Proteste di massa per porre fine ai passaporti vaccinali

 

Dr. Joseph Mercola – 8 giugno 2021

 

Il 20 marzo 2021, nel primo anniversario del primo blocco per Covid-19, in più di 40 paesi la gente è scesa in strada per manifestare pacificamente, sotto la bandiera del “Worldwide Freedom Day”, contro le bugie e le misure tiranniche imposte dalla pretesa “pandemia”. Anche se sincronizzate in tutto il mondo quel particolare giorno, le dimostrazioni sono più o meno in corso in varie aree.

Proteste pacifiche stanno mettendo fine all’obbligo dei passaporti vaccinali

A Londra, sabato 29 maggio, i britannici hanno tenuto una manifestazione “Unite for Freedom” 2021, come si vede nel breve video clip qui sopra. Secondo ITV.com (1) centinaia di manifestanti contro i passaporti vaccinali si sono riversati nel centro commerciale Westfield di Londra, mentre un’altra grande folla si è riunita in Parliament Square.

Secondo quanto riferito, sono stati allontanati dal centro commerciale dopo circa 20 minuti dalla polizia ma, in questo caso specifico, nessuno è stato ferito o arrestato.

Come riportato da Reuters (2) il 30 maggio 2021, ora sembra che il Regno Unito abbandonerà il suo piano per i passaporti vaccinali come requisito legale per i grandi eventi, anche se un portavoce del governo ha detto a Reuters che una decisione finale deve ancora essere presa e che la revisione della certificazione del vaccino Covid-19 è ancora in corso. Perché questo improvviso cambiamento? Senza dubbio, è perché i britannici sono scesi ripetutamente in piazza per protestare contro l’apartheid medica che questi passaporti creano.

Negli USA 14 stati hanno vietato l’imposizione dei passaporti vaccinali

Anche negli Stati Uniti le notizie sono buone. Un certo numero di stati promulgato leggi che vietano l’obbligo del passaporto vaccinale, al fine di prevenire la creazione di una società a due livelli: quelli che hanno la libertà di vivere come vogliono, e altri la cui vita sarebbe limitata solo in base alla situazione vaccinale.

Al 28 maggio 2021, i seguenti 14 stati hanno vietato l’obbligo del passaporto vaccinale (3): Alabama, Arizona, Arkansas, Florida, Georgia, Idaho, Indiana, Iowa, Montana, North Dakota, South Carolina, South Dakota, Texas, Wyoming.

Lo Utah ha emesso un divieto parziale che si applica solo al governo statale. Solo due stati finora – Hawaii e New York – hanno effettivamente istituito l’obbligo di certificazione vaccinale per alcune attività.

Alle Hawaii, solo coloro che possono dimostrare di essersi vaccinati sono autorizzati a viaggiare tra le contee senza test pre-viaggio e senza obblighi di quarantena, mentre New York richiede la vaccinazione o un test Covid-19 negativo recente per accedere ad alcune arene sportive e grandi luoghi di spettacolo.

La Florida combatte per obbligare le società di navigazione crocieristica ad attenersi alla legge

Nel mio stato natale, la Florida, uno dei migliori governatori pro-libertà degli Stati Uniti, Ron DeSantis, sta ora combattendo contro l’industria crocieristica per la loro proposta di passaporto vaccinale (4). Il disegno di legge di cui ha firmato la conversione in legge il 3 maggio 2021 (5), proibisce al governo statale di richiedere passaporti vaccinali e alle imprese private di richiedere una prova dello stato di vaccinazione per accedere a determinati luoghi o ottenere servizi.

In questo senso, le compagnie di crociera che operano in Florida e vogliono limitare i viaggi ai soli vaccinati stanno violando questa nuova legge contro l’apartheid medico. Come riportato da NBC News (6):

“Per la prima volta in oltre un anno mercoledì il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha dato via libera per iniziare le attività di ripresa delle crociere dopo che le enormi navi sono diventate alcuni dei primi luoghi di superdiffusione del coronavirus …

Per conformarsi alle indicazioni del CDC … diverse compagnie di crociera vogliono richiedere che quasi tutti a bordo siano completamente vaccinati. Ma questo potrebbe ora essere illegale in Florida, il centro dell’industria crocieristica americana, secondo una legge firmata da DeSantis… che vieta alle imprese di discriminare i clienti non vaccinati.

