CDC Incontra – Heather Parisi – Show must go on!

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Heather Parisi, da molti conosciuta come ballerina e showgirl, ma da tempo anche video blogger e nostra collega nel mondo dell’informazione libera e indipendente.

È con lei che abbiamo scelto di concludere questa bellissima stagione di ComeDonChisciotte Incontra, un lungo percorso iniziato a marzo che speriamo abbia ampliato le conoscenze dei nostri lettori rispetto ai temi analizzati.

Con Heather abbiamo fatto un excursus di come in questi mesi il mondo dell’informazione ha servito il potere nello sponsorizzare la narrazione dominante, chiedendole in particolare di parlarci dei meccanismi che dietro le quinte impongono determinate posizioni anche agli artisti del mondo dello show business.

Non una mano invisibile che decide cosa i personaggi dello spettacolo devono dire e cosa no, quanto piuttosto una questione di opportunismo. Se sei un artista sai perfettamente che la tua carriera è continuamente appesa a un filo, e in momenti storici come questi anche una sola parola sbagliata può far crollare anni di lavoro. Ecco allora che scatta la corsa a chi è più bravo a cavalcare l’onda, eliminando qualsiasi senso critico personale e appiattendosi a ciò che il potere vuole. Così ti assicuri visibilità, fama e carriera – ci spiega Heather – non devi ragionare con la tua testa altrimenti sarai messo alla berlina e la tua carriera ne risentirà.

Fortunatamente per lei, e per noi, Heather ha da tempo smesso di solcare i palchi italiani e si è trasferita a Hong Kong. Da lì ha potuto proteggere se stessa e la sua famiglia dall’appiattimento culturale italiano e ha mantenuto la propria dipendenza nell’analisi critica della realtà. Heather infatti si è reinventata video blogger e da tempo lavora come tutti noi affinchè un’informazione sana e corretta arrivi a più persone possibile.

Approfittando della sua attuale ubicazione, le abbiamo chiesto com’è la vita lì e che rapporto c’è tra Hong Kong e il resto della Cina. Quello che abbiamo scoperto ci ha lasciato increduli. Prima di tutto lì non esiste crisi energetica, alimentare o economica. Non si parla dello scontro tra Occidente e Russia, né si percepisce la paura che questa guerra possa presto coinvolgere altri Paesi ad Est. All’ordine del giorno – dice Heather – solo la nuova ondata Covid, che a Hong Kong sta portando a migliaia di nuovi positivi al giorno…molti di più di quanti ce ne fossero all’inizio, prima delle vaccinazioni. L’ex ballerina però ci rassicura, è vero che lì, così come nel resto della Cina, le restrizioni sono molte e stringenti, ma non c’è alcuna conferma dei tantissimi video che sono girati nelle varie chat Telegram che mostravano addirittura persone lanciarsi dai palazzi poichè rinchiuse in casa da giorni senza viveri.

Secondo Heather, che comunque vivendo a Hong Kong si approccia a una realtà occidentalizzata, quei video sono pura propaganda Occidentale contro la Cina, necessaria per limitare l’influenza sempre più forte che questa nazione ha a livello geopolitico. Una situazione che è presente anche li a Hong Kong dove forze filo-americane cercano in tutti i modi di opporsi alle sempre più forti ingerenze che Pechino sta avendo sull’ex colonia britannica. È lì infatti che da anni avviene una silenziosa guerra intestina al popolo cinese, con gli hongkonghini che giorno dopo giorno subiscono flussi di cinesi che si trasferiscono lì per sostituire man mano la popolazione occidentalizzata con quella della madre patria. Questo processo – racconta sconfortata Heather – è irreversibile. La Cina si prenderà ciò che è vuole, in un modo o nell’altro, e noi, come lei, siamo qui a raccontarvelo.

Per approfondire il lavoro di Heather Parisi:

https://www.heatherparisi.com/ – https://www.youtube.com/c/HeatherEParisiHeatherParisiOfficial

Conduce Massimo Cascone, regia e montaggio Giulio Bona.

Buona visione!

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
13 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
13
0
È il momento di condividere le tue opinionix