Capitano dei Marines: in due frasi la verità sull’Afghanistan

 

Lucas Kunce per The Kansas City Star – 23 agosto 2021

 

Quello che stiamo vedendo in Afghanistan in questo momento non dovrebbe scioccarvi. Sembra così solo perché le nostre istituzioni sono intrise di sistematica disonestà. Non serve una dissertazione per spiegare quello che state vedendo. Solo due frasi.

Uno: per 20 anni, politici, élite e capi militari di Washington ci hanno mentito sull’Afghanistan.

Due: quello che è successo la scorsa settimana era inevitabile, e chiunque dica il contrario vi sta ancora mentendo.

Lo so perché ero lì. Due volte. Nelle task force delle operazioni speciali. Ho imparato il Pashto come capitano dei marines americani e ho parlato con tutti quelli con cui ho potuto: gente comune, élite, alleati e sì, anche i talebani.

La verità è che l’Afghan National Security Forces era un programma di lavoro per gli afghani, sostenuto dai dollari dei contribuenti statunitensi – un programma di lavoro militare popolato da persone non militari o da forze “di carta” (che non esistevano davvero) e da un gruppo di élite, che prendevano quello che potevano quando potevano.

Probabilmente non lo sapevate. Questo è il punto.

E non è stato solo l’Afghanistan. Hanno mentito anche sull’Iraq.

Ho guidato una squadra di marines che addestrava le forze di sicurezza irachene a difendere il loro paese. Quando sono arrivato ho ricevuto una tabella “a semaforo” sulle loro presunte capacità in dozzine di missioni e responsabilità. Verde significava che erano buoni. Il giallo era necessario un miglioramento; il rosso diceva che non potevano farlo affatto.

Ero felice di vedere quanto erano avanti sulla carta – finché non ho iniziato a lavorare con loro. Ho tentato di aggiustare i grafici per riflettere la realtà e sono stato rapidamente fermato. Le valutazioni non potevano scendere. Questo era l’accordo. Era il tipo di menzogna che faceva andare avanti la guerra.

Così, quando la gente mi chiede se abbiamo fatto la scelta giusta uscendo dall’Afghanistan nel 2021, rispondo sinceramente: assolutamente no. La decisione giusta era uscire nel 2002, 2003. Ogni anno in cui non siamo usciti è stato un altro anno che i talebani hanno usato per affinare le loro abilità e tattiche contro di noi – la migliore forza di combattimento del mondo. Dopo due decenni, 2.000 miliardi di dollari e quasi 2.500 vite americane perse, il 2021 era troppo tardi per prendere la decisione giusta.

Si potrebbe pensare che quando tutto è crollato intorno a loro, avrebbero accettato la verità. Pensateci bene.

I falchi affamati di guerra suggeriscono che i nostri soldati non erano in pericolo. Beh, quando ero lì, due incredibili marines della mia unità sono stati uccisi.

Gli scribacchini elitari stanno addirittura incolpando il popolo americano per quello che è successo la scorsa settimana. Quello stesso popolo americano cui hanno continuato per anni a mentire sull’Afghanistan. Mi state prendendo in giro?

Ci meritiamo di meglio. Invece di spendere 6,4 trilioni di dollari per “costruire una nazione” in Medio Oriente, dovremmo iniziare a costruire una nazione proprio qui a casa nostra.

Non posso credere che questa sia una proposta controversa, ma già a Washington vediamo alcuni degli stessi architetti di questi disastri mediorientali che si oppongono all’idea di investire una frazione di quella somma per costruire il nostro paese.

Le bugie sull’Afghanistan sono importanti non solo per i soldi spesi o le vite perse, ma perché sono rappresentative di una disonestà sistematica che sta distruggendo il nostro paese dall’interno.

Ricordate quando ci hanno detto che l’economia si era ripresa? Un’altra bugia.

Il nostro stato del Missouri ha avuto la peggiore ripresa economica dalla Grande Recessione in questa parte del paese. Vedo i negozi in rovina e i lotti sfitti – uno dei quali era la casa della mia famiglia. Quando le élite del nostro paese predicavano su come avevano risolto la crisi finanziaria e il mercato immobiliare era in piena espansione, ho visto la casa da cui uscito per entrare nel Corpo dei Marines stare sul mercato per due anni. Mio padre alla fine ha ottenuto 43.000 dollari. Aveva un debito di 78.000 dollari.