In Florida, le vostre scelte personali riguardo alle vaccinazioni saranno protette, e nessuna azienda o entità governativa potrà negarvi servizi a seconda della vostra decisione” ha detto DeSantis, parlando della legge, che ha codificato gli ordini esecutivi che aveva già emesso.

La disputa potrebbe finire in tribunale, poiché l’industria crocieristica sostiene che la legge statale non si applica ad essa in virtù delle norme federali. Nel frattempo, le compagnie potrebbero decidere di andare avanti con i piani per richiedere le vaccinazioni, anche se ciò significherà accumulare violazioni in Florida”.

L’obiettivo finale dei passaporti vaccinali è un sistema di credito sociale

È importante rendersi conto che i passaporti vaccinali, o qualsiasi altro tipo di certificazione, di per sé non sono qui l’obiettivo finale. Sono semplicemente una parte di un piano molto più ampio per attuare un sistema di credito sociale, come quello già attuato in Cina. In primo luogo, verrebbero estesi fino a coprire altre vaccinazioni richieste.

“In ultima istanza, il passaporto vaccinale si espanderà fino ad includere non solo lo stato di vaccinazione, ma anche altri dati medici, dati di identificazione di base, dati finanziari e praticamente qualsiasi altra cosa che può essere digitalizzata e tracciata. L’obiettivo ultimo è quello di porre fine alla libertà come la conosciamo, utilizzando un sistema di credito sociale per garantire la conformità.”

I richiami contro le varianti della Covid-19 sarebbero logicamente al primo posto, seguiti da un qualsiasi numero di altre vaccinazioni. Quanto a questo, solo il cielo è il limite, e molti saranno probabilmente basati sui geni e quindi pericolosi all’estremo. I produttori di vaccini hanno già annunciato che stanno lavorando su un richiamo mRNA combinato Covid-influenza (7), un richiamo mRNA pneumococco-COVID per adulti oltre i 65 anni (8) e vaccini mRNA per l’influenza stagionale (9).

In definitiva, il passaporto vaccinale si espanderà per includere non solo lo stato di vaccinazione, ma anche altri dati medici, dati di identificazione di base, dati finanziari e praticamente qualsiasi altra cosa che possa essere digitalizzata e tracciata. Potrebbe persino estendersi fino a includere dati biologici in tempo reale.

L’obiettivo finale è quello di porre fine alla libertà come la conosciamo, utilizzando un sistema di credito sociale per garantire la conformità. Se disobbedisci o agisci “fuori dai limiti” di un dettame prevalente, la vostra libertà di viaggiare, andare in banca, fare acquisti, ottenere un prestito o anche uscire di casa potrebbe essere enormemente limitata.

Possiamo vedere come un tale sistema potrebbe funzionare osservando il sistema cinese di credito sociale (10), dove il comportamento è monitorato elettronicamente per valutare “l’affidabilità” in tempo reale. A parte il non pagare le tasse in tempo, le azioni che abbassano il punteggio possono includere minuzie come barare in un videogioco online, attraversare fuori dalle strisce pedonali, non visitare i propri genitori con sufficiente frequenza, fumare in una zona non fumatori o portare a spasso il cane senza guinzaglio.

Una momentanea disattenzione può anche farvi finire su una qualsiasi delle centinaia di liste nere controllate da una varietà di agenzie statali con giurisdizione propria e, se finite su una di esse, venite tipicamente inseriti nella lista nera di tutte, e a quel punto non vi sarà permesso di fare molto di più che lavorare per migliorare il vostro punteggio. In media, ci vogliono dai due ai cinque anni per uscire da una lista nera, e questo supponendo che vi atteniate a tutte le raccomandazioni che vi vengono fatte (11).

