Marcello Foa nominato presidente della Rai

DI MARCELLO FOA

facebook.com

Sono orgoglioso ed emozionato per la nomina a presidente della Rai, che è giunta inaspettata nell’arco di pochissime ore.
Ringrazio di cuore il primo ministro Giuseppe Conte, i vice premier Matteo Salvini e Luigi di Maio, il sottosegretario alla presidenza Giancarlo Giorgetti, il ministro dell’economia Giovanni Tria per la fiducia accordatami.
Mi impegno sin d’ora per riformare la Rai nel segno della meritocrazia e di un servizio pubblico davvero vicino agli interessi e ai bisogni dei cittadini italiani.
Sin dai tempi del mio maestro Indro Montanelli, mi sono impegnato per un giornalismo intellettualmente onesto e indipendente e da oggi rinnovo questo impegno morale nei confronti dei giornalisti e di tutti i collaboratori della Rai.

Grazie di cuore al Gruppo Corriere del Ticino per questi splendidi anni trascorsi assieme. E’ stato un onore, lascio con commozione una squadra meravigliosa.

 

Marcello Foa

Fonte: www.facebook.com

Link: https://www.facebook.com/MarcelloFoa/photos/a.1105715529538115.1073741829.592375790872094/1625645064211823/?type=3&theater

27.07.2018

7 Comments
  1. Mario Poillucci says

    Credo che lei sia una brava persona! Buon lavoro e cerchi di non deluderci!! Buona giornata!!!

    1. Lupis Tana says

      caro M P la rai covo di spacciatori di notizie false, adrebbe smantellata, come dice sempre Massimo Fini,

      anche a metterci una brava? persona cambia qualcosa?
      non mi sono mai fidato di MF, vedremo, ma da uno che lavorava da merdaset credi che sia la personam giusta? ai posteri… ciao t l

  2. Annibale Mantovan says

    Grazie per aver ricordato Indro Montanelli. Buon lavoro.

  3. clausneghe says

    Bhè…. Dovrebbe essere uno dei nostri..
    Complimenti e speriamo bene.

  4. Antonello S. says

    Un altro tassello al posto giusto.
    Auguri di cuore.

  5. Otorinolol says

    Stanno già tendando di farlo fuori. Il pd chiede aiuto e supplica Berlusconi, panico a corte.

  6. silvano says

    Uomo degno di fiducia e rispetto, doti non da tutti e conquistate sul campo….vedremo cosa sarà in grado di fare all’interno del micro cosmo marcio e lottizzato della RAI…intanto la reazione della sua investitura ha già dato segnali inequivocabili! Bene così…

Comments are closed.