L’unica via d’uscita è essere onesti con il popolo americano. Inizierò io. Con la verità in due parole su ciò che stiamo vedendo in Afghanistan in questo momento:

Per 20 anni, i politici, le élite e i leader militari di Washington ci hanno mentito sull’Afghanistan.

Quello che è successo la scorsa settimana era inevitabile, e chiunque dica diversamente vi sta ancora mentendo.

***

Lucas Kunce, nativo di Cole County, è un veterano dei marines e un sostenitore dell’antitrust. È un candidato democratico per il Senato degli Stati Uniti.

 

Link: https://www.kansascity.com/opinion/readers-opinion/guest-commentary/article253641358.html

 

Scelto e tradotto da Arrigo de Angeli per ComeDonChisciotte

Notifica di
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Predator.999
Utente CDC
30 Agosto 2021 12:26

Una buona tattica, la sua posizione è inattaccabile, visti i trascorsi.
Sceglie di minacciare apertamente il mainstream … a parole.

Il fatto è che si candida tra i democratici perchè ha capito bene qual’è la strategia per avere un posto al sole.

Come dire pagatemi e starò sul lato giusto della barricata.

Quando avrà avuto il suo posto non se lo ricorderà più nessuno e vivrà meglio dei suoi commilitoni veterani che non hanno una buona postazione da cui pretendere di un posto migliore: faranno la fame per il resto dei loro giorni.

Questo soggetto se non verrà eletto sicuramente verrà assunto come contractor == mercenario.

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da Predator.999
Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  Predator.999
30 Agosto 2021 21:07

Ottima analisi.
Ha scritto cose che noi sappiamo da sempre e pure senza dettagli concreti.
Alla fine, per fortuna, si è palesato per quello che è: un opportunista.

Rama
Utente CDC
Risposta al commento di  Predator.999
1 Settembre 2021 6:58

Quello che dice “colui” lo sanno anche i ragazzini del asilo. Solo che quest’ultimi non candidano coi democratici.

Hospiton
Utente CDC
30 Agosto 2021 12:44

Credo che già nel triennio 2001-2003 gran parte dei lettori di CDC avesse capito quello che il capitano Kunce ha compreso con un certo ritardo, la colossale menzogna alla base della “Guerra al Terrore”, con relativi Patriot Act e limitazioni di ogni tipo alla libertà personale. All’epoca chi denunciava le fole targate Powell era etichettato dalla propaganda come “amico dei terroristi”, l’equivalente dell’attuale “No vax negazionista”, anche se il fronte che si oppose a Bush e soci era più consistente di quello che oggi si oppone alla narrazione covidiana (ritengo però che i motivi di tale opposizione non fossero tutti “puliti”). La situazione è peggiorata rispetto a quei giorni bui, la menzogna odierna è ancora più clamorosa e diffusa di quella post 11.09, ci vorranno altri 20 anni perché i Kunce di questo mondo comprendano che siamo di fronte ad una nuova impostura epocale? Servirà un ventennio prima che capiscano che le élite oggi ai posti di manovra sono le stesse che mentirono spudoratamente su Iraq e Afghanistan, e che quindi mentono spudoratamente anche nel 2021 sulla gestione del covid e su ogni macro-argomento che ci viene dato in pasto dai media? Pare che ragionino solo per compartimenti stagni e… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da Hospiton
IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
30 Agosto 2021 13:58

Mi hai fatto pensare ad una cosa.
Quando decidi (tu generico) di intavolare una conversazione con un vaccinato puoi tentare anche la strada 11/9, del tipo: “Tu credi che gli attentati alle torri gemelle furono appunto degli attentati?” Due possibili risposte
– Certo.
E a quel punto lasci perdere.
Seconda risposta
– Non credo, a distanza di anni devo ammettere che la questione è abbastanza dubbia. A quel punto puoi dirgli: “Ecco, forse ti ci vorranno altri vent’anni per comprendere che anche in questo caso ti hanno preso in giro…se li campi, altri vent’anni (cattiveria facoltativa)

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da IlContadino
Mario Poillucci
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
30 Agosto 2021 15:59

Basta solo vedere con calma, attenzione e curiosità il film ”la verità sull’undici settembre” e le nebbie e i dubbi vanno via! Le testimonianze dei Vigili del Fuoco, la torre più alta che crolla in verticale, la testimonianza dell’ingegnere competente, il jet che piomba sul pentagono jet spacciato per un missile, jet militari allontanati ”tempestivamente” per agevolare, favorire l’iniziativa dei ”terroristi” e tante altre cose ed episodi fiamme alla base della torre fiamme di chiara origine, quante menzogne e prese per il culo ci propinano! Non parliamo, poi, della porcilaia americana che dura da anni ed anni con menzogne a piede libero e forsennate circa l’Afghanistan ed il fetore che dilaga laddove ”operano” i maledetti americani popolastro famelico ed assassino senza far salvi gli ”alleati”!! Una feccia globalista che, se non distrutta, ne farà ancora di cotte e di crude intemerata, sfacciata, criminale!!!