Mentre il punteggio di credito sociale cinese è ancora nella sua infanzia, alla fine, il piano è quello di usarlo per “cercare i segni di un comportamento potenzialmente dannoso prima che si verifichi” (12) – in altre parole, una situazione di tipo pre-crimine nel mondo reale come illustrato nel film “Minority Report”. Questo è ciò a cui i passaporti vaccinali possono portare, e ci sono tutte le ragioni per credere che questo sia il piano.

Come notato da Naomi Wolf, un ex consigliere dell’amministrazione Clinton, in un’intervista con Steve Hilton di Fox News (13, 14):

“Sono l’A.D. di un’azienda tecnologica, capisco cosa possono fare queste piattaforme. Non si tratta del vaccino, non si tratta del virus, si tratta dei vostri dati … Quello che la gente deve capire è che qualsiasi altra funzionalità può essere caricata su quella piattaforma senza alcun problema. Può essere fusa con il vostro conto Paypal, con la vostra moneta digitale.

Microsoft sta già parlando di fonderla con i piani di pagamento. La vostra rete può essere risucchiata. Vi geolocalizza ovunque andiate. La vostra situazione creditizia può essere inclusa. Tutta la vostra storia medica e sanitaria può essere inclusa…

È assolutamente molto più di un passaporto vaccinale… Non posso sottolineare abbastanza che ha il potere di spegnere la tua vita, o di accendere la tua vita, di permetterti di impegnarti nella società o di essere emarginato”.

Tutto è stato costruito fino a questo punto

Infatti, ricreare il sistema di credito sociale cinese qui negli Stati Uniti è probabilmente più facile a questo punto di quanto a chiunque potrebbe piacere, e probabilmente non ci vorrebbe molto tempo per attuarlo. Il gigante della Silicon Valley, Oracle, ha arraffato il contratto per diventare l’archivio centrale dei dati dei Centers for Disease Control and Prevention per tutti i dati del vaccino Covid-19 negli Stati Uniti già dall’inizio della pandemia.

Oracle gestisce anche il database per i casi di Covid-19 e il database del National Institute for Allergies and Infectious Diseases (NIAID) per la ricerca clinica sui vaccini e i farmaci Covid-19, un programma supervisionato dal dottor Anthony Fauci.

Ora considerate questo: Oracle ha gestito per molti anni anche il database della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, così come i database per la CIA, l’Intelligence della Marina, l’Intelligence dell’Aeronautica e l’Agenzia per la Sicurezza Nazionale, più le banche e una serie di database commerciali. Come riportato da The Defender (15):

“Nel libro del 2004, ‘The Naked Crowd’ viene citato Ellison: ‘Le informazioni sulle vostre banche, i vostri saldi di controllo, i vostri risparmi sono memorizzati in un database Oracle’ … ‘La vostra prenotazione aerea è memorizzata in un database Oracle. Quali libri avete comprato su Amazon è memorizzato in un database Oracle. Il vostro profilo su Yahoo! è memorizzato in un database Oracle’”.

E, come Ellison ha ammesso nel 2002, migliaia di database possono essere facilmente integrati in un unico file nazionale – qualcosa che si è offerto di fare gratuitamente per il governo degli Stati Uniti sin da allora.

The Defender racconta anche di un vecchio programma della Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) chiamato Total Information Awareness (TIA), che cercava di raccogliere le cartelle cliniche, le prescrizioni dei farmaci, il DNA, le informazioni finanziarie, i dati di viaggio e le abitudini di fruizione dei media di tutti gli americani (16).

La giustificazione per questa vasta raccolta di dati, secondo la DARPA, era che “era necessario sorvegliare l’intera popolazione per prevenire non solo i futuri attacchi terroristici, ma il bioterrorismo e anche le epidemie naturali”. Il finanziamento del programma è stato cancellato nel 2003, a seguito delle forti reazioni contrarie del pubblico, “ma il TIA non è mai stato veramente interrotto“, scrive The Defender (17) “Vari dei suoi programmi sono stati ripartiti in una rete di programmi militari e di intelligence“.

