BlackRock, trimestrale col botto: 8,7 mila miliardi di masse in gestione (+17%)

Secondo Albert Einstein “la crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni”; peccato che a distanza di più di mezzo secolo dalla morte del più famoso fisico di tutti i tempi, le crisi economiche che abbiamo subito negli ultimi 20 anni vuoi per un motivo, vuoi per un altro, siano state una benedizione soltanto per i grandi asset finanziari. Ed è così che oggi, mentre le piccole e medie imprese, nostrane e non, stanno subendo un drastico calo dei profitti, schiacciate dalle liberticide misure di (non)prevenzione COVID, e l’economia reale delle nazioni sta venendo distrutta, la grande finanza continua la sua espansione nel nome della crescita infinita liberista. BlackRock, che gongola guardando i suoi utili salire, è un lampante esempio di quanto sia assurdo il mondo in cui viviamo oggi, il mondo governato dalla chimera chiamata economia finanziaria.

milanofinanza.it

di Marco Capponi

Il più grande asset manager a livello globale ha messo a segno un aumento dell’utile netto Gaap del 19% annuo a 1,5 miliardi. Ricavi a 4,5 miliardi (+13%). Aumentano ricavi da performance di consulenza e investimento nel periodo di maggiore volatilità dei mercati. Nel 2020 capitalizzazione in crescita del 43,6%

Se il 2020 è stato, nonostante la crisi pandemica del Covid-19, un anno d’oro per il settore del risparmio gestito a livello globale, una delle principali cartine tornasole in tal senso è la performance dell’ultimo trimestre di BlackRock, il principale colosso globale dell’asset management. Riportati in mattinata, i conti del gruppo hanno non solo mostrato crescite robuste nei principali fondamentali, ma anche un risultato migliore rispetto alle attese degli analisti.

Entrando nel dettaglio, negli ultimi tre mesi dell’anno appena concluso l’azienda ha registrato masse in gestione in aumento del 17% su base annua, pari a 8,7 mila miliardi di dollari. L’utile netto su base Gaap della più grande società di investimenti al mondo è stato di 1,5 miliardi, in crescita del 19% rispetto al corrispondente periodo del 2019, per un totale di 10,02 dollari per azione, meglio del consenso di Wall Street, che ipotizzava 9,14 dollari.

Anche i ricavi hanno mostrato un significativo balzo in avanti, schizzando a 4,5 miliardi, in aumento del +13%. L’utile netto adjusted, in questo contesto, è salito del +20% a 1,6 miliardi, equivalenti a 10,18 dollari per azione. Il consenso prevedeva 8,98 dollari e un giro d’affari totale di 4,3 miliardi.

Analizzando le ragioni della performance, si può vedere come la volatilità dei mercati dell’ultimo trimestre, spinta dalle elezioni presidenziali americane e dall’incertezza di fronte alla nuova ondata di Covid-19, abbia spinto molti investitori a fare affidamento sulle soluzioni di risparmio offerte del gruppo, sia passive sia attive. Durante il trimestre infatti la società di gestione ha incassato commissioni di consulenza e di investimento più elevate. Proprio queste voci rappresentano la maggiore fonte di ricavi di BlackRock.

A livello azionario, il titolo dell’azienda sta trattando ai suoi massimi, con gli investitori che scommettono sui benefici che potrebbero arrivare al gruppo in caso di un miglioramento sempre più verosimile delle condizioni di mercato. Misure monetarie accomodanti e ottimismo sui nuovi stimoli da parte di governi e banche centrali infatti stanno permettendo all’equity di continuare a percorrere la strada dei massimi storici toccata a fine 2020, in attesa di una ripresa economica pronosticata per l’anno in corso. Ripresa di cui le società di asset management potrebbero essere le maggiori beneficiarie.

Per quanto riguarda l’intero anno, l’utile netto della società (base Gaap) è salito del 10% a 4,9 miliardi di dollari, 32,85 dollari per azione, con ricavi in crescita dell’11% a 16,2 miliardi. Su base adjusted, l’utile netto è salito del 17% a 5,2 miliardi. Da inizio 2021 il titolo BlackRock è in crescita di oltre l’8%. Nell’anno appena concluso la capitalizzazione dell’azienda è salita del 43,57%, con un incremento del 64% dopo il crollo dei mercati di marzo.

Fonte: https://www.milanofinanza.it/news/blackrock-trimestrale-col-botto-8-7-mila-miliardi-di-masse-in-gestione-17-202101141451597489?fbclid=IwAR3cuwMGv4s16dnctb9MG0MfNa3Xs3hiTmZi3t2m_OqqsiLSgT5-TVv6QXI

Pubblicato il 14.01.2021