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Hospiton
31 Agosto 2021 1:34

Questa capacità di pensare per compartimenti stagni permette a molti di riconoscere un problema specifico senza mettere in discussione il sistema come tale, e quindi, in definitiva, il proprio quieto vivere.

PietroGE
Utente CDC
30 Agosto 2021 13:33

Non basta dire ‘hanno mentito sull’Afghanistan’ o ‘hanno mentito sull’Iraq’, uno dovrebbe anche chiedersi chi ha mentito e per quale ragione. Tutte le guerre che gli USA hanno condotto in MO non avevano nulla a che fare con gli interessi nazionali americani e la bufala del petrolio come bottino di guerra è stata prodotta dai media per nascondere la vera ragione di queste guerre : l’eliminazione dei nemici di Israele. Kunce quindi, se vuole evitare ancora guerre senza senso, come quella contro l’Iran, deve mettere fuori gioco la lobby che controlla la politica estera americana da decenni. Auguri! Quanto all’Afghanistan, la sua occupazione, giustificata con l’assurda tesi dell’esportazione della democrazia, era la cortina fumogena per eliminare i regimi come quello di Saddam, di Gheddafi, quello di Assad (non riuscito) e quello (in preventivo) dell’Iran. La figura più ridicola in tutta questa tragedia spetta sicuramente all’Europa, ormai divenuta campo profughi e Croce Rossa del mondo. Sempre a rimorchio degli americani nelle decisioni strategiche, ha ormai un solo ruolo, come diceva solo ieri il nostro PdR osannato dai media : gestire le migrazioni.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  PietroGE
31 Agosto 2021 1:37

Non penso che siano pochi, nelle forze armate americane, ad aver capito chi devono ringraziare per l’11 settembre e tutto il resto, eppure tutto tace, di reazioni manco l’ombra…

buddyboy
Utente CDC
30 Agosto 2021 14:23

“I politici hanno mentito per vent’anni”..Se ne è accorto solo ora?? “Ciò che è successo era inevitabile…” Certo non bisogna essere generali di brigata, pure un capitano lo può capire che se porti via il 7o cavalleria e lasci il fortino sguarnito poi arrivano gli indiani cattivi e scotennato tutti…Che i talebani riprendessero il controllo lo sapevano tutti, quindi agire con la massima cautela preventiva attraverso una pianificata evacuazione era il minimo atteso dopo vent’anni di occupazione…. Però mi sembra che lui sia tosto e ben determinato a cambiare le cose e lo farà proprio dall’interno del sistema…Ovviamente, dove se non nel grande partito della Pelosi e della Clinton..certo perché lì si sentirà come nei Marines, infatti sono tutti “assoldati” o contractors.

Servus
Utente CDC
30 Agosto 2021 14:29

“E non è stato solo l’Afghanistan. Hanno mentito anche sull’Iraq.”

Chissà se riusciranno a capire che hanno sempre mentito.
Hanno mentito e mentono sulla Siria, hanno mentito e mentono sul Venezuela, hanno mentito e mentono su Cuba, hanno mentito e mentono sul Nicaragua, hanno mentito e mentono sulle Torri gemelle, hanno mentito e mentono sulla guerra al terrore, hanno mentito sul Vietnam, hanno mentito sulla Corea, hanno mentito sugli Indiani nativi, hanno mentito e mentono sulla Libia, hanno mentito e mentono sul Libano, hanno mentito e mentono sullo Yemen, hanno mentito e mentono sull’Iran, hanno mentito e mentono sull’Ucraina, hanno mentito e mentono sulla Yugoslavia, hanno mentito e mentono sul Covid, hanno mentito e mentono sui vaccini.

Ultimo aggiornamento 24 giorni fa effettuato da Servus
oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  Servus
30 Agosto 2021 17:01

Dunque, sapendo come la menzogna sia il marchio di fabbrica di un preciso ‘el’, se ne puo’ facilmente dedurre come gli USA ne siano e la mano morta nel mondo e essi stessi, in futuro, le vittime sacrificali.
Esiste l’antecedente del ‘wotanismo’ che Jung aveva indicato come potente meta-psichismo nell’ ultima fase del III Reich.
Come indicare allora questa deriva degli USA di oggi che coniuga ‘falsa buona coscienza’ insieme ad una prassi felicemente criminale ?

oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
31 Agosto 2021 8:55

Ah, mi e’ venuto in mente: Batman e Robin. Se si ana-lizza bene la relazione tra i due emerge intera la costellazione negativa di cui l’ America e’ oggi vittima ed insieme altrui carnefice.

Servus
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
31 Agosto 2021 9:24

Sì, in effetti gli americani hanno inventato i super eroi come proiezione del loro super ego eroe di tutti i mondi: ma cosa riescono a fare i loro super eroi? del bene? No, pur avendo super poteri da dei dell’Olimpo riescono solo a sconfiggere, e non sempre, qualche delinquente attivato tra l’altro dalla loro incapacità a fare appunto del bene. Ecco perché tutti questi super eroi sono solo figure di marketing da sprezzare e da tener lontani dalla portata dei bambini.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Servus
31 Agosto 2021 1:39

Hanno mentito e mentono sulla Prima guerra mondiale, e sulla Seconda, e se è per quello anche sulla Guerra Fredda.

oxalidaceae
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
31 Agosto 2021 2:25

L’arte del mentire su tutto si applica pure sulle condizioni del meteo. Sull’immediato mi ha fatto sorridere. Ma ripensandoci, è così grave che mi chiedo come diavolo faremo ad uscire da questo angoscioso Truman Show.
https://twitter.com/frankcorder/status/1432156322317967368

Ultimo aggiornamento 24 giorni fa effettuato da oxalidaceae
oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
31 Agosto 2021 8:56

Caro, sulla Terza ci stanno provando: ma non gli riesce bene…Adesso gli attori internazionali hanno capito…

alfvanred
Utente CDC
Risposta al commento di  Servus
1 Settembre 2021 11:33

Hai dimenticato di aggiungere: hanno mentito e mentono sulle missioni lunari.

JA
Utente CDC
30 Agosto 2021 14:39

E detto in una sola frase su chi dietro le quinte fa cosa in USA e in Occidente: l’ebreo sputa sentenze come alcune serpi il veleno.

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da JA
danone
Utente CDC
30 Agosto 2021 18:13

Capitano dei Marines: in due frasi la verità sull’Afghanistan.

Non provateci nemmeno ad attribuire al marines il merito della sintesi, è semplice addestramento di base.
Gli istruttori insegnano alle reclute-marines con disciplina ferrea, quasi crudele, a dire sempre e solo due frasi e poi a sparare, due frasi e sparare, due frasi e sparare, è il protocollo di addestramento standard di base, per sopravvivere in territorio ostile non serve verbalizzare più di tanto.
Ecco perchè non possono dire la verità in più di due frasi, non c’entra niente l’Afganistan, sa na sega il soldato che va a fare pace keeping, del posto in cui va, sa manco dov’è l’Afganistan.
Ci vogliono anni per quei ragazzi, dopo il congedo, a tornare a verbalizzare correttamente e a mettere più di due frasi insieme, per i meno offesi mentalmente, dal terribile lavaggio del cervello subito, per i più recuperabili, si aprono comunque anni e anni di terapia in ospedali psichiatrici, per i più devastati nella mente, gli irrecuperabili, si aprono la Camera e il Senato degli Stati Uniti d’America.
McCane docet.

Ultimo aggiornamento 25 giorni fa effettuato da danone
cedric
Utente CDC
30 Agosto 2021 19:28

scusate, ma dove sarebbe la novità nelle dichiarazioni del marine pentito?
In italia ne erano già consapevoli da anni anche i lettori del Giornale e di Libero ai bei tempi di Feltri e Sallusti.

Ovviamente in america dove ancora recitano le preghiere prima di mangiare (e forse anche prima di scopare) se ne stanno accorgendo solo adesso.
Serve pazienza, so’ ragazzi….

Divoll
Utente CDC
31 Agosto 2021 22:06

Le parole del capitano dei marines potranno essere uno shock per gli americani, ma non credo che lo siano per noi, o molti di noi, che abbiamo sempre sospettato se non saputo di questa enorme macchiazione fake, come l’Irak, la Siria e tutto il resto.

23
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x