Qui ci sono alcuni altri collegamenti da considerare quando si cerca di decidere se un sistema di credito sociale è davvero in lavorazione, e perché un passaporto vaccinale potrebbe adempiere ad una funzione centrale.

Oracle Labs, il dipartimenti di ricerca di Oracle, è partner di DARPA per creare un “supercomputer otticamente interconnesso” – qualcosa che tornerebbe utile se si mettesse insieme un massiccio sistema di credito sociale che richiede interconnettività tra migliaia di database.

DARPA sta anche lavorando sulla sorveglianza pandemica avanzata e sul rilevamento delle minacce biologiche (18). In effetti, ha un’intera divisione specializzata in tecnologie biologiche – il Biological Technologies Office (BTO) – che ha sviluppato l’idrogel, un tipo di nanotecnologia impiantabile che trasmette segnali digitali basati sulla luce attraverso reti wireless (19).

Si tratta praticamente un biosensore simile a un gel che può sia registrare che condividere dati biologici. L’idrogel è prodotto da Profusa, che è partner della Bill & Melinda Gates Foundation (20) ed è sostenuta da Google, la più grande azienda di data-mining del mondo.

Nel 2020, c’erano voci che questo idrogel sarebbe stato parte del sistema di somministrazione dello mRNA di Moderna (21). DARPA, tra l’altro, ha effettivamente finanziato anche Moderna (22). Non è tuttavia chiaro se l’idrogel sia stato effettivamente utilizzato nel vaccino di Moderna o in qualsiasi altro vaccino Covid-19. In ogni caso, potrebbe essere usato, se non ora, in futuro.

Ora, considerando tutti questi vari punti di dati di cui ho parlato – che non includono assolutamente tutto – chiedetevi quanto è probabile che un sistema nazionale di credito sociale basato sulla sorveglianza digitale, inclusa quella medica e biologica, NON sia in lavorazione?

I passaporti vaccinali rappresentano la fine della libertà

Recentemente ho intervistato Naomi Wolf sul suo libro “The End of America”. Il libro, pubblicato nel 2007, era un avvertimento preveggente sul tempo in cui ci troviamo ora. In esso, ha esposto i 10 passaggi verso la tirannia che sono stati seguiti praticamente da ogni moderno aspirante tiranno.

“Hanno fatto tutti gli stessi 10 passaggi, e hanno sempre funzionato. Ho avvertito la gente che quando si iniziano a vedere questi 10 passaggi, bisogna agire, perché non c’è modo di recuperare una volta che le cose vanno troppo lontano senza una rivoluzione sanguinosa o una guerra civile. Siamo [ora] al passaggio 10 … e una volta completato il passaggio 10, non si può tornare indietro”, dice Wolf.

I 10 passaggi verso la tirannia iniziano con l’invocazione di una terrificante minaccia interna e/o esterna. Può essere una minaccia reale o immaginaria, ma in tutti i casi, è una minaccia gonfiata. Dal 2001 in poi, questa minaccia è stata il terrorismo, usato come giustificazione per privarci delle nostre libertà.

L’ultimo e definitivo passaggio verso l’attuazione della tirannia, il passaggio 10, comporta la creazione di uno stato di sorveglianza dove i cittadini sono sotto costante sorveglianza e la critica al governo è riclassificata come dissenso e attività sovversiva. I passaporti vaccinali sono chiaramente una parte integrante di questo apparato di sorveglianza, ed il precursore di un sistema di credito sociale.

Non ci può essere alcun dubbio su questo, e se non mettiamo un freno ora, saremo chiusi in una dittatura non solo nazionale, ma globale, gestita da individui non eletti, in gran parte sconosciuti e oligarchi Big Tech. Non ci sarà nessuno ad aiutare gli altri, perché tutte le nazioni saranno sulla stessa barca.

