L’NHS ha appena modificato la sua pagina web sul vaiolo delle scimmie… per renderla più allarmante

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

off-guardian.org

Qualche giorno fa il Servizio Sanitario Nazionale (NHS) del Regno Unito ha modificato la propria pagina web sul vaiolo delle scimmie modificando alcuni punti chiave.

In primo luogo, è stato rimosso un paragrafo dalla sezione “Come si prende il vaiolo delle scimmie?

Fino a pochi giorni fa, secondo i link archiviati, la pagina sul vaiolo delle scimmie diceva, riguardo alla trasmissione da persona a persona [grassetto aggiunto]:

È molto raro contrarre il vaiolo delle scimmie da una persona infetta perché non si diffonde facilmente tra le persone.

…questo è stato completamente rimosso.

In secondo luogo, è stato tolto questo paragrafo, che era presente almeno fino al novembre 2021 (e forse molto più di recente, non ci sono pagine archiviate tra novembre e maggio) [grassetto aggiunto]:

Il [vaiolo delle scimmie] è di solito una malattia lieve, che migliora da sola senza bisogno di trattamento. Alcune persone possono sviluppare sintomi più gravi, per questo, nel Regno Unito, i pazienti affetti da vaiolo delle scimmie sono assistiti in ospedali specializzati.

Il nuovo paragrafo “Trattamento” recita [anche qui grassetto aggiunto]…

Il trattamento del vaiolo delle scimmie mira ad alleviare i sintomi. La malattia è di solito lieve e la maggior parte delle persone guarisce in 2-4 settimane […] Potrebbe essere necessario il ricovero in un ospedale specializzato, in modo che i sintomi possano essere trattati e per evitare che l’infezione si diffonda ad altre persone.

Quindi, hanno eliminato il fatto che “migliora da sola” e rafforzato nuovamente l’idea della diffusione della malattia, nonostante fino alla settimana scorsa questa venisse descritta come “molto poco comune.”

È stata anche aggiunta una frase sull’auto-isolamento, mai menzionato prima:

…poiché il vaiolo delle scimmie può diffondersi in caso di contatto ravvicinato, se viene diagnosticata la malattia è necessario isolarsi.

Infine, è stato inserito un avvertimento sulla possibilità di contrarre il vaiolo delle scimmie mangiando carne poco cotta, cosa che, senza dubbio, alimenterà anche la narrativa anti-carne (oh, aspettate, è già così).

In sintesi, la storia è stata leggermente riscritta.

Prima, il vaiolo delle scimmie “non si diffondeva facilmente tra le persone.” Ora lo fa.

Prima, il vaiolo delle scimmie “migliorava da solo senza trattamento.” Ora non è più così.

È ancora presto per dire se il vaiolo delle scimmie sarà la “nuova Covid;” forse tutta questa promozione si arenerà e, tra un paio di settimane, verrà dimenticato, ma non c’è dubbio che, per ora, stanno prendendo spunto dal manuale Covid.

Link: https://off-guardian.org/2022/05/24/the-nhs-just-edited-their-monkeypox-page-to-make-it-scarier/
24.05.2022

Tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix