione e simulazione di un blackout globale di Internet e ci stanno azzeccando pure sta volta, anche qui esattamente un anno dopo la pianificazione della gestione emergenziale del FEM. È infatti di questi giorni la notizia che dagli USA gli 007 americani hanno avvertito senza giri di parole: se in risposta al sabotaggio del gasdotto Nord Stream venissero tagliati i cavi sottomarini del Web al largo dell’Irlanda, si potrebbe completamente bloccare Internet in tutta Europa, facendo saltare nei mancati collegamenti di rete ogni transazioni commerciale e finanziaria ma pure tutte le comunicazioni militari con gli Stati Uniti dai membri NATO. E si, perché danneggiare i cavi sottomarini di Internet pare sia poco più che un gioco da ragazzi: non richiede sacrifici umani, esplosioni, né ordigni da piazzare come nelle incursioni che si vedono nei film, ma un semplice drone subacqueo, una sorta di hunter killer sottomarino telecomandato nell’electromagnetic war, la guerra elettromagnetica gestita da remoto negli Smart Ocean.

Che poi più che un ricatto il blocco di Internet sia ormai un’arma di controllo militare, politico e sociale, ce lo dicono in questi giorni dall’IranColpevole di aver scorrettamente indossato il velo islamico, dalla morte della giovane Mahsa Amini deceduta a seguito delle violenze subite della Polizia religiosa di Teheran, tumulti e proteste del popolo iraniano contano una cinquantina di vittime e la repressione anche col blocco di Intenet e social media, interrotti pure WhatsApp e Instagram, noto come Facebook, Twitter e YouTube siano vietati oramai da anni.

“Un attacco cibernetico potrebbe diffondersi più velocemente di un virus biologico”, da Davos lo scorso anno hanno però previsto i promotori del Cyber Polygon voluto dal transumanista Klaus Schwab per simulare la gestione di una guerra cybernetica nella nuova pandemia digitale. Già, perché se da oltre 30 anni ci viene spacciato come spazio libero e partecipativo, dentro e su Internet in realtà si nascondono le mire predatorie del Grande Reset, il cambiamento epocale, tanto che per la cosiddetta crisi energetica, razionamento e interruzione dell’energia elettrica, si parla pure di telefoni cellulari e Smartphone presto muti e silenziati, inerti e senza rete. “La catastrofe è inevitabile”, aprendo la finestra di Overton titola Cellulari.it. Prepariamoci a tutto, sta arrivando l’inverno!

* * * 

Massimo A. Cascone, 05.10.2022

I canali Telegram ufficiali di comedonchisciotte.org sono i seguenti e SOLO questi:

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
17 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
17
0
È il momento di condividere le tue opinionix