Protesta pacifica e azione legislativa sono il rimedio

Per evitare il destino che ci attende, tutti, ovunque, devono riconoscere il pericolo e agire. Tale azione include la protesta pacifica e la disobbedienza civile – semplicemente non rispettando l’obbligo delle mascherine, il distanziamento sociale, le chiusure, le vaccinazioni o qualsiasi altra cosa.

Dobbiamo anche combattere attraverso la legislazione. Come menzionato prima, 14 stati americani hanno già approvato leggi che vietano l’obbligo dei passaporti vaccinali, il che protegge le libertà di tutti all’interno di quegli stati. Mentre questo è un buon inizio, ce ne sono altre dozzine da fare, e anche altri paesi devono emanare leggi simili. Come notato da Wolf nella mia intervista con lei:

“Una volta che [i passaporti per i vaccini] saranno avviati … le persone come me e lei, Dr. Mercola, saranno escluse dalla società. ‘Ops, il mio passaporto vaccinale è positivo. Immagino che non posso andare a fare la spesa per la mia famiglia’. ‘Ho detto qualcosa di critico sul bio-fascismo nel programma del Dr. Mercola, quindi ora mio figlio non può entrare a scuola’.

Proprio come Israele, dove le persone che dissentono o criticano vengono sorvegliate [ed] emarginate dalla società, si è trasformata in una società a due livelli. Se scegli di non farti vaccinare, allora sei davvero in una minoranza emarginata in uno stato di apartheid.

Più sappiamo su questi vaccini, più è spaventoso essere sottoposti ad una coercizione che è sociale. È anche illegale. In America, abbiamo l’Americans with Disabilities Act. Significa che è illegale anche solo chiedermi qualcosa sul mio stato di salute. Non puoi chiedermi se sono incinta. Non puoi chiedermi se sono disabile. Non puoi chiedermi se ho il diabete o l’HIV. Non puoi chiedermi nulla. Per definizione, queste misure intrusive sono illegali.

Fondamentalmente, dobbiamo usare la legge per salvare la legge, fondamentalmente … Dobbiamo combattere prima di [trovarci a] vivere in un regime fascista dove ogni mossa è tracciata e siamo emarginati dalla società”.

Link: https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2021/06/08/protests-against-vaccine-passports.aspx?ui=59ed2e7639939da92ff0e3fd8a4becd1e38e467e8312fec7760fac1ab9753aaf&sd=20210422&cid_source=dnl&cid_medium=email&cid_content=art1ReadMore&cid=20210608_HL2&mid=DM905356&rid=1178413037

 

Traduzione di Arrigo de Angeli per ComeDonChisciotte

 

Notifica di
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
emilyever
Utente CDC
12 Giugno 2021 8:57

Quando è stata rilasciata l’intervista e scritto l’articolo non si sapeva ancora che Israele avrebbe tolto da giugno le distinzioni fra vaccinati e non, ed è l’interrogativo che mi pongo da quando l’ho saputo: è una vacanza estiva che concedono ai non vaccinati per poi riprendere a colpevolizzarli in autunno se finirà la protezione (??) vaccinale Pfizer e i vaccinati si ammaleranno per poi offrirsi ad una terza inoculazione? la Pfizer ha detto ad Israele: tante grazie, ora abbiamo tutti i dai che ci servono, fate quello che ?

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da emilyever
giusavvo
Utente CDC
Risposta al commento di  emilyever
12 Giugno 2021 9:20

“…Israele avrebbe tolto da giugno le distinzioni fra vaccinati e non…
Sarei molto interessato a conoscere la fonte dell’informazione.
Ringrazio

emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  giusavvo
12 Giugno 2021 9:35

https://www.lapresse.it/coronavirus/2021/06/01/covid-israele-toglie-tutte-le-restrizioni/
Io l’avevo sentito da un video di Dea, l’artista che vive in Israele, ma basta inserire la news su google e ti ho messo la prima che ho trovato
Aggiorno: intanto ho recuperato il video di Dea sull’abolizione del green pass in Israele
https://www.youtube.com/watch?v=CAIYFXNSS8o

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da emilyever
giusavvo
Utente CDC
Risposta al commento di  emilyever
12 Giugno 2021 10:01

Grazie, gentilissimo.

