Home / ComeDonChisciotte / MA QUESTI SONO MATTI

MA QUESTI SONO MATTI

DI GIUSEPPE COPPEDE’
movimentodiazionepopolare

Il testo del cosiddetto decreto “salva Italia” è stato approvato ieri dal Senato. Valore complessivo della manovra 39,97 miliardi di euri. Di cui il 90% è rappresentato da nuove tasse . Ma non è questa la notizia del giorno. Quella vera, ovviamente non data dai tg, la troviamo sul Sole 24 ore. «La Banca d’Italia è autorizzata a svolgere le trattative con il Fondo monetario internazionale per la conclusione di un accordo di prestito bilaterale per un ammontare pari a 23 miliardi e 480 milioni di euro. L’accordo diventa esecutivo a decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto legge.È quanto recita una disposizione contenuta nella bozza del decreto “Milleproroghe” che prevede la stipula di un accordo di prestito bilaterale. Sul prestito è accordata la garanzia dello Stato per il rimborso del capitale, per gli interessi maturati e per la copertura di eventuali rischi di cambio e si stabilisce anche che i rapporti derivanti dal prestito al Fmi saranno regolati mediante una convenzione fra il ministero dell’Economia e la Banca d’Italia. In tal modo l’Italia dà un seguito concreto a quanto si è deciso con il vertice dei capi di Stato e di Governo del 9 dicembre nonchè con la riunione dei ministri dell’Eurogruppo del 19 dicembre scorso, nella quale si è stabilito che dai paesi di Eurolandia verranno conferite al Fmi risorse addizionali per 150 miliardi di euro nella forma di prestiti bilaterali che andranno ad aggiungersi alle risorse ordinarie del Fondo, per conferire all’organismo di Washington la capacità finanziaria per fronteggiare la crisi. »
(Fonte: www.ilsole24ore.com)

Nel momento in cui lo spread Btp-Bund chiude vicino a quota 500 punti con un rendimento decennale al 6,92%, il Pil della nazione è oramai avviato sulla strada della recessione, la manovra impone sacrifici per 39,97 miliardi di euri, Bankitalia ( e quindi il sistema bancario privato unico beneficiario della manovra e che restringe il credito all’economia reale) trova la maniera di dilapidare il 58% dell’ammontare complessivo del provvedimento appena approvato dalle camere “prestandolo” al FMI. Se questi non sono matti sono criminali. Teniamo presente che entro marzo rinunceremo pure alla sovranità fiscale a beneficio dell’Europa, dopodiché avendo già rinunciato a quella nazionale e monetaria saremo belli e fritti.

Chissà se i “professori” ed i loro manovratori hanno previsto il ritorno dei popoli alla realtà.

Giuseppe Coppedè
Fonte: http://movimentodiazionepopolare.blogspot.com
Link: http://movimentodiazionepopolare.blogspot.com/2011/12/ma-questi-son-matti.html
23.12.2011

Pubblicato da Davide

  • borat

    invece è giusto: se vogliamo far parte del fondo di salvataggio che compra i nostri titoli a prezzo calmierato dobbiamo pagare qualcosa anche noi

  • backtime

    Qual’è il problema?

    il discorso l’hanno fatto con la Banca d’Italia? La banca d’Italia tranne il 5% dell’INPS è dei banchieri, giusto? ci provassero!!!

    Qui stiamo come Proietti e la scenetta dell’avvocato, solo con un vantaggio… anche se un poco lo temo. Davvero sono cosi stupidi da fottersi da soli, facendo l’accordo proprio con la Banca d’Italia, come se non sapessero che sono sempre loro?

    Oh in campana questi sono fuori come le tegole ed a quanto sembra c’è acnhe chi li comprende, si i più stupidi del Popolo con la speranza che si siano fatti furbi, anche se a me non risulta, a voi?

  • Hamelin

    Forse ti é passato inosservato che con questo decreto lo Stato Italiano garantirà anche le emissioni obbligazionarie delle Banche Italiane…
    La gente con classe non fa certo clamore quando ti frega , fa semplicemnete in modo che una volta che ti ha freagto tu gli dica pure grazie…

    Quindi ringrazia pure 😉

    http://www.ecodibergamo.it/stories/apcom/548926/

  • AlbertoConti

    Fossi la BC di un paese libero quei 23 miliardi al FMI li regalerei, altro che prestarli, purchè se ne stesse alla larga, fuori dalle palle, per sempre !!!!

  • Jor-el

    “Proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione, nonché disposizioni urgenti per l’Amministrazione della difesa”
    anche il governo Monti – ma era impossibile che accadesse il contrario – conferma l’impegno militare dell’Italia all’estero.
    25,7 miliardi l’anno
    2 miliardi mese
    Su questa voce di spesa non risultano tagli.
    Neanche un pronunciamento sull’acquisto futuro di 131 caccia joint strike figther.
    Dobbiamo riprenderci la Corsica? Invadere San Marino? Il Canton Ticino ci minaccia? E ci hanno appena infilzato con una manovra calibro 20 milairdi. Eccoli!

  • consulfin

    @ borat: ma che inventi? se proprio vuoi pagare fallo tu. Io non ho nè la possibilità nè tanto meno la voglia. Se proprio ritieni che sia giusto far finire i nostri soldi all’organismo che, da quando esiste, si distingue per la sua capacità di lasciare gli stati alla canna del gas, prendi accordi con gli iscritti al partito democratico, con l’udc di casini, e con i volenterosi del popolo della libertà e, tutti insieme, datemi questo schiaffo morale: pagate pure per me.
    @ tutti gli altri: ma quando scendiamo dal pero? o vogliamo continuare a dirci, da quei piedi-dolci che siamo, che le “violenze” del 15 ottobre ci fanno orrore? per la cronaca, l’ama, l’azienda municipale ambiente del comune di roma, guidata dagli amici di alemanno, si è costituita parte civile contro i “pericolosi sovversivi” della manifestazione di ottobre, intanto, dalle mie parti, aspettiamo che spariscano i cumuli di immondizia scaricati addosso ai cassonetti e in mezzo alla strada da quando è iniziata la raccolta differenziata più insolita d’italia (il che è tutto dire). Forse è il caso che cominciamo a costituirci parte civile contro l’ama in un processo per avvelenamento ambientale.

  • Giancarlo54

    Ma chi vuole il salvataggio del FMI? Io voglio il salvataggio DAL FMI.