Holodoc
Risposta al commento di  emilyever
12 Giugno 2021 12:11

La Cina ha dato il via alla pandemia e ora ne è già fuori, la GB ha dato il via ai vaccini ma non li ha resi obbligatori, Israele ha dato il via ai Covid pass ma poi li ha aboliti…

Indovinate chi è che rimarrà con il cerino in mano…

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Holodoc
giusavvo
Utente CDC
12 Giugno 2021 9:18

A vedere come manifestano i britannici, è proprio uguale uguale agli itagliani

AlbertoConti
12 Giugno 2021 10:16

Se c’è un popolo-pollo sempre ben disposto a cadere nella trappola, quello è l’italiano, purtroppo.
Tra l’altro l’idea del pass ben si sposa con l’indole mafiosizzante ben radicata: la ricerca del privilegio di parte, a spese degli altri, dei non-allineati, quelli che non sono amici degli amici. Che trova nel PD il terreno di coltura ideale, infatti (vedi politiche vaccinali del fratello di Montalbano).
Basta sostituire l'”onore” con l'”altruismo” dei vaccinati, e la stessa ipocrisia è servita. Ignoranti, stupidi, furbi, totalitari, in una parola dementi.

Holodoc
Risposta al commento di  AlbertoConti
12 Giugno 2021 12:13

Si erano così ben abituati alla camicia nera perché non si dovrebbero abituare al tesserino verde?

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Holodoc
Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
13 Giugno 2021 18:48

= Popollo.

Holodoc
12 Giugno 2021 12:07

Inutile sperare che saranno il governatore della Florida o gli abitanti di Londra a salvarci

Noi siamo sotto l’amministrazione dispotica a guida crucca che si nasconde dietro la bandiera con 12 stelle.

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
12 Giugno 2021 12:13

deutschland uber (p)alles

Holodoc
Risposta al commento di  ducadiGrumello
12 Giugno 2021 12:49

E con i tacchi…

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
12 Giugno 2021 13:18

hahaha…arriveranno a breve a vendemmiarci i testicoli, come tutte le estati, green pass o no…inspiegabile, hanno già il clima e la gastronomia migliori al mondo

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
13 Giugno 2021 18:49

Ma non c’e’ due senza tre. E alla terza, divisione della crucchilandia in almeno quattro parti, per sempre.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
12 Giugno 2021 19:23

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/06/09/la-commissione-apre-la-procedura-dinfrazione-contro-la-germania-sentenza-di-karlsruhe-sulla-bce-viola-il-primato-del-diritto-dellue/6224710/

La Commissione europea ha aperto la procedura d’infrazione contro la Germania, perché la sentenza di Karlsruhe sulla BCE violerebbe il primato del diritto europeo. Secondo me, questo fatto contrasta con la tua ipotesi.

Holodoc
Risposta al commento di  Pfefferminz
13 Giugno 2021 8:37

Diciamo che il Moloch creato dalla Germania, dopo averla assecondata una 20ina di anni per dare l’illusione di fare gli interessi del popolo tedesco, adesso non risponde più ai suoi ordini.
Sì vede che i tempi sono maturi per il trasferimento definitivo di sovranità alla Commissione Europea.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Holodoc
13 Giugno 2021 18:56

I Moloch hanno l’abitudine di crollare dolorosamente per chi li erige…

Divoll
Utente CDC
13 Giugno 2021 18:47

Che dire? Chi piu’ in alto sale, piu’ in basso cade. Le rivoluzioni francese e russa, le due guerre mondiali e, piu’ in generale, la Storia, non hanno insegnato nulla a questi “signori”. Ma la Storia si ripete…

18
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x